21-01-2019 11:35 / 94 c.

Risultati immagini per 4  numero

Roma, Milan e Lazio. E, da oggi, anche l'Atalanta. Perché la corsa al quarto posto non può prescindere dal miglior attacco della Serie A, in difficoltà un girone fa dopo la sconfitta di Copenaghen in Europa League, ma ora tornato anche grazie al suo bomber principe, Zapata. Capocannoniere con 14 gol a pari merito con Cristiano Ronaldo, ma con un impatto decisamente inferiore nel nostro campionato. Quattro reti contro un Frosinone disgraziato, sempre in balia dell'avversario, ma l'impressione è che il colombiano abbia una convinzione differente nelle ultime settimane, visto che è da 7 gare che continua ad andare in rete con una continuità disarmante.

Ecco, il problema è, forse, la coperta corta. L'Atalanta oggi ha inserito un classe 2000, Kulusevski, e Reca, polacco che non aveva mai praticamente giocato fino a ora. Ma se in difesa ci sono buone scelte, a centrocampo le alternative sono Pasalic - che vorrebbe giocare di più, da titolare, e ha richieste da altri club di A - e Pessina: la coperta è corta e servirebbero, condizionale, acquisti di altro spessore. E con l'addio di Rigoni, davanti, c'è solo Barrow che, al momento, è a quota zero reti. Forse un po' poco per sperare di arrivare in Champions League.    fonte  tmw.com



di Marcodalmen





  1. OVVIAMENTE !


  2. Questi articoli sono il modo migliore x perdere la prossima partita..
    Quando e se saremo quarti allora parleremo di quarto posto



  3. Esaltarci e perdere di vista realtà e difficoltà, ancora da affrontare, non è saggio; ma d'altronde, rinunciare aprioristicamente al sogno, non è umano, in quanto solo sulle ali dell'entusiasmo possiamo spingere più avanti la voglia ed il piacere di crescere. Dobbiamo soltanto mantenere il sano equilibrio che non ci faccia perdere la trebisonda per farci affrontare cose che, magari al momento, parrebbero di precaria affidabilità. Senza nulla escludere, ma anzi, rafforzando volontà ed energia per tendere al meglio possibile. Forza Atalanta !


  4. Capisco chi tenta di abbassare i toni , capisco chi ci crede . Secondo me servono entrambi , entrare in campo con la testa bassa con i nostri mezzi e al tempo stesso non farsi ingannare che sia impossibile . Guardiamo in faccia la realtà , chi avrebbe mai immaginato di fare discorsi del genere dopo la partita con la sampdoria ? eppure siamo li È POSSIBILE se è uno STIMOLO , non un PESO , come lo può essere per noi , non avendo nessun obbligo È POSSIBILE SE PENSIAMO DI NON AVER FATTO ANCORA NIENTE .


  5. Amò con sta storia della ciempions...
    Vinciamo due partite di fila e si parla subito di quarto posto.
    La nostra dimensione/ambizione è l'EL. Prendiamoci quella entrando dalla porta principale (5° o 6° posto) e lasciamo da parte le chimere.
    Piedi per terra!!!


    • E per quale ragione "la dimensione/ ambizione non può averla?
      Per la stessa ragione per cui prima era di non andare in Serie B?
      E allora deve avere sempre quella in eterno?
      Perché una squadra che gioca, dopo Juve e Napoli, meglio di tutte, e sono dati e non opinioni, non dovrebbe avere una dimensione / ambizione pari a quelle che giocano peggio?
       


      • ci sono almeno 4/5 squadre SICURAMENTE più forti di noi. 
        se non cogli questo aspetto, puoi continuare a sognare, ma poi il risveglio è un dramma...


        • Non sai di cosa parli. L'Atlanta è terza come  prestazioni. E le prestazionis si misurano professionalmente, non sono le dicerie dei "social" e nemmeno le chiacchiere e scemenze dei vari Marocchi, Adani ecc...


  6. io tocco ferro e mi gratto davanti a questi voli "pindarici" perche' sono gli stessi che si facevano prima della trasferta di genova... insomma giochiamocele tutte al meglio e poi alla fine tirare i conti no?!? Per forza bisogna parlare di champions ora cosicche' dopo se andremo "solo" in europa league ci sara' qualcuno che avra' persino il coraggio di lamentarsi?!?
    Primo obiettivo come al dis ol Tone e' la salvezza.. mancano 9 punti.. prima li facciamo meglio e'.
    Poi non sono bastate le sconfitte di cagliari, spal, empoli e genoa per farci capire che in serie A NESSUNA partita per NESSUNA squadra (Juve inclusa che ha frosinone ha faticato non poco ed ha vinto soprattutto per il fattore Qulo) è decisa in partenza?!? Quando leggo 11 partite x 3 punti contro squadre inferiori rabbrividisco... come se non le avessimo viste le partite con 20 occasioni per noi perse sull'unico tiro in porta altrui.... Dai e' bello sognare e non lo si nega a nessuno, ma siamo bergamaschi coi piedi per terra e i palazzi li facciamo su dalle fondamenta verso l'alto, piano dopo piano.... mica il contrario!
    E non dimentichiamo la coppa italia.. personalmente sarei felice di "sacrificare" una qualificazione champions (che da' solo fregio e soldi... nulla di piu') alla vittoria della seconda coppa italia (Che vorrebbe dire anche europa league di diritto).... e li' sono solo 4 partite da vincere con la piu' difficile che sara' tra dieci giorni con la fortuna di giocarla tra le mura amiche... se devo sognare qualcosa allora sogno quella piu' della C.L. ;)


    • appoggio da sempre il discorso coppa Italia
       
      vorrebbe dire anche supercoppa a Gedda, con relativa e non trascurabile vetrina mondiale
       
      però la champions.....


    • "a frosinone" che asen...


  7. Speriamo che chi di dovere non abbia la mentalità da perdenti che aleggia qui dentro .
    un conto è non fare un passo più lungo della gamba, un altro non volersi proprio muovere 


  8. Ma siamo ancora qui con certi discorsi ??? Piedi per terra ! Abbiamo vinto - con tutta la scioltezza che si vuole, per caritàù - col Frosinone nehhhh...e tòte i òlte semper a chèla. Ma basta con certi discorsi e certe calcoli: FACCIAMOLI ALLA FINE !!
    Spero vivamente di sbagliarmi, ma come ho già detto, sarà gran dura arrivare tra le prime 4.
     



  9. LA CLASSIFICA DELLA PASSATA STAGIONE
     
    Vecchia baldracca Punti 95
    Napole 91
    Rometta 77
    Inda e Lazietta 72  (4' POSTO INDA) CHAMPIOSN LEAGUE
    Bmilan 64
    ATALANTA 60
    quindi per il 4' posto dobbiamo stare sui 72 punti circa . ne abbiamo 31mancherebbero 41 punti.
    bisognerebbe fare come nell'annata storia del 4' posto nostro sempre 72 punti.
     
    mi basta ritornare in Europa League ...pero'  se il Vate ci fa il  miracolo lo prendo volentieri.
    E con i Suini di nuovo in A, avremmo 2 battaglie in piu' da vincere con GODURIA.
     


    • Crazyhorse200: "..... per il 4' posto dobbiamo stare sui 72 punti circa - ne abbiamo 31, mancherebbero 41 punti".
       
      Non necessariamente.
       
      Quest'anno, dopo la terza classificata, c'e' una vera e peropria "ammucchiata" di ben 9 squadre in pochi punti, segno di un equilibrio abbastanza insolito.
       
      A meno che una delle nove metta una marcia in piu', e stacchi tutte le altre, l'equilibrio attualmente in essere potrebbe dar luogo a molti pareggi, il che potrebbe abbassare il livello teorico dei 72 punti.
       
       
       
       


  10. Piedi per terra!!! EL basta e avanza, lasciamo la CL ad altri.


  11. Una settimana fa ho avuto il piacere di sentire alla tv che porta il nome della nostra regione Pierpaolo Marino che dava una opinione sul girone d'andata dell'intero campionato italiano. .Quando i maghi delle tabelle gli hanno chiesto chi era la favorita tra Milan Roma e Lazio per il 4 posto ha risposto ...E dopo la risposta i see sbiancacc tocc i maghi delle tabelle. ..Vi lascio immaginare il nome della squadra che ha detto  ..personalmente mi piacerebbe un sacco dagli un'altro rospo da ingoiare. ..Per il 3 anno di fila a questi qui...


    • In realtà marino oggi ha detto che la favorita è l'Atalanta. E che Bergamo è una città fantastica 


  12.  
     Ovvio che ne sarei strafelice...
     Viviamo partita x partita consapevoli delle ns. forze e poi vedremo, ma in un campionato equilibrato come questo
     con molte squadre racchiuse in pochi punti tutto e' possibile.
     Per come giochiamo poi tutto puo' accadere in una partita, a mio parere siamo inferiori solo alle prime 2 
     Nel gruppo Champions vedo  Roma e Lazio che lotteranno fino alla fine, mentre nel gruppo E.L la Samp la vedo 
     favorita ( ha un gioco ed un buonissimo allenatore ) Viola e Toro che non hanno questo gran gioco se non il lagnarsi 
     in continuazione in base al tempo e alla luna, le vedo un gradino sotto tutte..
     Tutto puo' essere...


    • ops dimenticavo il Bilan quello e' meglio che lo prenda nel deretano


  13. se continua questo equilibrio, e non molla nessuno,nemmeno dopo i famosi primi caldi di primavera,lotteranno ancora tutte,spartendosi i punti  con tanti pareggi come capitato all' andata ,la quota champions quest' anno sarà "solo" 64-65-66 punti
    non è facile ,ma sognare è lecito e crederci un dovere



  14. Sgrat, sgrat, sgrat. L'obbiettivo è l'accesso diretto ad una competizione europea, perché sapere di 6 partite certe già da giugno assicurano introiti per pianificare un ulteriore aumento dello spessore qualitativo della squadra.
    Testa alla Roma, poi alla Juve, poi al Cagliari...
    18 finali in campionato, 4 finali in coppa italia.


  15. Una partita alla volta, come se fossel’ultima... e poi... sognar non costa nulla


  16. Solo 3 settimane fa dopo la sconfitta di Genova il titolo era più o meno "il grifone spegne definitivamente ogni ambizione di un campionato mediocre".
    Tre settimane fa. 
    Ora abbiaml Rifilato 5 pere al Frosinone e 6 al Sassuolo per carità, ma evitiamo di farci male nuovamente.
    Non abbiamo bisogno di fare proiezioni, a differenza di chi, in Europa ha l'obbligo di entrare.
    Se stiamo tranquilli e sereni questa annata potrebbe diventare più entusiasmante di quella del 2017.
    Ma dobbiamo stare tranquilli. 


    • Quoto il tuo commento equilibrato e ricco di buon senso true You .Per noi il futuro e  l obbiettivo si chiama Roma e poi  Juve,  più in là nemmeno mi interessa guardare , altro che tabelle. 
       


    • Come spesso accade...grande True You


    • Amen.
       



  17. sto leggendo tutto con le mani sui gioielli di famiglia, per ora preferisco non pensare al quarto posto, bisogna vedere dove saremo dopo le prossime 4 partite. 


  18. primieroneroblu -
     21/01/2019 alle 13:21
    Teniamo botta e non montiamoci la testa !!
    gia domenica sarà un bel banco di prova 
     


  19. Siamo senza ombra di dubbio la squadra più bella della serie A. Solo il Napoli può rivaleggiare con noi, ma non ha la nostra capacità di tenere botta dopo avere raggiunto il vantaggio... non tiene lo stesso ritmo per 90’ come facciamo noi.
     
    Per essere i più FORTI di tutti ci manca ancora soltanto la testa. Undici giocatori che vadano in campo con la lucida follia di rischiare sempre la giocata e di vincere ogni uno contro uno.
     
    Vi formulerò un paradosso: vorrei undici uomini con la lucida follia di Hans Hateboer, che nonostante le sue caratteristiche tecniche è ormai titolare inamovibile in una squadra che dalla sesta giornata in poi è evidentemente da Champions.
     
    Partita dopo partita vediamo. Ma occhio a chi fa le stime sulle “tabelle Champions” a 65 o 70 punti. La zona Champions ora è lì a due punti, e anche le altre dovrebbero farne tanti per arrivarci. 
     
    Gia domenica cominciamo a tastsre il polso ai lupacchiotti...
     
    11 Hateboer?


    • ..ma per carità..


    • Francesco64: "..... Vi formulerò un paradosso: vorrei undici uomini con la lucida follia di Hans Hateboer, che nonostante le sue caratteristiche tecniche è ormai titolare inamovibile in una squadra che dalla sesta giornata in poi è evidentemente da Champions".
       
      Condivido.
       
      La "totale dedizione" e "l'impegno continuo" di Hans Hateboer (ma anche di de Roon e altri) sono il vero simbolo di questa Atalanta (assieme alle indiscutibili qualita' tecniche di molti giocatori).


  20. La quota quarto posto si abbassa molto quest'anno. Chi dice 70 o 72 punti non ha idea di quello che dice.
    Se fosse così allora la quarta ora ne avrebbe 37 o 38 e invece la Roma ne ha 33 dopo 20 partite.
    E il Milan ne avrà 34 al meglio se vince, che significano 65 punti in proiezione.   
    L'Atalanta rispetto alle concorrenti non ha le Coppe Europee, non ha niente di meno delle altre come prestazioni, anzi.
    E delle concorrenti ha:
    La Roma in casa
    Il Milan in casa
    La Fiorentina in casa
    La Lazio fuori casa
     
    Non capisco proprio perché bisogna fare la Cenerentola. Non dico che sia facile, ma è difficile tanto quanto le altre, con la differenza che l'Atalanta gioca meglio di loro.
    Gasperini deve dare (e la darà) ai giocatori la convinzione che si può arrivare quarti. Cioè che è un obiettivo possibile, non campato per aria.
    E 'd'altronde quarta è arrivata anche 2 anni fa.
    Poi sarà difficile, sarà molto difficile ecc... quello è un altro discorso, e lo è però anche per le altre.
    Ma l'Atalanta è nel gruppo delle candidate a quel posto e i giocatori, a differenza dei tifosi,  devono esserne pienamente consapevoli e convinti, altrimenti non si possono mai ottenere grandi risultati.  
     
     


    • 2 anni fa siamo arrivati 4 perchè 4 o 5 non faceva differenza e la Lazio all'ultima giornata senza stimoli ha lasciato punti a chi ne aveva bisogno, se ci fosse stato in palio l'accesso alla CL col piffero che si sarebbe fatta sorpassare. Contano gli almancchi ma bisogna anche ricordarsi le cose. Ecco perchè un 4 posto, anche con meno punti, quest'anno varrebbe molto di più di quello di due anni fa.


    • visto che a te piace fare i conti , si fa presto a fare uno scenario del genere :
      7 partite in casa contro squadre nettamente inferiori , dal Chievo fino al Sassuolo (già battuto nettamente sul suo campo) : 7 x 3 = 21 .. è realistico che non sfuggano , no, queste ?
      11 partite diciamo difficili (tutto compreso, quelle 4 che hai ricordato , poi le altre dalla Juve al Cagliari fuori casa) .. per non sapere nè legger nè scrivere, diciamo 3 vinte, 4 pareggiate e 4 perse ..e non mi pare previsione ottimistica :
      sono 3x3 + 4x1 = 13
      quindi 21+13+31 = 65 punti
      quindi 65 li faremo "in carrozza", non vedo ostacoli .. ma credo che con 65 non si arrivi dove scrivi tu


      • Si possono fare tutte le tabelle e i calcoli del mondo, ma la sostanza è una sola: a prescindere dai punti che ha avuto la quarta l'anno scorso o due anni fa, la situazione ora è molto diversa: due squadre sono altrove, la terza (pur facendo schifo) è comunque avanti nove punti e poi ci sono almeno cinque squadre (Roma/Lazio/Milan/Atalanta e Sampdoria) che si giocano il quarto posto sgomitando tra loro, con Fiorentina e Torino un po' staccate (lasciamo perdere Sassuolo e Parma che non potranno tenere questo ritmo).
        I punti che si invocano per noi servono nè più nè meno anche alle altre sopra citate: al momento stanno giocando meglio di noi? Meriterebbero di avere più punti di noi? Io non credo ... poi aggiungo che loro hanno la CL/EL, noi no ... che noi al ritorno abbiamo sempre fatto meglio che all'andata ... why not quindi?


      • Io mi occupo di probabilità per lavoro (finanza, derivati) da 30 anni.
        Oggi come oggi 65 è la quota Champions se il Milan vince.
        Che cambierà poi a seconda dei risultati e delle performances che faranno, se le faranno migliori  dell'andata. Ma per ora, dopo 20 partite quelle hanno fatto Lazio e Roma. E Milan lo vedremo tra poco. Se vince la quota Champions è appunto a 65.
        PER ORA. 


        • Puoi farla anche più semplice: a oggi l'Atalanta è a 2 punti e 1 punto e massimo a 3 punti se il Milan vince col Genoa.
          Come perfomances finora l'Atalanta è meglio di tutte le altre contendenti al 4° posto, ed è  inferiore solo a Juve e Napoli.
          Qui metto solo una cosa semplice:
          _______xGD_NpxGD_ R1_ R2
          Juventus 20,94 20,17 2,34 2,51
          Napoli 17,96 17,96 1,98 2,03
          Inter 11,48 11,47 1,53 1,59
          Roma 10,59 10,60 1,38 1,42
          Lazio 13,07 13,07 1,59 1,64
          Atalanta 15,66 17,18 1,65 1,82
          AC Milan 9,26 8,49 1,53 1,51
          Fiorentina 10,20 10,19 1,51 1,57
           
          Quindi non c'è motivo per cui non abbia almeno le stesse possibilità delle altre, anzi...


          • LaDea: "...... Io mi occupo di probabilità per lavoro (finanza, derivati) da 30 anni".
             
            Bravo.
             
            Pero' il calcio e' un altra cosa.
             
            Le "tabelle", nel calcio, qualche volta servono.
            Ma, spesso, come diceva Bismarck, i piani di battaglia (corrispondenti alle "tabelle") sono la cosa piu' importante ma, come il nemico spara il primo colpo di cannone, bisogna accartocciarli e buttarli nel cestino.
             
            Nella situazione attuale, e' sufficiente che una delle 9 squadre, teoricamente ancora in corsa per il quarto posto, metta una marcia in piu', e tutte le "tabelle" non contano piu' nulla.
            72, 70, 67, 65 = voli pindarici (almeno al momento).


            • E che cosa vuol dire quello che hai scritto? Niente a parte banalità colossali.
              Perché la marcia in più la deve mettere un altro e non l'Atalanta? In base a cosa?
              Non sapete di cosa parlate e non è colpa vostra. L'Atalanta HA PRESTAZIONI SUPERIORI ALLE ALTRE e quelli sono DATI PROFESSIONALI. Che nesuno vi fa vedere.
              Come tutti i "social" poi scambiate un cosa seria con le previsioni del Mago Othelma.
              Per voi dire che l'Atalanta ha prestazioni che le consentono di arrivare quarta vuol dire che io ho detto che "arriverà quarta".
              Neanche i bimbi di 8 anni...
               


              • Ecco, ci mancava giusto il "io sono io, voi non siete un cazzo"....


        • 68-69....non 65


          • E in base a cosa?


            • Xche e' cosi.


              • Cmq se togli la prima parte di campionato nel dopocopenaghen...dopo la Sampdoria x intenderci il nostro campionato è  stato ai livelli dei 38 punti che ci mancano per la Champions. Calcola che abbiamo fatto 6 punti elle prime 8 partite e 22 nelle rimanenti 11 partite, il che significa 2 punti a partita! Ora, se faccio 2 conti e sonno i nostri 31 punti ai 36 arriveremmo a 67 punti, cosa possibilissima anche vedendo i nostri gironi di ritorno negli scorsi campionati. Io credo che quest anno sarà molto più bassa degli scorsi anni la quota europa, causa anche scontri diretti ed in questo dobbiamo assolutamente già da domenica essere in vantaggio contro la Roma... E proseguire con il Milan Samp fiorentina Torino e Lazio... E poi una cosa mi fa eiaculare proprio... HANNO TUTTI UNA PAURA PAZZESCA DI GIOCARE CONTRO DI NOI!!! 


              • Ah ecco...adesso è chiaro. Complimenti.


    • LaDea: "..... Gasperini deve dare (e la darà) ai giocatori la convinzione che si può arrivare quarti. Cioè che è un obiettivo possibile, non campato per aria".
       
      Da come sta giocando la squadra, e da come cominciano ad esprimersi giocatori e relativi procuratori (vds. ad esempio l'intervista a tmw.com del procuratore di Zapata), io ho la vaga impressione ...... che Gasperini "la convinzione ai giocatori che si possa arrivare quarti" l'abbia gia' data ........ 


      • Credo che sia ancora presto per dare  (e avere) convinzione.
        Di avere la possibilità di arrivare quarti lo sanno già i giocatori, non sono mica "social" incapaci anche a fare due conti.
        Convinzione piena e determinazione sono fattori progressivi.
        Per quello la partita con la Roma è basilare.


    • Quoto al 100x100... E aggiungerei, cominciamo con una vittoria  domenica e la prima rivale sta dietro negli scontri diretti... Poi vedremo chi è migliore, nel frattempo ci divertiamo ( senza dimenticare la coppa Italia) 


  21. Ma quindi il discorso salvezza è superato ? 


  22. Una partita per volta.
    Nulla è precluso , ma ogni gara andrà affronta come se fosse l'ultima.
     


  23. aspettiamo almeno febbraio per questi discorsi , c'è da vedere come sarà la Rosa che si gioca la stagione ..
    anche la partita con la Roma non è assolutamente decisiva, qualunque sia il risultato .. in ogni caso almeno non perdere ci manterrebbe in corsa per il 4° posto
    se date un'occhiata al calendario, siamo messi molto bene .. se la squadra farà il suo nelle tante partite abbordabili casalinghe (solo 3 partite sulla carta sono .."delicate") , è un'ottima candidata ad un risultato di prestigio


  24. Bisogna essere realisti..Roma Lazio Milan noi Samp toro e Fiorentina ci giochiamo il 4 posto e l Europa League..secondo me se
    si vuole lottare fino alla fine con pasalic confermato vice freuler servono 2/3 innesti..uno forte che posa sostituire il papu o licic quando gioca come ieri..una punta se va via Tumminello..un esterno E per me spinazzola
    sarebbe perfetto..poi si può rimanere così e
    lottre per il 6/7 posto..ma Zapata potrà continuare così?papu e ilici dovranno pure rifiatare?
     


    • Su Spinazzola non rispondo nemmeno ... acqua passata non macina più.
      Vorrei piuttosto capire cosa hanno dimostrato di avere più di noi, fino ad ora, Roma, Lazio e Milan, soprattutto se condiseriamo la nostra partenza ad handicap e i problemi "mentali e non solo" che ha causato l'eliminazione dall'E.L.
      Visto che le tre suddette hanno le coppe europee di mezzo, a differenza nostra, i nostri giocatori hanno sicuramente meno bisogno di rifiatare, senza contare che Ilicic ha iniziato la stagione tre mesi dopo e Zapata pure è entrato in condizione a novembre. Se consideriamo che, di norma, l'Atalanta dà il meglio di sè nel girone di ritorno, non vedo perchè dovremmo sentirci inferiori e chissà quali innesti (senza contare i fisiologici tempi di apprendimento che servono per capire il gioco del Gasp e la sua esplicita richiesta di sfoltire la rosa per allenare meglio i titolari o quasi).
      L'unico rinforzo che necessità è un attaccante che possa dare il cambio a Zapata o entrare a partita in corso per cambiarne l'inerzia quando serve (se poi sa fare anche l'esterno per dare un po' di fiato a Ilicic o Gomez meglio ancora, ma per quello c'è anche Barrow)


    • Ma i 2/3/4 innesti sono di default ad ogni sessione di mercato??
       
      Abbiamo fatto 72 punti senza un bomber come Zapata, senza la fantasia di Ilicic e senza la forza di de Roon!!
       
      Se poi abbiamo bisogno di innesti per competere col Torino, allora ritiriamoci subito. 


    • Hateboer, Gosens, Castagne, Reca. I primi tre hanno già dimostrato di essere da Atalanta, l'ultimo è in rampa di lancio. Perchè continui con Spinazzola? 





  25. Io invece vedo possibilissimo il 4 posto da parte nostra, a patto che la rosa non venga impoverita nei prossimi 10 giorni. 
    Non vedo squadre che giocano, producono gioco, abbiano occasioni da goal e che segni o più di noi, Roma compresa Lazio compresae Milan compreso. La squadra che mi pare più pericolosa per noi mi sembra la Sampdoria. Questo non significa che riusciremo ad arrivarci ma che ci dobbiamo provare e il motivo principale è il piglio della grande Squadra che ormai abbiamo acquisito, supportata anche dalle grandi individualità che abbiamo sia in attacco, sia a centrocampo ( vedi pasalic ieri) sia in difesa! E alla fine... Nell intervista dopo Copenaghen il Gasp aveva dichiarato e ribadito: proveremo ad arrivare quarti!
    VUOI vedere che il Gasp parlava sul serio??? 


  26. Se  battiamo la Roma, siamo già 4' da soli, a quel punto 17 partite alla pari di squadre che non ci hanno mai messo sotto!!! Io ci credo....


    • Mi pare che la Lazio sia davanti a noi e se domenica vince sta davanti... Milan idem, gioca stasera e se vince è già 3 punti avanti perciò escluderei il fatto di essere quarti domenica prossima anche in caso di Vittoria con la Roma 


      • forse non hai visto il calendario. Domenica ci sono Milan Napoli e Lazio Juve. Direi che con una vittoria con la Roma,le probabilità di essere quarto è alta


  27. Per me sperare nel quarto posto è davvero molto ottimistico, abbiamo buttato troppi punti all'andata, per arrivare quarti dovremmo fare un ritorno da minimo 40 - 42 punti, onestamente lo ritengo un bottino difficilissimo da raggiungere, nemmeno nella stagione d'oro di due anni fa facemmo così tanti punti in un girone.


  28. Con tutto l'ottimismo possibile non credo sia possibile andare oltre i 65 punti.... Sarebbero 1.9 punti a partita.... 10 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte. Veramente tanti e non credo sufficienti per la Champions  Ma per El si... Però ne abbiamo 10 in casa e 8 trasferte.... 


    • Non so se sia un vantaggio averne più in casa che in trasferta, visto il nostro rendimento lontano da BG....


    • Quotone.


  29. se l'Atalanta arrivasse quarta...andrebbe diretta ai gironi di Champions League
    PARTITA
    DOPO
    PARTITA



  30. eliminalitalia -
     21/01/2019 alle 12:15
    Chiuderemo al massimo a 65 punti. Per il quarto credo ne servano almeno 70.
    Però domenica sera saremo quarti!


  31. Kulusevski mi ha fatto un'ottima impressione. Sono curioso di vederlo all'opera contro squadre più di categoria.


  32. Nessun pensiero alla Champion siamo solo ad inizio girone di ritorno 
    Qualunque risultato che ci riporti in Europa va benissimo anche attraverso i preliminari anche se credo che con un pizzico di fortuna possiamo arrivare al l'impossibile 
    Il mercato serve si è no, per me arriverà Destro. .....
    Non un top ma in mano al Gasp potrebbe diventarlo 


    • Destro mi sembra una testa troppo calda (per non dire altro) per andare d'accordo con il mister...
       


      • se non sbaglio destro ha debuttato con gasp... se mai arrivasse sarebbe per un suo input specifico, quindi mi fiderei.
        credo cmq non interessi tecnicamente, oltre ad aver uno stipendio folle


  33. Evitiamo di vendere palomino e inseriamo una scommessa di prospettiva come fatto in passato per avere un’alternativa pronta a giugno già in casa
    stop


  34. E' inutile fare voli pindarici non è nel nostro dna.
    La società lo sa bene e anche il buon Gasp. Dobbiamo stare sempre sul pezzo, partita dopo partita, poi alla fine si tireranno le somme.
    Certo che se si continua con questo ritmo....
     





  35. Quarta?????
    io voglio vincere il campionato il mio sogno non si ferma in una qualificazione champions 
    Che bo tep poter addiritura sognare in grande



  36. Al terzo posto c’è l Inter...e noi siamo molto più forti.
    la cosa che veramente ci manca è la testa, perché abbiamo puntato via partite in modo assurdo
     
    per quello visto sul campo, Juve e Napoli e basta ci stanno davanti


  37. SE L'ATALANTA ARRIVASSE QUARTA.....  andremmo in Champion (facile).


  38. Non esageriamo dai. Sarebbe stupendo arrivare per il terzo anno di fila in Europa Leage. Campionato molto equilibrato e molti rivali si stanno rinforzando. Forza ragazzi


  39. basta dai..obiettivo settimo posto e sarebbe gia TANTISSIMo, a lazio milan e roma non toglieranno mai l'europa


  40. Mai pensato al quarto posto.
    Sempre pensato che l’obiettivo deve essere il settimo (lottando con Samp, Torino, Fiorentina, Sassuolo...), magari con ancata finale a qualcuno lì davanti, per prendersi la sesta piazza ed evitare i preliminari.
    Per il quarto posto penso siano necessari 70-72 punti. Significherebbe fare 42 punti su 57 disponibili, nel ritorno: e cioè vincerne 13 (ok, una è andata, col Frosinone), pareggiarne 3, perderne 3. 
    Andiamo avanti così e vediamo ad aprile come siam messi. Già un’eventuale sconfitta domenica chiuderebbe ogni velleità da quarto posto.


  41. Lasciando perdere scongiuri e grattamenti vari, ma analizzando "da esterno" da cosa come ha fatto tmw (che spesso ne spara di ogni ndr), l'articolo può anche essere condivisibile, ma non tiene conto di due considerazioni:
    1) In difesa, a centrocampo e sugli esterni siano assolutamente coperti (gli ingressi di Reca e Kulu sono stati un premio e non una necessità, c'erano comunque in panca anche Gosens, Castagne può giocare tranquillamente a destra, i difensori, salvo partenza di Palomino, sono cinque e in caso di necessità anche Hateboer e lo stesso Castagne sono adattabili)
    2) In attacco, l'Atalanta si sta comunque muovendo per trovare un'alternativa più spendibile di Tumminello (che sia Defrel o altri, penso che l'ulteriore passo avanti in classifica non faccia certo desistere la società dal provarci aumentando le alternative davanti), l'importante è trovare il profilo giusto e non prendere tanto per averne uno in più, altrimenti andrebbero bene anche Barrow e Tummy
    3) A differenza di quasi tutte le concorrenti per la corsa al quarto posto, l'Atalanta non ha (purtroppo o per fortuna) i concomitanti impegni europei e può così concentrare le forze (salvo auspicabile ma molto complicato passaggio del turno in Coppa Italia, cosa che comunque varrà anche per diverse delle altre dirette concorrenti) esclusivamente sul campionato, attenuando la necessità di una rosa più ampia.
    4) Piano a giudicare con sufficienza i Reca e i Kulusewsky .... se il Gasp ha deciso che sono maturi, vuol dire che possono dare qualcosa di significativo, così come è capiato con Barrow nel girone di ritorno dell'anno scorso.
    Morale ... una valida alternativa davanti, Palomino resta e ce la possiamo giocare alla grande!


    • Perché, pensi che la Roma che ha due punti in più di noi ne perde solo 4 da qui a fine campionato?
       


      • Perchè questa domanda? Non mi pare di aver scritto niente del genere, nè sulla Roma nè sulle altre ... non faccio tabelle nè proiezioni di punti che servano per arrivare quarti ... dico solo che giochiamo meglio di tutte le altre che sono lì con noi e il quarto posto, al momento, è ad un passo (dipende dal risultato del Milan stasera, ma massimo a tre punti comunque), che le altre hanno gli impegni europei e noi no ... quindi perchè non considerarci in lotta per il traguardo?


  42. Solo noi giochiamo così bene io ci credo e come ci credo 


  43. vero, piantiamola subito.


  44. Quando escono sti articoli la domenica successiva si perde sempre. Che palle.
     
    Pure il mister lo dice che sti articoli danneggiano solamente la squadra.


    • A dire il vero lo si diceva anche dopo la partita con la Juve e dopo Sassuolo... E tutti a dire... La prossima perdiamo! Il cambio di mentalità del Gasp è proprio questo... Abbiamo vinto 3 partite... Bene vinciamo la quarta e guardiamo in alto! Prima era... Bene abbiamo vinto e siamo quasi salvi, e a febbraio il campionato era già finito


    • Capisco e condivido, ma d'altronde è inevitabile, come è inevitabile avere la rosa saccheggiata quando ci sono di mezzo le nazionali.
      Sono i prezzi da pagare per entrare stabilmente nel novero delle grandi, con cui bisogna saper convivere: il salto di qualità MENTALE che ora viene chiesto alla squadra (mister e giocatori) è quello di continuare a giocare come sa anche con "l'obbligo" di vincere e non solo quando di può giocare a mente serena.


      • Il salto mentale non è solo di società e giocatori. Ma anche, e soprattutto, di noi tifosi


        • Ma guarda ... noi possiamo pensare e scrivere qualsiasi cosa, ma al massimo possiamo (forse) dare una minima spinta tifando, per il resto non contiamo nulla ... quello che conta è quello che c'è nella testa dei giocatori che vanno in campo e cosa riesce a trasmettere loro il mister delle proprie convinzioni.
          Poi, che noi gufiamo, ci grattiamo o ci consideriamo i più forti del mondo, nulla di tutto ciò influisce sui risultati del rettangolo di gioco 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.