10-02-2019 17:20 / 9 c.

Avversario scorbutico, motivato, in ascesa e campo pesante sotto un tempo inclemente. Gli ex Kurtic, Paloschi e Petagna desiderosi di farci la festa riuscita loro nel primo tempo (altro gol del Peto contro di noi!). C'erano tutte le premesse perche' la SPAL si confermasse recente Bestia Nera dell'Atalanta.

L’Atalanta non era mai riuscita a segnare più di un gol alla SPAL da quando i ferraresi sono tornati in Serie A: due reti per due punti in tre sfide.
Ma quest'anno abbiamo lui, Duvan Zapata, capocannoniere del campionato italiano (18 gol nelle ultime 12 partite) e oggi, a 10' dalla fine, ha deciso che le Bestie Nere non esistono. Al massimo ce n'è una in campo e porta la maglia dell'Atalanta con il numero 91...

bn2



di Staff




  1. Questo a suon di gol ci farà sentire la musichetta l’anno prossimo...le’ strafort
     
     


  2. E il fenomenale assist dopo sgroppata.....?


  3. Senza polemica alcuna con chiunque 
    lo abbiamo visto anche oggi : la scelta migliore è DUVAN !!!
    gol da grande centravanti quello che risponde sempre “presente” quando serve !
    Grazie panterone DUVAN : e anche oggi “ha segnato DUVAN ZAPAAATAAAA !!!! “
    orsetto PETAGNA :da questa estate un avversario . Grazie x quello che hai fatto ma x noi : DUVAN ZAPATA !!!


  4. e il buon petagnone 8 goal io un pensierino per il prossimo anno lo farei poi se giochiamo più competizioni....


    • sì ma devi togliere i 3 che ha fatto a noi


  5. E ha quasi doppiato quel fenomeno di Icardi...chissà se la Wanda ora bussa ancora alla porta x l adeguamento dell ingaggio...


  6.              GRANDE  DUVAN !!



  7. Secondo gol da mettere in quelli più belli delka nostra storia 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.