13-03-2019 14:35 / 35 c.

È venuto a mancare Renato Cipollini all’età di 74 anni, ex portiere dell’Atalanta negli anni settanta, per l’esattezza dal ‘73 al ‘77, anno della promozione in serie A conquistata negli spareggi di Genova.
Non fu lui a disputare gli spareggi perché infortunato da metà campionato, sostituito da Pizzaballa.
Ai suoi due figli, entrambi nati nella provincia di Bergamo in quegli anni, e a tutta la sua famiglia, vanno le più sentite condoglianze da parte di tutto lo staff.

cipo



di Sigo




  1. Castigamatti -
     14/03/2019 alle 8:26
    Condodlianze alla famiglia


  2. Che la terra ti sia lieve, condoglianze alla famiglia e a tutti i suoi cari.


  3. Un saluto a Cipo  


  4. ricordo la mia prima volta alla stadio :  Atalanta - Bologna di coppa Italia   con vittoria dei felsinei per 3 a 1 . Credo fosse il Febbraio 1974, un freddo incredibile, lui in porta senza guanti! 
     


  5. SubbuteoGroup -
     13/03/2019 alle 21:11
    Ciao Cipo, il mio primo portiere e idolo dei Commandos insieme ad Ezio-gol e Cico Festa. Riposa in pace.


  6. condoglianze alla famiglia


  7. Ezio gol e Cipollini : i miei primi neroazxurri da curva nord. Riposa in pace Renato. Condoglianze alla famiglia.


  8. Notizia davvero triste, per di più se ne è andato a soli 74 anni, poveretto.
    Anche per me Renato è stato "il mio primo portiere" e anche se ero piccolo mi ricordo benissimo di lui.
    Con una ulteriore nota triste, perché per colpa di una costa fratturata non ha potuto disputare gli spareggi di Genova con il Titta, uno degli eventi indimenticabili della nostra storia.
    R. I. P. caro Renato. 


  9. R.I.P. 


  10. Rip , era lui che difendeva la porta delle prime volte in curva Nord
     


  11. Ricordi. Che la terra ti sia lieve......


  12. Porgo le mie piu sentite condoglianze alla famiglia . Penso d'aver visto tutte le sue partite con la mia atalanta siamo coetanei e non ne perdevo una .
    Buon viaggio .


  13. Il mio primo portiere R.I.P.


    •  Idem, ricordi indelebili in gradinata scoperta le mie prime partite viste con mio padre all' Atalanta anche quando pioveva a dirotto..
      R.I.P Renato


  14.  Un altro grande calciatore della mia gioventù che se ne va......
    R.I.P 


  15. Bei tempi e bei ricordi. 
    rip


  16. Il mio primo numero 1 della Dea quando ragazzino andavo allo stadio con giacca mimetica e basco azzurro.
    Bei tempi visti con gli occhi ingenui della gioventù e sapore di fumogeni arancio e coriandoli dappertutto fin nelle mutande.
    Riposa in pace Renato Cipollini, primo nome di quella litania che ognuno scandiva a mò di preghiera e che ancora rieccheggia come fosse ieri.
    Condoglianze a chi gli ha voluto bene.


    • Stessi ricordi, stessa emozione cari coscritto.
      Cipo il primo portiere visto all'opera. 
      R.I.P.


  17. Ho una foto ricordo con lui e gli amici del club ultras di quell'epoca. Una brava e umile persona, mi dispiace molto. Condoglianze ai familiari. 


  18. Condoglianze alla famiglia. Che ricordi,che bei tempi.......


  19. Cipollini, Andena, Mei......anni memorabili.
    RIP
    UNA PREGHIERA


  20. 14 anni: il mio primo abbonamento ... e a difendere la nostra porta c'era Cipollini. 
    riposa in pace Renato.
    Condoglianze ai familiari.


  21. Un bravissimo portiere.  Lo abbiamo molto amato.  Un ricordo e una preghiera 


  22. soloatalanta699 -
     13/03/2019 alle 17:47



  23. “Renato, Renatoooo” era il coro a lui riservato ad inizio partita dai Commandos mentre si accingeva a difendere i pali sotto la Nord!


  24. Quanti ricordi,prime trasferte,primi gruppi tifo organizzato....bei tempi.Ciao Cipo.


  25. Condoglianze alla famiglia.
    Grande Cipollini !!!!.......ricordi d'infanzia
     


  26. RIP mitico Renato, condoglianze alla famiglia


  27. I miei primi album delle figurine 
    Ciao Cipollini


  28. PIER73ALBINO -
     13/03/2019 alle 16:06
    Non l'ho mai visto giocare (sono del 1973) ma ne ho sentito spesso parlare. Che la terra ti sia lieve...R.I.P.


  29. R.I.P. condoglianze alla famiglia


  30. R.I.P. 
    Condoglianze ai Familiari
     
     


  31. Il portierone della mia infanzia allo stadio ed al quale mi ispiravo al nostro "campetto" nelle interminabili partite quotidiane... RIP Renato.. ancora in mente le formazioni di quegli anni scandite dallo speaker... 


  32. Un'altra parte della mia giovinezza che se ne è andata. Lacrime negli occhi e tristezza nel cuore. Condoglianze alla famiglia 


  33. Grande CIPO anche in cielo.
    RIP
    Sentite condoglianze alla famiglia


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.