30-03-2020 14:50 / 3 c.

Iacopo Regonesi of italy U15 poses for the photo on April 26, 2019 ...

Il vivaio dell’Atalanta rappresenta una formidabile fucina a ciclo continuo di talenti, con ogni categoria che mette in vetrina più di un profilo da seguire con grande interesse in ottica futura. L’annata dei classe 2004 non fa eccezione: oltre a comandare la classifica del Girone B, la squadra di mister Fioretto può contare su un figlio d’arte di belle speranze, che sogna di ripercorrere e magari di migliorare la traiettoria calcistica del papà.

Figlio d'arte - Iacopo Regonesi va veloce sulla sua fascia sinistra, giardino di casa per il laterale nato a Bergamo e che ha varcato i cancelli di Zingonia fin dalla scuola calcio, nonostante l’infanzia vissuta in Romagna. Papà Pierre Giorgio, bergamasco di Osio Sotto, si era infatti trasferito al Rimini dopo essere stato uno dei simboli della storica promozione in B dell’Albinoleffe, club del quale detiene il record di presenze e al quale ha fatto ritorno nel 2010. Iacopo ha seguito le orme del padre già dai primi calci, entrando fin da piccolo nel vivaio atalantino e sposando ben presto il medesimo ruolo di laterale di fascia mancina. Una trafila fin qui davvero brillante la sua: protagonista assoluto nei primi due campionati nazionali disputati, Regonesi jr. è considerato come uno dei difensori più interessanti del panorama nazionale. A confermarlo ci sono le 19 presenze complessive con le nazionali Under 15 e Under 16, insieme all’inserimento nella formazione ideale del Girone B del campionato di categoria stilata in base ai Ranking della Giovane Italia.

Studiando Kolarov - Regonesi è un laterale mancino, in grado di giostrare sia come quarto di difesa che come esterno di centrocampo. Applicato e molto attento tatticamente quando si tratta di coprire, Iacopo sa trasformarsi in un’arma in più in fase offensiva, grazie ad una ottima tecnica di base che lo rende molto bravo nei cross e nella battuta dei calci piazzati, altra caratteristica ereditata dal papà. Sotto questo aspetto il ragazzo mostra ulteriori margini di crescita: una volta acquisita maggiore intraprendenza e consapevolezza nei propri mezzi, il suo potrà diventare un profilo in linea con quello dei temutissimi "quarti d'assalto" di centrocampo che stanno contribuendo a far volare l’Atalanta di Gasperini. Il fisico è ancora in costruzione, ma l’altezza già superiore al metro e ottanta racconta di un profilo ideale per solcare con continuità la corsia mancina, grazie a capacità aerobiche sopra la media e ad una discreta velocità. L’aver respirato calcio ad alti livelli fin da piccolo lo ha inquadrato subito nella direzione giusta sul piano della mentalità, in attesa di quello scatto che potrà renderlo un prospetto ancor più intrigante. Nel frattempo, Iacopo studia le movenze di Kolarov sotto lo sguardo attento e orgoglioso del papà. La sfida però è già lanciata: e chissà che, per motivarlo, Regonesi senior non abbia già fatto partire una scommessa col suo erede...

fonte tmw.com



di Marcodalmen




  1. Il sinistro di suo padre era fatato... peccato non abbia gran fortuna....adoss ragazzo e futuro del nostro calcio


  2. Di sicuro in campo non difetta in personalità.
    Ottima cosa in prospettiva


  3. Suo padre, per i numeri che aveva, ha fatto pochino in carriera......magari il figlio sarà più costante......in bocca al lupo ragazzo!


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.