IL NERO E L’AZZURRO – Avanti al ritmo della Muriel Dance

06-04-2021 07:00
48 C.

Riprende la corsa Champions della Dea che dopo la pausa per le nazionali è tornata a vincere contro l’Udinese, partita difficile ma ben gestita dai neroazzurri che hanno allungato in classifica. Buona prova della squadra anche dei rientranti dalla nazionale che hanno avuto solo un leggero calo nel finale. Ancora in goal i due cafeteros che continuano il loro momento magico di forma. La corsa per l’Europa è ancora lunga ma l’Atalanta c’è.

IL NERO L’AZZURRO
GOAL SUBITO A FINE PRIMO TEMPO
Peccato aver subito quel goal al 45′ che ha riaperto la partita, ci voleva un po’ più di attenzione che forse è venuta a mancare dopo la seconda rete segnata da Muriel.
MALINOVSKYI
Il colonnello è salito in cattedra e sta tornando ai suoi livelli migliori, suoi i due assist per i goals di Muriel e Zapata, ma anche a metà campo sembra diventato più efficace e attento.
PALOMINO
Altra ottima partita del centrale neroazzurro che dimostra il suo attuale livello di buona forma, è sicuramente una buona notizia per il proseguo.
FREULER

Poco appariscente ma omnipresente a tutto campo, ha di fatto limitato i giocatori più pericolosi dell’Udinese, su di lui l’Atalanta può sempre contare.

MURIEL

Il colombiano ormai è diventato insostituibile per la Dea, riesce sempre a sbloccare le partite e con reti di ottima fattura, un giocatore che a Bergamo sta trovando la sua consacrazione.

Bookmark(0)

By LuckyLu
LuckyLu

48
Inserisci un commento

Please Login to comment
17 Albero dei commenti
31 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
25 Autori
AlexfolleBSoaresBOBO60Mapi-BANemesis68 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Tutto azzurro.
Unica punta di nero i 2 gol presi su 2 sole occasioni concesse.
Forse è ora di pensare all'omino spargisale prima della partita, stile anni ottanta a Napoli/Avellino
Perché davvero non se ne può più di questa cosa.
maurom72
Membro
maurom72
Ahahah...anche Anconetani era uno di quelli
BSoares
Membro
BSoares
O Reggina dei 2000. La vecchietta malefica me la ricordo ancora
brignuca
Editor

Nerol'andazzo degli arbitraggi negli episodi "clou". Sabato l'arbitraggio è stato buono a mio modo di vedere facendo fluire il gioco (De Paul raramente ha avuto punizioni a favore ed il suo buttarsi per terra ad ogni piè sospinto non gli ha dato vantaggi, anzi).Nostra partita, Zapata ha il piede sulla riga viene colpito, come fa a non essere rigore ? Come fa Orsato al VAR a non richiamare alla on field review ?Toro Juve rigore su Belotti solareLazio Spezia rigore per la Lazio imbarazzanteTre episodi tutti avversi e giudicati in modo sbagliato. Si sta tenendo a galla come si puòchi potrebbe essee molto più indietro.

locadel
Membro
locadel
AZZURRO:
Siamo + 7 punti rispetto alle stesse partite dell'andata.

AZZURRO:
Vittoria con 3 punti nonostante due errori difensivi dovuti al modulo poco rodato. Stiamo imparando giocando in gare ufficiali senza rimetterci.

AZZURRO:
3 punti dopo la sosta delle nazionali con l'Udinese che ha preparato la partita in 12 giorni invece che 1 dell'Atalanta.

NERO:
Le "corazzate mediatiche" che cercano di destabilizzare l'ambiente con varie voci di mercato.
prytz
Membro
prytz
da estimatore "viscerale e storico" di Marten de Roon , mi permetto di criticare la sua partita di sabato, dove posso citare una sola giocata "memorabile" , ovvero il passaggio di prima a Ruslan dopo aver ricevuto il colpo di testa eccezionale di Palomino , prima della rete di Zapata ..
dopo di che registro un tiro alle stelle su appoggio di Zapata nel 1° tempo, un tiraccio in curva col corpo completamente sbilanciato all'indietro da buona posizione appena dentro l'area nel 2° tempo : francamente è tutto l'anno che fa dei tiri inguardabili , ma che succede ?
poi si è già evidenziata la generosità nel rincorrere Molina nel loro 2* goal ma veramente ingenua nell'intervento decisivo e soprattutto - più grave - il fatto che si sposti completamente sulla nostra sinistra lasciando libero Pereira sul 1° goal loro ..
non c'era veramente di testa, anche perchè è stato a mio parere "graziato" in un paio di interventi che potevano valere l'ammonizione e mi son sembrati piuttosto sproporzionati per essere a centrocampo ..

non sarà stata questa settimana di interviste rilasciate a manette a renderlo così fuori giri ?
mi raccomando, riprenditi che in questo finale serve il miglior De Roon .. e anche - già si è sottolineato - il miglior Gollini che per ora non vediamo ..

altra cosa, che non c'entra la partita ma fa tanto cielo nero , è questa politica dei giornali di mandare il nostro ed i nostri giocatori ad altre squadra l'anno prossimo , così da demotivare il raggiungere l'obiettivo CH L con l'Atalanta ..
Se si potesse mettere il team dentro una bolla di vetro fino al 20 maggio, Quanto vorrei lo si facesse !!!
Pluto&Bastos2cuorinellapallavolo
Membro
Pluto&Bastos2cuorinellapallavolo
Bene siamo riusciti anche oggi a tirare in ballo gollini è incredibile . Hanno fatto solo 2 tiri in porta sui quali non poteva far nulla ma lo sì critica lo stesso io questo accanimento verso pierluigi non lo capisco e francamente non lo voglio capire .
prytz
Membro
prytz
nessun accanimento per quanto mi riguarda
locadel
Membro
locadel
Bah, io sul discorso fatto per De Roon non vedo il problema sul gesto atletico nella parte finale dall'azione, ma leggermente più a monte per un meccanismo non perfettamente oliato delle scalate che dopo fa terminare l'azione con una disposizione leggermente attardata e obbliga o invita alla scivolata.

Sul Gollo non ho visto particolari episodi per giudicarlo negativamente.
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Sulle varie critiche a De Roon (per episodi oggettivi eh, sia chiaro) mi permetto di introdurre un'attenuante non così generica ... Marten è stato via con la nazionale, e più del fatto di aver giocato (nemmeno molto, a onor del vero), sicuramente ha pagato il non essere a Zingonia a provare movimenti e posizioni in uno schema nuovo, per cui ci sta che abbia avuto sbavature tipo quella sul primo gol in cui magari è prevalsa l'abitudine a certi movimenti rispetto alla cosa più corretta da fare in quel momento. Dopo di che, sul secondo gol tutti critichiamo la scivolata e ci sta, ma giusto anche dar merito a Molina, che ha saltato diverse volte anche Gosens ed ha mostrato qualità non banali ... a parti invertite avremmo parlato, che ne so, di Mahele che con una gran giocata mette a sedere il loro difensore e piazza l'assist.
Su Gollini, onestamente non ho nulla da dire ... ha preso due gol su cui non aveva alcuna responsabilità ... se poi la sua colpa è di non aver fatto miracoli, allora che sia colpevole, ma se usassimo lo stesso metro con gli altri dieci in campo allora ciao ...
Alexfolle
Membro
Alexfolle
Prytz hai mangiato male a Pasqua ???
non capisco a cosa serve, dopo una vittoria, prendere di mira i nostri.
De Roon è il più bergamasco della squadra, il suo impegno è sempre infinito. Non è un robot e rientrava dall'Olanda con una sconfitta contro la Turchia mal digerita.
Il tuo commento lo disintegra come se fosse diventato un giocatore di terza categoria.
in completo disaccordo.

per i tiri da fuori, visto il suo ruolo di copertura gigantesca se riesce ad andare al tiro è un plus
Lorenz67
Membro
Lorenz67
azzurro: Mali, Palo, Muriel e pure Bepi e Miranchuk che han fatto il loro con qualita'
Nero: statistica avversa che prima o poi dovra' finire!! 1) E' impensabile che noi si prenda cosi' spesso goal al primo/secondo tiro in porta degli avversari 2) E' statisticamente improbabile che una percentuale di goal/tiri in porta come quella di sabato possa ripetersi nelle prox partite.... cioe' anche il Madrid quando ce ne ha fatti tre ne ha sbagliati almeno altrettanti! I furlan ha fatto 2 goal su due occasioni: 100%! Roba de macc
Aggiungo al nero pure De Roon che su entrambi i goal ha colpe non lievi (sul primo direi grave, sul secondo da pollo scivoloso;)
Alexfolle
Membro
Alexfolle
AZZURRO:
La squadra continua a offrire prestazioni eccellenti.
La capacità di creare gioco e occasioni è il distintivo della Dea.

NERO:
-

BOBO60
Membro
BOBO60
Nero: Ilicic. Mi dispiace, ma così non è più utile alla squadra.
Lorenz67
Membro
Lorenz67
assolutamente non d'accordo. Cos'ha fatto di male sabato? Solo ha sbagliato credo un passaggio e l'occasione inaspettata su liscio del difensore (come sempre fa' ha tirato d'istinto subito invece di andare in porta col pallone). Per il resto ha tirato matto gli udinesi che lo marcavano in due/tre fino a fargli il puntuale fallo per non farlo andar via. Ha fatto ottimi smistamenti e contribuito ad alzare il baricentro della squadra... insomma ha fatto in pieno quello per cui è stato inserito! Poi oh se ci si aspetta che faccia 3 goal in un tempo ogni volta allora forse siamo noi tifosi distaccati dalla realta' e non lui che gioca male.....
tambor92
Membro
tambor92
Ma infatti, è da qualche partita che per me sta giocando bene, non capisco cosa debba fare per non essere criticato
brignuca
Editor
Completamente in disaccordo, però è un tema di prospettiva. Ilicic va valutato guardando al livello della partita di Valencia da pallone d'oro o rispetto ai comuni mortali quale anche lui è ?
Nel primo caso tutte le sue partite dopo Valencia sono da valutare negativamente, nel secondo vediamo cosa ha fatto sabato.
Più
a) 2 gialli a chi tentava di marcarlo e non ce la faceva
b) palla gestita senza perderla facendo respirare la squadra
c) diversi passaggi illuminanti
d) non aver tirato quando non c'era lo spiraglio, qualcuno gli ha rimproverato la cosa, io invece la vedo come cosa intelligente, se l'avversario non ti lascia lo spazio del tiro inutile tirare ugualmente e vederlo rimpallato magari scatenando un contropiede
e) rincorsa del suo uomo quando la palla era in mano agli avversari

Meno
a) il goal sbagliato
b) qualche palla (poche) persa
BOBO60
Membro
BOBO60
Ilicic ha 33 anni e il desiderio di portare a casa un ultimo cospicuo contratto. Poichè, a mio avviso, non rende nè renderà più come un tempo, sarebbe da valutare favorevolmente l'ipotesi di cessione per adeguatamente sostituirlo nel ruolo o nel reparto.
BSoares
Membro
BSoares
Ilicic è già stato sostituito con Miranchuk (quando il russo è stato preso Ilicic aveva seri problemi personali e nessuno sapeva se sarebbe tornato, lui stesso ammette che ha pensato di smettere). Che Miranchuk abbia bisogno di più tempo per essere inserito nei meccanismi della squadra ok. Ma il talento ce l'ha. Nel mentre, mi terrei pure l'originale Iliciccio!
Cuginus
Editor
Nel nero metto le "scivolate", in particolare di goesens.
Le uniche azioni dell'Udinese e i due gol sono nate da interventi in scivolata, inutili, vanificati dalla sterzata dell'avversario che è stato poi libero di impostare l'assist vincente in due casi su tre.
Ho sempre odiato questo gesto "tecnico" che denota ritardo nella lettura dell'azione i difficoltà fisica a reggere l'avversario.
Un goesens affaticato ha fatto due scivolate a vuoto in una sola azione. E anche il primo gol viene da un suo intervento a terra che libera l'avversario che fa l'assist. Temporeggiando avrebbe controllato meglio.
Il secondo gol un po' diverso ma Marten interviene in Area e viene "mandato al bar" da Forestieri che può comodamente servire l'assist del secondo gol.
Andre62
Membro
Andre62
Scivolate o meno il problema è che Gosens non ha risposto alla chiamata del quarto di difesa, infatti ha pagato con la sostituzione le sue amnesie difensive
longa
Membro
longa
Nero. L'ansia che mi sale quando queste partite che dovrebbero e potrebbero finire senza patemi, stanno aperte fino al minuto 96.
"Bevo una birra così non mi mangio le unghie" e finisco le partite sbronzo, senza unghie e senza più birre...
MAJA3
Membro
MAJA3
locadel
Membro
locadel
Alla fine questo è il bello del calcio.
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Concordo,le unghie però te le lascio e apro una birra in più
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Longa, tu sei fortunato che ci rimetti solo le unghie. Quando gioca la Dea a me si alza la pressione in modo preoccupante. Nella partita con l’Inter mio marito ha dovuto chiamare il dottore.....
thealamo
Membro
thealamo
contento per i tre punti, che ci hanno aiutato apassare una Pasqua serena.
MA......
Nero pece.
E' mai possibile che al "PRIMO calo di concentrazione " noi si subisca inevitabilmente un gol??
SEnza tener conto.....degli errori individuali (gia' costati cari 2 volte col Real....)------
E qui, nn miotrovo d'accordo con gli amici del partito "tanto facciamo un gol di piu' dell'avversario!"
poiche':
1)nn e'certo che cio' avvenga sempre (vedasi din andata e speziaa, pur dominando).
2) subire sciocche reti e riaprire le gare comporta un maggior dispendi di energie fisice e nervose, pesanti ammonizioni e possibili infortuni dovuti alla stanchezza, quando invece una saggia "gestione" eviterebbe tutto cio' (ed alla lunga cio' puo' pesare assai!!)
3)il nn subire reti renderebbe PIU? SICURA nn solo la difesa, MA TUTTA LA SQUADRA! con crescita di autostima e confidenza nei propri mezzi, facendo stressare meno il gruppo e.....SOPRATTUTTO per noi "veci"...le ns coronarie.
4)...diciamolo fuori dai denti....."l'attuale " Gollo non infonde sicurezza al reparto....che si svegli presto o gli europei li vede ...dalla sdraio.....
La ricetta a questo "baco" che ci colpisce da almeno 3 stagioni....la deve trovare il Vate.
Ma, spesso, il Vate ben poco puo' fare sugli errori e le "svagatezze dei singoli" (vedi buco centrale sul primo e dormita di Rafa sul secondo gol!!). Sta' alla truppa MIGLIORARSI!.
Equesto "solidita' "diverra' assai importante sia nel finale , negli scontri diretti soprattutto, che MAXIME!!! nella finale di Coppa Italia. LAVORARE ...truppa, se vogliamo vincere qualcosina!!!
------Azzurro.
Ottima prestazione del Mali, l'efficacia e la FREDDEZZA di Lucho, il lavoro oscoro dei tre di cenytrocamo, che chiudono e recuperano palloni che sembrano essere i vari Jansen-Neeskens- Van Hanegem.....
DELIZIA!!!
-------
Miglioriamo dietro ......o.......resteremo la bella Gigogin....
thealamo
Membro
thealamo
vedasi udin
albisarnico
Membro
albisarnico
Come darti torto. Sabato ho scritto dell'ERRORE (perchè a mio parere è stato un ERRORE) nella partita-monstre di De Roon che ci è costato il gol del 3-2....e mi sono preso 6 dislike. E' lesa maestà scrivere che l'olandesino poteva evitare di entrare in scivolata facendosi saltare come un birillo da Molina , che poi ha avuto tutto il tempo di guardare al centro e servire un pallone d'oro al compagno che ha segnato ?? Sono leggerezze assolutamente da evitare. Cerca di intercettare il possibile cross allungando la gamba sinistra , ma STAI IN PIEDI !! Del resto, in tal caso, cosa poteva fare Molina da quella posizione ?
1) crossa (direi facile preda di gollini)
2) tira in porta (deve essere lui fortunatissimo a prendere l'angolino, e mettereci lo zampino Gollini a prendere gol sul primo palo da un tiro a 1 mt dalla linea di fondo).
in taluni casi l'eccesso di foga - evitabile, come nel caso specifico - ci costa davvero troppo caro. Poteva riaprire la partita. Con ciò , toglie poco alla prestazione di De Roon.....però anche non riconoscere che certi errori sono evitabili con poco , e mettere dislike a go-go....ma somèa mìa ol caso.
thealamo
Membro
thealamo
6 dislikes Frate???
6 medaglie......
Sai che te fai dei dislikes quando.....traccheggi sul Sebino???
thealamo
Membro
thealamo
...condito il tutto dalla dormita di Rafa...anche fuori posizione.
Il mio allenatore ....contadino alla Singonia al disia che ol ........difensur col Kul interra ....l'e' mort!!
Saggiezza contadina....
10 dislikes da moderni adoratori del dio giocatore
Lorenz67
Membro
Lorenz67
Albi, Martino (sempre ammirevole per corsa e dedizione) ha sbagliato secondo me su entrambi i goal. Sul secondo hai gia' scritto tu (difensore scivoloso difensore pericoloso diceva il buon Boskov!), sul primo si vede chiaramente che dalla parte centrale del campo all'altezza della ns. tre quarti, Martino invece di rientrare "dritto" verso la ns. porta coprendo cosi' la sua porzione "centrale" del campo, come noi bambini all'oratorio si dirige sulla destra dove sta arrivando la palla dove pero' ci sono gia' 3-4 dei nostri vs. 2 udinesi... questo apre un'autostrada in centro dove l'udinese puo' ricevere solo soletto al limite e poi e' bravo comunque a metterla nell'angolino. Si notano anche i nostri appena preso il goal guardarlo stupiti come dire "cosa ci facevi qui?
farabundo
Membro
farabundo
nulla da aggiungere agli "azzurri" menzionati
azzurro limpido x me anche le esultanze di muriel e zapata contro una ex.
il virus quagliarello x fortuna in questo caso è stato bloccato
moreto
Membro
moreto
concordo con tutto l'azzurro indicato e aggiungo nell'azzurro la possibilità di poter contare sulla variante assetto tattico ora anche dall'inizio gara, delle due ultime gare
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Condivido in pieno quanto riportato nell'azzurro, con enorme piacere per giocatori come Malinovskyi e Palomino, spesso criticati oltre le loro "colpe" specifiche.
Nell'azzurro impossibile però non aggiungere la classifica che, complici rallentamenti più o meno inattesi di Juventus, Milan e Roma ci pone in una posizione ancora più invidiabile.
Le prossime due settimane saranno fondamentali, se passeremmo indenni (e vittoriosi) anche a Firenze, qualcun altro potrebbe ritrovarsi già a distanza ragguardevole da noi (romane in primis) e la tensione poi finirebbe tutta sulle spalle delle "blasonate" che rischierebbero una clamorosa uscita dalle fab four.
Svob1
Membro
Svob1
Per il nero il vate e i ragazzi devono spegnere le residue speranze di perforarci a chi ci affronta coi pulmann
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
AZZURRO aver portato a casa altri tre punti, che ci collocano in terza posizione solitaria in classifica, da una partita che poteva rivelarsi insidiosa. Questo è il terzo colpo che mettiamo a segno contro squadre di questo tipo “rognoso”, che ci avevano fatto soffrire all’andata. Spezia, Verona, Udinese. Continuiamo così, passo dopo passo.

AZZURRO la genialità di Gasperini, che ci spiazza con le sue formazioni e con le sue invenzioni, ma che soprattutto spiazza le avversarie. Diventa sempre più difficile preparare le partite contro la Dea. Anche se un’ora prima della partita si sanno gli uomini in campo, nessuno può immaginare come si muoveranno.

AZZURRO la versatilità dei nostri ragazzi, pronti ad adattarsi al piano strategico del generale.

NERO ormai non sanno più come fermarci. Hanno capito che l’unica cosa che potrebbe danneggiarci è scompaginare l’unità e l’equilibrio della squadra e stanno mettendo in giro voci varie e fantasiose su prossimi cessioni dei nostri giocatori, tanto che cominciamo a temere di ripartire il prossimo campionato con i pulcini. È evidente che sono sparate mediatiche, ma danno molto fastidio.
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Scusate, dimenticavo sul primo azzurro, fra le squadre rognose, la Sampdoria.....e fa quattro.
brignuca
Editor
Nero il bis del calo di tensione dopo il 2 goal nostro, come Madrid dopo il 2-1.
Azzurro la fase difensiva, non sono state concesse occasioni e la tensione era solo nel risultato, l'Udinese non ha mai dato l'impressione di poterla pareggiare. Due goal belli ma casuali.
Grigio Martino fa una partita bellissima nel chiudere e recuperare palloni ma due volte al tiro da fuori senza pressione ed entrambe le conclusioni lontano dai pali.
Inoltre mette lo zampino su Amazon entrambe la segnature friulane
Per il resto sposo l'analisi
longa
Membro
longa
Giuro non riesco a capire la parola che andrebbe al posto di Amazon
brignuca
Editor
longa hai perfettamente ragione, neppure io che lo ho scritto guadando ora la capisco
Non ho proprio idea come mai sia entrata, sarà che sto aspettando pacchi ed il mio subconscio lo ha manifestato ?
Mauri62
Membro
Mauri62
Azzurro. La squadra ha possibilità di giocare con due moduli a piacere. Il primo da più copertura il secondo più godimento.
Nero . Appena cala la tensione e salta anche solo un movimento tutta la ragnatela crolla e si prende gol; oramai sono decine i casi. Si riaprono partite che dovrebbero essere sprangate e incatenate.
Azzurro. Il colonnello ha trovato la posizione ed è letteralmente esploso.
Azzurro. Muriel si diverte e diverte. Peccato per la schiena.
Pampa
Membro
Pampa
Concordo con te. Sono anni che si verificano questi episodi, uno scivolone, un rimpallo sfortunato o una palla persa ingenuamente ci espone a chiare occasioni per gli avversari che spesso si traducono in gol. La mia riflessione è sempre stata: ma il genio non ha previsto un sistema di scalate o non lavora sulle chiusure di emergenza per evitare questi gol? In difesa o facciamo la partita perfetta o prendiamo 1-2 gol. Al momento il limite tra la squadra e la gloria è solo questo
ragnorosso
Membro
ragnorosso
esattamente
non può essere che quando caliamo la tensione prendiamo gol da chiunque, chiunque!
e sabato abbiamo preso due gol su due tiri.
con una solidità difensiva maggiore saremmo devastanti (non so dire però se questa è una coperta corta, cioè più accortezza meno prolificità)
thealamo
Membro
thealamo
Esatto RR
Mauri62
Membro
Mauri62
Il problema, ed è croce e delizia,è nel sistema stesso. L'errore o la distrazione individuale fa crollare tutto il sistema codificato come un castello di carte. In sintesi, nessuno può pararti il culo,basta un rimpallo e si aprono praterie. . Un rimedio parziale è il4231 ma tiene due centrocampisti bloccati a schermo e impedisce il gioco degli esterni tanto caro al gasp. La coperta è corta...l'unico rimedio è non avere cali e non sbagliare, quindi....qualità. Ne arriveranno due,tre, ma forti forti.
thealamo
Membro
thealamo
...ma sull'attuale , almeno la Finale....giocala....MACCHIAVELLICAMENTE
thealamo
Membro
thealamo
Condivido, ut supra

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.