Le strane scelte dei CT

09-11-2021 13:15
24 C.

Guardando il rendimento dei nostri giocatori e cercando di togliere il filtro del tifoso, mi sono domandato cosa devono fare certi nostri giocatori per andare in nazionale e perchè altri invece vengono convocati sempre.

I motivi possono essere molteplici, le prime ragioni che mi vengono in mente sono i sistemi di gioco diversi usati dalle nazionali, l’opinione pubblica che spinge su certi nomi, od i gruppi già coesi con i quali si voglion0o raggiungere le qualificazioni, il tutto porta a valutazioni diverse.

Resta però per me un mistero, in particolare per le prestazioni positive che stanno offrendo in questa prima parte di campionato, l’assenza dalle liste dei CT di due uomini in particolare. Palomino e Zappacosta hanno sfoggiato una serie di prestazioni sempre al di sopra della sufficienza, spesso da migliori in campo nei rispettivi ruoli, a volte in assoluto. La poliedricità e l’esperienza internazionale di Zappacosta credo che farebbero molto comodo alla nostra nazionale potendo ricoprire entrambe le fasce così come Palomino che, pur senza aver militato in uno dei top club internazionali, ha visto la CL con due maglie diverse.

Certo entrambi i giocatori non sono giovanissimi ma per i prossimi mondiali in Qatar avranno comunque ancora un’età che li vedrà nel pieno delle forze.

Di contro altri giocatori come Muriel o Miranchuk sono in un periodo di forma non ai vertici tanto da calcare poco il terreno di gioco per le scelte di Gasperini eppure, se non infortunati, i loro CT li convocano e non è che i riscontri siano strepitosi neppure con le maglie delle loro nazionali.

Discorso a parte quello che riguarda Ilicic, la sua classe e la capacità di cambiare una partita da solo fanno si, anche per la concorrenza non elevatissima della nazionale Slovena nel ruolo, sia sempre presente quando fisicamente disponibile.

Bookmark(0)

By brignuca
Avatar

24
Inserisci un commento

Please Login to comment
11 Albero dei commenti
13 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
17 Autori
KejoCaymanbrignucaRaindogmaurom72 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Kejo
Membro
Kejo
Sempre meglio essere dalla parte di chi le scelte le fa e non da chi li subisce
Cayman
Membro
Cayman
Per me é semplicemente il concetto di gruppo consolidato. Non é il momento di faree esperimenti. Lo sarà una volta chiusa fase qualificazioni.
Al di là del fatto che certi nostri farebbero bene in Nazionale, non vedo il problema.
Alex7
Membro
Alex7
Per Zappacosta il discorso è semplice. Non viene convocato perché il sistema di gioco di Mancini non prevede degli esterni come lui. Il ct aveva spiegato così l'assenza di un esterno talentuoso come Lazzari della Lazio. La difesa a quattro di Mancini si affida ad interpreti più prudenti. Quanto a Palomino, sta disputando la sua migliore stagione a Bergamo stupendo per il suo rendimento. Quest'estate però era sulla lista dei partenti (destinazione Cagliari). Pure lui conosce bene la difesa a tre. L'Argentina adotta una difesa a quattro. Romero ad esempio si adatta ad entrambi i sistemi di gioco.
Alex7
Membro
Alex7
A me onestamente stupiscono molto le convocazioni di Chiellini (classe 1984) e Bonucci (classe 1987). La Juve ha subito gli stessi goal dell'Atalanta adottando una tattica più prudente della nostra (abbiamo segnato anche di più). Il Mondiale è tra un anno quando avranno rispettivamente 38 e 35 anni. Giocare con due centrali così attempati è rischioso. L'Europeo ormai è alle spalle e sarebbe utile guardare al futuro. Doveva essere l'ultima competizione per tutti e due. Mi ricorda la convocazione di Cannavaro al Mondiale 2010 a 37 anni. Grande giocatori ma ormai la sua carriera era finita.
orobico72
Membro
orobico72
Mi sembra corretto dire che dipende anche (ma non solo) dal fatto che giochino nell'Atalanta e non in una big, senza fare del vittimismo
LOER
Membro
LOER
conoscendo mancini zappacosta avra' troppo pochi followers su instagram
Raindog
Membro
Raindog
Esteticamente inadeguato
Raindog
Membro
Raindog
E Palomino minoranza et(n)ica.
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
Può darsi che non brillino per relazioni con i compagni e restino un pochino ai margini.Sicuramente questo non li aiuta,perchè sappiamo che i c.t. tengono molto al gruppo perchè quando ci sono le grosse competizioni internazionali ,sono "obbligati a stare insieme 24 h al giorno.Palomino nello spogliatoio viene chiamato "il muto",ed anche Zappacosta pur avendo i requisiti per"alzare la cresta" (esperienza internazionale,ex compagno di Raimondi e Migliaccio) se ne resta umilmente e silenziosamente in disparte a fianco dell'ultimo arrivato(Pezzella).Qualità che noi bergamaschi apprezziamo da sempre, finiscono per essere un limite.
corra1907
Membro
corra1907
Bah....mi pare una ricostruzione un pochino fantasiosa.
Credo.che.non stiamo parlando di.una gara di.simpatia. gioca chi è più bravo non siamo mica parlando di calcio dilettantistico....
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
Ci vuole più fantasia a pensare che Biraghi, Calabria e Di Lorenzo siano forti, eclettici ed esperti di lui.
Pasodoble
Membro
Pasodoble
Infatti vanno per la maggiore i napoletani che allietano con canti, balli e sceneggiate...
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
Non ci si può stupire delle mancate convocazioni di Palomino e Zappacosta.Sono da sempre due giocatori SOTTOVALUTATI, talvolta anche dai propri tifosi.
Quest'estate ,qualcuno voleva vendere il primo e altri non acquistare il secondo.
Astarte
Membro
Astarte
ricordo quando speravamo tutti che convocassero Ferron (che se lo sarebbe meritato alla grande) come terzo per Italia 90. Al mondiale ci andò Pagliuca e rimanemmo tutti estremamente delusi e incazzati.
Ora abbiamo un botto di nazionali ( giusto per rimarcare la ns attuale dimensione) e siamo in fastidio se li convocano. Mistero.
corra1907
Membro
corra1907
In effetti poi Pagliuca si rivelò più capace
Astarte
Membro
Astarte
si, Pagliuca era un ottimo portiere, ma ho sempre avuto il dubbio che, se il buon Fabrizio avesse giocato nel triangolo Ge-Mi-To, forse una chiamata sarebbe arrivata.
Alex7
Membro
Alex7
Ferron aveva un unico "difetto". Era il portiere più basso della Serie A (o uno dei più bassi). E' un po' la "maledizione" di Cragno. Viene convocato come terzo/quarto portiere in nazionale perché ci sono meno portieri italiani nelle squadre più forti. Ma difficilmente andrà lontano da Cagliari. Sabato scorso su un calcio d'angolo Palomino in elevazione è saltato più in alto di testa rispetto a Cragno con il braccio teso.
maurom72
Membro
maurom72
Esatto Alex
chile54
Membro
chile54
Che bello leggere i NOSTRI POST se convocano i ns calciatori NAZIONALE INUTILE se non convocano qualcuno ci lamentiamo(anche io sono così) TROP BEL LESII 😅😅😅
Freddykatz
Membro
Freddykatz
Faraoni del verona è da 3 anni probabilmente il miglior laterale destro italiano eppure non è mai stato chiamato
Bidu
Membro
Bidu
Concordo su faraoni, cresciuto tantissimo, inspiegabilmente non cercato dalle big e non chiamato in Nazionale.
Mi sembra una delle anime che stanno facendo grande il Verona, con Juric prima e adesso con tudor
eliminalitalia
Membro
eliminalitalia
Il gruppo che ha vinto la coppa America è affiatato, solido i giocatori danno a Scaloni affidabilità anche in termini di gestione del gruppo. Inoltre c'è il clan Messi con i vari Otamendi, De Paul, DiMaria, Paredes e gli amici degli amici Acuna, Gomez...
Poi ci sono i giovani: Romero, Foyt, Correa, Lautaro, Molina... che danno brillantezza ad una rosa altrimenti bolsa e sazia.
Il Paloma non è nè tra i primi, nè tra i secondi
amigosincero
Membro
amigosincero
Esattamente. Palomino è, al pari del suo allenatore di club, un hombre vertical che non lecca il culo a nessuno.

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.