Marcolin: “L’Atalanta è diventata meno bella ma più pratica”

28-09-2022 15:00
8 C.

Marcolin: da giocatore ad allenatore - La Voce del Popolo

Dario Marcolin ha risposto alla Gazzetta dello Sport facendo un’analisi sull’Atalanta. Queste le considerazioni: «No sono sorpreso dal nuovo look della Dea, perché l’Atalanta ci ha fatto vedere di essere una squadra che cambia in base alla materia che ha. Prima aveva grandi giocatori di qualità, penso a Ilicic e al Papu, oltre a Zapata, e ne sfruttava le doti. Adesso invece è ancor più pratica, regala meno agli avversari, riesce a sempre a marcare a tutto campo, però ho in mente anche la partita con il Torino: con due rigori e un autogol ha portato a casa la vittoria. Le squadre forti, vere, fanno così. L’Atalanta è diventata meno bella ma più pratica, pur modificando poco. Ha modificato un po’ la mentalità più che l’assetto di gioco. E poi ha un giocatore, l’olandese Koopmeiners, che per me è da grande squadra»

E dalla classifica dell’Atalanta capolista è sorpreso?

«Anche in questo caso rispondo di no, perché il nostro campionato è in cerca di padrone. Si sono inserite molto bene sia l’Atalanta, sia l’Udinese. Due squadre che definirei tedesche, come mentalità, fisicità e anche per quello che gli allenatori hanno dato in questa partenza di campionato».

Pregi e difetti dei nerazzurri?

«Sicuramente il pregio è la praticità e il fatto di avere tante scelte anche offensive. Il difetto è che secondo me a volte la squadra non riesce a fare quello che chiede alla lettera Gasperini, e lui si arrabbia, perché dice che se dobbiamo diventare una grande squadra lo dobbiamo diventare nella mentalità. Lui batte su questo tema. Perché oggi l’Atalanta è solida e ha giocatori che sono lì da tanti anni. Gasperini ha poco da insegnare a quei giocatori, ma vuole trovare “la continuità della mentalità”, per fare diventare ogni partita una finale e non perdere punti come contro la Cremonese».

Cosa deve fare per durare a questi livelli?

«Secondo me dura, perché negli ultimi anni per tre volte di fila è arrivata terza, quindi ci sa stare là in alto, grazie al suo allenatore e a giocatori esperti. Purtroppo il campionato sarà diviso in due tronconi, fino al 13 novembre e dal 4 gennaio. Bisogna adeguarsi. Riparte la preparazione, riparte tutto. Quella è la mentalità che deve crescere».

fonte itasportpress.it

Bookmark(0)
3 1 vote
Article Rating

By marcodalmen


Iscrviti
Notifica di
8 Commenti
Nuovi
Vecchi
Inline Feedbacks
View all comments
bepinho
bepinho
29 Settembre 2022 14:30

Le squadre forti, vere, fanno così. L’Atalanta è diventata meno bella ma più pratica, pur modificando poco. Ha modificato un po’ la mentalità più che l’assetto di gioco. E poi ha un giocatore, l’olandese Koopmeiners, che per me è da grande squadra»
Quindi non ho capito l’Atalanta cos’è?

EVAIR70
EVAIR70
28 Settembre 2022 19:23

Sì sì tedesca. .Si vede che hai visto spesso l’Atalanta. ..sopratutto ti consiglio spassionamente di sentire cosa dicono i tuoi ex colleghi Kin Kieft Marciano Vink Marco Van Basten etc etc settimanalmente sul gioco dell’Atalanta e qual’è il calcio che ha ispirato il nostro Vate. .ala tedesco. .Fao ol brao Marcolini

zizzi1955
zizzi1955
28 Settembre 2022 17:54

O.T. domenica arbitra Irrati nato a Firenze della sezione di Pistola. Ma ci prendono per i fondelli o lo fanno per innervosire la squadra e la tifoseria o tutti e due? Film già visto l’anno scorso. Società fatti sentire. Da parte mia è una cosa insopportabile.

corra1907
corra1907
28 Settembre 2022 17:37

Commenti paranoici solo per destabilizzarci…Non abbocchiamo, grazie

95Frank
95Frank
28 Settembre 2022 17:08

Questo commento mi sembra abbastanza superficiale, pieno di luoghi comuni.

Semplicemente, non avendo ancora a disposizione un numero sufficiente di attaccanti completamente in grado di eseguire il suo gioco “di movimento”, Gasperini, mantenendo inalterata la struttura della squadra, punta ora a “subire un goal meno degli avversari”, piuttpst che a “segnarne uno in piu'”.

beppe28
beppe28
28 Settembre 2022 15:46

il cognome marcolin mi fa venire in mente il film con jerry calà.
che neanche a farlo apposta si fermava in hotel a Bergamo con la salerno.
e il suo capo che lo incotra sull’ascensore gli chiede: marcolin cosa fa qua?è venuto a vedere l’Atalanta in trasferta?

bna75
bna75
28 Settembre 2022 16:43
Reply to  beppe28

Fratelli d’Italia
Film a episodi
Nell’altro c’è Boldi, milanmerdista che chiama i due figli, uno Van e l’altro Basten e la moglie Silvio, che carica due ultras romanisti appena usciti di galera….

Raindog
Raindog
28 Settembre 2022 16:51
Reply to  bna75

Un film attualissimo😶

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
36
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x