Gravina: “Fuorigioco semiautomatico? Spero si parta il 4 gennaio con la sperimentazione”

29-09-2022 09:09
9 C.

TMW - Fuorigioco semiautomatico? Gravina: "Spero si parta il 4 gennaio con la sperimentazione"

Nel suo intervento al Social Football Summit a Roma, il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, ha parlato anche del fuorigioco semi automatico: “La sperimentazione scatterà il giorno in cui la tecnologia sarà completa. Quando? Mi auguro già il 4 gennaio quando saranno chiusi i campionati del mondo”.

Come riportato dal Corriere della Sera, negli ultimi giorni Lega, FIGC e arbitri ne hanno parlato moltissimo ed il primo passo è la formazione del personale. Questo weekend, nel centro VAR di Lissone, si faranno simulazioni sulle partite già giocate nelle precedenti giornate. Inizieranno i corsi per istruire gli arbitri con immagini di match di questa stagione, come il derby di Milano. Parallelamente alla formazione, si svilupperà la tecnologia negli stadi. Oltre a quelli che ospitano le squadre impegnate in Champions, che sono già attrezzati, tutti gli altri impianti verranno dotati di telecamere supplementari. L’obiettivo è di lanciare il fuorigioco semiautomatico nelle ultime due giornate di Serie A prima della sosta per i Mondiali oppure il 4 gennaio, quando il campionato riprenderà. (tmw)

Bookmark(0)
0 0 votes
Article Rating

By marcodalmen


Iscrviti
Notifica di
9 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
Pasodoble
Pasodoble
29 Settembre 2022 15:15

ma come funziona? si lascia comunque proseguire l’azione (nei casi limite, non quelli di 2 metri) poi la segnalazione sarà più rapida rispetto ad ora? perchè il cruccio saranno sempre le valutazioni sulla passività o meno di un giocatore in fuorigioco, vedi gol di Malinosky a Firenze, quello il cervellone non potrà deciderlo, resta la discrezionalità.

Baja66
Baja66
29 Settembre 2022 11:11

Sperimentate un bel taglio di stipendio ahahaha

farabundo
farabundo
29 Settembre 2022 10:57

braccioteso baresi precettato per le conferenze di presentazione

eligio71
eligio71
29 Settembre 2022 10:03

E’ semi-automatico perche’ l’automatismo a volte scattera’ e a volte no.
Dipende chi lo imposta e come lo imposta.

Nemesis68
Nemesis68
29 Settembre 2022 09:29

Mah, il fuorigioco (a parte qualche topica clamorosa figlia della “fretta” o di altri motivi sicuramente evitabili con un esame più attento delle immagini al VAR, tipo quelle di Spezia-Lazio o Juventus-Salernitana) è forse la cosa che ormai funziona meglio, quindi credo che le priorità per migliorare gli arbitraggi sarebbero altre, ma ben venga se aiuta ulteriormente. Piuttosto, bisognerebbe avere maggiore uniformità su quanto viene segnalato subito (a volte anche per off-side millimetrici, col rischio di sbagliare fermando un’azione pericolosa) e su quando invece viene lasciata terminare un’azione (spostando il baricentro delle squadre di diverse decine di metri) in cui… Leggi di piu' »

brignuca
Editor
29 Settembre 2022 09:57
Reply to  Nemesis68

Avevo letto in un altro articolo che il vantaggio più grosso è la riduzione dei tempi per la è la riduzione dei tempi per la decisione.
In effetti il fuorigioco è l’intervento bar meno contestato a parte casi particolari ma stiamo parlando di percentuali minime

castebg
castebg
29 Settembre 2022 11:32
Reply to  Nemesis68

Secondo me la mancanza di uniformità nei tempi di segnalazione dipende soprattutto dalla mancanza di spina dorsale dei guardalinee: ora che hanno il VAR a parargli le spalle (con ottime certezze) tendono a rifugiarvisi sempre più spesso.
A questo punto tanto vale demandare il tutto al VAR e “tagliare” i guardalinee stessi.
Io la leggo così questa innovazione.
Tanto più che nei casi limite chi và al monitor è l’arbitro e non i guardalinee.

brignuca
Editor
29 Settembre 2022 11:50
Reply to  castebg

Beh al momento hanno input di lasciar giocare nel dubbio per poi alzare eventualmente la bandierina. Non butterei così la croce sui guardalinee.

castebg
castebg
29 Settembre 2022 16:04
Reply to  brignuca

Ciao Brignuca!
Senza voler vituperare i guardalinee (che però penso si approfittino di questa indicazione perchè ho visto offside di metri segnalati in ritardo enorme) ma due persone che già hanno indicazione di, per minimizzare gli errori, aspettare per permettere al VAR di intervenire non hanno senso di star lì: basta il VAR che poi comunica all’arbitro.

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
36
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x