Home In Evidenza IL NERO E L’AZZURRO – Prima manita della stagione

IL NERO E L’AZZURRO – Prima manita della stagione

25
La Dea galoppa al ritmo di tre punti a partita ed ora al comando della classifica con il Milan si gode la pausa di campionato con il primato. Ma giusto per tenere i piedi per terra diciamo anche che mancano 31 punti alla salvezza.

Sempre in evidenza Gomez che continua segnare ora è il capocannoniere provvisorio del campionato con 4 reti, ma bene anche molti altri giocatori che soprattutto nel primo tempo hanno dimostrato la loro forza contro il Cagliari. Ora pausa e nazionali nella speranza che si possa ricominciare come prima più di prima.
IL NERO L’AZZURRO
 
CALO NELLA RIPRESA
Sarà stato per il punteggio già ampio a metà partita o forse un normale rilassamento, sta di fatto che nella ripresa la squadra è entrata non con la stessa convinzione e concentrazione. Tutto questo ha portato al raddoppio del Cagliari che per fortuna poi si è spento quando la Dea ha cominciato a rigiocare.
 
PAPU GOMEZ

Quasi non fa più notizia il Papu è sempre in evidenza in ogni partita e quest’anno segna anche parecchio.

PASALIC

Schierato con compiti diversi rispetto al passato il croato dimostra di sapersi ben disimpegnare anche se non ha perso il vizio del goal.

PALOMINO

Forse il difensore più forte della Dea che sta facendo bene nonostante il ritardo di preparazione ora con  la pausa può solo crescere di condizione.

ROMERO
Diciamo la verità quando abbiamo sentito il suo nome tutti ci aspettavamo di vedere un giocatore buono ma con il difetto delle entratacce. Invece, almeno per ora, si sta dimostrando pulito e puntuale in difesa, anche lui può solo crescere.

LAMMERS
Da tutti osannato, finalmente riesce a giocare uno spezzone di partita sufficiente per far vedere le sue qualità, che non sono poche, usa i due piedi ed è dotato di buona tecnica come abbiamo potuto vedere in occasione del goal.

Bookmark(1)

25
Inserisci un commento

Please Login to comment
14 Albero dei commenti
11 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
18 Autori
jacominoOiggaivMAJA3prytzmoreto Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
jacomino
Membro
jacomino
scusa staff, come è già successo in passato non riesco a leggere il nero, si vede solo il titolo
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Tutto azzurro.
Nessun calo nel secondo tempo per me.....solo l'ennesimo tentativo di gestione non riuscito benissimo......ma ci stanno lavorando..
Nel nero come detto da molti l'impossibilità d'esser presenti.
Ma questa ATALANTA durerà piu del covid.
MAJA3
Membro
MAJA3
Azzurro: ZAPATA in Grande Crescita
-GOAL di POTENZA e TECNICA(Ha mandato al Bar Godin che Non è l'ultimo arrivato);
-ASSIST per il GOAL del PAPU;
-VELO per il GOAL di PASALIC;
-INDISPENSABILE per le sponde, per far salire la squadra ed anche in fase difensiva su i calci piazzati.

Nero: Stadio Vuoto(Maledetto VIRUS la pagherai )
MAJA3
Membro
MAJA3
Ps: la foto di ZAPATA era quella prima del GOAL
prytz
Membro
prytz

l'unica cosa NERA è la sosta della Nazionali ..E' diventata il ns. "nemico storico" e in passato ha fatto tanti danni ..Speriamo che ci risparmi quest'anno .. Anche se comunque vada, il rientro dei ns. sudamericani il giorno prima della partita di Napoli mette molto in discussione la loro partecipazione a quella partita ; forse potrebbe essere pure preferibile che non giocassero poche ore dopo quel viaggio ..Il fatto che siano addirittura due le pause delle Nazionali aggiungerà anche una seconda fase di trepidazione : al momento le uniche (e però serie) fonti di preoccupazioni per noi tifosi sono queste due + due settimane di pausa per la Nazionali, che potrebbero far perdere completamente il ritmo e gli automatismi alla squadra , ributtandoci indietro in classifica ..se invece le passassimo indenni, allora si va lontano

MAJA3
Membro
MAJA3
Vero che il rischio infortuni anche in Nazionale può succedere e che non saranno a Zingonia; ma questo significa che abbiamo Giocatori FORTI che si sono conquistati la Nazionale Traguardo e Sogno di ogni Calciatore.
Inoltre potranno allenarsi, confrontarsi ed imparare con i migliori giocatori al Mondo.

ATALANTA ROSA DI CAMPIONI.

Grazie
moreto
Membro
moreto
nero : la impossibilità di poter godere e gustare dagli spalti i nostri eroi !
Alexfolle
Membro
Alexfolle
AZZURRO: Questa squadra fa perdere la testa, le azioni che produce sono fantastiche. Difficile ricordare il gol più bello perchè la scelta è esagerata.
Il campo da gioco mi è sembrato perfetto ma mi piacerebbe sentire il parere dei giocatori.

NERO: -

Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
È proprio così. Ho riguardato venti volte l’azione che porta al gol di Pasalic. È semplicemente fantastica! Ci siamo solo noi in campo. I gialli sembrano degli ectoplasmi!
maurom72
Membro
maurom72
Ho già speso lodi sperticate alla squadra nei post di ieri, oggi aggiungerei nell'azzurro anche il verde abbagliante del nostro campo di gioco, un biliardo che esalta i nostri giocatori mai stati così tecnici...sono finiti i tempi in cui si rovinava il terreno per rendere difficile il gioco di avversari più forti
tosner
Membro
tosner
Azzurro, la capacità di fare valere la superiorità tecnica senza dover schiacciare l'avversario che, giocando, lascia spazi . Si evitano le tipiche partite dominate, sbattendo contro un muro e rischiando la beffa in contropiede. Tra l'altro, il dispendio di energie risulta minore .
Nero, l'esatto contrario dopo il 4-1 .
Preso il 4-2 in contropiede, abbiamo rischiato un paio di volte di incassare , sempre di rimessa, un pericolosissimo 4-3.
Ma , pensandoci bene, questo e' il Gasp, poco prima Cragno ha fatto miracoli per evitare il 5-1......
GNKY
Membro
GNKY
Nel nero nulla.
Nell'azzurro Big Djim, Zapata, Robin
Andre62
Membro
Andre62
Il nero mi pare eccessivo...due gol dove hanno pescato due jolly, considerando che noi si gioca in tanti sovrappalla anche quando abbiamo 3 gol di scarto
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Vorrei aggiungere nell’azzurro il gol di Zapata. Non solo perché mancava da qualche partita, nonostante le grandi prestazioni del nostro Duván.
Lo metto nell’azzurro per la sua fattura. È stato un gol di forza, di rapina, cinico. Un gol come quelli del Zapata pre infortunio.
Paramo
Membro
Paramo
O è di forza o è di rapina.
Io direi di forza
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Sì, hai ragione. Intendo dire che tutti i gol che abbiamo visto fare a Duvan nel post lockdwon sono stati per me "relativamente" facili, su assit precisi (a parte forse l'imperioso gol di testa al Lecce). Quello fatto al Cagliari mi ricorda più da vicino quelli cattivi che faceva prima dell'infortunio, catturando la palla, difendendola, imponendosi e mettendola dentro con assoluta deteminazione.
Se oltre a Ilicic e a Miranchuck ritroviamo pure Zapata al 100%.......non so cosa sucederà.....
Paramo
Membro
Paramo
Brasa
Membro
Brasa
nell'azzurro metterei anche il saluto dei tifosi alla squadra.
Sul nero non condivido, 4-2 estemporaneo dopo che solo 3 miracoli del portiere ci avevano tolto il 5-1
maurom72
Membro
maurom72
Infatti...e poi nel calcio lo ricordo sempre ci sono gli avversari...ci sta che durante la partita facciano qualcosa anche loro
Mauri62
Membro
Mauri62
L'unico nero è la sosta per le nazionali che manderà i tre colombiani e il Papu in capo al mondo, mettendoci in grossa difficoltà per la partita di Napoli. Il resto è una squadra che senza ancora vincere nulla è già entrata nella leggenda del calcio mondiale.
melu87
Membro
melu87
non capisco perchè non facciano le partite in europa... tanto il 70% giocano in europa
Davor
Membro
Davor
Lo stesso motivo per cui l'Atalanta di Bergamo è bello che giochi a Bergamo e non a Reggio Emilia.
Ricordi nostalgici di un epoca romantica del calcio e della vita
Paramo
Membro
Paramo
...è il rischi contagio laggiù è elevatissimo
giuliano70
Membro
giuliano70
Già scritto dopo la partita: nel punto più alto della nostra storia, stadio rimesso a nuovo, Ajax e Liverpool alle porte... io di nero vedo solo che c'è il covid a rompere le balle.
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Concordo e sottoscrivo, anche se altri vedono nero il nome dello stadio x il quale fino allo scorso anno non hanno speso lenzuola e bombolette quando era atleti azzurri d'italia e non achille e cesare Bortolotti!!! Che il covid abbia risvegliato menti illuminate e poetiche???

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.