22-05-2019 13:15 / 30 c.

Foto ArticoloIl presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha tracciato un bilancio personale sul campionato che si chiuderà domenica prossima: "Parto dal presupposto che la serie A onestamente non ha esaltato molto il gioco. Ci sono stati spezzoni di partite in cui alcune squadre hanno giocato bene, ma sono state situazioni marginali e circoscritte: questo deve fare riflettere".

Atalanta e CR7 - Poi uno sguardo ai protagonisti della stagione 2018-19, come riporta Il Mattino: "A livello di squadre onore alla Juventus, perché vincere con così tante giornate di anticipo lo scudetto non è mai facile. Onore anche all'Atalanta perché sta facendo una stagione strepitosa e mi sembra che abbia veramente tutto per andare in Champions League. E infine complimenti alla Lazio, perché poi quello che conta è vincere un torneo. Tra i calciatori migliori, oltre a Cristiano Ronaldo, Koulibaly del Napoli ha fatto la differenza. Per fortuna tantissimi giovani azzurri sono esplosi e stanno costituendo l'ossatura delle nazionali giovanili".

tmw.com



di Staff




  1. ROMAGNANEROBLU -
     23/05/2019 alle 9:54
    Uno dei personaggi piu'squallidi del globo terrestre


  2. onore a banti? 


  3. "complimenti alla Lazio perche' alla fine quello che conta e' vincere un torneo!"
    Sic!!!
    Aggiungo: i mezzi sul come vincere non contano , l'importante e' vincere!!
    sono d'accordo!!
    Ma detto da una FIGURA ISTITUZIONALE (il Presidente del Comitato olimpico nazionale Italiota - la sua carica!!) appare assai poco Decoubertiniano.
    Ma si sa', a RRiomma sono fatti cosi' (i Pariolini soprattutto)..........
    e noi, fessi BG, li importiamo Anche  e ne facciamo sciatti e volubuili ....opinionisti !1 Sic!!!
    Amen


  4. La prossima volta la marcia su Roma la facciamo davvero, Armati e non per una finale di coppa dei furti!
    che squallore !!! E poi abbiamo ricevuto critiche perché cantavamo sull inno?? Fammmia parlà ala!!!


  5. Pupazzo comandato la Lotito...stai zitto...


  6. VERGOGNATEVI!!! ROMA LADRONA!!! 


  7. noi soli contro tutti    grande deaaaaaa


  8. Per favore, toni un po' piu' contenuti, grazie


  9. Ma vai a c....e PAGLIACCIO!!!! Sei ridicolo


  10. Il capo mandamento. Uomo fintissimo che più zozzo non si può


  11. “Onore alla Lazio perché quello che conta è vincere".
     
    Detta cosi', dal Presidente del CONI, questa frase e' indice di una squallida pochezza morale (tipica di certi ambienti ......).
    Bisogna sempre "giocare per vincere", ma quello che conta veramente e' "meritarsi di vincere", NON vincere con le "porcate dell'Olimpico".
     
    NO.
    NESSUN ONORE alla Lazio, o a Lotito!
    Soltanto SCHIFO!


  12. Malago', amico di Lotito, invece di tante banalita', e un tentativo maldestro di salire sul carro, farebbe meglio a denunciare senza riserve la "Porcata dell'Olimpico".
     
    (1) Decisioni arbitrali vergognose.
    (2) Calci deliberati e continui (non sanzionati da Banti) al ginocchio dolorante di Ilicic.
    (3) Tentativo di di Correa di:
    - far veramente male al Papu agganciandogli il braccio e facendolo poi cadere deliberatamente, 
    - far espellere Masiello, spingendolo di spalla, e accusandolo poi della sua caduta (assolutamente simulata - come nel caso di Chiesa).


  13. Cos'è?! Anche lui adesso sale sul carro?
    Ma sta zo che l'è mei!
    L'ATALANTA SIAMO NOI!


  14. "Parto dal presupposto che la serie A onestamente non ha esaltato molto il gioco. Ci sono stati spezzoni di partite in cui alcune squadre hanno giocato bene, ma sono state situazioni marginali e circoscritte: questo deve fare riflettere" Ma cosa sta dicendo?!?
    Io penso che questa stagione si siano viste, piazzate in punti anche molto diversi della classifica, diverse squadre che hanno espresso in modo continuo bel calcio: nella parte alta della classifica la nostra Atalanta, a metà Sassuolo e SPAL (magari con passaggi a vuoto che sono comunque fisiologici), in fondo l'Empoli.
    A tratti anche il Napoli ha fatto buon calcio e, seppur con un concetto di calcio molto "verticale", anche il Parma.
    Certo, guardando alcune big, Juve, milan, Inter in primis, colpisce la pochezza di idee di gioco, ma questo non abbassa il livello globale se altre squadre (che magari prima erano quelle "scarse" come gioco o presunte tali) ne hanno e le applicano.
    Malagò o non ha seguito granchè o non se ne intende per nulla di calcio.
    Sui complimenti noto solo che sono politicaly correct al massimo: bravo chi ha vinto il campionato, chi ha vinto la coppa Italia e chi sta soprendendo il mondo del calcio. La banalità assoluta a conferma del fatto che o abbia seguito poco la stagione o non se ne intenda.
    In virtù della posizione che occupa, ci sta faccia complimenti  e forse deve farli, ma dovrebbe evitare considerazioni sul livello del gioco della Serie A se non se ne intende. Il silenzio in alcuni casi e d'oro.


  15. Amico di Lotito, presidente del Circolo Aniene per tanti anni. Cioè mafioso. Notizia da non pubblicare nemmeno


  16. "Parto dal presupposto che la serie A onestamente non ha esaltato molto il gioco. Ci sono stati spezzoni di partite in cui alcune squadre hanno giocato bene, ma sono state situazioni marginali e circoscritte: questo deve fare riflettere".
    Più che riflettere VE NE DOVETE ANDARE!!! 


  17. x fortuna ho la tesata al SASSUOLO
    altrimenti a sto falso bugiardo impostur bisognerebbe ....
    x lui come x LOTITO solo 


  18. Testa a Sassuolo. Testa a Sassuolo. Testa a Sassuolo. 
    Il resto fotte sega.


  19. (CENSURATO DA ATALANTINI.COM - VOLGARITA' ECCESSIVA)


  20. Incredibile la falsita' e mancanza di coerenza nelle affermazioni ( mi riferisco alla Lazio e al torto marcio subito ) di questa gente che ricopre ruoli dai quali andrebbe rimossa seduta stante..
     


  21. Leggere queste cose fa vomitare. Mi riferisco a “onore alla Lazio perché quello che conta è vincere. Lo schifo è illimitato. Il calcio italiano con questi personaggi sarà sempre destinato a ruoli marginali. Chi vuole vedere spettacoli taroccati guarda il wrestling


  22. Grazie palazzo per il furto di Coppa
    L'incazzatura non mi passa


  23. Già la formula "Onore a.." mi fa schifo, se poi la pronuncia un personaggio del genere...
    Tra l'altro mi paiono tutti concetti talmente di circostanza... l'interesse che può suscitare l'intervista è pari a 0


  24. L’importante è vincere, non importa come ...giusto??!
    ho molto timore di quanto incideranno gli arbitri domenica in tutte le partite


  25. Un amico romano, romanista, che mercoledì scorso ha sofferto con noi, mi ha detto e ripetuto più volte che a Roma sanno da anni chi è il vero presidente della Lega e questo
    è la causa principale  della nostra mancata vittoria.
    Finchè nel calcio ci saranno certi personaggi il marciume continuerà a governare.
     
     


  26. Onore alla Lazio, perché, alla fine, “l’importante è vincere” da di molto mafioso. Infatti l’ha detto Malagò.


  27. Strunz


  28. ONORE A BANTI E AI VOLUTAMENTE CIECHI DEL VAR NO??????


  29. Le stagioni strepitose sono 3...


  30. "Perchè poi quello che conta è vincere un torneo",certamente non importa il come... e qui casca l'asino o il grosso problema del calcio,meno degli altri sport..questi ci stanno pigliando per il cubo..


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.