03-11-2018 15:24 / 22 c.

Risultati immagini per inzaghi bologna conferenza stampaEcco i pensieri principali di Filippo Inzaghi prima di Bologna-Atalanta: "Se riuscissimo a giocare alla pari con una squadra così allora dal prossimo anno potremmo pensare più in grande ma comunque non abbiamo nulla da invidiare all'Atalanta sia come società che come tifosi. Anche la mia rosa vale più di quanto si possa pensare. L'unico ragazzo indisponibile è Mattiello, gli altri ci sono tutti. Abbiamo lavorato sul 3-5-2 e sul 4-3-3 riuscendo a gestirli bene entrambi: ora devo capire quale si adatta meglio alla partita. Dzemaili resta il nostro capitano giocando o non giocando: per noi è determinante. Domani giocheranno due tra lui, Poli e Svanberg ma chi resterà in panchina farà comunque 20/30 minuti. Destro sta bene, è un giocatore importante nella nostra rosa e può darci tanto. Sta a lui decidere se questo ruolo gli va bene ma ha sempre un atteggiamento positivo". fonte bolognanews.net



di Marcodalmen




  1. ROMAGNANEROBLU -
     04/11/2018 alle 10:32
    Letto L articolo sui quotidiani bolognesi ed Inzaghi si dimostra un vero signore con l’Atalanta Grande Pippo


  2. ....titolo birichino....


  3. Un idolo. Grandissimo Superpippo! 


  4. Le chiacchiere lasciamole fare ai Balanzone di Bologna 
    Noi domani, fin dell inizio vediamo di fare i FATTI!!
    Pippo giocherà  come sempre ha fatto anche a Venezia, tutti indietro gioco duro e contropiede.....
    Dobbiamo sbloccarla  il prima possibile e stroncato.
    Poi, solo dopo, PARLIAMO NOI....


  5. Ho sentito tutta l’intervista alla radio e Pippo ha detto che l’Atalanta gli è rimasta e gli rimarrà sempre nel cuore,ha detto anche che siamo al top come presidenza dirigenza e tifoseria e vorrebbe portare il Bologna ai nostri livelli.Pippo è uno di noi e non mi sembra giusto criticarlo perché spera di portare la sua scuadra attuale magari in una coppa europea..... anche se pensò che con una rosa simile di giocatori la vedo davvero dura!!!!


    • Eh ecco... che già detta così ribalta completamente il senso del tutto. Io infatti non ho mai sentito in diretta i due fratelli Inzaghi parlare male dell' Atalanta. Lo stesso Simone, l' ha sempre rispettata, Filippo, beh lui, quà è diventato il SuperPippo nazionale, figuriamoci quindi... rispetto per la famiglia Inzaghi e che magari un giorno uno dei due, o magari negli anni tutti e due possano un giorno diventare nostri allenatori. Credo che di certo non disdegnerebbero la cosa, anzi ne sarebbero orgogliosi!


      • Certo! Però bisognerebbe aspettare che Il nostro Gadp arrivi a 107 anni, perché fino ad allora il nostro mister sarà lui....


  6. Pensavo che i cambi si decidessero a partita in corso, non il giorno prima... mi sa che sono rimasto indietro...


  7. E' normale che dica cosi, fa l'allenatore di una squadra avversaria.
    Io di Pippo Inzaghi ho solo il ricordo di un ragazzo arrivato come una scommessa,veniva da un brutto infortunio alla caviglia e nemmeno il Mondo ci credeva piu di tanto.
    Il giovinastro si è distinto subito, sembrava indemoniato alla ricerca del pallone, le prime partite andava in fuorigioco 20 o 30 volte, ma una pera la metteva sempre.
    Poi è andata come è andata, primo e per ora ( e mi sa per lungo, lungo tempo ) unico capocannoniere della serie A della Dea.
    La penso come Avo07, non ci penso proprio a volergli male


  8. Ma mochela fo’ giupì....che domà an te dà öna petenada.....



  9. Ma per piaser trattasi di mortadelle trite e ritrite rimaste a stagionare ai tempi del Dott.Balanzone


  10. Fa ol brao Pippo


  11. A parte l allenatore. 


  12. C'è chi ha in rosa gente come Toloi, Masiello, De Roon, Freuler, Pasalic, Rigoni, Zapata, Ilicic e Gomez e si lamenta del mercato triste... e chi con una squadra imbottita di gente come Dzemaili, Palacio e Danilo e prova a far credere (a chi? ai suoi tifosi? alla sua dirigenza? a noi?) che non ha "nulla da invidiare" all'Atalanta... Bah, il mondo è bello perchè è vario! 


  13. Come società c è una distanza non indifferente, ma come tifosi c è proprio un abisso..tifoseria bolognese ridicola come poche!!


    • paccarani1907 -
       03/11/2018 alle 17:09
      Se ti riferisci alla storia, allora si... se ti riferisci agli ultimi 20 anni l' abisso societario tra noi e loro, l' hanno loro e a sfavore.


      • Esattamente quello che intendevo,  la distanza tra noi e loro a tutti i livelli e a nostro favore, loro vivono solo di ricordi in bianco e nero ormai...


  14. Sei solo un leccaculo Inzaghi.  Al Milan leccavi il culo , alla festa della dea leccavi il culo, a Bologna..lecchi il culo ! Leccaculo !


    • Non vorrei essere in quella che lo bacia


    • Effettivamente in ogni squadra in cui giocava diceva sempre che la carriera l’avrebbe voluta finire lì... ...ma non riesco a volergli male.



  15. Dai Pippo lascia perdere 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.