Home In Evidenza IL NERO E L’AZZURRO – Lo stile dello Zar

IL NERO E L’AZZURRO – Lo stile dello Zar

42
Dopo la sconfitta eclatante con il Liverpool l’Atalanta si prende un buon punto contro l’Inter che era venuta a Bergamo per cercare di sbancare il Gewiss stadium anche se c’è un po’ di rammarico per non essere riusciti a strappare la vittoria in fotofinish.

Sugli scudi Miranchuk autore della rete del pareggio in una difesa molto chiusa ma bene anche gli altri subentrati che hanno dato una ventata di freschezza nella squadra che era un po’ bloccata al cospetto della difesa ad oltranza dell’Inter.

IL NERO L’AZZURRO
CLASSIFICA

Vero che non si punta allo scudetto però nel turno appena passato, complici le vittorie esterne di Napoli e Roma la Dea è scivolata indietro in classifica fuori dalla zona Europa Champions.

PAUSA NAZIONALI

Ancora una pausa per le nazionali in un periodo particolare e che forse si poteva anche rimandare. Speriamo solo che al rientro non si paghi lo scotto come è successo a Napoli, anche se l’esperienza subita dovrebbe aiutare in tal senso.

ROMERO

Di partita in partita crescono le sue prestazioni per efficacia, intensità e dterminazione, ormai un difensore a cui non è più possibile rinunciare.

MIRANCHUK

Seconda chiamata in campo e secondo goal per il giocatore russo che ci ha fatto vedere non solo il goal del pareggio. Dopo questa prestazione speriamo venga utilizzato di più.

SPORTIELLO

Sullo 0-1 per l’Inter salva il risultato sulla doppia conclusione di Vidal e Barella e dimostra di aver acquisito sicurezza in un ruolo non facile soprattutto con il gioco che pratica la Dea.

NUOVI ENTRATI

Al di là dei nomi tutti quelli che sono subentrati hanno dato un contributo importante permettendo alla Dea di schiacciare l’Inter nella sua metà campo e pareggiare.

Bookmark(0)

42
Inserisci un commento

Please Login to comment
26 Albero dei commenti
16 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
31 Autori
GermoOiggaivSuperSaudatiDago7Mauri62 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Germo
Membro
Germo
Mi stupisce non vedere Ruggeri nell'azzuro! Ruggeri super azzurro.
Mauri62
Membro
Mauri62
Manca solo la condizione fisica e svuotare l'infermeria. La squadra è poderosa e con una qualità dei cambi invidiabile con i cinque a disposizione. Conto sulla gestione delle energie. Gli unici problemi vengono dalle teste di giocatori spremuti come limoni da un calendario che sfiaterebbe un Capodoglio fisicamente e mentalmente. I love my team.
Dago7
Membro
Dago7
Nel nero metterei l'incapacità di finalizzare i calci da fermo, sia punizioni dirette dal limite (forse l'ultimo è stato di gomez con il Lione?) sia calci piazzati o corner (una volta un nostro punto di forza con gol dei difensori)
trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
No 1 muriel bellissima nel sette e 1 malinovskyi con deviazione alla lazio entrambe lo scorso campionato
Dago7
Membro
Dago7
Hai ragione mi sono scordato.... Ma il discorso è cmq quello, siamo veramente poco pericoloso sulle punizioni ed in alcuni casi, soprattutto quando si è poco brillanti o in difficoltà, servono come oro
SuperSaudati
Membro
SuperSaudati
....la cosa davvero spaventosa è che sui nostri calci d'angolo.... è più facile che becchiamo noi gol in contropiede... piuttosto che segnare noi!! (le altre squadre ci conoscono e si strutturano proprio per ripartirci contro....non capisco come mai non riusciamo a trovare contromosse... tra cui magari lasciare come ultimo uomo il più veloce.... invece ci capita quasi sempre freuler o de roon...che non sono fermi...ma neanche velocisti... )
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Io è già un po' che sui corner per noi mi tocco
Ma non sempre funziona
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Il mali anche col parma
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Nero : se nazionali devono essere che lo siano per tutti......campionato già ampiamente falsato e a farne le spese sempre noi ?
Si ricorderà il karma una volta anche degli onesti ?
Sinceramente come nel mio mondo del lavoro credo di no..
prytz
Membro
prytz

Stamane Sutalo pubblica su Istangram le foto nel suo ritiro : tutti senza mascherine , si abbracciano e si stringono mani .. veramente dobbiamo aspettarci che la pausa nazionali sia un toccasana ? Arriveranno guai, magari dei nuovi contagiati da questo giro ? Di sicuro noi siamo tra le società a rischio, non certo Napoli Roma o Inter che li tengono in sede . Tra l'altro pure l'infortunato Gosens è in giro con loro e non certo a Zingonia. Senza considerare toccando ferro che non ricapiti la stessa roba dell'anno scorso con i colombiani. La pausa delle Nazionali è la ns. maledizione e ricordo ch'eravamo appunto primi e con un gioco splendido prima della sosta precedente ; prima che poi andasse tutto quasi "..in malora.." ; in qs. senso trovo giusto mettere insieme nazionali e classifica, perchè una è dipesa dall'altra. Sigh Sulle note positive, non saprei se dire che non siano effimere . Sportiello per esempio mi aspetto che torni a fare il 12° e con Gollini sono curioso di vedere se riusciamo ad invertire questa perforabilità difensiva pazzesca che abbiamo. Miranchuk tornerà a sedersi in panchina, come anche Lammers , e fin qua sono facile profeta .La cosa incerta è se davvero giocheranno con lo Spezia i 4 sudamericani che arriveranno il giorno prima dopo km e km di voli vari e intercontinentali . La logica direbbe assolutamente di no, tanto più che martedì si andrà a Liverpool ; ma la mia logica evidentemente è molto limitata , tanto è vero che non si verifica quasi mai quel che io ritengo logico .Nell'azzurro manca sicuramente MURIEL che è il vero ns. protagonista di questa parte di stagione e che è entrato in tutte le azioni importanti di questa rimonta quasi completa : assist sul goal, quasi goal di testa e assist per il rigore non concesso .E nessuna di queste è stata una giocata semplice o banale

kiko07
Membro
kiko07
venero il Gasp come tutti noi fratelli atalantini, ma spesso non lo capisco nelle sue preferenze: tiene duro con uno Sportiello che l'aveva fatta grossa a suo tempo e secondo me ha avuto ragionissima, e nel contempo non vede Pessina, utilizzandolo solo se costretto. Adesso spero tanto che il Matteo abbia scalato la classifica delle preferenze, perche secondo me a centrocampo se la può giocare aiutando il Martino e il Remo a rifiatare, senza dover ricorrere al Marione Pasalic che ogni tanto rischia brutte figure e si vede da lontanto che prefrirebbe stare a fare il rompipalle tra le linee, dove oltretutto ogni tanto fa anche gol pesanti.

Non capisco i voti risicati al Duvàn, che si è fatto un culo cosi mentre avrebbe dato il culo di cui sopra per poter stare in area ad aspettare i palloni che passavano.

Era l'inter, scecc, e l'abbiamo gestita da squadra di livello.

Mi trovo a dover dare ragione a Marotta, le ASL si comportino in maniera univoca, facciamola finita con sta buffonata della nations league e portiamo avanti un campionato uguale per tutti, alla faccia di Locoso e di ADL
Oscar1962
Membro
Oscar1962
Perdona LuckyLu ma la classifica nel nero non si può vedere.
Dopo sette partite è troppo presto ed inoltre andrei a confrontare il nostro calendario con quello di molte che sono davanti o attorno a noi.
Io vedo intanto un campionato molto equilibrato e come sempre prevarrà chi verrà fuori alla distanza.
Che poi io non sono ancora così abituato a vedere il nome dell'Atalanta sempre in quelle zone...
Boh
Membro
Boh
Sono contento per Sportiello grande prestazione forse il migliore in campo , il russo di cui non so scrivere il nome eccezionale, classe tanta tiro ottimo da utilizzare subito e cosi lammers , tutti i subentrati bravissimi Pessina idem perche' fuori?
Freddykatz
Membro
Freddykatz
soprattutto 70 minuti di duvan fermo, stanco, spento, con lammers ma anche muriel pronti e in palla.
SuperSaudati
Membro
SuperSaudati
Duvan viene forse spremuto troppo... tanto è devastante quando è in condizione... tanto diventa facilmente contenibile quando è un po' giù di forma... gli altri anni non avevamo alternative (..anche se siamo riusciti cmq a barcamenarci bene quando era fuori x infortunio...) ...quest'anno in attacco abbiamo valide alternative... usiamole.....
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
AZZURRO: il gusto del futuro.
Penso che Gasperini stia verificando di quali pregiati ingredienti dispone.
Da cuoco stellato qual è, combinandoli secondo la sua maestria, potrà prepararci dei piatti succulenti. Alcuni, magari, mai assaggiati!
Ho già l’acquolina in bocca!
maurom72
Membro
maurom72
Buon appetito a tutti noi
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
Concordo su tutto
mauriveliter
Membro
mauriveliter
Metterei nell'azzurro anche Gasperini per l'elasticità dimostrata nel cambiare modulo per necessità mettendo in campo tutta l'artiglieria.
TrueYou
Membro
TrueYou
Nero: le voci di Marotta su Malinosvky
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
zarchuk lo aspetto con più minuti nelle gambe e meglio inserito nel nostro contesto di squadra, pwerche' se si ambienta bene al nostro stile di gioco questo
tra un anno vale 60 milioni. veri... NON scambi e paghero' ecc...
Pampa
Membro
Pampa
La classifica non mi sembra per niente nera, anzi. E nemmeno la pausa per le nazionali che fa parte del calendario, non ci si può fare nulla. Concordo sull'azzurro ma credo che l'efficacia dei nostri subentrati sia stata facilitata dal calo fisico dell'Inter.
Alexfolle
Membro
Alexfolle
AZZURRO: Recuperare lo svantaggio ed evitare la sconfitta aiuterà la squadra a ritrovare fiducia. Questa pausa ci dovrebbe permettere di recuperare giocatori importanti.

NERO: -

Brasa
Membro
Brasa
Assurdo parlare di classifica nera, oltretutto proponendo analisi non corrette: siamo quinti a pari merito con la juve (tra l'altro a -1 dal terzo posto e -2 dal secondo)
maurom72
Membro
maurom72
Condivido quasi tutto tranne il nero alla classifica che non si può vedere, stiamo tutte lì...buona partita invece con i giusti ritmi e giusti equilibri con delle eccellenze di cui abbiamo parlato ampiamente già...sosta rigeneratrice e si riparte, forza Ragazzi :b
Barbie
Membro
Barbie
non siamo fuori dalla zona europa,siamo fuori (per ora)dalla champions,non dall' Europa.
nero
i rigori che non ci fischiano,non era clamoroso,ma a parti invertite lo davano,il contatto c'era.ne abbiamo subiti di più clamorosi(immobile,muriel e de roon a torino,ecc,

per il resto tutto ok ,partita per ripigliarsi dopo la scoppola col loverpool.

nazionali merda, abolitele.
Barbie
Membro
Barbie
Liverpool,

carino lover-pool, fa molto sauna di hong kong
moreto
Membro
moreto
nel nero io ci metto anche l'eccessivo timore del primo tempo nei confronti dell'avversario evidenziato dal fatto che era il solo PAPU che andava a pressare in avanti mentre ZAPATA e MALINOVSKYI si limitavano a tenere le posizioni con la paura di perdere le distanze
azzurro invece l'ardore collettivo mostrato dopo aver subito il gol da parte di tutti i nuovi entrati che hanno di fatto schiacciato l'Inda dietro recuperando tutti i palloni sulla trequarti e manovrando in percussione costante : è il nostro gioco vero di sempre ! quello che ci piace e ci esalta al di là del risultato
albisarnico
Membro
albisarnico
A me non sembra proprio che nel pt non abbiamo pressato...dopo aver subìto il gol ci sta anche che l'Inda arretrasse per cercare di colpire in contropiede ben conoscendo il ns tallone d'Achille, favorendo di fatto il nostro arrembaggio (questo senza nulla togliere ai meriti dei nostri)
moreto
Membro
moreto

la sensazione era che il solo PAPU si buttava sistematicamente in pressing su tutti gli avversari che cercavano, a modo loro, di far partire l'azione con dei lanci lunghi a scavalcare il nostro centrocampo. ormai è un pò il modo che tutte le squadre adoperano giocando contro di noi
a me è sembrato che non fosse così tanto coadiuvato dal DUVAN e dal RUSLAN ..
poi magari era una scelta tattica del GASP, ma vedere il PAPU da solo mi ha dato l'idea di un sacco di energie sprecate
Davor
Membro
Davor
nel 1t c'erano ancora in campo le ombre di Salah,Mane e Jota che correvano da soli verso la nostra porta

Tutti,giocatori,mister,staff erano concetrati a evitare gli errori commessi col Liverpool...che fossero visibilmente più coperti e guardinghi del solito è normale
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Concordo in pieno sull'azzurro, molto meno sul nero.
La classifica, con i pareggi interni di Sassuolo e Milan sulla carta favorite e quello in extremis tra Lazio e Juventus, in realtà è rimasta quasi invariata e la giornata poteva chiudersi molto peggio, da questo punto di vista.
Teniamo anche conto che noi abbiamo già incontrato Lazio, Napoli e Inter in otto partite, ora saranno gli altri (Napoli in primis) a doversi sorbire più scontri diretti.
Anche sulla pausa non sarei così catastrofista ... vero che ci porta via di nuovo molti giocatori, ma anzitutto ci permette di recuperare infortunati e condizione di chi resta, e permetterà anche di mettere minuti nelle gambe a chi finora ha giocato poco (Miranchuk e Ilicic in primis)
Brenno
Membro
Brenno
partita brutta dove era più importante non perdere che vincere per entrambe le squadre; alla fine il brodino è rimasto più indigesto all' Inter e in modo particolare agli interisti.
Formidable il nostro .. Romontero
xanco75
Membro
xanco75
Non sono d'accordo solo sul nero per la pausa.....Vero che tanti calciatori sono in giro con le Nazionali ma permetterà di recuperare i nostri acciaccati che sono troppo importanti per l'economia del nostro gioco e servirà anche per ricaricare le pile.....
Davor
Membro
Davor
La Pausa Nazionali... se seguite gli instagram dei giocatori sembrano essere tutti al settimo cielo,per andare a rappresentare le loro nazionali anche in partite che a noi sembrano inutili.
Io sono contento per loro,che possono ancora permettersi di vivere delle esperienze di vita normale,grazie al lavoro che fanno.
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
La classifica io la vedo ioazzurra.Firmerei per arrivare alla fine in perfetta media inglese,come lo siamo ora.
brignuca
Editor
Nero il fatto che agli arbitri ancora troppo spesso non viene neppure il dubbio di andare al bar a fronte di episodi controversi. Samp Ajax e Inter tre episodi simili giudicati in modo diverso
ste63neroblu
Membro
ste63neroblu
non vanno al bar perchè in 'sto periodo sono chiusi
brignuca
Editor
eh eh eh la B vicina alla V è deleteria, non invoco neppure la scusa del correttore
giuliano70
Membro
giuliano70
Sono già ubriachi di loro ci manca solo che vadano al bar!

Magnocavallo vive a Lovere
Membro
Magnocavallo vive a Lovere
Concordo su tutto.

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.