IL NERO E L’AZZURRO CHAMPIONS -Musso volante

16-09-2021 07:00
37 C.

Prima partita di Champions contro una squadra difficile come il Villareal e primo punto conquistato in un girone tutt’altro che facile come testimonia la partita vinta dallo Young Boys contro il Manchester United, la squadra ha ritrovato quello spirito che l’aveva portata lontano in Europa.

IL NERO L’AZZURRO
ERRORI IN DISIMPEGNO
Era già succeso lo scorso anno contro il Real Madrid e in altre circostanze di sbagliare e perdere palla in zone nevralgiche del campo lasciando spazio agli avversari per segnare. Una cosa su cui lavorare perché in Champions certi errori vengono pagati cari.
PALOMINO
Altra buona partita del centrale argentino che ha inziato alla grande questa stagione, speriamo continui così.
LO SPIRITO RITROVATO
La partita contro la Fiorentina aveva lasciato un po’ di strascichi che per fortuna sono stati spazzati dalla buona prestazione di coppa. Bisogna continuare così anche in campionato.

FREULER – PESSINA – GOSENS
Tre giocatori cardine di questa squadra, ognuno nel ruolo di competenza continua a fare bene e segnare all’occorrenza.

MUSSO
Il migliore in campo, con le sue parate salva il risultato e trasmette sicurezza a tutta la squadra, non ci poteva essere migliore esordio in Champions.

FINALMENTE IL PUBBLICO
Dopo una pausa durata troppi mesi il pubblico atalantino ha potuto accompagnare e seguire la Dea in trasferta. E’ un nuovo inizio.

Bookmark(0)
6
1

By LuckyLu
LuckyLu

37
Inserisci un commento

Please Login to comment
21 Albero dei commenti
16 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
30 Autori
thealamoClod1907MAJA3dolcissimo2Oiggaiv Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
thealamo
Membro
thealamo
sintetico:
azzurro...cobalto:
-dopo anni .....altalenanti....HABEMUS KEEPER!!!
-i primi 30 mins e la razione finale.....
-Koop ......DEVE GIOCARE!
nero pece
I soliti, atavici, persistenti errori dei singoli nelle gare di coppa che ci tarpano le ali (cosi' Rafa a Dortmund, i due portieri col Real, tutta la squadra con la dinamo).
se riusciamo a toglierci questi errori GRATUTI che nemmeno certi dilettanti fanno.....potremo competere x grandi traguardi. Ma....se per converso....continuiamo a regalare goals.......plumf!!
thealamo
Membro
thealamo
reazione finale
MAJA3
Membro
MAJA3
AZZURRO: ZAPATA il cardine Attaccante che fa reparto da solo e fa salire la Squadra.
dolcissimo2
Membro
dolcissimo2
azzurro: il 1° tempo da grande atalanta sugli scudi Musso Gosens Palomino e Freuler (peccato la cappella del 2° goal)
nero: la leggerezza nelle uscite con il pallone da INFARTO
romy67
Membro
romy67
Azzurro: musso kopp zappacosta 3 acquisti azzeccatissimi (demiral sulla buona strada ma per ora ha giocato poco) per rinforzare la squadra come avevano promesso....ora aspettiamo di vedere pure lovato e pezzella quando verranno messi in campo
Clod1907
Membro
Clod1907
Nero :
Il buon Marten ancora troppo nervoso così come aveva concluso il finale deluo scorso campionato.
Che ha?
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Ciao Clod, io mi aspettavo una serata difficile del Martino,poi ci si ricorda il suo errore perche la casualità ha voluto che sia nato il gol.mentre il Mali aveva fatto peggio ma l'ha fatta franca..
Marten è un diesel. ....era la sua prima.
Clod1907
Membro
Clod1907
Ciao Oiggaiv,
Non è nelle mie intenzioni criticare i giocatori per le palle perse, soprattuto quelle di martedì.
Il travolgente gioco della dea mette in conto che ogni tanto si perda qualche palla quando ti trovi di fronte avversari forti.
Sono solo preoccupato per Marten che continua ad essere troppo nervoso in campo quando gli vengono fischiati falli per ogni suo intervento in recupero palla.
Nervoso che nell'ultima partita di maggio l'ha portato a mettere le mani addosso ad avversario e all'arbitro.
Spero di aver visto male.
Mavro Galazio
Membro
Mavro Galazio
Azzurro: i primi minuti di entrambi i tempi,il risultato,la qualità dei cambi,il portiere,aver ritrovato marten

Nero:gli errori in uscita,il sistema di marcature sui calci piazzati avversari,il silenzio dei nostri tifosi nel secondo tempo
prytz
Membro
prytz

Vedo che c'è chi teorizza che gli errori in disimpegno li faremo sempre altrimenti perdiamo le ns. caratteristiche ma non sono d'accordo e sottoscrivo l'osservazione del topic .C'è stato un inizio di partita folgorante come non si vedeva da tempo e guardandola sembrava tutto bellissimo . Ma è chiaro che non poteva durare , checchè ne dica il Mister la forma fisica è lontana .Difensivamente mi siamo sembrati fragili anche sui corner e le punizioni che ogni volta erano un incubo .Credo ci sia molto da lavorare per riprendere solidità difensiva a meno che non si punti tutto (sbagliando) su supermanMusso . Altro tema importante : ma in questa squadra i goal chi li fa ? Vedo solo Muriel (però out) e Gosens .. certo poi magari Remo fa la giocatona ma non è un ragazzo da 10 goal a stagione .. Gosens veramente fondamentale per restare in corsa qualificazione e un passaggio di turno in CHL vale di più di 40 milioni di una cessione : perciò chi ci deve pensare, ci pensi molto ma molto bene prima di sbolognarlo .Intanto tutta Italia rosica e sommerge di insulti Gasperini . Servirebbe come il pane una grande compattezza ed entusiasmo in tutto il ns. ambiente ; non è un momento facile quando ogni parola del mister viene sbeffeggiata e viene invitato al silenzio .Per poi lasciare il posto in CHL alle grandi squadre italiane viste ieri sera .Spero che dalle partite di ieri siano apparsi chiari a Gasp ed ai giocatori i difetti e le lacune di Inter e Milan . Bisogna che vadano in campo tra pochi giorni contro di loro con la sicurezza che la ns. Dea vale molto di più. Dettiamo i ritmi e non diamogli tregua agli sboroni milanesi

ciotta
Membro
ciotta
Quoto tutte le tue osservazioni. Cosa vuol dire che il nostro gioco impone di fare errori in uscita? Ok tentiamo sempre di uscire palla al piede ma non è che se il nostro avversario pressa un poco di più dobbiamo perder la palla per forza sulla trequarti. Se no a sto punto dentro Koop e proviamo di più (non sempre) la palla lunga.
Quella dei gol è un'altra questione che stavo meditando. Serve più gente che rischi il tiro anche da fuori e soprattutto serve che si sblocchino sia Zapata che Miranchuk, i loro gol sono essenziali soprattutto in campionato a maggior ragione ora che Muriel è fuori.
doinel1907
Membro
doinel1907
I difensori fanno un superlavoro,la difesa gioca molto sull’anticipo,devono prevedere il gioco,quindi il livello di concentrazione deve essere altissimo,in più gli si chiede di impostare il gioco da dietro. Gli avversari adesso ci pressano altissimi.Se fai un errore in questa fase giocando 1:1 gli avversari diventano pericolosi. A mio parere è necessario inserire Koopmeiners,che è in grado di fare lanci lunghi per i ns attaccanti e consentire alla squadra di uscire da situazioni scomode.
Alexfolle
Membro
Alexfolle
AZZURRO: Prestazione importante contro un avversario difficile. Giocare a viso aperto contro questi non è facile. I nuovi acquisti ci offriranno un bel contributo.
NERO: Qualche errore evitabile sulla carta, ma quando ti pressano così diventa difficile anche il passaggio più elementare

ROMAGNANEROBLU
Membro
ROMAGNANEROBLU
Nero poco e nulla Tiriamo pochino per quello che costruiamo Qualche errore di disimpegno che verranno corretti Azzurro Siamo tornati a godere Bellissima partita non condizionata dagli uomini neri Tutti sugli scudi i giocatori con Musso in evidenza Siamo tornati
Brenno
Membro
Brenno
partita con più luci che ombre come pure il risultato : pareggiare in casa del Villareal è buona cosa anche se la squadra spagnola in campionato non ha ancora vinto una partita
lucanember
Membro
lucanember
Azzurro un po' tutta la squadra, stavolta sia Ilicic che Miranchuk sono entrati con il piglio giusto, incoraggiante x il futuro, soprattutto x il russo....Musso un gradino sopra x aver salvato il pareggio con una parata che ritengo tra le piu6 belle dell'anno in ambito europeo.
Nero come scrive lo staff le palle perse in fase di ripartenza....siamo a 3 gol già presi così sabato e martedì....ogni tanto cercare la giocata più semplice anche spazzando via la palla
farabundo
Membro
farabundo
a parer mio mancano il colonnelo, lo zappa e lo zapata nell'azzurro
prytz
Membro
prytz
colonnello ottimo 30 minuti poi molto stanco ; sarà che dopo l'inguine ancora è da recuperare del tutto ?
zapata si positivo però al segna piò
zappacosta molto attivo però poco arrosto , soprattutto occasioni per tirare in porta eseguite malissimo
Speedking77
Membro
Speedking77
nel nero metterei la gestione difensiva nei corner e punizioni avversarie in due delle tre parate fatte da Musso su Moreno era libero in area e la gestione dei nostri corner che a parte quello della traversa di Zapata in queste 4 partite giocate abbiamo fatto pena
lantana69
Membro
lantana69
Nell'azzurro metterei Zapata. Ha tenuto su un sacco di palloni, ha fatto assist e traversa. Aveva pure giocato tre giorni prima reduce da infortunio. Grande.
TENERIFE
Membro
TENERIFE
Ottimo Zappacosta che a mío avviso toglierá il posto a Mahele perché Questo non è adatto a noi.
mikipb
Membro
mikipb
con una partita ogni 3 gg quale è il tuo concetto di "togliere il posto" ?
Inadatto ? il migliore terzino (o cmq nei 3) dello scorso campionato europeo ?

meglio averne 3 titolari...che 2 titolari + Mojica Depaoli Ruggeri, che di sicuro non "toglieranno il posto"

Bisogna battergli le mani per come hanno costruito la Rosa...siamo solidi...molto
eligio71
Membro
eligio71
Concordo. Ottimo Zappa che sembra entrato subito nel tema del Gasp con anche qualche cross rasoterra che mancava ma non sminuire Gioacchino. Ha fatto gia' vedere cose buone.
Tutti possono crescere ancora
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
Concordo e non vedo l'ora che rientri anche Hateboer in modo da avere quattro laterali molti forti, che spingano sempre al massimo,alternandosi tra una partita e l'altra,ma anche nel corso della stessa.E' un ruolo molto dispendioso e con le cinque sostituzioni,il cambio dei giocatori di fascia dovrebbe diventare una consuetudine..Avere quattro esterni e tutti fortissimi sarà la nostra arma micidiale.
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
È presto per giudicare e spero di sbagliare.
Ma al momento nel nero metto Demiral, non mi è piaciuto, lento,impacciato e spesso fuori posizione
Il resto sta volgendo tutto verso l'azzurro come sempre dall'avvento del Gasp.
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Demiral, anche per struttura fisica, non è sicuramente uno di quelli che va in forma per primo, e il fatto di essere arrivato comunque a ritiro già abbondantemente avanzato e di avere gli europei sul groppone non lo hanno certo aiutato, così come l'essere stato nuovamente via da Zingonia in queste due settimane. Inoltre, il modo di giocare di Gasperini è sicuramente molto diverso da quello cui era abituato (non dimentichiamo che anche Romero aveva faticato nelle prime tre/quattro partite, in cui non sempre era stato nemmeno lui schierato titolare).
Le attenuanti non gli mancano, e sono tutt'altro che generiche ... sabato secondo me giocherà titolare è sarà un'ulteriore occasione per mettere minuti nelle gambe e conoscenze in testa.
Se torna quello di Sassuolo sarà molto utile alla causa (che poi sconti una naturale "antipatia" per la formula e il modo che l'hanno portato qui lo capisco benissimo, ma di certo non è colpa sua).
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Ciao Nemesis, nessuna antipatia da parte mia, difende i nostri colori quindi è da sostenere, al momento mi sembra molto in difficoltà, diamogli tempo e speriamo bene che c'è bisogno, nel frattempo alla faccia dei tanti suoi
" detrattori".....passati affidiamoci a San Paloma.
mikipb
Membro
mikipb
A me è piaciuto...entrato cazzuto...ha fatto due begli anticipi..uno dei quali nella loro 3/4 in ripartenza loro...vedo miglioramenti.

Ricordo che 3 anni fa a Kharkiv mettevamo dentro Ibanez che lisciava la palla in area nostra...uno se va a giocare 2 anni alla Juve scarso non è...vediamo....ricordo che anche Kiajer fu etichettato come lento, impacciato e fuori posizione...beh mi sembra che proprio così schifo non facesse visto che è titolarissimo si una nostra diretta concorrente.
Alex7
Membro
Alex7
Azzurro: l'inizio del primo e del secondo tempo. L'Atalanta mi è piaciuta quando ha costruito le trame di gioco che l'hanno resa "famosa". Il Villareal poteva essere messo alle corde proprio ad inizio partita, lo ha ammesso pure Emery. Per onore della cronaca, la partita ha avuto tanti momenti. Sul loro secondo goal pensavo l'Atalanta non ne avesse più. Invece per fortuna è arrivato il pareggio. Nel complesso ottima partita e ottimo punto.

Nero: Entrambi i goal arrivano da disimpegni sbagliati. Il Villareal pressava bene, questo va sottolineato. Però non si può uscire con cinque-sei passaggi ravvicinati appena fuori dalla propria area. Troppo cervellotici alcuni fraseggi.
Davor
Membro
Davor
Nel NERO - non da drammatizzare ma per migliorare - metterei anche gli errori di lucidità sotto porta e nell'ultimo passaggio. Nella prima fase di gara e nel finale, troppe volte siamo arrivati la di prepotenza e il cross o il passaggio decisivo erano un filo avanti, un filo indietro, un filo tardi, un filo prima.

Dal punto di vista atletico, siamo partiti a gas apertissimo e li abbiamo sollevati dal terreno,ma sul medio e lungo periodo loro avevano più energie per pressare a tutto campo. Credo sia decisivo giocare più possibile.
e ultimo piccolo NERO, ma che non dipende da noi, la consapevolezza che in Italia partite così ne potremo vedere gran poche, visto che l'80% delle squadre, specie a BG, si presenterà con un piano di gioco totalmente diverso da quello del Villarreal. Per cui va considerato che ciò che si vede in queste serate di Champions, poi alla domenica-sabato-lunedi non è scontato che si possa rivedere.
Il mister e la squadra penso lo sappiano bene.
Ma ai commentatori, sia tra noi tifosi, che nella stampa sempre pronta a tirarci qualche stecca appena possibile, è bene farlo presente.
Andre62
Membro
Andre62
Assolutamente d accordo con te sul nero, loro hanno avuto la capacità di tradurre in gol le due sbavature in uscita (sarebbe impensabile giocare l intera partita senza perdere una pala in uscita), mentre noi situazioni di quel tipo ne abbiamo avute più di loro, ma non di certo con lo stesso risultato. Proseguirei il raffronto sulla loro pericolosità dai calci piazzati, dove noi dovremmo di certo migliorarci, vedi anche con Bol e Fior
Mauri62
Membro
Mauri62
Gli errori in uscita sono una caratteristica peculiare della squadra che non butta mai via una palla. È come discutere del sesso degli angeli. Il grande problema è la percentuale realizzativa. Se facciamo venti tiri realizziamo due gol. Invece bisogna metterne nel sacco il doppio. È tutto lì.
maurom72
Membro
maurom72
Esatto, proprio così. Ma anche gli errori sotto porta secondo me sono fisiologici per il tipo di gioco che fai. Provo a spiegarmi: se hai attaccanti o centrocampisti offensivi che fanno un gioco meno dispendioso saranno più lucidi sotto porta e la percentuale realizzativa sarebbe sicuramente maggiore, al contrario se ci fai caso noi arriviamo in porta in modo frenetico e arrembante sia per la nostra peculiarità di gioco e sia perché le difese avversarie sono costrette ad arroccarsi dal nostro sistema. Se fai gare più sornione, mi vengono in mente Torino per esempio o anche Amsterdam in qualche modo la percentuale è sicuramente più alta perché in quelle poche occasioni create si è più tranquilli di calciare e fare gol...sia chiaro va benissimo il nostro modo di giocare e non lo cambierei con nessuna altra cosa al mondo ma sto solo cercando di dare una visione aggiuntiva a questo problema oggettivamente cronico di non concretizzare tutto quello che si crea.
primieroneroblu
Membro
primieroneroblu
Io nell azzurro infilerei anche zappacosta
Aga88
Membro
Aga88
Zappacosta ottimo acquisto..considerando che sono le prime partite,chissà se fregherà il posto a qualcuno e anche per lui il mondiale non è una chimera
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Concordo, buonissima prestazione anche l'altra sera dopo quella di sabato. Se riesce ad alzare la testa quel mezzo secondo prima e migliorare la precisione nei cross il posto su quella fascia gli non glielo porta via più nessuno, e presto tornerà nel giro della nazionale, altro che Florenzi.
Magallanes_79
Membro
Magallanes_79
Per me sia sabato che l’altra sera invece ha fatto dei bei cross tesi rasoterra. E’ una variazione che nessun nostro esterno ha mai fatto, di solito vanno lunghi sull’altro esterno e che quindi si sono perse nel vuoto. Ora se gli attaccanti/centrocampisti che si inseriscono cominciano a capirlo, sono tante occasioni da goal in più.

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.