Inzaghi: domani è sfida scudetto

15-01-2022 13:34
23 C.

Buon pomeriggio mister, che tipo di partita dobbiamo aspettarci domani contro l’Atalanta dopo la vittoria in Supercoppa? – “Penso che abbiamo vinto meritatamente contro la Juventus, avversario che ha fatto un’ottima gara, rimanendo sempre in partita. E’ stato un momento bellissimo, ma è già il passato. Domani dovremo sbollire l’euforia, ci aspetta una gara complicata”

Negli anni passati Gasperini l’ha ispirata nel modo di proporre calcio? – “Lui e l’Atalanta da anni fanno bene, il calcio si è evoluto nel modo di coprire gli spazi. Domani sarà una partita importante per entrambe, fisica e bellissima come all’andata”

E’ una sfida scudetto? – “Assolutamente sì, loro sono quarti e negli ultimi tre anni sono sempre arrivati terzi, con continuo miglioramento”

Giocherà Sanchez? – “E’ stato determinante, sono felice di allenarlo, come gli altri compagni del reparto. Nel gol del 2-1 alla Juventus sono entrati tutti e cinque i subentrati, incluso Vidal. Su Alexis valuterò oggi le condizioni, anche degli altri”

Può essere finalmente protagonista? – “Già prima della Supercoppa aveva giocato le ultime partite nel migliore dei modi, ha qualità ed è sempre positivo, vuole sempre imparare anche se è un grandissimo campione. Non penso servisse il gol, già da due mesi dal ritorno in campo dopo l’infortunio stava facendo benissimo”

Continua a leggere dopo la pubblicità

Le piacerebbe allenare Dybala? – “Non mi piace parlare dei giocatori delle altre squadre. Penso ai miei di cui sono orgoglioso. Satriano incluso che adesso andrà a giocare altrove”

Adesso l’Inter fa bene negli scontri diretti: cosa è cambiato? – “Penso alla consapevolezza, ho rivisto le prime partite della stagione e facevamo un buonissimo calcio. Abbiamo perso qualche punto importante all’inizio, ma ho visto sempre ottime prestazioni. Ora viaggiamo tutti, anche chi subentra, nella stessa direzione”

Inter e Atalanta sono votate all’attacco, voi fate meglio in difesa: domani su cosa si deciderà? – “Sarà una partita fisica, la decideranno tanto i duelli, contro determinate squadre bisogna essere bravi a vincerli, a essere sempre lucidi, in alcuni momenti bisogna saper soffrire. Dovremo lasciarci anche alle spalle la Supercoppa”

Mourinho undici anni fa disse che le finali si vincono, lei ne ha vinte quattro delle ultime cinque giocate: qual è il segreto? – “Sono stato fortunato a guidare squadre che determinate partite non le sbagliano. Sapevamo che dovevamo dare quel qualcosa in più, andare sotto e ribaltare appartiene a squadre molto brave e che sanno determinare”

Si aspetta un premio sul mercato? – “Siamo in contatto col presidente, i dirigenti lavorano poi 24 ore su 24, vedremo come poterci migliorare perché il calcio è in costante evoluzione. Guardiamo alle occasioni”

I giocatori sono tutti coinvolti, anche chi ha giocato meno come Vecino e Sensi: potrebbero partire a gennaio? – “Hanno avuto meno spazio, ho parlato con loro e ho detto che li terrei con me sempre. Sono forti e di qualità, ricordo il debutto col Genoa dove Sensi fu determinante, Vecino all’andata con l’Atalanta fece benissimo. Se rimarranno qua troveranno spazio, se vorranno andare per giocare di più sarà una loro scelta”

Si affrontano le squadre che giocano meglio a calcio? – “Penso di sì, sarà una grande partita da vedere, bella e intensa. Cercheremo di prepararla nel migliore dei modi”

Fonte tmw

Bookmark(1)

By sigo
sigo

23
Inserisci un commento

Please Login to comment
16 Albero dei commenti
7 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
22 Autori
nicoslosnake1907Baja66Tony1907Osellame Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
nicoslo
Membro
nicoslo
Bugiardello,ruffiano, gufo, ridicolo a bordocampo con sceneggiate da giupí isterico, però le due squadre giocano bene, per cui, per quanto non simpatici gli vanno riconosciuti i suoi meriti sportivi ( non ci svrri mai scommesso una lira e anche adesso kon capisco però i risultati e il gioco espresso dalle sue squadre parlano per lui…. Fino a fine febbraio)
snake1907
Membro
snake1907
Quanto a capacità come allenatore non si discute, però è quello che mi sta sulle balle più di tutti, proprio non lo sopporto
Baja66
Membro
Baja66
A me personalmente sta' parecchio sugli zebedei, con Pioli e' dura gara concorrere per il podio.
Come allenatore e' valido, ma si associa a squadre odiose vedi GGinter e Lazio in precedenza, cio'

Domani a bordo campo emergeranno tutte le sue qualita' di pagliaccio ridicolo nelle movenze, tallonato da italiano che con lui si gioca il podio
Tony1907
Membro
Tony1907
A me personalmente non sta sulle palle tanto lui, mi stanno sulle palle le squadre che allena: prima la Lazio, ora l'Inter.
Limido
Membro
Limido
O.T. sono l'unico a pensare che in fatto di comunicazione l'Atalanta lascia molto a desiderare? Possibile che non si sa niente della squadra se non striminziti comunicati? Non fanno nemmeno più le conferenze stampa pre partita, cosa vorrà dire tutta questa segretezza? Al palazzo della Lubjanka a Mosca non sono così ermetici....
Tony1907
Membro
Tony1907
È stato scritto da tanti su questo sito in effetti.
diegobg
Membro
diegobg

Quanto antipatico quanto (x me) bravo. Ha preso la Lazio a poche giornate dalla fine in condizioni penose e ha chiuso alla grande il suo primo campionato. Confermato solo x rifiuti altrui, ha fatto fare alla Lazio un ciclo superiore alla capacità dei giocatori. Ora all’Inter sta ottenendo gli stessi risultati di Conte (anzi…ha passato il turno in Champion’s) applicando moduli diversi dall’9-1 (palla a Lukaku poi vediamo…) di Conte. Fossi stato nella Juve avrei puntato su di lui senza dubbi (risparmiando un pacco di milioni l’anno….). Poi spero la sua carriera abbia raggiunto l’apice mercoledì e da domani inizi il tracollo…

Svob1
Membro
Svob1
Adòòòòòssss....
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Bravo ma non lo reggo.
I suoi isterismi a bordo campo poi sono a dir poco infantili, per non parlare della sua obiettività nei commenti post gara.
INSOMMA.....al ma sta'......@@
zizzi1955
Membro
zizzi1955
Gasperini niente conferenza stampa. Questa volta sono d'accordo. Gli avrebbero chiesto degli assenti. Nessun vantaggio agli interisti.
Ode2392
Membro
Ode2392
Mica è obbligato a fare conferenze stampa. Poi anche con la notizia di Gosens si sarebbe parlato più del mercato che della partita.
Pasodoble
Membro
Pasodoble
Meglio così, porta male, aveva ricominciato a farle prima della Roma...
Omer
Membro
Omer
Bravo, tanto per sentire le "solitrle 3 domande" ed altre banalità...
melu87
Membro
melu87
Non pensavo andasse così bene con l'Inter, mi sta sul cazzo ma gli va dato il merito.
Mome
Membro
Mome
Vero, lui in accoppiata con la Lazio mi facevano venite il nervoso, poi lasciata la Lazio ho scoperto che mi stava sulle balle uguale. Però ha dimostrato di valere tranquillamente più di Gonde, di avere idee valide, fare bene senza fare capricci perché pretende giocatori troppo costosi per la società. Comunque non lo sopporto.
Newetrago
Membro
Newetrago
Premio ai giocatori premio sul mercato
Beati loro che son pieni di soldi
SuperMarioPas
Membro
SuperMarioPas
Partita della vita. O gli laviamo il muso, o lo lavano loro a noi.
VamosTanque
Membro
VamosTanque
Ne hai vinte 3 non 4 perché una è stata rubata contro di noi e senza quella non avresti giocato nemmeno quella dopo…
moreto
Membro
moreto
dagliStates
Membro
dagliStates
Esatto !
emil
Membro
emil
A prescindere da tutte le tue banali considerazioni .....rimani una grandissima Faccia di Merda !!!!!!
Dea europea
Membro
Dea europea
Indaghi gufo del ostrega
Oscar1962
Membro
Oscar1962
Sei stato fortunato a guidare la squadra arbitrale…

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.