Home In Evidenza I fratelli Traore come Eriberto: falsa identità e finto padre, rischiano una...

I fratelli Traore come Eriberto: falsa identità e finto padre, rischiano una lunga squalifica

123

Hamed Traore, 20enne centrocampista del Sassuolo, e il fratello Amed, 17enne attaccante dell’Atalanta, come il fu Eriberto, poi divenuto Luciano. I due fratelli avrebbero infatti mentito sulla propria identità per riuscire ad arrivare in Italia. Le due società sono estranee ai fatti.

LA VICENDA – La Procura di Parma ha accusato di “falso favoreggiamento dell’immigrazione clandestina” cinque ivoriani: il 56enne Bly Blaise Tehe, la 41enne Marina Edwige Carine Teher (una dipendente dell’Atalanta), il 42enne Zadi Gildas Abou, la 39enne Larissa Ghislaine Teher e il 45enne Hamed Mamadou Traore. Quest’ultimo sarebbe divenuto una sorta di padre in prestito, finto insomma, per i due giocatori di Sassuolo e Atalanta, al momento ascoltati in procura come persone informate sui fatti.

LE ORIGINI DELL’INCHIESTA – L’indagine della Procura è iniziata dopo aver ascoltato le dichiarazioni di Giovanni Damiano Drago, arrestato insieme ad altre due persone nel dicembre del 2017 nell’ambito dell’operazione ‘Piccoli elefanti’. Drago racconto “di essere a conoscenza che Tehe, coimputato nello stesso procedimento, oltre ai falsi ricongiungimenti familiari già contestatigli, tra il 2014 e il 2015, con la complicità di altri suoi connazionali, avrebbe consentito l’ingresso irregolare in Italia di cinque giovanissime promesse del calcio ivoriano, alcune delle quali sarebbero state ingaggiate in società di calcio professionistico”. Tra questi, per l’appunto, c’erano i fratelli Traore, che sapevano tutto, e ora rischiano una pesante squalifica, simile se non peggiore rispetto a quella rifilata a Eriberto (sei mesi). Atalanta e Sassuolo, come detto, sono invece estranee ai fatti.

fonte calciomercato.com

Bookmark(0)

123
Inserisci un commento

Please Login to comment
41 Albero dei commenti
82 Albero delle risposte
1 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
66 Autori
staffReenodruidoBiduE-E-Evair Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
E-E-Evair
Membro
E-E-Evair
Non vedo tutto questo reato. Qualcuno si è professato padre e un bambino di 12 anni è arrivato in Europa e diventerà un giocatore professionista.

Di sicuro Amad non va colpito squalificato. Aveva 12 anni.

Mi sembra che ci sia molto ma molto di peggio da considerare reato!
Bidu
Membro
Bidu
Infatti al massimo arriverà una multa come per i petardi.....è più commentato quest' articolo che tutti gli altri messi insieme. I telecronisti di Sassuolo Lazio dove gioca traore neanche ne parlano.
PS gol regolarissimo annullato al Sassuolo sullo 0-0 senza vergogna
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Una mattina a potare siepi e a preparare l'arena estiva per stasera, e mi trovo oltre 100 commenti dui fratelli Traore.
Ciclicamente dall'Africa queste storie emergono semplicemente perché le coperture negli.uffici che contano in tutta Europa, non mancano mai.
Colpa di.leggi demenziali e fatte apposta per.essere aggirate oliando le ruote giuste.
Ragazzi minorenni sfruttati e società danneggiate.
Succederà ancora.
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Comunque Traore del Sassuolo sta giocando.... speriamo bene....
dolcissimo
Membro
dolcissimo
Queste storie non mi lasciano tranquillo,come acquistare giocatori semisconosciuti da Juve e inter per svariati mln.Non capisco perche facciamo ste caxxate non capisco proprio
michi1907
Membro
michi1907
Ecco perchè traore non veniva piu convocato...chi ha sbagliato deve giustamente pagare
Non so se l'atalanta rischia, ma la dipendente dell'atalanta non ci lascia serenissimi
belvalerio
Membro
belvalerio
invece di mettere dislike....questo commento e' molto sensato e la penso ASSOLUTAMENTE come michi1907, traore non e' stato mai piu convocato!
Clod1907
Membro
Clod1907

Il sistema Italia in primis, quello Europeo in seconda battuta, va rivisto.Non è accettabile che le relazioni parentali di questi ragazzi vengano stravolte ai fini del businness.E questa pare solo la parte emersa dell'iceberg. Ragazzi meno fortunati ( solo dal punto di vista del successo personale) di Amad sono dispersi senza identità nel sottobosco della nostra società. E sarà sempre peggio se non verranno attivate serie politiche di integrazione.Quelle attuali a mio parere sono solo di facciata che sollevano le coscienze dei frequentatori dei salotti buoni. Io non vedo realizzato quello che mi raccontano: Ogni volta che esco di casa… Leggi di piu' »

crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
Sono situazioni difficili . E per chi non e dentro alle problematiche del calcio africano i della loro vita quotidiana difficile che cambia da paese in paese africano non può capire queste situazioni fidatevi che io sono anni che ci guardo dentro su queste cose.
Poi spiegatemi perché se un brasiliano o argentino pio arrivare in italia facilmente se pou con trusaboli italiani ci resta senza problemi. X un afrucano che gioca al football arrivare in italia e un casino.
Se minorenne impossibile .
Senza portare la famiglia con un membro che lavora in italia .
valeria
Membro
valeria
Per gli argentini e i brasiliani che hanno antenati italiani la,legge consente di ottenere la cittadinanza italiana agevolmente, calciatori e non. Per chi proviene dall'Africa la legislazione è più complessa. Ricordiamo comunque che l'Italia è uno dei paesi europei che concedenon più cittadinanze.
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
Vallo a dire all anbasciata italiana di Abidjan come tratta i cittadini ivoriani poi ne riparliamo e lo dico x conoscenza diretta. Fanno di tutto pur di non farli cambiare la loro vita e dare una possibilità
Gustavsson
Membro
Gustavsson

Serio il problema e serio il commento relativo ai giovani africani. Pur magari sapendo della cosa, uno se ne sta zitto anche soltanto per rispetto: tenete, infatti, conto che da quelle parti un ragazzino di 12-13 anni molto spesso non sa chi è il vero padre, e poco gli importa. Il riferimento è la madre, l'unica che conta veramente, e che, come tutte le donne africane, pare avere un insopprimibile istinto alla maternità. Questa la loro cultura, come ben sanno i nostri missionari: che al ragazzino abbiano presentato Tizio come padre, vero o non vero che fosse, a lui non… Leggi di piu' »

Vic66
Membro
Vic66
Io dico che sono ragazzi , ai tempi erano dei bambini piccoli, ma cosa ne sanno loro di ste cose ?!?! Piuttosto direi che se ci fossero dei colpevoli , questi sarebbero sicuramente degli adulti e non dei bambini ... io la vedo così...
Cate
Membro
Cate
Concordo. A 12 anni cosa ne sa uno di queste faccende? Il colpevole o i colpevoli vanno puniti, ma secondo me i ragazzi sono parte lesa tanto quanto l’Atalanta.
Bidu
Membro
Bidu
Addirittura parte lesa? Saranno eternamente grati a chi li ha portati qui, a giocare in serie A! Poi chissà cosa gli diranno di fare o dire gli azzeccagarbugli
Celtic Frost
Membro
Celtic Frost
....nessuna novità a riguardo...chissà che giri stanno dietro a tutti questi ragazzi...qualcuno è ancora convinto che Kessie abbia 23 anni??
Dundjerski5
Membro
Dundjerski5
La parte Salviniana della tifoseria emergenze sempre fuori subito eh Paramo e Abroatan?
marc_caltagirone
Membro
marc_caltagirone
Solo quelli della tua parte han diritto di parola?
michi1907
Membro
michi1907
cosa c'entra salvini se non si sono rispettate le regole?
Dundjerski5
Membro
Dundjerski5
Chiedere il licenziamento di Amad quando al tempo dei fatti era un bambino quindi per te è normale?
michi1907
Membro
michi1907
licenziamento a lui no, ma qualcuno deve pagare...si chiama rispetto della legge
BSoares
Membro
BSoares
Black Lives Matter


O vale solo come slogan?
Poi e' giusto che chi ha architettato questo "inganno" paghi. Traore' e' da proteggere comunque e l'Atalanta e' pare lesa.
Mauri62
Membro
Mauri62
A Zingonia sanno benissimo cosa fare, ma in questo caso è necessario erigere un bastione a protezione del ragazzo. Che però da qui in avanti deve anche abbassare le orecchie...e diventare uno da Atalanta come Rafa, Palomino, Gosens, il Papu, Marten, Pasalic e ne lascio fuori tanti altri. È difficile arrivare in alto ma precipitare è un attimo.
boll64
Membro
boll64

ora finalmente mi spiego le mancate convocazioni del ragazzo ma soprattutto "l'oscurantismo" sulla vicenda dei media locali.Mi sono chiesto piu' volte ,come mai ,noi sui social ponevano la questione "Traore" sparito dai radar del mister mentre nessun media locale, sia tradizionale, sia on-line, si fosse mai posto la questione da diverse settimaneImmagino che, essendoci un'indagine in corso, la società abbia preferito tenere un profilo molto riservato invitando i giornalisti locali a fare la stessa cosa. Certo che far pagare le conseguenze ad un ragazzo che all'epoca dei fatti aveva meno di 14 anni e' veramente triste….

Brasa
Membro
Brasa
A me spiace per il ragazzo, che rischierebbe di rimanere fermo qualche mese, ma la società non ha nulla di che preoccuparsi; considerata l'età del ragazzo ai tempi non è neanche paragonabile al caso eriberto, che aveva oltretutto falsificato l'età (non ho letto alcun riferimento a questo reato, anche perché la sua età sembra credibile, è ancora poco sviluppato mi pare)
Non capisco chi collega questo episodio alla mancata convocazione: il fratello ha continuato a giocare tranquillamente.
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
La mancate convocazioni post confinamento,non sono dovute a questo motivo ,bensì al fatto che da gennaio è stato inserito stabilmente in prima squadra il giovane Colley.Anche a Piccoli è toccata la stessa sorte,e mi auguro che non si dubiti che suo padre sia un altro .Traore,però,perderà l'occasione di andare in panchina a Lisbona,visto che probabilmente sarebbe toccato a lui prendere il posto dello stesso Colley,che non puo' essere schierato in champions.
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
E gioca anche oggi nel Sassuolo contro la Lazio...
Lorenz67
Membro
Lorenz67

si ma scecc.. se ci fosse una "macchina" che rivelasse con esattezza l'eta' dei calciatori, credo che piu' della meta degli africani che giocano in europa sarebbe squalificata (inclusi top player).. quando hai a che fare con paesi dove l'anagrafe non esiste e i genitori possono denunciare i figli nati con mesi/anni di ritardo ditemi voi com'e' possibile trovar prove certe della reale eta'... chiaro il reato di immigrazione clandestina e' tutt'altra cosa ma non possono certo incolpare dei minorenni per questo.. semmai perseguiranno l'organizzatore o finto padre. Quanto alle societa' di calcio che li ingaggiano, la buona fede e'… Leggi di piu' »

gaarens
Membro
gaarens
Ma sai quante squadre con settori giovanili importanti, anche della nostra provincia, fanno cosi??
maurom72
Membro
maurom72
In tutto il mondo...
firefox78
Membro
firefox78
in effetti un modo per stabilire l'età c'è, certo non è precisissimo, ma comunque con dei Rx alle ossa del polso si può stabilire in base alla crescita l'età anagrafica. Nel senso se si dice di avere 17 anni con questo esame si potrebbe risalire che l'età anagrafica dell'osso è 17-18 anni.... logicamente se dico di avere 17 anni e poi l'esame dice che per la composizione ossea ne dovrei avere 20 -21 qualcosa di illegale è stato fatto....
meperme
Membro
meperme
Questivesami sono accurati per quanto riguarda la tecnica ma differenze etniche, alimentazione, ambiente ed esercizio fisico li rendono comunque relativi perche descrivono solo la maggioranza delle persone ma ci sono sempre i valori fuori norma.
libero
Membro
libero
Come Kessie, quanti si ponevano il dubbio della sua età quando da noi sembrava avesse più dei 19 anni dichiarati?
Gerry64
Membro
Gerry64
Premesso che dobbiamo partire dalla condizione di procedibilità nei confronti del nostro ragazzo. Come giustamente qualcuno ha osservato all'epoca dei fatti non era imputabile in quanto ampiamente minore di 14 anni.
Detto questo, e cioè escludendo un'azione penale nei suoi confronti, rimangono le violazioni Amministrative e di Diritto Sportivo, a cui il ragazzo potrà essere sottoposto.
Ma se la sanzione per la federazione verrà assimilata all'illustre precedente (Eriberto - Chievo), il nostro giovanissimo atleta potrebbe superare con pochi problemi tutta la questione.
Il tempo ci dirà.
Sicuramente l'affare con il Parma è da considerare saltato.
Nemesis68
Membro
Nemesis68

Ecco finalmente la risposta al mio ripetuto chiedermi come mai non fosse più stato convocato Traorè ... peggiore di tutte quelle che avessi osato immaginare.Spero anzitutto che l'Atalanta non venga tirata dentro (anche solo a livello mediatico, perchè poi dell'effettiva responsabilità a posteriori non se ne ricorda nessuno, rimane la "notizia" originaria) e spero che non venga usata la mano pesante col ragazzo, all'epoca dei fatti un bambino ovviamente senza colpa (mi fa abbastanza ridere il "sapevano tutto" ... come se un ragazzino ivoriano di 12 anni o giù di lì dovesse essere a conoscenza della legislazione italiana in materia… Leggi di piu' »

giovannix
Membro
giovannix
a me più che ridere fa tristezza....comunque completamente d'accordo...nulla è compromesso....per il ragazzo e per la società!!!
desmodromicus
Membro
desmodromicus
Succede anche nel basket giovanile, anche da noi.. ci sono talenti raccolti da queste Academy, portati in occidente in maniera poco trasparente sfruttando le lacune legali, la mancanza di anagrafe certa e la prospettiva di una vita diversa.. le società si trincerano dietro a documenti apparentemente in regola..
A mio modo di vedere è solo l'incertezza sull'età, che anche gli esami radiologici non possono chiarire, se non con un errore di qualche anno, che rende questo meccanismo dannoso e illegale, ma tant'è.. niente di nuovo con il vil denaro che giustifica tutto.
prytz
Membro
prytz
casso, qua a finire che ci svanisicono 40 - dico 40 - milioni !!
Bidu
Membro
Bidu
Ma perché? Se è bravo è bravo mica diventa brocco perché ha un altro papà.
E comunque i 40 milioni non vengono in tasca a noi.
Preferisco vedere grandi giocatori in campo piuttosto che rallegrarmi dei guadagni dei percassi
giovannix
Membro
giovannix
Che sia dipendente della società Atalanta non significa che abbia agito per conto dell'Atalanta. Ha agito per conto proprio raggirando la società. Almeno così spero che sia. Come scritto nell'articolo Atalanta e Sassuolo non c'entrano nulla....se lo scrivono ci sarà una ragione. Respiriamo profondamente e andiamo avanti che di merda ce ne stanno tirando dietro a tonnellate....
abitoallostadio
Membro
abitoallostadio
Quello che posso capire, tramite le news in rete, è che l'Atalanta, per il reato di immigrazione clandestina, è parte lesa; purtroppo, però, la posizione della sua "dipendente", secondo me, deve essere attentamente inquadrata. Quello che si imputa a questa sig.ra è un reato gravissimo. Società Atalanta: antenne alzate.
Una cosa è certa: questa cose in italia sono all'ordine d giorno, ma se accadono nel calcio si scatena un putiferio. Siamo come il Brasile, cioè senza un servizio anagrafico degno di tal nome e, quindi, in balia di chicchessia. Male, molto male.
TrueYou
Membro
TrueYou
All'epoca pagò solo Eriberto o anche il Chievo?
maurom72
Membro
maurom72
Solo Eriberto in termini di squalifica...non ricordo se la società avesse pagato un'ammenda ma sicuramente nessuna squalifica
marc_caltagirone
Membro
marc_caltagirone
Se tutti sapevano, che paghino e se ne vadano via tutti, che l'Atalanta c'entri o no adesso il suo nome sarà associato pure all immigrazione illegale. Dopo il covid e il doping ci mancavano pure sti signori a far i loro affari loschi, qualcuno poi può non riconoscere il reato ma purtroppo per lui se tale reato esiste un motivo ci sarà
rOHpota
Membro
rOHpota
Ma chissenefotte di come ci dipingono, tanto piu' continueremo a vincere e piu' ci attaccheranno su ogni fronte.
Quindi, per la proprietà transitiva, che continuino pure a farlo, vorrebbe dire che non ci fermerà piu' nessuno per anni!!
Cuginus
Editor
Credo che la violaxione volontaria di qualsiasi norma per trarne un illegittimo vantaggio sia sempre deprecabile.
Immagino altri aventi diritto, superati da questi solo perché falsi.
L'età nelle giovanili conta moltissimo.
Una vera delusione spero che possano riscattarsi ma prima spero che chi ha perso un occasione per colpa dei furbetti di turno abbia le migliori fortune.
Per ora un bel vigliacchi a chi li ha usati x trarne vantaggio.
Bruto
Membro
Bruto
Mi dispiace ma la legge è legge magari i due ragazzi non sapevano ? MA IL PADRE SI maggiore imputato !!!!
labilehc
Membro
labilehc
farabundo
Membro
farabundo
non riconoscendo il reato di immigrazione clandestina, assolvo i 2 fratelli.
quate bale.
Brasa
Membro
Brasa
Condivido al 100%
Magnocavallo vive a Lovere
Membro
Magnocavallo vive a Lovere
I fratelli all’epoca erano poco più che bambini, quindi sono stati sfruttati da altri, non c’entrano un gran che. Spero vivamente in un’assoluzione per loro o una squalifica non troppo lunga.
libero
Membro
libero
La responsabilità dovrebbe essere genitoriale o comunque dell’adulto facente veci
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Si ma tu non sei lo stato e non sei la costituziobe italiana, senza offesa, se il tuo e' solo un commento personale in base alla tua stradichiarata fede politica allora liberissimo di pensarla come ti pare. Ma il reato esiste
Tony1907
Membro
Tony1907
In effetti il reato esiste, ma in questo caso direi che i responsabili sono gli adulti, i giocatori erano praticamente dei bambini, credo che si debba tenere conto di questo.
farabundo
Membro
farabundo
ghe mancheres, é solo il mio modo di vedere l'argomento.
i confini esistono solo sulle cartine geografiche
(X ME)
quindi per me qualsiasi uomo può girare liberamente sul pianeta.
se poi compie reati VERI lo arresti, altrimenti non vedo reati sul tema
lucanember
Membro
lucanember
I ragazzi non c'entrano, sono gli adulti eventualmente, però a livello sportivo, se confermato, si è barato senza che l'Atalanta sia responsabile....se lui avesse 20 anni x esempio e giocava contro quelli di 16 non sarebbe stato corretto, e non perché è ivoriano, è un principio x qualunque cittadino del mondo, in qualunque campo della vita
lucanember
Membro
lucanember
Allora facciamo quello che vogliamo tutti, vengo li spacco la tua macchina ma non sono capace d'intendere e volere e mi assolvono....c'è la legge e si rispetta, punto
marc_caltagirone
Membro
marc_caltagirone
Peccato che esista e sia reato..o perlomeno dovrebbe, ma purtroppo siamo in Italia e guai a toccarli sti poveretti senò sei rassista
nicoslo
Membro
nicoslo
Mi fai un favore e mi spieghi il tuo commento? Guai a toccare chi? Rassista perché? Vorrei capire bene i collegamenti che fai.
michi1907
Membro
michi1907
concordo marc...in italia per i radical chic o la pensi come loro oppure sporco rassistaaa
Raindog
Membro
Raindog
Per onestà intellettuale lo si potrebbe anche ammettere di essere razzisti. E poi vallo a dire agli schiavi nelle piantagioni di pomodori che non li si puo toccare
ciotta
Membro
ciotta
Farabundo si mette al posto di uno stato ora Non ci siamo proprio. Quello che si contesta qua è un reato, indaghereanno e puniranno i responsabili. Ovviamente si cercherà di trattare la signora in modo umano, ma non si lascerà correre, perchè l'immigrazione clandestina è un reato che destabilizza la società che lo subisce, quindi anche io e te
rOHpota
Membro
rOHpota
Dovremmo metterci tutti al posto dello Stato, un'istituzione INUTILE come tante altre!
L'umanità s'era gestita benissimo per millenni, e pure senza la maggior parte delle finte guerre descritteci, senza che esistessero gli Stati Nazionali.
Ma ormai c'hanno talmente ottenebrato le menti da convincerci che non siamo buoni nemmeno di usare la carta igienica da soli.
Contenti voi.
ciotta
Membro
ciotta

Voglio vederti come leader quanto dureresti. D'altronde la tendenza attuale all'individualismo sfrenato vedo bene dove ci sta portando: perdita di diritti, tutti contro tutti, negri vs bianchi, ecc ecc Io non difendo lo stato nazionale tout court ma il globalismo con tutte le riprovevoli schifezze che porta con sè mi fa semplicemnte vomitare. Ci sarà un altra via no? al momento preferisco uno stato super imperfetto all'anarchia individualista, in futuro chissà. E non butto via le mie tradizioni ma cerco di studiarmele bene prima di dire che son tutte cazzate. E con questo chiudo perchè son andato fino troppo fuori… Leggi di piu' »

BSoares
Membro
BSoares
Anarchia individualista, negri vs bianchi... oter che fin troppo fuori contesto. L'individualismo sfrenato ci sta portando a negri vs bianchi? Studierai bene le tradizioni ma vai a studiare bene i libri di storia. XVI Secolo.
ciotta
Membro
ciotta
Pardon ho concatenato troppe cose insieme che non si concatenano bene e il discorso è risultato alquanto confuso. Resta il fatto che il problema NvsB di cui parlavamo ha origine nel colonialismo e la so la storia, ma quello che sta succedendo in america fa parte di una perdita di diritti globale che non riguarda solo i neri li, ma tutta una fetta della popolazione disagiata, e gli scontri son sempre tra i bassifondi.
BSoares
Membro
BSoares

Gli USA non sono il mondo. Quello è razzismo all'interno di confini nazionali. Personalmente non la definirei perdita di diritti globale. In Siria per esempio dove la popolazione negli anni ha subito perdite da parte statunitense, russa, australiana, francese etc. allargherei il discorso oltre i confini nazionali. L'America è grande, parte dall'Alaska ed arriva fino alla Terra del fuoco in Argentina e al Cile. Gli USA non sono l'America, questo non lo dico per fare il professorino e mi scuso, sono contento che tu mi abbia circostanziato le tue parole, lo dico perché ho amici messicani, argentini, cileni, peruviani e… Leggi di piu' »

ciotta
Membro
ciotta
Giusto puntualizzare. Ma non c'è paragone di influenza politica tra US e tutti quelli che citi. Comunque concludi con una cosa su cui tutti qua dentro sono concordi! forza Dea
rOHpota
Membro
rOHpota
Non hai capito proprio una cippa di nulla. Fa negot...
ciotta
Membro
ciotta
forse!non so cosa intendi quando l'umanità si era gestita bene per millenni prima degli stati nazionali: sei un nostalgico del feudalesimo? o della civiltà romana?
se sei critico nei confronti dello stato ne hai tutte le ragioni, ma questo c'è adesso, pensiamo semmai a qualcosa di piu' umano del globalismo senza limiti, che mi fa ribrezzo
rOHpota
Membro
rOHpota
Ada che c'hai preso. Nessuno può essere nostalgico di periodi mai esistiti, brao. E' proprio li il punto, si sono inventati maree di stronzate per farci credere che stavamo nella merda piu' completa. Niente di piu' falso. La verità verrà fuori, nel mio piccolo sto cercando di tirar su piu' materiale possibile che metterò poi in ordine logico fruibile per tutti.
Intanto se vuoi puoi dare un occhio a chronologia.org di Anatoly Fomenko, dove ti puoi fare un'ottima idea delle stronzate che ci propinano
druido
Membro
druido
Condividi, Fara!!!
Trex1907
Membro
Trex1907
Oltre al caso Eriberto/Luciano c'è stato anche il caso dei passaporti falsi dei sudamericani o ricordo male io? In quel caso però andò tutto in cavalleria, forse perché c'era di mezzo l'Inter con il Chino Recoba?
Magica Dea
Membro
Magica Dea
Brutta storia purtroppo, ora capisco perché non è stato più convocato...........speriamo in una squalifica non troppo lunga , come sono stati perdonati altri con fatti ancora più gravi perdoneremo anche lui che in fin dei conti è solo un ragazzo probabilmente sfruttato da qualche avvoltoio
moreto
Membro
moreto
In attesa di sviluppi , ció che conta maggiormente è che la società ATALANTA sia estranea ai fatti .
Poi il resto se lo cuccano gli avvocati .
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
I siti dicono che la società e' estranea ai fatti, ma dicono anche che una delle indagate (una donna ivoriana) è dipendente dell'Atalanta.....
gegno
Membro
gegno
Sempre pessimista, sempre triste, amico di Malnati?
Musa
Membro
Musa
La madre fa ' lavanderia per le giovanili dell ' atalanta . Ci manderanno in serie b per questo ?
Prima di dire eresie aspettate che siano chiari i fatti . E chi siano realmente i colpevoli .
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Lavanderia per le giovanili ?
E LA FINE DI TUTTO.
Godiamoci la partita di questa sera....sarà l'ultima.
lucanember
Membro
lucanember
Ma che c'entra Pier???? Pagherà chi ha sbagliato, l'Atalanta è parte lesa
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Ma non vedi che si diverte da anni a commentare sempre e solo cose negative, mai e dico mai una cazzo di volta in cui ha scritto in maniera entusiasta di una vittoria...mai mai mai. E' palese che non e' atalantino e si diverte a metter commenti negativi
lucanember
Membro
lucanember
Sai che pensandoci hai ragione Claudiopaul, commenta solo notizie e fatti negativi
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
E' Atalantino al 100% fidati.Lo conosciamo in tanti qui dentro,sappiamo chi è,dove abita,i bar che frequenta (sempre meno).Conosciamo il posto che occupa da tanti anni in tribuna ubi.L'è anche u bel iscet (Czyborra sembra lui da ragazzo),per dire che la natura non si è accanita contro di lui.Eppure vede sempre e solo nero. Diciamo che ama autoflagellarsi,ma forse lo fa per esorcizzare la paura.Per finire, non siamo tutti uguali .......ga so me, ta ga set te ,e al ghe po a lu.
lucanember
Membro
lucanember
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
Grazie per la difesa. Io non ti conosco, perlomeno non con questo soprannome, ma a Czyborra ga sömee gna ndel pisa'.....
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
Non sono atalantino? Poeret a te. Sono solo abbonato da 30 anni...
gaarens
Membro
gaarens
Pier ta set mia catif ma ta ghe de ciula' de pio!!! ta ederet che dopo ta ga penset pio a traore o ai alber de viale giulio cesare!!
labilehc
Membro
labilehc
Onestamente non capisco cosa c'entra il calcio con sta cosa...
Perché dovrebbero prendere una squalifica?
In caso fosse vero se ne dovrebbe occupare la giustizia ordinaria.
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
Anche Luciano/Eriberto, ai tempi, era stato squalificato...
Tony1907
Membro
Tony1907
Si, mi pare che tu squalificato 6 mesi. Ma oggi ho letto che i ragazzi non sapevano niente degli intrallazzi che c'erano dietro.
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
Ieri sera su vari siti c'era scritto che erano stati interrogati in Procura a Parma come persone informate sui fatti, ed avevano confessato di sapere tutto, anche se quando è
successo il tutto erano poco piu' che ragazzini. Chissa' qual'e' la verità...
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Ecco perché era scomparso dai radar.
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Non voglio giustificare reati di questa gravità, ma fatemi capire... si dice che i fratelli “sapevano tutto”... ma all’epoca dei fatti (2014-2015), Amad aveva 12-13 anni essendo nato nel 2002... come si può ritenerlo responsabile?
A meno che in realtà sia molto più vecchio...
abroatan
Membro
abroatan
E si, adesso bisognerà definire l'età, con documenti reali ...cosa impossibile in Nigeria.
albisarnico
Ospite
albisarnico
Non vorrei scrivere un eresia , ma L età la puoi ricavare anche dalle Rx ossee
Brasa
Membro
Brasa
Magari in costa d'avorio è possibile
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
Infatti i due Traore sono ivoriani, e non nigeriani
firefox78
Membro
firefox78
si proprio quello che successe con eriberto....
abroatan
Membro
abroatan
Se cosi fosse, un calcio nel culo e fuori dai piedi!!
paul_aster
Membro
paul_aster
Ma perché ? Abbiamo perdonato e amato un giocatore che aveva simulato contro per portare a casa una vittoria rubata a tavolino ... abbiamo perdonato e amato giocatori che avevano venduto partite ... e tu vuoi cacciare - a calci in culo - un ragazzino che era scappato dall’Africa per cercare fortuna giocando a pallone ?
Bidu
Membro
Bidu
Non solo è scappato ma ce l ha pure fatta! Secondo te lui rimpiangerà mai questa scelta? La rimpiangeranno i suoi veri genitori? Ma neanche per sogno...che prospettiva avevano?
Ora lo stato farà il suo dovere ma i due traore saranno comunque e giustamente ben contenti di giocare a pallone e farci gioire. Può darsi che abbiano mentito ma non hanno rubato come ad esempio fa chi evade le tasse. A quelli si un calcio nel culo e fuori dai piedi
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Ma quella che è dipendente dell’Atalanta è la madre di Traore?
Paramo
Membro
Paramo
Che paghino il giusto e che l'Atalanta se ne liberi.
xanco75
Membro
xanco75
Solito commento da fenomeno.....
Raindog
Membro
Raindog
È arrivato Ponzio Pilato.Lavati bene le mani, Paramo
Reeno
Membro
Reeno
Ciao Paramo,
Ho letto il tuo commento ieri sera.
Ero stanchissimo, dopo una settimana lavorativa pesante - e avevo deciso di non risponderti.
Vedere un -23 al tuo commento mi rincuora. Ci hanno pensato gli altri Dealovers a guidicare la vaccata che hai scritto.
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
Nel Parma ci sono 3 giocatori ivoriani che erano qui da minorenni e con falsa identità.
Il pseudo agente italiano finito in galera. conosco dove prendeva i giocatori. Da una piccola academy in abidjan . Conosco i giocatori . Conosco bene l allenatore in Abidjan
Brutta storia speriamo bene x noi ed il ragazzo .
m.f.ventu
Membro
m.f.ventu
Brutta grana, speriamo si riveli un nulla di fatto.

Cmq francamente non mi stupirebbe se fosse questa la ragione per cui - magari una volta venuti a conoscenza del procedimento penale in corso - l'Atalanta abbia scelto prudenzialmente di non convocare più Traore
Scelta che tecnicamente non aveva infatti di per sé molto senso (per dire, al suo posto c'è stato Colley tutte le partite post Covid, pur essendo decisamente il meno blasonato, di prospettiva e "chiaccherato", tra i due).
firefox78
Membro
firefox78
Ma il fatto che ci sia una dipendente dell'Atalanta coinvolta non è proprio il massimo.....
Brasa
Membro
Brasa
Si ma non era dipendente all'epoca dei fatti... sarà sicuramente una persona dell'entourage, assunta contestualmente all'ingaggio di traore.
Se poi, come immagino, svolgeva mansioni avulse dall'area tecnica, sarebbe comunque irrilevante la cosa
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
Lava i panni delle giovanili. Queste sono le sue mansioni. E secondo l'Eco di Bergamo il ricongiungimento familiare non regolare e' avvenuto quando il nostro Traore abitava ancora in Emilia. Quando poi è stato acquistato dall'Atalanta, ha portato a Bergamo anche la madre (non so se vera o presunta...)
Mauri62
Membro
Mauri62
Se va bene sta fuori fino a Natale... Ma porc... Spero impari da questa storia e si cali nel talento. Che però non basta.
ragnorosso
Membro
ragnorosso
A ora chi lo dice al pieralbino....??
gaarens
Membro
gaarens
Sta studiando le ipotesi che potrebbero capitarci.. naturalmente la serie B è quella meno peggio
Baja66
Membro
Baja66
se consideri anche qualche possibile rientro dalla Spal e' crisi nera
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
Non fai ridere....
madonna
Membro
madonna
Dai Pier che vuoi farci....ridiamoci su
PIER73ALBINO
Membro
PIER73ALBINO
Quando ci sbatteranno in B, rideremo un po' di meno...altro che PSG
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Quando ci sbatteranno in B saremo sempre Atalantini lo stesso, tu sarai sempre lo stesso personaggio.
gaarens
Membro
gaarens
120 minuti di applausi!!!
Davor
Membro
Davor
Tu non aspetti altro da anni
gaarens
Membro
gaarens
Secondo me aspettano la partita di stasera..se vinciamo nella conferenza stampa Agnellos ci demolisce mediaticamente e ci squalificano dal campionato!! vedrai!!
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Solo serie B ? Stai diventando ottimista. e se mandano il in galera per tratta di minori crolla tutto il castello.