17-02-2019 11:47 / 105 c.

Risultati immagini per diventare grandi

Una  battuta d'arresto per i sogni di Champions dell'Atalanta. La Dea cade in casa nello scontro diretto con il Milan ed adesso vede allontanarsi quel quarto posto valido per la qualificazione alla massima competizione europea. Certo, già tornare in Europa League sarebbe in traguardo importante per i bergamaschi, ma visto che sognare non costa nulla, perché non puntare a traguardi più ambiziosi?

Forse perché l'Atalanta non ha ancora fatto l'ultimo passo per diventare davvero grande e senza questo rischia di restare una favola. Una bellissima favola, sia chiaro, ma questa sera si è visto che manca ancora qualcosina ai ragazzi di Gasperini. Il talento c'è, così come la sfrontatezza genuina di accettare i duelli (nel primo tempo i tre centrali dell'Atalanta marcavano ad uomo i tre attaccanti del Milan) e la voglia costante di cercare di imporre il proprio gioco. Quello che manca forse è quel pizzico di cinismo che hanno le grandi squadre, quel qualcosa che ti permette di vincere, anche di misura, e portare a casa tre punti preziosi. Quel gol preso da Piatek nel finale, al di là della giocata mostruosa del polacco, è stata una leggerezza fatale ai fini del risultato. Andare nello spogliatoio in vantaggio è senza dubbio diverso a livello mentale. Sono queste piccole cose che fanno la differenza, oltre ovviamente ai campioni in rosa: ma l'Atalanta, da questo punto di vista, non scherza. E poi Gasperini è una garanzia. La crescita di una squadra come la Dea passa anche da serata come questa.

fonte tmw.com



di Marcodalmen




  1. se per essere grandi si intende finire stabilmente nei primi tre posti del campionato serve un' altro bacino d'utenza ed un fatturato stabilmente sopra i 200 milioni di euro. se invece si intende qualificarsi 9 campionati su 10 alla uefa secondo me ci siamo gia'. 


  2. Secondo me bisogna prima di tutto capire cosa si intende per diventare grandi : perchè se si raffronta rispetto a qualche stagione fà noi siamo già GRANDI !. Se le prospettive sono di crescere ulteriormente allora servirebbero dei rincalzi (sopratutto davanti) che possano sostituire degnamente i titolari in caso di necessità...penso ad un vice Zapata o ad un vice Gomez...ma questo ragionamento possiamo farlo per la prossima stagione ormai e pensandoci bene e con calma.


  3. Ciao, per essere tra le grandi serve un portiere e un santo protettore in federazione.
     
    saluti
    gioan65


  4. per fare il salto bisogna avere una difesa ermetica che non vuole dire avere solo gli uomini giusti ma una disposizione tattica diversa; con il Milan abbiamo perso con una squadra che è dove è grazie ad una organizzazione difensiva ferrea che rasenta il vecchio catenaccio; per chi voleva una campagna acquisti meno sparagnina ricordo solo i nomi di Petagna , Kurtic , Rigoni che forse ci potevano servire ma che non siamo riusciti a tenere 


  5. ho visto il Milan fare l'Atalanta di qualche anno fa; sapendo di essere inferiore, l'Atalanta impostava le partite come il Milan di ieri: tanta concentrazione, chiusa in tutte le parti del campo e pronta a sfruttare l'occasione della vita; una volta tanto faceva il colpaccio con uno, due episodi favorevoli. Così è stato per il Milan di ieri che, come si è visto bene nel primo tempo,.........è inferiore all'Atalanta; basta analizzare l'azione del nostro goals(niente di casuale, portando sette, dico sette, uomini in area) e raffrontare il Milan nelle azioni dei primi due goals; non dimentichiamo che l'obiettivo imprescindibile di arrivare alla champions è del Milan, non dell'Atalanta; se guardo al gioco di questa squadra e penso anche solo al Tothenam, sorrido; speriamo che ci credano di aver vinto "meritatamente"; poi è chiaro che non hanno rubato niente!?
    Per quanto mi riguarda apprezzo tantissimo ciò che sta facendo l'Atalanta anche nelle sconfitte: credo che i limiti inizino laddove ci sono i tanti pregi; uno fra tutti l'avere un gioco che porta tanti uomini in area avversaria, che è votato all'offesa, pur sacrificando giocatori come Gomez al ripiego per mantenere un difficile, ma buon equilibrio; per questo, qualche volta, l'azione difensiva non riesce nella sua precisione. Ho visto Bakaioko azzoppare subito Gomez e Paquetà arrivare in area nostra solo una o due volte in tutta la partita Voi li cambiereste con i nostri due di centrocampo?
    Al netto delle idee che ognuno possa lecitamente avere
    19632019


  6.  
    Questa è già una grande, gigantesca, enorme squadra che sta meravigliando tutti anche i nostri avversari.
    Il calcio che propone è unico nel suo genere e diverte chi ama questo sport.
    Basta vedere i commenti dei tifosi di altre squadre.
    Questa squadra sta riscrivendo la nostra storia e ci regala imprese impensabili.
    Il Gasp ha forgiato un gruppo di ragazzi e con un pizzico di follia utopistica sta proponendo un calcio spaziale.
    Non vince il singolo ma la squadra e il calcio è un gioco di squadra.
    Quando si affrontano le squadre blasonate questa squadra azzera le differenze di ingaggio e di valore di mercato.
    Davide contro Golia  
    Questa è una Grande Atalanta 

     


    • Quoto tutto cio' che hai detto tranne una cosa : il milan non è una blasonata, in milan è una ex blasonata.


    • daccordissimo e aggiungo commento a rinforzo; mi prendo tutto di questa Atalanta sia i pregi(tanti) che i difetti(pochi)


  7. Assolutamente si serve un portiere d livello!!!


  8. Celtic Frost -
     17/02/2019 alle 18:51
    Mah...sarebbe facile dire mancano giocatori che tirano tre volte in porta e segnano tre volte oppure portieri che su tre tiri ne parano almeno due.. Abbiamo una grandissima Atalanta con buoni giocatori che se non tengono alta la concentrazione per 95 minuti la pagano subito..Questo significa che il vero miracolo lo sta facendo Gasperini..checchè se ne dica...


    • Questo è il tipo di gioco che chiede il mister.
      Basandosi molto sul 1vs1 ogni minimo errore può costare caro, ma vorrei vedere dove esistono giocatori che sono sempre concentrati al 100% ogni partita. 
      Quindi nel bene o nel male concordo che sono le sue idee a fare la differenza. Noi rischiamo sempre 1vs1 con un sistema di coperture che a volte sopperisce all'errore a volte no.
      Ieri su ilicic  erano costantemente in 2 o 3 a chiudere, noi abbiamo accettato di mettere 1vs1 piantek e bigjim.
       


    • BlackZeppelin -
       17/02/2019 alle 19:05
      La miglior analisi che leggo da mesi a questa parte! Totalmente d'accordo!


  9. Ripeto quello che dico da inizio anno (e anche l'anno scorso a dir la verità) ... sucitando le reazioni soprattutto di Paramo e Cate (scherzo).
    Manca una condivisione di strategie tra allenatore e società.
    Mancata condivisione che in ultimo ci ha portato a spendere 4 milioni per un difensore brasiliano quando l'allenatore chiedeva disperatamente un giocatore in attacco da alternare ai fantastici tre che abbiamo li.
    E' un vero peccato essere li per lottare per traguardi esaltanti, irripetibili e possibili e nel momento in cui Gomez si fa male e deve uscire, Zapata non è in giornata, e vedere l'allenatore che si gira verso la panchina e vede solo Kulusevski e Barrow; giocatori che forse in futuro daranno "plusvalenze" (le parole magiche del momento) ma che ad oggi NON ti fanno vincere nulla o meglio non ti fanno raggiungere quei risultati di cui abbiamo parlato. 
    Alla finr chi ci sta provando come noi a Gennaio si è rafforzata con Muriel (Fiorentina) Gabbiadini e Sau (Sampdoria) Piatek e Paqueta (Milan) addirittura il Genoa ha comperato l'irraggiungibile (per noi questa estate) Lerager e Sanabria.
    Noi abbiamo sfoltito la rosa di Rigoni e Tumminello ed abbiamo suggerito forse all'allenatore di utilizzare Kulusevski e magari Piccoli??
    Chi non capisce che li davanti abbiamo tre giocatori straordinari ma soli. Quando uno dei tre deve uscire per qualsiasi motivo ... chi entra?
    Quando sento dire "chi sarebbe venuto a fare la riserva ?" divento matto. Ma che riserva? Abbiamo da riempire 270 minuti a partita per 18 partite se ci va bene. Non ci sono minuti da dividere con un quarto giocatore? secondo voi Ilicic e Papu si fanno 90 minuti con Toro - Viola - Viola settimana prossima? Direi di no. E chi gioca a loro posto con la Viola? Pasalic o Kulusevski?
    A me sembra che la proprietà non abbia capito che il nostro mister ci fa fare plusvalenze ma vuole anche vincere qualcosa. Come tutti noi. Forse sarebbe stato meglio concedergli un pò più di possibilità di condividere alcune scelte strategiche NEL RISPETTO del budget.
    Questo ci manca per diventare grandi  


  10. Abbiamo perso una battaglia a cui tutti tenevamo molto. Ci avrebbe dato una spinta eccezionale, ma la guerra è ancora lunga. Il milan, mi costa molto ammetterlo, è una buona squadra, non ha un bel gioco ma è molto solida. Si possono permettere di spendere soldi che non hanno e si sono rinforzati a gennaio.
    Ritengo siano tra i più attrezzati per andare in Champions, più del Inter e delle romane.
    Ritenevo molto improbabile per noi arrivare al 4 posto e le nostre possibilità non sono cambiate abbiamo un calendario più difficile delle altre e in ogni caso stiamo disputando un ottimo campionato. 
    Basta con le altalene delle emozioni e cerchiamo di essere obbiettivi, stiamo facendo un altra eccellente stagione che se la rapportiamo alle capacità economiche di altre piazze non possiamo che essere orgogliosi.


  11. Bravuomo l'Etrit, però in porta dobbiamo avere qualcuno che sui calci d'angolo non giochi a nascondino .. anche col primo goal poteva vedere prima il pallone, non velocissimo, non angolatissimo .. quanti errori e quante poche parate ? Le statistiche sono oggettive , diamole ..
    Comunque c'è anche una mancata abitudine a stare in alto che pesa .. quando siamo lì per giocare qualcosa, commettiamo in difesa errori decisivi : Dortmund, Reggio, la Juve in Coppa Italia tutte e due le gare, Copenaghen , Ieri .. son tante partite ..e tra l'altro in queste gare l'apporto dei big latita, basta vedere Zapata di ieri ..
    Cosa serve ? A parte l'attacco che il mister ha stranamente sguarnito, la squadra è completa anche nei rimpiazzi .. ma il lavoro mentale e tecnico di questo BANGSO deve ancora essere terminato e dare frutto .. ci spero !


  12. Penso che siamo già grandi, manca qualcosa per diventare più grandi


  13. Un portiere.


  14. Manca proprio un po' di astuzia. 
    Quando l'arbitro indica un minuto di recupero e siamo in possesso palla serve tenere la palla. Stiamo vincendo 1 - 0.
    Ingenuità a iosa poi nel senso tempo.
    Hateboer solo soletto serve un assist al turco. 
    Berisha sbagli l'uscita e si lascia Piatek prendere la rincorsa. 
    Successo con la Spal, con la Sampdoria .... 
    La lista delle top degli assist agli avversari si allunga:
    Quelli più devastanti:
    Hateboer con Milan
    Toloi con la Spal
    Autorete con il Cagliari
    Toloi con Dortmund
    Berisha con Dortmund 
    ..... 
     


  15. crazyhorse200 -
     17/02/2019 alle 16:48
    X Scozia 
    Gol di Sanabria anche oggi 
     


  16. SergiodeBrusa -
     17/02/2019 alle 16:45
    Sto tornando ora da un week- end con mia figlia al rifugio mezzoldo e non avendo ne segnale x i cellulari ne Pay tv a disposizione non avevo visto nulla se non il risultato finale. 
    Ovvio che visto il detto occhio non vede cuore non duole, la mia mancata presenza allo stadio di ieri mi sia sembrata meno dolorosa con una sconfitta. 
    Cosi A me restano negli occhi Atalanta- spal e Atalanta -juve e non sono in grado di dare giudizi sulla partita di ieri,ed è sicuramente meglio cosi .
    Detto questo per me siamo già grandi, se essere grandi significa giocarsela alla pari con tutti
    Se invece il criterio di grandezza è dato esclusivamente dalle vittorie di trofei, allora l unica vera unica grande del campionato è la Juve, tutti gli altri sono comprimari!
     


  17. mi avevate quasi convinto e soprattutto illuso, espertoni del mestiere, che potessimo puntare al quarto posto. Ora torno coi piedi per terra e soprattutto obbiettivo. Le altre squadre giocano peggio di noi, na sono più attrezzate. Noi, quando abbiamo un portiere titolare come Berisha e se esce il Papu entra Kulusevski, dobbiamo puntare all’Europa League. Sogno solo di vincere la Coppa Italia.


  18. Troppo deluso  oggi mi volevo prendere in day,-off.
    Ma ho letto il commento de Elburrolocp che condivido.
    Manca un portiere DECENTE. Non come quello attuale che rende INSICURA TUTTA L difesa,basta leggere le statistiche sulle parate dice siamo i peggiori.
    Manca un degno sostituto delle punte, quando come ieri latitano.
    Manca in leader in campo nei momenti difficili come lo era Voisapetechi.
    L3 prime due mancanze sono Gravi e COLPEVOLI PERCHÉ  CONOSCIUTE ED ANDAVANO RISOLTE DALLA SOCIETÀ  A GENNAIO.
    AMEN. 
     


  19. Un portiere come Dio comanda o almeno esplosivo.
    È vero che gli anni dei grandi numeri 1 italiani sono finiti, ma un Ferron 2.0 lo si spera sempre di  trovare.
    L'estero può essere una soluzione alternativa.


  20. Sono contentissimo di essere in SERIE A.
    Sono stracontento di lottare per un posto in EUROPA.
    Sono stra-stracontento del GIOCO proposto, unico in ITALIA e forse d'EUROPA.
    Ma se possiamo aspirare o solo pensare ad un MIRACOLO come la CHAMPIONS perche' non provarci?
    Naturalmente se non si raggiunge rimango stra-stracontento, perche' so CHI SIAMO.
    La disponibilita' ECONOMICA c'e', quindi per me si doveva fare uno sforzo a gennaio, poi boh, magari ci hanno provato.
    MANCA UN ATTACCANTE di peso e di esperienza che poteva essere contrattato fino a giugno (vedere Musa e Kulu contro il MIlan la dice tutta, straordinari per lanciari in Serie A ma improponibili per lottare per il 4 posto).
    MANCA un CENTROCAMPISTA di esperienza magari fino a giugno per far rifiatare Martino e lo svizzero.
    MANCA un PORTIERE di affidabilita', ma qui avrei aspettato giugno e sinceramente trovarne uno migliore di Bery e' difficile, ma non impossibile.
    Con lo STADIO NUOVO a piccoli passi potremo crescere, ma rimaniamo contenti perche' altrimenti anche quando vinceremo lo SCUDETTO l'anno successivo saremo insodisfatti perche' non abbiamo vinto la CHAMPIONS!
    Detto questo un grazie immenso alla societa' e ai giocatori per questi anni BELLISSIMI che ci stanno regalando!


    • Commento che sposo in toto .... gratitudine infinita e gioie inimmaginabili per quanto costruito finora e per come giochiamo, ma a gennaio bisognava osare per cercare di andare oltre.
      Non dico per puntare all'E.L., ma anche "solo" (tra molte virgolette) per cercare di vincere la coppa Italia o cercare la qualificazione all'E.L. (giacchè il confine tra il quarto ed il settimo posto rischia di essere alquanto labile).
      Sarebbe davvero un peccato arrivare magari settimi dopo una stagione comunque entusiasmante per uno o due punti per non aver avuto un quarto giocatore offensivo di peso da alternare ai tre davanti quando serviva (serve e servirà spesso ...)


    • EL BURRO LOCO,  perche non tifi Juventus, Real Madrid, Bayer Monaco o Barcellona,  cosi almeno saresti soddisfatto! Dai tiret insema!!


      •  Vedo che non hai capito nulla del mio commento, sicuramente mi sono espresso male io. Io continuero' ad amare la Dea anche in serie C!


        • Concordo con il tuo post il cui contenuto è  chiaro e ragionato.
          Guarda e passa e non ti curar dei minus habens


        • Ti sei espresso benissimo, non preoccuparti.


  21. Manca una società che ci voglia davvero provare. Una squadra così competitiva in alto è stato un miracolo del Gasp, la società non solo non lo aveva programmato ma è stata sorpresa, spiazzata. Peró certi momenti li devi cogliere, di certe situazioni devi approfittare ... non fare come degli pavidi struzzi ... va bene il fatturato, gli ingaggi e bla bla bla, ma quando ti trovi lí e basta poco per consolidare la squdra devi fare quello sforzo in più. Soprattutto quando i forzieri sono pieni. Via Rigoni perché il Mister l'aveva cassato, non puó non venire nessuno ! L'avete visto ieri il povero Kulu ? Ragazzo di gran talento e dal possibile gran futuro, ma sembrava un pulcino circondato da coccodrilli ... Sanabria è andato al Genoa ... al Genoa, non all'Inter ... in prestito con diritto, non tirando fuori 20 milioni cash ... ho detto tutto, aspetto con piacere gli insulti dei filo-aziendalisti ad oltranza ... 


    • Onestamente visto come vanno le cose in serie A, e Spal-Fiorentina di oggi ne è  un esempio, io ci penserei bene a spendere una barca di soldi per avanzare di due posizioni. Perché è oramai chiaro che bisogna vedere se te lo lasciano fare...ci sono troppe cose opache...


      • Vabbé, però con questo approccio MAURI allora tanto vale non iscrivere nemmeno la squadra al campionato ... nel calcio porcate ed ingerenze ve ne sono sempre state, e sono d'accordo che talvolta siano decisive per determinare le classifica finale, dove le poisizioni [vedasi Lazio-Inter l'anno scorso], ballano per un punto ... però ripeto, con questo approccio tanto vale non giocare nemmeno ... noi non proviamo a fare un passo in più perchè tanto è "inutile", il Parma di turno idem e se ne sta tranquillo a metà classifica senza scassare troppo i cabbasisi, il Frosinone pure [perché devono far salvare piazze come Bologna ed Udine] e se ne va sereno in serie B ... Sia chiaro, i Percassi sono 8898 volte meglio di alcune passare proprietà, e stanno facendo benissimo sotto molti aspetti ... però poi mancano in quel minimo di ambizione SPORTIVA in più, sembra non vogliano fare sgarri alle cosiddette grandi, alle quali regolarmente vendono i migliori giocatori della precedente stagione ... in questi ultimi anni in diverse occasioni sarebbe bastato quel poco in più, a livello di volontà, ambizione ed investimenti, ma davvero poco ... ma poi, per fare il solito ma esemplificativo esempio, va Rigoni, che dici verrà debitamente sostituito, e alla fine non arriva nessuno ... anzi si, un investimento in difesa pensando al prossimo anno, mentre OGGI le esigenze del Mister erano ben altre ... 


    • Bha secondo me è giusto fare le cose con calma senza rischiare di fare il passo più lungo della gamba. La società mi sembra che stia investendo tanto sulla squadra e non dimentichiamo lo stadio. Mi pare ingiusto criticare la società.


      • Va bene tutto Simo, in generale sono d'accordissimo con te ... ma il fatto che è ora, in panchina, dalla metà campo in su credo ci siano almeno dodici squadre (mica quattro o sei!!!) che hanno ricambi migliori dei nostri ... al netto della rosa corta, dell'adattabilità al gioco di Gasperini e di tutto il resto, davvero non si poteva prendere un attaccante (UNO, mica CINQUE) non foss'altro per sostituire Rigoni e Tumminello decente? 
        Non mi si venga a dire che i soldi non ci sono o che bisognava spendere 20 milioni per un attaccante discreto o che a gennaio non si trovano, l'esempio di Sanabria acquistato dal Genoa è più che lampante, ed anche un Farias qualsiasi (ieri in gol, peraltro) sarebbe stato meglio del nulla ... chi ambisce all'E.L. (mica alla C.L.) può tirar fuori dalla panchina Simeone, Zaza, Gabbiadini ... noi due ragazzini di buone speranze ... ma l'occasione l'abbiamo in questi tre mesi, mica tra tre anni ...


    • micioneroblu -
       17/02/2019 alle 14:37
      Gli zerbini vorrai dire.. hai ragione su tutto. Manca la mentalità societaria!! Punto.


  22. Stiamo facendo un ottimo percorso di crescita, consolidando la nostra presenza nelle zone alte della classifica. Stadio di proprietà un costruzione. Non possiamo paragonarci a realtà societarie che possono permettersi di investire vagonate di milioni nel calciomercato ( in alcuni casi alla faccia del fair Play finanziario). Per me stiamo lavorando nel modo giusto costruendo con calma quello che può essere un gran bel futuro.


  23. Quando si commenta una news come questa non è facile ..... però un conto è se si commentano solo i 90 minuti della partita o se ci si mette tutto il resto.
    Se ci si mette tutto è ovvio che si deve parlare di pfp, di uefa, di mercato di gennaio, dei ricambi, del “da dove veniamo” e di mille altre cose.
    Se uno si ferma a guardare ai 90 minuti di ieri (facciamo finta sia un marziano che capisce di calcio ma non sa nulla del resto) a mio giudizio si può dire che ci è mancato qualcosa. Sul primo gol per me Djmsiti non si fa sentire fisicamente dall’avversario (a parte l’errore in marcatura su Rodriguez), poteva disturbare di più e la squadra doveva essere più cattiva in quell’ultimo minuto. Sul secondo Hateboer è evidente che sbaglia e sul terzo ci è un errore di Berisha. D’altra parte senza nessun errore una partita finirebbe 0-0 e loro ieri ne hanno fatto uno e noi tre (di errori). Poi sicuramente siamo stati bravini ma non incisivi, loro così scarsi non sono e alla fine siamo qui a passare una domenica brutta, ma proprio brutta. Però nella sconfitta di ieri qualcosa di nostro ci abbiamo messo.


  24. 50 milioni da spendere per la panchina... 


  25. I sostituti dei titolari.. e permettetemelo non e cosa da poco!! Gente che quando entra non fa mai la differenza. "BARROW IN PRIMIS"


  26. Possiamo ancora parlare di calcio dopo quanto successo a Ferrara?
    Incredibile, questo è quasi peggio del nostro rigore... Dico quasi perché un contatto veniale c'è ma da lì ad annullare un gol dopo due minuti e concedere un rigore...


    • Concordo. Al di là di ogni limite di vergogna. 
      Il tuffatore ha colpito ancora.
      E i due commentatori di Dazn pagati anche loro. I peggiori ultras col microfono 


    • Beh, dopo questa di Pairetto a Ferrara possiamo tranquillamente chiudere baracca e dedicarci tutti al turismo. La CREDIBILITÀ del calcio è a zero.


  27. Concordo al 100% con quanto letto. Vista la dimensione societaria e il parco giocatori non ci manca nulla, siamo già una grande squadra e (non dimenticare!!!!) siamo davanti a TUTTE le squadre escluse le intoccabili. Per migliorare ancora serve sicuramente un portiere diverso e dei ricambi all'altezza ma il programma societario ci regalerà entrambe a breve, investendo nel vivaio. Massima fiducia e godiamocela, stiamo facendo la storia. Stravedo per il Gasp ma dopo due anni e mezzo credo che l'unica cosa su cui è criticabile sia che non è ancora riuscito a far diventare cinica e matura questa squadra. Spesso, troppo spesso, prendiamo gol nei momenti decisivi:-ieri nel recupero, a Empoli sullo 0-2, a Dortmund sull'1-2 e loro in bambola...elenco purtroppo lunghissimo


  28. ROMAGNANEROBLU -
     17/02/2019 alle 14:14
    Premesso che nel primo tempo abbiamo dominato ed il bilan ha vinto con 3 tiri in porta e 1 fuori e grazie a 2 nostri errori evidenti.Tutto ciò premesso per essere competitivi penso che abbiamo 4 buoni portieri ma non 1 ottimo A gennaio abbiamo tenuto tutti i big e questo è un bel progresso,ma si è preferito in avanti dove siamo scoperti (detto dal Mister) valorizzare 2 giovani promesse che esploderanno sicuramente,speriamo quest’anno Quest’ultima scelta che capisco,ma non condivido,non implicava budget miliardari  Detto questo Forza Dea abbiamo traguardi importanti che ci aspettano ed anche noi col tifo possiamo dare di più Viviano il sogno fino in fondo 


  29. quei giocatori che anche quando crei poco ti risolvono il match con giocate personali, tiri da fuori o calci piazzati.
    com è il Milan ieri......


  30. Cragno !!!!!!


  31.  
    Secondo me serve solo tempo, ci si puo' arrivare ma a gradi.
    Non siamo un club con introiti megagalattici che poi non sempre ti portano necessariamente a fare il salto di qualita'
    e ad avere i risultati nell'immediato..
    Ovvio che innesti mirati e graduali serviranno .
    Ci vuole pazienza e con la societa' e Gasperini in panca con  il tempo arriveremo lontano .


  32. non manca nulla... giochiamo sempre meglio dell'avversario, anche quando perdiamo...
    tutto è perfettibile ma fatico a chiedere qualcosa di più ai nostri.
    chiederei qualcosa di più ai (pochissimi) tifosi incontentabili che alla prima sconfitta vomitano di tutto su società, capitano,calciatori, a volte addirittura il mister...
    Il nostro segreto è anche il fatto di giocare senza pressioni   se ci mettiamo a polemizzare perché la champion's è a 4 punti diventiamo come interisti o bilanisti
     
     


    • Concordo , poi, dobbiamo dire che la pressione comunque arriva da sola quando si giocano certe partite .


  33. Ma chi continua a menarla con Berisha, ha visto il goal che ha preso donnarumma? Il bambino viziato da 6 milioni all'anno?
    Secondo me è decisamente peggio la sua cappellata, non evidenziata solo perché alla fine meno influente


  34. Non manca niente , siamo già grandi .... basta con sta storia del grande o piccolo .. 
    Il tifoso atalantino si sta inborghesendo e diventando piangina esattamente come gli altri. 
    Perso una partita pazienza , avanti un'altra , punto .
     


  35. Mancano le alternativa ai titolarissimi da centrocampo in su.
    Per il resto siamo straordinari.


    • Quoto, serve qualche riserva di livello


      • ma esistono riserve di livello?
        se sono di livello....diventano titolari , no?
        è se sono riserve....Non sono di livello.....


        • Forse bisognerebbe uscire dal concetto quantomai vetusto dei titolari e delle riserve, entrando in quello di giocatori di pari ruolo e pari (o quasi) livello che si alternano a seconda delle partite, dell'avversario, della condizione psicofisica, alcuni dei quali partono dall'inzio ed altri che entrano nella seconda parte della gara quando la loro velocità o la loro tecnica possono fare la differenza una volta che gli avversari iniziano a calare il ritmo ... poi, se vuoi chiamarle riserve fai pure, ma siamo in un altro calcio ...


  36. manca che noi siamo l Atalanta e già abbiamo una squadra da tre anni a questa parte più forte di tutta la storia atalantina... per quanto riguarda i cambi a disposizione se si pensa che se esce papu o ilicic o Zapata e entrano tre giocatori parigrado ad oggi è visto la storia dell Atalanta vi consiglio di tifare altre squadre con altre disponibilità economiche 


  37. Manca l'equilibrio. Con 150 milioni in più faremmo meglio di tutti gli altri. È tutto lì il resto è fuffa. Le cosiddette big possono spendere e spandere e truccare le carte. Quelli che abbiamo incontrato ieri un esempio lampante. 


  38. ...un portiere che ti faccia fare la diffenza e salvi il risultato in una partita equilibrata come ieri....ed una riserva che entri con furia agonistica a prescindere dal ruolo...ieri Kulu ha fatto un approccio positivo secondo me..si vedeva che aveva voglia di spaccare.....ci vorra' tempo...


  39. Un portiere
    Un difensore centrale 
    Un esterno destro 
    Un sostituto di qualità in mezzo al campo 
     


  40. Soldi. E il poterne disporre come meglio si crede (vedi il milan con il fpf)
    Perchè alla fine certe squadre avranno sempre la possibilita di staccare un assegno da 50 milioni per comprare un giocatore che sappia fare la differenza, ingolosendo quelli delle medio piccole con stipendi da 5 milioni in su, creando la situzione di avere sempre più seguito rimanendo nel calcio che conta e in innescando il circolo "virtuoso" (solo un espressione già fatta perchè e proprio l'opposto, ovvero il marcio) per il quale sponsor e TV cominciano ad appoggiarti e coccolarti, con gli arbitri che magari quel fallo non te lo fischiano e quel cartellino non te lo danno.
    Possiamo sempre fare campionati interessanti, entusiasmanti, ma alla fine se non hai qualcuno in grado di tirare fuori soldi all'infinito purtroppo non ce la si fa. E non parlatemi di fpf, perchè le squadre o se ne fregano altamente (vedi milan) e la passano sempre comunque liscia, o fanno come la gobba che tramite le società di papà agnelli fanno entrare soldi a profusione tramite sponsorizzazioni.


    • Per cominciare, si potrebbe abolire il mercato di gennaio. Perché le società ricche e/o famose già hanno la disponibilità che hai ben descritto tu rispetto a noialtri, se dai loro pure la possibilità di ribaltare tutto a stagione in corso, allora è proprio inutile. Il Milan aveva fatto un mercato apparentemente sontuoso con Higuain, si era rivelato sbagliato, noi con lavoro e lacrime abbismo fatto una squadra migliore, poi oero quelli tirano fuori 75 milioni, o meglio fanno un debito di 75 milioni, e zac! ci hanno fregato.  Molto sportivo, è come ritrovarsi a giocare contro Djokovic fopo aver vinto il primo set...


  41. crazyhorse200 -
     17/02/2019 alle 13:21
    Mancano delle riserve più forti di quelle che abbiano 
    Che fare dei cambi all 11 titolare .
    Il problema è che il nostro fatturato e circa 1/3   1/4  contro le squadre che stiamo battagliando per l europa 


    • Esatto. Girerei la domanda: cosa abbiamo noi che gli altri con un budget maggiore del nostro non hanno? Noi abbiamo competenza tecnica, economica e organizzazione imprenditoriale. Di più con i quattrini che incassiamo è impossibile fare. Tanto di cappello e godiamoci questa squadra.


      • Commento da incorniciare!
        Siamo soprattutto ONESTI!
        Non cambierei mai l'Atalanta con una delle presunte big.
        Super orgoglioso di tifare per questa squadra, nei momenti sia belli che brutti.
        FORZA RAGAZZI,  NULLA E' PERDUTO!
         


  42. Un portiere ...non serve che faccia miracoli.... ma nemmeno quelle uscite sciagurate sui corner..Perché i primi due gol sono state invenzioni dei loro giocatori ( al netto degli errori dei nostri nelle azioni che hanno preceduto i tiri ) ma il gol dell’1-3 ci ha tagliato le gambe ......per il resto concordo con chi ha scritto prima di me ; è già bello potersi giocare alla pari certe partite con squadre più blasonate . 


  43. Sicuramente un portiere con personalità... Berisha non lo si vede quasi mai richiamare i compagni, incazzarsi, farsi odiare dagli avversari con perdite di tempo... La personalità sta anche in quello! Poi ovviamente fra i pali è un discreto portiere, ma non all'altezza della classifica cui è l'Atalanta negli ultimi anni... So che c'è sempre stato lui nella Dea Europea, ma il punto debole è sempre stato lui! Poi secondo me anche ieri sera alla squadra non si può rimproverare nulla visto che la partita l'abbiamo fatta noi... L'unica pecca non aver gestito quel maledetto minuto di recupero che poi ha girato la gara! Poi non dimentichiamo che questi zozzoneri hanno più culo che anima e anche ieri sera facendo una partita scarsa hanno vinto 3a1... Risultato bugiardo, ma san culino è con loro! Riprendersi subito da Torino che sarà una partita importante in chiave Europa! Dai ragazzi!


  44. Buongiorno a tutti!
    un portiere che se gli arrivino tre tiri in porta almeno uno lo pari!
    la mentalità nelle partite che danno la svolta perché signori le abbiamo steccate tutte soprattutto i nostri campioni!
    la differenza sta li!
    perche L Atalanta di oggi nn è inferiore a nessuno per gioco qualità e cuore manca solo la testa e uno stadio che applaude a prescindere dal risultato significa CHE NOI TIFPSI ABBIAMO DEFINITIVAMENTE FATTO IL SALTO


  45. Quelli che dicono che mancano i ricambi secondo me hanno ragione. 
    Però parliamoci chiaro chi veramente a dei ricambi all'altezza è sola una squadra che non voglio nominare..........
    Le altre non le vedo così super attrezzate. 


  46. Ci manca essenzialmente il fatturato e il monte ingaggi delle grandi, stiamo combattendo contro società che hanno monte ingaggi 5 volte il nostro, per me è già un miracolo questo, poi si può dire che almeno un rincalzo di medio livello a gennaio poteva essere preso, ma magari ci hanno provato ma non ci sono riusciti, il mercato non è sempre 1+1 = 2.


  47. Al netto della rabbia per aver perso col bilan che è sempre una rabbia penetrante, più che ringraziara i ragazzi e il Gasp per averci permesso di vivere anni così oltre i limiti dell’immaginabile non si può fare. Già mantenere questo livello e questa dimensione in cui possiamo competere per l’europa puntare alla Coppa Italia e sapere di poter giocarcela con ogni squadra è fantastico. Il sogno del di più è legittimo e va coltivato perché “la stagione giusta” alla leicester è sempre possibile ma per me che ho visto giocare i chiarenza i carelli i reif garantisco ke quelloke viviamo ora è paradisiaco


  48. Prima erano gli esterni, ora quelli hanno avuto un'evoluzione positiva. Adesso potrei dire un portiere affidabile, perché in passato li abbiamo sempre avuto ferron, Fontana, pelizzoli e il primo sportiello. Inoltre anche un ricambio importante davanti. Barrow dopo che ha avuto l'adeguamento dello stipendio non sta facendo più una cippa. Anche la Potenza economica influisce, dato che il Milan ha speso 70 milioni a gennaio per due giocatori, che poi abbia potuto spenderli o meno è un altro paio di maniche


    • wigners_friend -
       17/02/2019 alle 12:48
      "Speso" è una parola grossa... Diciamo che gli hanno permesso di fare altri 75 milioni di debiti, tanto loro so' loro e noi...


      • Noi non vogliamo neanche spendere soldi che non abbiamo, altrimenti percassi non dorme più 


  49. Mancano dei ricambi all'altezza per far rifiatare gli intoccabili. 
    Manca un degno portiere al posto dello spaventapasseri. 
    Per il resto ci siamo, con il budget che abbiamo non potremo mai avere Piatek o Bernardeschi, quindi stiamo già facendo molto. 


  50. Un portiere.


  51. A me la partita di ieri ha fatto pensare ad Ajax - Real Madrid di mercoledì. Noi siamo come i lancieri, belli, terribili ma con mancanza di cinismo. Il Milan NON è il Real Madrid ma senza dubbio ha più esperienza e cinismo di noi.


    • Ho schiacciato per errore non mi piace, ma il mio era un like. Scusa


  52. Mancano i ricambi per il Papu, per Zapata e per i centrocampisti ( De Roon e Freuler).
    Purtroppo fino ad ora il mercato si è rivelato fallimentare ( Rigoni, Pasalic, Tumminello, Reca, Valzania etc. non sono stati in grado di dare un valido contributo). Peccato perché Gasp meriterebbe qualcosa in più ( non si pretende Messi, ma cavolo, almeno un attaccante e un centrocampista si potevano prendere a gennaio)


  53. Secondo me, quello che stiamo vivendo, è già una favola. siamo già grandi! Non possiamo competere ad armi pari con società che fatturano 10 volte quello che fatturiamo noi. quello che sta accadendo è già qualcosa di eccezionale! va bene così Godiamoci questi anni Godiamoci questo momento  Siamo grandissimi non manca niente siamo già grandissimi!  Non possiamo essere al settimo cielo Perché siamo qualificati in Europa League e poi puntare alla Champions League e poi dopo cosa punteremo allo scudetto?  Questi anni sono i più belli della storia atalantina, Io ho 51 anni e ne ho viste tantissime di stagioni, stiamo già vivendo la nostra favola, Stiamo già vivendo quello che racconteremo ai nostri nipoti, stiamo vivendo qualcosa che fino a qualche anno fa era impensabile.  Abbiamo e stiamo già raggiungendo   traguardi impensabili. forza Atalanta sempre e comunque!


    • Concordo su tutta la linea..solo una cosa ci differenzia, io ne ho 53 ma forse proprio per questo sappiamo bene che questa è già una meraviglia 


    • sono quasi tuo coetaneo e da sempre ho negli occhi le imprese della Dea del Mondo. Adesso stiamo facendo qualcosa di unico. Hai ragione, siamo su livelli impensabili, stiamo scrivendo la storia. Non ci manca niente 


  54. Se mai quello è ciò che succede alle grandi


  55. Il tempo, ci manca ancora un po' di tempo. Nient'altro. Se ce lo avessero detto sette anni fa, che saremmo stati a questo punto, avremmo tutti, ma proprio tutti, firmato con il sangue. Quindi non si può che essere ottimisti e guardare avanti con fiducia. Ha ragione il Mister, per ora la Champions è un'altra cosa, ma solo per il momento...arriveremo anche li, sembra sia giá scritto...


    • Hai ragione, peccato che fra 4 anni la CL sarà "a inviti"...
      Quindi di tempo e di occasioni ne avremo sempre meno.


      • Spero proprio che questa cosa non vada assolutamente in porto, sarebbe una vera porcata. Comunque capiamoci: se vogliamo fare la Champions solo per ascoltare una volta nella vita la musichetta, è un conto; un altro è quello di parteciparvi con speranze di passare il girone e nel contempo di avere una squadra che possa ben figurare in campionato. Non entro nel merito del mercato di quest'inverno, non credo troppo al mercato di riparazione ma per essere attrezzati alla seconda ipotesi (quella che più gradisco, dove alla Champions ci si arriva per gradi e con le strutture e la squadra adeguata) non basta un rincalzo d'attacco ma ben di più. La dirigenza sta lavorando per quello. Mi fa sorridere chi parla di dirigenti senza ambizioni: come detto prima, guardiamo indietro di 7 anni e vedete voi se sono senza ambizioni. I giganti dai piedi di argilla non hanno lunga vita...


      • wigners_friend -
         17/02/2019 alle 12:55
        Non è detto, Ceferin si è opposto. E se alla fine ci riuscusseroa fare la CL su inviti, il problema smetterebbe di porsi: per quanto mi riguarda sarebbe la fine del calcio e smetterei di seguirlo (anche se Percassi riuscisse in qualche mido a farsi invitare non mi interesserebbe partecipare così). Pazienza, vivrò dei ricordi di questi anni. Rivedersi Atalanta--Roma o Napoli-Atalanta del 16/17, o le partite di EL della scorsa stagione o gia molte di questa... satacomusarà  una bella consolazione


  56. Mancano 70-80 milioni da investire a gennaio e un 150 a luglio. Ogni anno. E la compiacenza dell'Uefa e non solo.


  57. Abbiamo concesso 3 tiri in porta alla quarta squadra del campionato che , a dirla tutta, mi è sembrato tutt’altro che una corazzata.
    abbiamo purtroppo sbagliato ultimo passaggio.
    a mio modo di vedere abbiamo giocato bene. Sicuramente meglio del Milan.
    Peccato. Ma siamo forti.
     


  58. Noi puntiamo tutto sul gioco e sugli automatismi che, quandi non sono perfetti, ci espongono a rischi enormi se di fronte hai giocatori di caratura superiore (Roma e Milan recentemente) 
    Secondo me per fare un ulteriore salto ci vorrebbe ub difensore centrale più veloce e continuo del buon Djmsiti ed un portiere più sicuro e capace di qualche "miracolo", ogni tanto.
    Sia chiaro, non è mia intenzione discriminare gli albanesi... 


  59. SERVE CHE ALLA PRIMA SCONFITTA NON SI TIRA MERDA ALLA SQUADRA QUESTO SERVE PER DIVENTARE GRANDI .


    • Onestamente non vedo nessuno che tira merda alla squadra, ieri sono stati applauditi all'uscita dal campo, penso che questo basti.


  60. L'attenzione nei 90 minuti, troppe volte subiamo gol all'inizio o alla fine dei tempi o al primo tiro in porta, meglio la difesa sui calci piazzati e dobbiamo essere piu cinici 


  61. Metropoli più introiti tv merchandising e sponsor, Provinciali meno introiti tv merchandising e sponsor, la matematica non è un'opinione......nei numeri ecco la differenza.


  62. Chiaro che ancora non siamo una grande. L’importante è continuare lungo questo percorso per qualche anno. Quando giocheremo nel nostro stadio vedremo che squadra siamo e tireremo le somme. Per ora godiamoci questa cavalcata stupenda e accettiamo qualche battuta d’arresto senza fare drammi.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.