10-03-2019 18:39 / 52 c.

Abbiamo fatto "collage" da diverse fonti

L'altro è Massimo Ienca, ex dirigente del Genoa, attuale dirigente doriano e persona conosciuta personalmente da Gasperini per i comuni trascorsi rossoblu.

Ha la sfortuna di trovarsi tra i piedi mentre il nostro mister esce infuriato per il rigore e la sua espulsione.

La manata non si vede ma si puo' immaginare la sua "potenza distruttiva"...
Ienca, tra l'altro ben piu' alto e robusto di Gasperini, si accascia a terra come colpito mortalmente...

ienca



di Staff




  1. Ma basta con sto schifo, non se ne può più! Ma chi è sto qui, lo zio di Chiesa?!


  2. JackSeriate74 -
     11/03/2019 alle 10:10
    Per quanto io possa amare il Gasp, ha sbagliato.
    Poi sbagliare è umano, capita, il nervosismo, l'adrenalina, ma non sono comportamenti da tenersi, soprattutto ora che la stagione entra in una fase delicata non averlo in panchina è un danno.
    Provocazioni e simulazioni? può essere, come giustamente ha detto lui in sala stampa bisogna stare attenti a tutto, anche a questo tipo di provocazioni se ci sono state.
     


  3. ma il padre di chiesa si chiama ienca di cognome? cosa ben strana 


  4. questo è l'anno dei simulatori seriali.......; anche questa è stata una partita dominata dalla Dea che tutto fa fuorchè affidarsi al mestierantismo; gli avversari, soprattutto i mediocri, si oppongono con il mestierantismo e simulano, simulano, simulano: ottengono rigori e danno fiato ai loro tromboni.....che pezzenti 
    neanche con gli arbitri favorevoli riescono a farcela
    19632019


  5. Credo che alcune persone in questo bellissimo sport abbiano la stessa utilità di un foruncolo sul didietro 


  6. Dalle foto non si capisce nulla. Il video (basta googlare) e' abbastanza chiaro....


  7. nella prima immagine, le mani sono coperte dal tipo Joma, però si vede dall’avambraccio che sono all’insù...o applaude oppure sta mimando qualcosa, potrebbe essere questa la provocazione?!...


  8. Tra il Gasp e quel pagliaccio ci sono 30 kg di differenza.
    ridicolo e provocatore!!!
     
     


  9. Ala’ parakul non ti sono nemmeno caduti gli occhiali.....


  10. io darei rigore alla juve!!


    • Ciao Mahem se me lo presti  io gli darei un bel gancio con il tuo spledido ditone... sicuro non si dimentica piu'...


  11. e il doppio del  Gasp,se si e' fatto stendere e' proprio un uomo di M


  12. Che schifo. Si è messo di mezzo per provocare il Gasp. 


  13. Adesso ho capito come mai hanno avuto 10 rigori...È lenca che li allena nelle simulazioni...


  14. SubbuteoGroup -
     10/03/2019 alle 20:44
    Ciama la mama bigol!


  15. VAR
    simulazione  !
    Non gli sono caduti nemmeno gli occhiali ! 


  16. 2 sciafu' fo' so ol so  mus e la prossima volta prima  di presentarsi nel tunnel a provocare ( sono convinto di quello che sostiene il Gasp ) ci pensa un' attimo..
     


  17. Si vede che la mamma non gli ha insegnato a non rompere i coglioni alla gente sennò te ciapet so' di sciafu'.... E fa' sito


  18. Si vede che la mamma non gli ha insegnato a non rompere i coglioni alla gente sennò te ciapet so' di sciafu'.... E fa' sito


  19. QuAnte cazzate..ormai mondo di fighette piangine.
     
     
     
     


  20. Nella prima foto le braccia del lenc sembrano in posizione per applaudire il Gasp che arriva in gran carriera.
    Nella seconda foto il Gasp è gà passato e non si vede più: c'è invece quella persona con occhiali e giubbotto joma che magari ha fatto inciampare il lenc . Poi, come osserva qualcuno ben tre fotogrammi con la sequenza della caduta  ma nulla di ciò che avviene prima.
     


  21. Chissà come mai da noi queste pagliacciate non succedono mai...a no dimenticavo la coppia Denis &Tonelli...



  22. Quella mano puo esser fero e puo esser  piuma....


  23. dall'intervista del Gasp sembra che quel personaggio non avesse le credenziali per stare in quella posizione del campo. Se non è in distinta, non può stare all'entrata del tunnel (che dovrebbe essere parte del "campo da gioco") Se così fosse, non so se la procura può fare qualcosa contro il Gasp.


  24. Chissà perché manca proprio quella dove l'avrebbe colpito 
    Ma ndi a cagas adoss
    Era già una cosa premeditata chissà perché il fotografo è riuscito a fotografare tutto tranne il momento in cui i 2 sarebbero venuti in contatto 
    Lo ripeto ndi a caga 


  25. Io che non sono politically correct sono dell'idea che un provocatore e un piangina che si mette in mezzo solo per dare fastidio uno schiaffo se lo merita tutto. Detto questo, con tutta probabilità NON c'è stato alcuno schiaffo, ma adesso questi costruiranno una bella favoletta e siccome i furbi in questo mondo hanno sempre la meglio ho paura che purtroppo per il mister ci saranno delle conseguenze.


  26. Che pipót! 


  27. Che pagliacciata. L'ha colpito talmente forte che anche gli occhiali sono volati via. Ah no scusate, sono ancora al loro posto. Ma vá a ciapà i rat....Merola in confronto era nessuno....


  28.  l’avra ciapat i Baline da Ferrero !! 


  29. E' una evidente simulazione che Fabbri non ha sanzionato, si vede nel 2 fotogramma he col piede sx calcia la caviglia dx e poi crolla a terra, deve aver preso lezione da Chiesa (scherzo ovviamente sia mai che qualcuno mi prenda sul serio).


  30. oggettivamente non si vede il contatto e tra il primo fotogramma e il secondo non sappiamo quanto tempo sia passato; quindi non possiamo dire cos'abbia fatto Gasp (cmq mi bastano le sue chiare parole in sala stampa per aver la situazione chiara)..
    Detto questo mi sembra evidente invece dai fotogrammi successivi la sceneggiata del fenomeno lì.
    Non perderei nemmeno tempo su un simile episodio, se loro lo vogliono cavalcare buon per loro, ma é vero se come sento da più parti non poteva nemmeno essere lì quello che rischia è più il simulatore


  31. Resterà il fatto che Gasp si becchera' un bel po' di giornate di squalifica...che gli serva di lezione: la prossima volta tanto vale tirargli un bel cazzotto sfascia zigomi e solleva morale...


  32. DATO DI FATTO. Ma questo dirigente PERCHE E NEL TUNNEL ? 
    NON PUO STARE LI.
    Detto questo il resto è Ininfluente .
     
    Pensiero personale : Pesi 100 KG minimo guarda che bel faccione . Sta su en pe Barlafus  
    Attenzione a continuare con questi atteggiamenti
    Perché poi arriva il Matto vero quello del Formaggio e succedono casini. 
    I dirigenti . Tesserati . Stra pagati devono mantenere equilibrio ed onesta .
     


  33. .....e poi che cazzo ci faceva lì????
    In più si è messo anche in mezzo per ostruirgli la strada.


  34. Che Mario Merola


  35. Già nel secondo fotogramma Gasperini non c'è più e l'idiota è ancora in piedi.....


  36. Prova palloncino!!!
    ubriacone!!!


  37. Solo x  il fatto che questo personaggio fosse genoano prima e ciclista ora...ci fa capire che razza di individuo sia





  38. gli si è staccata una suola di scarpa ed ha perso l'equilibrio .. non si vede da queste foto alcuna "aggressione" 


  39. VAR


  40. Che pagliaccio.... Siamo proprio fortunati ad avere una grande dirigenza SERIA e competente,in altre squadre vige un modus operandi da BUFFONI! Specialmente in città che hanno ormai squadre DECADUTE tipo Firenze Genova Torino e Roma.CHE BARLAFUSS!!


  41. Che sfigato quartato ienca...ricorreremo al var!!!


  42. Cmq c'è pieno di telecamere... vadano a vedere ed smettano la sentenza 


    • le hanno già guardate: c'era un gruppo di tifosi della fiorentina nel tunnel fermi a mangiarsi un big mac


  43. Mi sembra evidente cosa sia successo: Gasp aveva esagerato con il pesto a pranzo e ha ruttato in faccia al dirigente a cui è venuto un mancamento.


  44. "chiesa, io sono tuo padre" 
    Ma vai a ca**re, ci mancavano anche i dirigenti che si buttano!!! 


  45. Non si capisce granché. G


  46. il respiro di gasperini > destro di mike tyson


  47. La quarta foto dimostra tutta la malefede di questo pagliaccio ||||


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.