Marotta: “Atalanta da scudetto, Gasperini è un ottimo allenatore”

04-05-2021 09:09
44 C.

Atalanta B.C. – Logos Download

Beppe Marotta, Amministratore Delegato dell’Inter, nel  commentare   la conquista dello Scudetto della formazione nerazzurra ha detto tra l’altro:

“Cosa mi aspetto dalla prossima stagione? Ci sono tante altre squadre che hanno voglia di vincere e stanno facendo bene: penso ad esempio al Napoli e all’Atalanta. Anche il Milan sta facendo bene. Gian Piero Gasperini è un ottimo allenatore e la Dea è un modello per tutti: la vedo sicuramente tra le candidate a vincere lo Scudetto dell’anno prossimo. 

Bookmark(0)

By marcodalmen
marcodalmen

44
Inserisci un commento

Please Login to comment
17 Albero dei commenti
27 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
27 Autori
fubal64Oscar1962Fork87Nemesis6895Frank Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
95Frank
Membro
95Frank
Sarebbe interessante sapere se, sui tanti giocatori fatti comprare (in progressione di costi) da Atalanta, Samp, Juventus e Inter ,,,, Marotta aveva diritto ad una provvigione ...
maskete72
Membro
maskete72
Marotta fá sito!!!!! A momenti ci fai fallire
paolo_trei
Membro
paolo_trei
Magari questa volta ci riesce con i diversamente nerazzurri
Mauri62
Membro
Mauri62
Lo vincevano anche se allenavo io...una partita a settimana con una squadra del genere. Lo scudetto del passivo voragine.
LOER
Membro
LOER
dopo quello di cartone e prima ancora furono i primi a spendere piu' di un miliardo di euro per lo scudetto... se dovessi scegliere tra questi e la giuvve sceglierei di gran lunga...

di non seguire piu' il calcio
95Frank
Membro
95Frank
Io, gia' da tempo, NON guardo piu' le partite di Juve-Inter-Milan e di Roma-Lotito-De Laurentis, a meno che non giochino contro l'Atalanta.

Proprio NON mi interessano piu' (oltre a farmi provare un certo senso di nausea).
e-dea
Membro
e-dea
Uno dei meno peggio, soprattutto come atteggiamento che mi sembra parco e misurato. Ovviamente non è nè parco nè misurato il budget che gestisce e che lo vede ben inserito nel club dei "Spendiamo 1.000 e otteniamo, a malapena 100". Ho letto molti post dedicati alla nostra squadra e alla capacità straordinaria di affiancare risultati sportivi e bilancio in ordine. Ma alla fine non mi illudo, tutta fuffa ipocrita del politically correct e della stragrande maggioranza del sistema sportivo e mediatico che preferisce di gran lunga una titolata super-indebitata ad una "piccola" Dea che cammina con la schiena dritta.
dagliStates
Membro
dagliStates
I giornalisti sportivi sono pessimi, lecchini delle sgrazie.
95Frank
Membro
95Frank
Ciao e-dea,
L'hai sentito Gasperini dire (riferito alla Juventus, ma penso si possa estendere il discorso anche alle sue "sorelle"): "... hanno comprato il tal giocatore per "x" (quando avrebbero potuto comprarlo benissimo per "x" - "y") e gli hanno offerto uno stipendio "multiplo" di quello il giocatore avrebbe felicemente accettato.

Strano .....
Che ci siano delle "provvigioni" correlate ai "costi"?
E che "ci pappino" in tanti (troppi)?
Nemesis68
Membro
Nemesis68

Questo è il tormentone di tutti i tuoi post di maggio Frank? Visto che l'ho già letto almeno in quattro salse (assai poco) diverse volevo prepararmi ...E comunque, visto che a te piace mistificare e modellare le dichiarazioni di Gasperini a tuo uso e consumo, preciso che Gasperini (facendo peraltro un'evidente battuta) si è limitato a dire "Non serve che gli offrano un ingaggio dieci volte superiore, magari verrebbero via volentieri anche al doppio", senza quindi citare minimamente i prezzi di acquisto (che poi in tutte le cose ci sguazzino procuratori e non solo loro non mi pare una scoperta di oggi, così come, purtroppo, spesso accade con un qualsiasi responsabile acquisti di una qualsiasi azienda che, nella migliore delle ipotesi, si limita a farsi omaggiare in occasione delle festività per la riconoscenza e la fedeltà nello scegliere un fornitore piuttosto che un altro).

bepinho
Membro
bepinho
"...la Dea è un modello per tutti..." ......Infatti tutti, soprattutto loro, sistemeranno i bilanci come l'Atalanta
CN_67
Membro
CN_67
qui a Bergamo ricordiamo Marotta per i colpi Saudati/ Comandini.... a spendere molto bravo....credo che juve e inter siano la sua dimensione con portafoglio da spendere ben gonfio puo' permettersi anche di bucare.. a Bg il buon Ruggeri ha pagato...
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
con oltre 400 milioni di debiti voglio proprio vedere che campagna acquisti/cessioni faranno.
oppure come sempre e' tutto nascosto sotto il tappeto ...
squadre con cosi tanti debiti non dovrebbero manco iscriversi al ampionato.
VERO LEGA ITALIANA ?
Ode2392
Membro
Ode2392
Che problema c'è? Loro hanno reso noto che richiederanno un prestito da 200 milioni e, in automatico, arriva il nuovo socio che butta dentro i soldi per fare mercato. Gosens, Muriel e Malinovsky sono già li ad Appiano. Tutto facile facile. Certo che i Percassi sono proprio stupidi nel rispettare le regole e far quadrare i conti (sono ironico ovviamente)
moreto
Membro
moreto
concordo e quoto parola x parola CRAZY !
Svob1
Membro
Svob1
"...la Dea è un modello per tutti..." aspettavamo te per saperlo
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Modello sì, ma assolutamente da non imitare ... perchè se cercassero di farlo arriverebbero forse decimi
fubal64
Membro
fubal64
in lotta per non retrocedere e magari in B. "provare per credere"
maurom72
Membro
maurom72
La stagione dell'inter è fallita dopo il girone Champions...per una società già indebitata che ha effettuato ancora quella marea di investimenti arrivare almeno ai quarti era il minimo per aver un ritorno economico e anche gratificante sotto il profilo sportivo...con quella rosa, senza altri impegni, con viceversa le avversarie impegnate in più fronti, secondo me vincere questo scudetto era il minimo sindacale
Baja66
Membro
Baja66
Infatti hai colto in pieno Mauro.

Diciamo che sarebbe stata ancora piu' ridicola e melodrammatica se non lo avessero vinto.
maurom72
Membro
maurom72
Ma si Baja, vincere a pallone è sempre difficile è chiaro, ma sentire parlare di impresa e miracoli come in questi giorni è veramente ridicolo
LOER
Membro
LOER
amen
moreto
Membro
moreto
fubal64
Membro
fubal64
Scudetto spesso come una fetta di salame sugli occhi dei loro tifosi e di chi tornerà a gonfiare la balla.. no palla o scusate volevo dire bolla.
Baja66
Membro
Baja66
Scudetto di un ridicolo pazzesco raggiunto a queste condizioni tutte compiutesi a dir poco da barzelletta/ imbarazzanti


20 milioni a Conte dopo 2 anni circa per raggiungere il traguardo grandioso
Gioco pietoso
Uscita dalla Ciempionsss dopo avere fatto ridere polli e galline
Situazione contabile top del top

Festa a Milano di cui piu' nessuno gia' domenica sera si ricordava fosse avvenuta.

Continuate a far ridere
kikko
Membro
kikko
mi sembra che l'inter abbia meritato di vincere anche se con un gioco che non mi piace, ma dopo 9 anni di juventus era ora .... che poi ti stiano sulle cosidette è un altro discorso.
Baja66
Membro
Baja66
Ciao Kikko certamente non discuto il fatto che abbiano meritato e non sono per nulla invidioso

credimi. Sono le condizioni tutte insieme che li hanno portati a vincerlo che hanno del

ridicolo. Poi che dopo anni ci sia stata una svolta meglio cosi'.
maskete72
Membro
maskete72
Baja66 sei un grande!!!!!! È bellissimo leggerti
LOER
Membro
LOER
che poi, mi si corregga se sbaglio, la giuvve vinse gli ultimi 9 scudetti con lo stesso gioco di merda... magari meno catenaccio e palla lunga ma allegri giocava a addormentare la partita e segnare con un'azione improvvisa e verticale... cambia poco... a quanto pare in italia lo scudetto lo vinci solo con il catenaccio... almeno cosi' e' successo da muorino in avanti...
baja non ha detto nulla di sbagliato a mio avviso.
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Non per niente con questo gioco sia Juve che Inter hanno ottenuto splendidi successi in Champions......
moreto
Membro
moreto

Lorenz67
Membro
Lorenz67
vi e' andata di Q che i tifosi e le squadre inglesi han fatto saltare la superlega.. se era per te e il tuo cinese oggi non festeggereste nulla perche' sareste fuori da serie A e Champions con noi in testa a 4 giornate alla fine e Napoli a 2 punti..... intanto spero che la smettano di far iscrivere al campionato gente che non paga i contratti d'acquisto dei giocatori e gli stipendi puntualmente o con bilanci in profondo rosso o di cui non si cononoscono reali proprietari e provenienza dei fondi! Aggiungiamoci una divisione equa dei diritti TV come in premier league e vedresti davvero squadre come la nostra vincere scudetti gareggiando alla pari e non slealmente come fate tutti voi degli squadroni indebitati... intanto pero' invece di fare prevision preoccupati di non fare la fine dello Jangsu del tuo cinese scomparso nel giro di poche settimane.....
LOER
Membro
LOER
la dichiarazione va letta verso i suoi ex capi che lo hanno silurato... come spesso a questi livelli la busta e'ì per noi ma la lettera e' per quell'incapace di agnelli. praticamente marmotta gli dice : mi hai cacciato per fare tutto tu e sei finito cosi' nella merda che l'anno prossimo non sei nemmeno tra i rivali per la vittoria dello scudetto.
infatti ha nominato napoli e bilan come possibili concorrenti assieme a noi e non vi sembra che ci sara' (comunque, anche se non torna allegri) anche la giuvve?
ps: secondo me ha ragione... tra lui e l'agnellino in quanto a competenze c'e' un abisso (non l'arbitro) ma comunque la vecchia baldracca resta tra le favorite. la vera verita' e' che dovrebbero essere tutte e due fallite e l'anno prossimo scudetto discorso a 2 tra noi e i superciucci purcinellati.
Fork87
Membro
Fork87
Comunque io Marotta lo ricordo con affetto all'Atalanta. Un gran manager. Non a caso c'era lui gli anni dei "Vava Boys", il miglior piazzamento (7° - da Europa ma a cui rinunciammo) fino all'Era Gasperini
95Frank
Membro
95Frank
Vero.
Marotta aveva fatto molto bene a Bergamo, ripetendosi poi a Genova (Samp).

Juventus e Inter sarebbero state piene di debiti anche senza di lui (certo pero' che lui non disdegna far fare debiti alle sue societa').
moreto
Membro
moreto
MAROTTA bravo ma con budget enormi
SARTORI MONUMENTALE e IRRAGGIUNGIBILE con budget minimi
lunga vita al KOBRA !!!!
BSoares
Membro
BSoares
Senza voler nulla togliere a Marotta. L'anno del 7° posto (Intertoto rifiutato da noi e arraffato dal Brescia) come hai detto nasce soprattutto dai Vava boys. Pelizzoli, Lorenzi, C. e D. Zenoni, Zauri, Bellini, Donati, Pinardi, Rossini... E il Vava fece un lavoro strepitoso. Dai proventi di qualche giovane venduto, C. Zenoni, Donati, Pelizzoli... Entrarono tanti miliardi. Il buon Ruggeri da onesto presidente, investì come non mai. Marotta bucò, economicamente è non solo. Reinvestendo in Saudati e Comandini per es. Da allora, a causa di quella campagna acquisti, a Bergamo mise le fondamenta la credenza che fosse deleterio spendere tanto per un solo giocatore. Abbiamo dovuto aspettare Duvàn Zapata per smentirla.
Se devo dare la mia opinione il Vava fece un exploit che con le dovute numerose differenze, ricorda vagamente il primo anno del Gasp. Ovvero zero aspettative, se non la salvezza, tanti giovani su cui pochi avrebbero scommesso 2.000 lire e un gran campionato con una giovane ed arrembante Dea. La mia impressione è che già allora, con un quadro dirigenziale all'altezza (non parlo del Presidente!) avremmo potuto alzare il livello. Questo al netto del problema stadio che avremmo avuto in Europa. Ma i miliardi reinvestiti fecero un grosso buco nell'acqua e l'Atalanta non si stabilizzò in A negli anni a seguire. Nel 2017 invece, con una società di livello (e ancora non mi riferisco al solo Presidente), iniziarono ad arrivare giocatori coi controcazzi come De Roon, Castagne e Ilicic! E li' l'Atalanta ha messo le fondamenta in alto in classifica, per non dire scaramanticamente in Champions. Non è un caso secondo me che Marotta all'Atalanta sia durato solo due anni. Il primo (2000/01 l'exploit dei Vava boys. Il secondo 2001/02, l'ultimo, andò a Genova sponda Samp.
Oscar1962
Membro
Oscar1962
Saudati Comandini Taibi Rinaldi Sala. Escluso Sala una bella fila di pippe. E con contratti belli lunghi che ci pesarono sulle spalle per un quinquennio. Questo è stato Marotta da noi.
Poi ci toccò vendere di corsa Pazzini e Montolivo per non fallire ma retrocedemmo.
Grazie Marotta...
Fork87
Membro
Fork87
Ma io non darei sempre e solo la colpa a Marotta. Ricordo bene quella campagna acquisti, tanto vendemmo bene quanto comprammo male. Ma qualcuno li avrà voluti. Imposti dalla Dirigenza? Dai procuratori? Dal Vava? Di sicuro da quel passaggio si è imparato molto e forse forse scelte fatte successivamente sono figlie di quegli sbagli, ovvero si è imparato a non comprare il primo giocatore solo perchè gonfiato dai media per due partite buone. Cutrone, Lapadula, Esposito...dicono niente? Il primo è disperso tra prestiti, il secondo è al Benevento e il terzo in B con la SPAL. Tutti dei potenziali Comandini
Oscar1962
Membro
Oscar1962
Tutto giusto, peccato che noi di quelle pippe non ce ne facemmo mancare una.
Tra l'altro i due più sulla bocca di tutti l'uno che preferiva Empoli a Bergamo e l'altro che pensava al windsurf e fare il fricchettone giramondo.
Comandini disfandosene un Milan di quell'epoca qualcosa avrebbe dovuto dirci...
Baloo
Membro
Baloo
Complimenti all'inter per lo scudetto ottimo acquisto...un po' caro...
castebg
Membro
castebg
Ma l'Inter non voleva andare in Superlega perchè la Serie A non è competitiva, le partite non sono belle ecc.?
Allora perchè tanto clamore con tanto di festeggiamenti sfrenati? Avete vinto quello che per voi è un titolo senza valore e senza competizione degna di questo nome, no?!?
Tra l'altro titolo vinto con quello che non esiterei a chiamare DOPING FINANZIARIO visto che, Marotta dixit, Zhang ha speso per l'Inter 700 mln che a quanto pare non aveva e non ha (stipendi non pagati, clausole agli altri club non versate..) per arrivare ad ottenerlo.
Se diamo per legale quello che ha fatto l'Inter, l'Atalanta il prossimo anno può stampare soldi del monopoli e comprare Messi, Kantè, Haaland e Mbappé impunemente?
150 mln al Barca, 50 al Chelsea e, crepi l'avarizia, 250 a testa a BVB e PSG. Fanno 700 mln tondi tondi.
Per gli stipendi spalmiamo e continuiamo a indebitarci (come Inter e Juve), che problema c'è?
Ma delle belle norme ad hoc no?!?
Bayern e il BVB (senza andare sulla nostra Dea ma restando su club di vertice assoluto da anni) sono lì a dimostrare che un calcio con grandi investimenti, grandi campioni, grandi vittorie ma senza debiti è possibile.
TREINEROBLU
Membro
TREINEROBLU
Occhio merdotta che i mandarini cinesi hanno finito di immettere soldi nelle tue casse...
trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
Detto dopo che ha appena vinto lo scudetto sa tanto di presa per il c...o!

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.