La Dea è tabù per i granata: 5 precedenti interni, mai una vittoria

16-09-2021 10:25
15 C.

In cinque occasioni, nella sua storia la Salernitana in casa propria non è mai riuscita a battere l’Atalanta. Il bilancio dei precedenti, infatti, concede solo tre punticini, l’ultimo dei quali all’Arechi nel torneo di Serie B 1994/95: era il 22 gennaio e finì 1-1 con vantaggio granata firmato da Giovanni Pisano e pareggio ospite di Fortunato. Si trattava dell’ultima giornata d’andata: curiosità, in quell’occasione uno dei due guardalinee (il signor Rausa) si infortunò e venne sostituito dal quarto uomo La Grotta per consentire la prosecuzione della gara, arbitrata da un certo Pierluigi Collina. Un girone dopo, all’epilogo della stagione, ricordano tutti il mesto match dell’Atleti Azzurri d’Italia a Bergamo.

La prima visita della squadra bergamasca a Salerno è datata 25 settembre 1938 in serie cadetta: finì 1-1 con vantaggio dei nerazzurri firmato Nicolosi e pareggio locale grazie a un’autogol di Schiavi. Dieci anni dopo, la gara si ripeté in Serie A e finì senza reti (25 aprile 1948). Da lì un salto fino alla partita già citata del ’95, prima di due ko rimediati dall’ippocampo: il primo nel campionato di B 1999/00 (0-1, gol di Cristiano Doni) e il secondo nel 2003/04 (1-3) che vide protagonista Giampaolo Pazzini con una doppietta ad aprire e chiudere le marcature; in mezzo, il momentaneo pareggio granata con Armando Perna e il raddoppio atalantino di Pinardi. Era il 18 gennaio 2004. Di seguito il tabellino di quell’incontro (in alto foto da AtalantaStory):

SALERNITANA-ATALANTA 1-3 (2003/04)

SALERNITANA: Botticella (46′ De Lucia); Mezzanotti, Olivi, Perna, Molinaro; Russo, Breda, Lai (54′ Corneliusson), D’Aniello (70′ Tulli); Di Vicino, Bogdani. A disp: Rocco, De Angelis, Caputo, Rinaudo. All: Pioli.

ATALANTA: Taibi; Rustico, Gonnella, Santos, Smit; D. Zenoni, Bernardini (72′ Mingazzini), Marcolini (81′ Lazzari); Gautieri, Pazzini, Pinardi (81′ Montolivo). A disp: Calderoni, Sarr, Vugrinec, Bianchi. All: Mandorlini.

Arbitro: Farina di Novi Ligure.

NOTE. Marcatori: 3′ e 54′ Pazzini (A), 32′ Perna (S), 45′ Pinardi (A). Ammoniti: Breda, Olivi e Mezzanotti (S), Taibi, Zenoni e Santos (A). Angoli: 10-4. Recuperi: 2-4. Spettatori: 11223.

fonte salernitananews.it

Bookmark(0)

By marcodalmen
marcodalmen

15
Inserisci un commento

Please Login to comment
12 Albero dei commenti
3 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
14 Autori
barbudos72dolcissimo2orobico72papimisciste63neroblu Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
barbudos72
Membro
barbudos72
Statistiche o storico non interessa, 3 punti obbligatori. Basterà avere più fortuna su un episodio e poi sarà goleada. Nessuna alternativa alla vittoria. Forza dea solo e siempre.
orobico72
Membro
orobico72
Io già sono single e porto gli occhiali, non fatemi toccare anche voi, un po' di tregua
ste63neroblu
Membro
ste63neroblu
Vugrinec se non sbaglio non segnò mai, ricordo bene?
dolcissimo2
Membro
dolcissimo2
nemmeno un goal
ilbomber
Membro
ilbomber
Difesa: Taibi, Rustico, Gonnella, Santos, Smit

Roba de ciapan so set o òt.
farabundo
Membro
farabundo
sgrat sgrat
obe
Membro
obe
Solo a leggere il nome dell'arbitro mi prudono le dita...
melu87
Membro
melu87
nella salernitana c'è il cugino di Cornelius!
melu87
Membro
melu87
smit??? chi el??
jackdaniels
Membro
jackdaniels
"La serie biiiii... è un mondo fantasticoooo, vogliam restare quiiii, col Brescia e col Napoliiiiii...."

una vita fa...
Wolfo
Membro
Wolfo
Rustico! Rustico! Lallallallaaa
randy62
Membro
randy62
chi era l'allenatore di quella salernitana?????........
milanmerda!!!!!!!!!!!!
Atalantinho
Membro
Atalantinho
con rispetto, leggo i nomi di quell'atalanta e rabbrividisco
agiac99
Membro
agiac99
eppure è tutto vero .......
papimisci
Membro
papimisci
Beh, c'é da dire che Rustico, Montolivo, Pinardi, Bianchi, Zenoni, Pazzini e Lazzari erano tutti figli di Zingonia e quella squadra conquistò la serie A; non erano proprio malaccio.

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.