Home Notizie “O tutti o nessuno”

“O tutti o nessuno”

147

FOTO - Atalanta, la protesta dei tifosi: "Il posto assegnato è un'altra ca***ta, o tutti o nessuno"

La protesta dei tifosi ultras dell’Atalanta: “Il posto assegnato è un’altra cazzata, o tutti o nessuno”

“Capienza ridotta e posto assegnato, un’altra cazzata di un calcio malato. O tutti o nessuno”: così recita lo striscione apparso nei pressi della Curva Nord del Gewiss Stadium di Bergamo, firmato dai gruppi organizzati del tifo atalantino. I supporter nerazzurri non hanno condiviso la scelta del CTS e del ministro Spadafora di riaprire soltanto ad un gruppo ristretto di tifosi. (tmw.com)
Bookmark(0)

147
Inserisci un commento

Please Login to comment
52 Albero dei commenti
95 Albero delle risposte
1 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
71 Autori
unodibergamoClaudiopaul70De roon 80michi1907Paolo74 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
diegognoli86
Membro
diegognoli86

1. Dato di fatto, l’ultras è una specie in via d’estinzione. 10 anni fa erano molti di più rispetto ad oggi, 20 anni fa ancora di più, non parliamo degli anni 90. 2. Dato che è una specie in via d’estinzione, le sue posizioni sono spesso osteggiate dal resto della comunità. Altrimenti, non sarebbe a rischio estinzione 3. Venendo allo striscione, personalmente ne ricordo di peggiori. Questo esprime un concetto poco chiaro, secondo me, ai molti. Cioè che lo stadio non dovrebbe essere trattato nè paragonato al pari degli altri luoghi riaperti parzialmente al pubblico (cinema in primis). Il bello dello stadio è l’aggregazione, il cantare, l’abbracciarsi.. tutte cose vietate dal virus. Vedere una partita non deve e NON DOVRÀ mai essere come vedere un film, perché la passione non può essere limitata. Altrimenti che passione sarebbe? 4. Mi chiedo come stanno gestendo la riapertura altri sport nei palazzetti. Quelli sì che sono paragonabili, non il cinema o il teatro o l’andare al parco PS sono decisamente un anti ultras la maggior parte delle volte

CN_67
Membro
CN_67
Se fanno lo sciopero del tifo non amano l Atalanta, se non fanno la festa della Dea sono anacronistici, se non vengono in curva o in trasferta e' meglio tanto creano solo problemi... poi pero' alla festa della Dea ci vai, poi pero' canti i loro cori, poi pero' se ti occorrono i bilgietti che la Ovet non ti da' ti ammassi al covo o vai dall amico dell amico... Hanno espresso un idea che puo' anche non piacere, ma hanno il diritto di esprimersi... 15/18 mila abbonati e solo 1000 entrano e ti senti figo perche' sei nei mille senza pensare agli altri 14/17 mila... concetto difficile da capire... in una citta' che ancora piange per quanto successo....Li chiamate per telefono quando vi occorrono ma non gli chiedete come stiano andando le cose per i fatti di Firenze....
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Centrato il punto
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Questi o.t. invece vanno bene vero avvocato ?
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Rileggi con attenzione il post di CN_67 e ti accorgerai che non è OT, se invece il tuo obiettivo è rompere il cazzo agli altri utenti, nello specifico al sottoscritto, con me è partita persa, semplicemente perché li ignoro, cosa che da adesso farò con te. Buona vita
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Io non ho mai chiamato nessun amico dell amico per avere un biglietto né mi sono intetessato dei fatti di FFirenze e obbiettivamente non c'entrano una beata mazza con i mille o cinquemila. Il discorso condivisibile è che lo stadio con mille è ridicolo, che le agevolazioni per i biglietti non piacciono a nessuno e che in questo momento lo stadio e' una cosa non necessaria, i campionati ricominciano solo per evitare fallimenti. Lo slogan è ridicolo di suo e non c'entra niente con eventuali favori che tu fai o ricevi perché conosci qualcuno della curva.
De roon 80
Membro
De roon 80
Mi dispiace ma ti sbagli! Perché per i fatti di Firenze hanno ricevuto la solidarietà di TUTTI!!
Quindi non mischiare le cose!
A parte che possono fare quello che vogliono ma senza appendere striscioni visto che si conoscono tutti!!
1907CAREAS
Membro
1907CAREAS
Purtroppo e’ proprio così, tante pecore al pascolo
Caem
Membro
Caem
Non sono contro quelli che vogliono entrare...a mio avviso ognuno fa quello che si sente..e ognuno lo fa, credo, per quello che pensa di poter fare, in cuor suo, per i propri colori.

Ma io, abbonato da 36 anni (33 di nord) su 46 anni di vita, non riuscirei mai a stare in uno stadio vuoto senza qualcuno appiccicato a me e senza gli altri diecimila (questo è il numero che mi sono messo in testa di malati come me negli anni, a prescindere dai risultati) ad urlare per 90 minuti e ad esultare abbracciandosi ..... non è lo stadio che voglio vivere, non è la mia Atalanta.
maribonanomi
Membro
maribonanomi
Penso che 1000 (mille ) x qualsiasi stadio e occasione sia sbagliato . A mio giudizio il numero di spettatori dovrebbe essere in percentuale alla capienza dell'impianto . Ma credo che arrivare a pensare una COSA SEMPLICE E RAZIONALE in Italia sia impossibile . Purtroppo siamo un paese senza identità , idee ma tanto protagonismo e le coselogiche e lungimiranti non fanno x noi .
Davor
Membro
Davor
Se parliamo di una situazione di emergenza sanitaria, aprire uno stadio non è logico nè lungimirante.
Il problema non è solo lo stadio...riflettete.
uno stadio di 100.000 posti lo puoi aprire per 10.000 posti,saranno comunque 10.000 persone che si spostano, prendono i mezzi, vanno sulla metro,al baracchino a mangiare...
deamia
Membro
deamia
E io lo so, perche RESTO a casa.....isse prope no, andi oter, ol me post dovril x la distansa....
sparta
Membro
sparta
Per cui metteranno le persone in condizione di diventare degli psicopatici da tastiera per riuscire ad accaparrarsi l'agoniato biglietto che poi, dopo innumerevoli porconi e ostie di vario genere tirate ad un un'inutile e devastante computer, finiranno per andare, la maggior parte, agli amici degli amici. Pota che dire...ma ndì a pesca!!!
Condivido pienamente lo striscione, o tutti o nessuno... anche se comunque e come sempre, purtroppo, vinceranno gli amici degli amici che i ma robat la bici!
lucanember
Membro
lucanember
Intanto è ufficiale, 1000 possono entrare, via libera dal governo ed i 1000 che entreranno contro il Cagliari faranno non bene, benissimo!!!!
Bruto
Membro
Bruto
Cercherò di alzare al massimo il volume della televisione per sentirvi BIGOL !!
mlucky
Membro
mlucky
Puoi esprimere il tuo pensiero, al pari di tutti...senza insultare però...
BSoares
Membro
BSoares
Un insulto scritto in maiuscolo... Però!
lucanember
Membro
lucanember
Sei il padrone dello stadio?
orobico72
Membro
orobico72
Io non ci vorrei andare ma mio figlio dodicenne è in astinenza da stadio
Sting
Membro
Sting
Per i figli si fa questo e altro....
orobico72
Membro
orobico72
Soprattutto dopo tutto questo
Dal1907
Membro
Dal1907
Pienamente d'accordo, che senso avrà per quei mille l' andare allo stadio?tanto vale stare a casa, lo stadio non è solo vedere una partita dal vivo,quella la vedi meglio in tv...
Tony1907
Membro
Tony1907
Pur non essendo un ultrà a me non è che piaccia molto il fatto che si debba andare allo stadio in questo modo, quindi credo che non ci andrò, ovviamente se qualcuno vuole entrare libero di farlo. È altrettanto vero che il numero di cui si parla è ridicolo, alla fine entrerannosolo quelli da tribuna centrale. Magari se dovessero aumentare la capienza e portarla almeno a un terzo dello stadio in modo da occupare anche altri settori la crisi di astinenza da Atalanta dal vivo mi farebbe cambiare idea e proverei ad andarci, al momento credo che sceglierò il bar.
mlucky
Membro
mlucky
Per assurdo, ci sarà più pericolo di assembramento nei bar, che allo stadio...
Bruto
Membro
Bruto
Io e da DUE MESI CHE LO DICO NE SE NE MA O TUTTI O NESSUNO ma la lega non glie ne frega un cazzo e neanche al comitato tecnico scientifico. Che facciano come vogliono sarà una desolazione in campo e in televisione BUFFONI !!
Ghento74
Membro
Ghento74
Che cinema inutile. Ognu' fa chel che al ga oia.
Punto!!!!
Ago76
Membro
Ago76
O tutti o nessuno
vlc_neroblu
Membro
vlc_neroblu
Non sono d'accordo chi vuole entrare va lasciato senza contestazioni
renika
Membro
renika
Infatti qui credo si parli del gruppo ultras, quelli che ogni settimana si ritrovano per preparare coreografie,bandiere...non hanno negato la possibilità ad altri di andare ad altri...pur non essendo un ultra posso condividere la loro posizione...comunque 1000 persone mi sembrano troppo poche,fino ad un terzo della capienza la si poteva riempire tranquillamente. Personalmente ritengo più pericolose altre situazioni di vita normale (supermercati,trattorie,luoghi di lavoro )
De roon 80
Membro
De roon 80
Se fosse cosi comw scrivi... allora perché scrivere uno striscione se è solo per loro??!!
Paolo74
Membro
Paolo74
oh signur ma sei vero?
snake1907
Membro
snake1907
Io non sono per niente d'accordo, la loro opinione è diversa, amen. Ognuno ha il diritto di dire la sua.

L'importante è che nessuno impedisca ad altri di andarci ugualmente
Bruto
Membro
Bruto
Vacci e divertiti nel silenzio !
Brasa
Membro
Brasa
Io però questo atteggiamento non lo concepisco... ci vuole rispetto tra tifosi della stessa squadra, ognuno la segue come meglio crede.
E mi riferisco a i sostenitori di entrambe le posizioni.
snake1907
Membro
snake1907
Lo farò
1907CAREAS
Membro
1907CAREAS
Pienamente d’accordo..... :
PRIMA GLIA MICI
ATALANTAEBASTA
Membro
ATALANTAEBASTA
Quindi allo stadio non più di mille perché c’è il rischio di contagio e del calcio si può fare a meno secondo gli espertoni ( con stadi aperti nella normalità il giro di soldi è enorme) ... però gli studenti si possono ammassare per poter prendere un servizio pubblico lautamente pagato con il rischio contagio ma non possono pretendere di avere più corse così da avere meno contatto tra loro... stadio solo per mille ma riapriamo le scuole per una settimana per poi richiuderle per le elezioni e referendum per poi riaprirle dopo che nelle aule c’è stata una marea di gente .... hanno riaperto i luna park ... fatto nelle città feste politiche... c’è qualcosa che non mi torna...
Brasa
Membro
Brasa
Ma seriamente metti a confronto la riapertura delle scuole e degli stadi? Purtroppo è una fase di sacrifici, le scuole devono ripartire per forza a costo di sacrificare il nostro tempo libero e le nostre passioni. Purtroppo sui mezzi di trasporto soluzione non c'é
Bruto
Membro
Bruto
Meno male che ci sei arrivato che con i mezzi di trasporto non c era alternativa, pensa che il nostro governo e i facoltosi scienziati ci sono arrivati adesso ! Idioti e noi siamo nelle mani di questa gente !
magallanes1
Membro
magallanes1
A marzo ti prenderai la rivincita con il governo di Cesare.
No politica nel sito.
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Al posto della lama adesso usa la tastiera.
Non è interessato ad un posto allo stadio ma al Senato.
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
1000 persone sole allo stadio , Temo che NON verranno lasciate entrare senza Polemiche per dire un eufemismo nel momento di entrare allo stadio
Ma se aspettiamo di entrare tutti si va al 2021/2022
Lorenzo1907
Membro
Lorenzo1907
Totalmente d’accordo.
Comunque tra le 1.000 persone deve essere conteggiato il seguito della squadra di casa, degli ospiti e giornalisti/tv. Quel poco che resta andrà agli sponsor che non credo abbiano chiesto il voucher 😅
E nel caso restino biglietti in vendita a quale prezzo saranno venduti?
zaltiboy
Membro
zaltiboy
Dire 1000 è come dire zero, è palesemente troppo poco, e già il fatto che decidano un numero a prescindere dalle dimensioni dello stadio è demenziale: nel nostro stadio parliamo di meno del 5% sul totale dei posti disponibili, figurarsi in altri stadi più grandi... Diverso sarebbe dire 20-25%, allora sì che sarebbe una misura che garantirebbe il distanziamento e un minimo di partecipazione della tifoseria, così è un numero che serve solo ad accontentare gli sponsor.
unodibergamo
Membro
unodibergamo
è veramente sorprendente come da uno striscione chiaro, netto, senza tanti giri di parole, tanta gente riesca a vederci dietro chissà quali inconfessabili ragionamenti e/o obiettivi da parte degli Ultras che altro non hanno fatto che esprimere il loro parere, condivisibile o meno è il loro.

Nel frattempo, si apprende che per quanto riguarda Bergamo è molto probabile che la precedenza (dei 700 posti, perché 300 erano già "assegnati" prima di questa nuova decisione governativa alle società ed addetti ai lavori) finisca agli sponsor ed ai giornalisti.

Per due motivi, il primo legato ai contratti in essere, il secondo alla logistica, perché sono categorie di persone che occupano settori come pitch view e sky box dove il distanziamento sociale è più controllabile.

Se così sarà, aspettiamo con ansia di vedere quale sarà il primo nickname che si candiderà a vincere uno dei preziosissimi 700 posti sostenendo che sono stati gli Ultras a dire chi far entrare e chi no.......
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Aggiungo, che non è a mio avviso assolutamente una questione di numeri (1.000 o percentuali che dir si voglia) ma di modo di vivere l'evento calcistico allo stadio.

La prossimità ed il contatto fisico per me sono indispensabili ne più ne meno come i 22 in campo.

Se volessi vedermi una partita senza nessuno vicino, senza poter abbracciare una persona al goal sia essa conosciuta o meno, se non volessi vivermi il "live" che regala una partita dell'Atalanta allo stadio....se volessi tutto questo, mi accomoderei tranquillamente in poltrona e me la guarderei in TV.

Se la condizione sanitaria impone restrizioni, che restrizioni siano, io all'Atalanta ci torno quando posso tornarci per vivere le mie emozioni.

"...Ho fatto un patto sai, con le mie emozioni, le lascio vivere, e loro non mi fanno fuori...." [cit. Manifesto Futurista della nuova umanità - V.Rossi]
De roon 80
Membro
De roon 80
Ma possibile invece che pensate che tutto sia fatto per andare contro agli Ultras?!!
L'apertura ad aforo limitato è un passaggio obbligato per tornare alla normalità... Non ci vuole molto per capirlo!
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Se ta ma troet ndoe o scriit che l’apertura limitata è una cosa pensata per andare contro gli ultras ta paghe de bif....basta leggere, anziché inventarsi le cose...
De roon 80
Membro
De roon 80
Infatti sono solo loro che si lamentano...!!
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Alüra respönt mia a ü me mesagio, metti il tuo post ed abbaia alla luna, perché se rispondi a me lo fai x quello che scrivo io...siamo all’ABC dell’interlocuzione....spere che 80 al sèès mia l’anno de nascita....buona domenica
De roon 80
Membro
De roon 80
A te me fet egn de gregna'! Sei tu che hai esordito che non capisci come la gente non possa capire lo striscione ...
Quindi abbia te alla luna ...
Se l 80 a le ol me anno de nascita alura? Se olet?
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Ho scritto che è sorprendente e non che non capisco.....rileggi...oppure iscriviti alle serali se non riesci a capire il significato di quanto uno scrive....sai mai che impari anche un briciolo di educazione, non è mai troppo tardi per imparare
De roon 80
Membro
De roon 80
Se ti sorprende è perché non lo capisci..
Pero' lasciamo perdere dai...
Educazione per? Nom mi sembra di aver mancato di rispetto a qualcuno ...!
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Partita persa con l' aocat dela curva
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Io provo ad argomentare e non mi arrogo il diritto di giudicare le persone come fai tu, ognuno sceglie chi essere nella vita reale ed in quella virtuale
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Sorprendente: aggettivo, singolarmente lontano dagli aspetti normali o consueti, che suscita stupore o sorpresa; stupefacente, inatteso, sbalorditivo.

Incomprensibile: escluso dalle normali possibilità di comprensione o di valutazione, indecifrabile, inintelligibile, oscuro.
De roon 80
Membro
De roon 80
Appunto...sei sorpreso perché non lo capisci tu!! Non è incomprensibile o meglio lo è per te che non vuoi capire...Ben diverso aocat
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
L'apertura moderata è un passaggio obbligato.
Non entro nel merito delle varie opinioni ma pretendere tutti al momento è fuori luogo
Come mi pare una cagata le 1000 persone,non sono virologo e capisco la prudenza ma visto i bar,ristoranti,ed ora i palazzetti direi che con le dovute precauzioni si poteva partire tranquillamente con 1/5 della capienza, oppure
Si potrebbe giocare temporaneamente al NUMBER ONE cosi tutti potranno andare a vedere la partita.
E-E-Evair
Membro
E-E-Evair
Bisogna pur iniziare. Tutti per un po' sarà impossibile per cui meglio 1.000 e iniziare.

Io ci andrei di corsa
dolcissimo2
Membro
dolcissimo2
spiace per tutti ma io se fossi uno dei 1000 fortunati ci andrei eccome,mi manca troppo la Dea lo stadio il mio panino Wuster e crauti la birretta .....
Brasa
Membro
Brasa
Il fatto è che dalla riapertura a piccoli passi non si può prescindere, quindi più tardi riapri a pochi più tardi aprirai a tutti...
Io se fossi nella loro posizione pretenderei una roadmap con indicazioni di massima sui passaggi intermedi alla riapertura condizionati all'andamento dell'epidemia.
Pretendere una riapertura totale di colpo è fuori da ogni logica, da tifoso sarei contrario perché veramente poco sicura... A meno che non si dia per scontato un altro anno a porte chiuse.
Cosmicdea68
Membro
Cosmicdea68
1000 persone fa schifo
Ma a insultare l arbitro e avversari qualcuno deve entrare
nicoslo
Membro
nicoslo
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Sono d'accordo solo su una cosa.
Che i mille posti sono una presa per il culo e paradossalmente andrebbero ai sodali dello scribacchino,che ad altri.
A meno che li facciano vendere all'Agenzia di viale Papa Giovanni e allora il mistero sarebbe risolto.
farabundo
Membro
farabundo
concordo
1000 biglietti alla ovet, e vedrai che chi deve entrare entra...............
AVO07bg
Membro
AVO07bg
Per esser precisi 600 alla Ovet e 400 alla Nord... più o meno..
sergiobg72
Membro
sergiobg72
La curva è di tutti.. Mah Jo visto gente presa a sberle per aver lanciato un core durante sciopero del tifo. Giusto aprire piano piano. Vero che mille sono pochi. Avrei iniziato con il 10 per cento delle capienze
Celtic Frost
Membro
Celtic Frost
Penso sia normale aprire a capienza ridotta per poi aumentare di volta in volta il numero.. quelli della curva (anche io vado in curva sia chiaro), se ne devono fare una ragione e fare battaglie più importanti se vogliono, tipo il caro biglietto che di popolare ha ben poco...
Mauri62
Membro
Mauri62
Se volete andare in 1000 con gli spritz e gli stuzzichini accomodatevi pure. Poi criticate stadi e pubblico come quelli del City. La strada che si sta prendendo è quella. La nord è la nord. Come ho già detto è di tutti e di nessuno.
Francesco64
Membro
Francesco64
Ci sono dei valori che tutti condividiamo. Poi ci sono le situazioni pratiche, che spingono a raggiungere dei compromessi. Nella vita e nella società è tutto pieno di queste cose. Restano da una parte gli estremisti di una tesi; dall’altra gli estremisti dell’antitesi. Nel mezzo, ci saranno prima mille spettatori, poi un terzo della capienza, poi metà, e poi tutto. Sappiamo bene tutti quanti com’è bello entrare nello stadio che trabocca di gente. Ma oggi non si può. Direi: piuttosto di niente è meglio piuttosto. Senza necessariamente bollare che si accontenta di slealtà o di tradimento. Il perché si facciano queste cose, se Dio vuole, è chiaro a tutti. Sono sicuro sia chiaro anche per i ragazzi della curva.
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
Parole saggie
brignuca
Editor
Quotone totale, aggiungerei che piaccia o no i responsabili davanti alla legge di quello che succede dentro lo stadio sono gli amministratori dell'atalanta, non i tifosi.
AVO07bg
Membro
AVO07bg
Nulla da aggiungere..
Solo qualche dubbio sulla frase totale
AVO07bg
Membro
AVO07bg
Finale
farabundo
Membro
farabundo
mancavano da un po i poeti...
non sono d'accordo nel merito e nella sostanza.
come non lo ero per la stessa frase usata x la trasferta di brescia dove i motivi erano ben altri da quelli ufficiali.
eziogol2
Membro
eziogol2
Ha parlato Giovanni Pascoli...
nicoslo
Membro
nicoslo
Pascoli se la sognava l`ironia sarcastica del Fara!
FAN
Membro
FAN
In questo momento purtroppo non c'è alternativa, perché questo maledetto virus non ci permette ancora di tornare alla normalità. In tutta Italia le curve stanno facendo questa protesta, ma secondo me sto giro stanno confondendo repressione e emergenza sanitaria.... Sono d'accordo sul fatto che vedere la partita senza il folclore e calore del pubblico è triste, ma francamente penso sia prematuro aprire a tutti. Abbiamo pianto per settimane i nostri morti e ora vorremmo davvero riaprire come se nulla fosse?!?
michi1907
Membro
michi1907
Il senso dello striscione è un altro
Non invoca di fare entrare tutti subito, ma entrare tutti solo quando l'emergenza sia passata senza privilegi, perché 1000 posti (ma fossero anche 4000) sono un privilegio che accontenterebbe qualcuno ma ne sfavorirebbe tanti altri
FAN
Membro
FAN
Ciao michi, io non entrerò perché lo trovo desolante ma non per questo contesterò chi vorrà entrare e magari svagarsi due ore. Il senso dello striscione l'ho capito (e le tue parole confermano che avevo inteso giusto) ma quello che in tanti stiamo cercando di farvi capire è che l'invocare che non entri nessuno è come decidere per tutti e imporre il vostro pensiero. Al 99% siamo tutti d'accordo che lo stadio senza pubblico è desolante e in tanti non entreremo (distanze, mancanza amici, ecc) ma visto che è legato all'emergenza sanitaria ce ne faremo una ragione (soffrendo), senza invocare per forza di cose il calcio moderno, almeno non questa volta. Frequento la curva da quando sono bambino e conosco quindi bene il senso dell'aggregazione, ma negli ultimi 10 anni trovo troppo fraintendibili e "forzati" comunicati e striscioni (e non voglio fare polemica, ma davvero è un sentimento che vedo sempre più diffuso).
michi1907
Membro
michi1907
con commenti come il tuo sempre un piacere confrontarsi
penso che il tutti o nessuno sia piu rivolto alle istituzioni e lega calcio, piuttosto che alla gente dell'atalanta, ma questo è un mio pensierp
10Tuttocampista
Membro
10Tuttocampista
A me questi commenti fanno riflettere e, sicuramente risultando impopolare, dal fatto che tanti critichino l'idea del "tutti o nessuno" si capisce che il cambio di mentalità a Bergamo c'è già stato. Non frequento strettamente la curva, pur essendo (alla domenica) sempre andato in curva anche a cantare, e uno stadio con 1000 spettatori, a metà o quello che è, sarebbe in ogni caso contro ogni logica che invece allo stadio ci aveva portato. Andare all'atalanta è stare insieme, condividere tutti qualcosa, avere anche una vicinanza fisica. Poi certo, ognuno è libero di scegliere, ma io penso che chiunque scelga di andare allo stadio in questa condizione ipotetica con 1000 spettatori o similmin*hiate non incarni pienamente i valori che Bergamo e l'Atalanta mi hanno trasmesso. Non ci vedo assolutamente una minaccia in queste parole, la Curva si esprime per la Curva, e anzi sono contento che almeno loro abbiano conservato una mentalità d'altri tempi. Tanti perculavano i tifosi inglesi che stavano seduti e si sentivano solo ai gol. Vogliamo diventare così? Tutte queste cose sono collegate eh... Se sparisce la curva si fa in fretta a diventare un teatro
Eretico
Membro
Eretico
Se a qualcuno piace tenere la mascherina,distanziati,no striscioni, no tifo,un cazzo di niente si accomodi e buona partita
diegobg
Membro
diegobg
Nemmeno io ho la minima intenzione di andarci. E ci andrò quanto potrò abbracciare i miei amici. Ma non per questo pretendo gli altri non vadano....
BSoares
Membro
BSoares
A chi piace tenere la mascherina Eretico?? Io non voglio entrare tra i 1.000 con 1-2-3-4-5 metri di distanza. Ma che senso ha dire "se a qualcuno piace tenere la mascherina?" A chi? Comunque se non ci fanno entrare oggi non é detto che lo facciano nel 2021. In tutti gi altri posti che non siano lo stadio si', a quanto pare..
Eretico
Membro
Eretico
Non è solo quella è tutto il resto che ho scritto,è anche un pretesto per eliminare il tifo organizzato!!!!
QUAGMIRE
Membro
QUAGMIRE
Questa volta niente da dire...striscione sacrosanto.
SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA
diegobg
Membro
diegobg
E quindi “Atalanta” significa che se voglio andare allo stadio rispettando la legge non posso? Mah...
QUAGMIRE
Membro
QUAGMIRE
Ma che casso c’entra con quello che ho scritto?
SOLO ATALANTA TUTTO IL RESTO AVANZA
romy67
Membro
romy67
Io non ci vado perché lo stadio vuoto non mi piace, e perché lo decido io, se qualcuno ha voglia di entrarci e trova il biglietto faccia pure per me non è un problema, affari suoi..
michi1907
Membro
michi1907
Per me gli unici 1000 essere o operatori sanitari o bambini di oratori
Per il resto con quale criterio qualcuno deve essere più privilegiato di altri?
Concordo con lo striscione, che senso ha tornare allo stadio nelle condizioni attuali solo per rendere meno triste lo spettacolo per le televisioni? Tanto sappiamo bene che i 1000 saranno vips e sponsor...
Tornerò allo stadio quando potrò tornare ad abbracciare gli amici dopo un goal, senza mascherina e bermi una birra con gli amici prima e dopo la partita
Alle condizioni attuali, preferisco il bar
maurom72
Membro
maurom72
La penso esattamente come te
ventola83
Membro
ventola83
hai ragione , con quale criterio la curva ha sempre la precedenza sui biglietti delle trasferte?
Pazzoperladea
Membro
Pazzoperladea
col criterio che, quando le trasferte erano ad Andria o ad Acireale e non a Manchester o Valencia, loro ci andavano cmq
BSoares
Membro
BSoares
A Valencia non ci é andato nessuno!
ventola83
Membro
ventola83
potresti anche ricordarti di tutti gli incidenti causati magari dalle stesse persone, ps quindi chi è nato da quando l'Atalanta é in serie A ha meno diritto di "chi c'era ad Acireale?"
michi1907
Membro
michi1907
La curva ha una quota di biglietti, cosi come ce l'hanno altre associazioni di tifosi, nonchè la famosa agenzia di papa giovanni
Perchè il vostro fastidio è solo sui biglietti della curva, che tra le altre cose ha aperto le iscrizioni a tutti quelli che si presentassero?
jacomino
Membro
jacomino
quella di fare entrare i bambini sarebbe una bellissima idea.
20 squadre della provincia, dai pulcini agli allievi, ogni domenica a rotazione e via...

così anche gli ultras sarebbero tranquilli che i loro posti non vengano usurpati
zizzi1955
Membro
zizzi1955
Ma ragazzi qui si parla di mille posti! Chi entrerebbe: i soliti raccomandati. Diverso sarebbe se si parlasse di un 50% dei posti. Allora sarei d'accordo.
Barbie
Membro
Barbie
Frase fuori dal tempo e dalla storia,

ma capibile,
difendono una loro posizione acquisita,che tutto quello che sta succedendo rischia di fargli perdere.
con dentro tutti, loro controllano la curva,
con dentro 1000 non controllano niente e uno può andare in balconata a pisciarci sopra,senza che possano dire ne farci niente (per esagerare)
e questo gli da fastidio.
comunque se ci credono fanno bene a protestare,
protestare in modo civile con striscioni è concesso,va bene.

la frase di per se, è anacronistica,sembra una di quelle frasi da aula magna della facoltà di lettere alla statale di Milano nel 1968,adesso nel 2020 fuori da uno stadio, su uno striscione ultras, fa ridere.mia opinione.
m.f.ventu
Membro
m.f.ventu
Hai centrato perfettamente il punto.
CN_67
Membro
CN_67
Poi pero' quando ti servono alzi il telefono e chiami...
Gualo
Membro
Gualo
Il tutto e nessuno estrapolato poco mi piace ma PERSONALMENTE sono d'accordo. Insomma o tutti o il mio posto nn lo reclamo. Fare da pedina a loro (signori del calcio) nn mi va, come nn mi va stare seduto lontano da amici o altro..me la vedo al bar o farò cmq altro. Capisco il momento e nn forzo la mano..x me lo stadio può esser chiuso fino a emergenza finita. Ma lasciamo che loro continuino col business...xchè alla fine si entrerà sponsor, amici e via dicendo. Poi ripeto nn sono d'accordo e me ne guardo di provare a cercar biglietti ma sicuro nn impedirò a nessuno di farlo.
BSoares
Membro
BSoares
Bisogna intendersi sul termine "emergenza" Gualo. A marzo/aprile eravamo in emergenza. Adesso siamo in emergenza? Giusto essere cauti e anch'io non bramo assolutamente di entrare in uno stadio in 1.000 su 21.000/24.000 (attualmente ho perso il conto ), ma se aspettiamo il vaccino o zero casi dimentichiamoci lo stadio e andiamo al cinema!
Fatto una semplice battuta. Ma ho perso la bussola. Se non ci fanno entrare allo stadio oggi, ci faranno entrare nel 2021? Bah
diegobg
Membro
diegobg
Totalmente in disaccordo. Se voglio andare, vado. Se non voglio, sto a casa. Non sono riuscito ad avere il biglietto x Manchester, ma non mi pare che gli altri siano stati fuori x solidarietà. Viviamo un momento storico unico. Questo slogan sono del tutto fuori luogo. Sinceramente io non ho nessuna intenzione di andare allo stadio così: per me lo stadio è passione, divertimento e socialità. E finché non è possibile sto a casa. Ma se qualcuno ci vuole andare, fa benissimo a farlo...
albisarnico
Membro
albisarnico
Sono slogan , appunto....
De roon 80
Membro
De roon 80
Protesta verso a chi e a cosa?
Non capisco questa ricerca di fare sempre una rima...
Poi quei striscioni fuori dallo stadio proprio li odio..
Protesta senza senso in questo momento
awa
Membro
awa
Posizione che non condivido x nulla.
Non siete d'accordo con la riapertura parziale? Ok. Non andate alla partita.
Ma perché passare da "io ho deciso do non andare" a "nessuno deve andare"?
Cos'è? Una dittatura?
Ognuno fa le sue scelte.
albisarnico
Membro
albisarnico
Questo la dice lunga sulla “mentalità ultras”....
labilehc
Membro
labilehc
Che du cojoni sti stadi..... a ghi nigot d'oter de fa in déla eta?
seagull
Membro
seagull
Non sono d'accordo.
"Tutti" è impossibile, completamente anacronistico, purtroppo.
"Nessuno" è inutile autolesionismo.
marcotrisma
Membro
marcotrisma
Sarebbe la volta che chi ha il POSTO ASSEGNATO ci si puo' sedere senza PROBLEMI .
I MOMENTI sono questi e se NON ti piace... STAI A CASA !
TrueYou
Membro
TrueYou
Mi manca il tifo, non questi slogan ridicoli.
Paolo74
Membro
Paolo74
Perché insultare chi non la pensa come te? Oltre che maleducazione è sintomo di altro... :
xanco75
Membro
xanco75
A me non sembra un insulto.....probabilmente non la pensa come te ma non credo proprio sia maleducazione....
diegobg
Membro
diegobg
Non mi pare che abbia insultato nessuno. Ha definito ridicolo uno slogan...
Paolo74
Membro
Paolo74
Se uno ti dice che sei ridicolo sei contento? Buon per te. Io no.
nicoslo
Membro
nicoslo
Ha detto che lo slogan è ridicolo, è diverso dal dare del ridicolo a una persona : distingue il fatto a sé e non dà giudizi alla persona o alle persone che ci stanno dietro.
mlucky
Membro
mlucky
beh, lo slogan è, oggettivamente, ridicolo (come quelli scritti sulle lenzuola per chi si sposa), con quelle rime da asilo.
Poi si può discutere sul significato ed esserne d'accordo o meno, quello si.
albisarnico
Membro
albisarnico
Già uno che si sposa nel 2020...MALISSIMO !!
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Pure la calligrafia fa pena se per quello.
Cambiate mano.
Prendete uno dell'artistico o del Fantoni
Paolo74
Membro
Paolo74
È arrivato giulio carlo argan sommato a zeri e sgarbi... Peccato che lavori a telemarket o a oler tv
BSoares
Membro
BSoares
Oler tv?
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
Perché hai a casa qualcosa che ti ho rifilato e cerchi Corbelli?
È in galera....
Paolo74
Membro
Paolo74
No, non mi hai venduto nulla... Però hai capito quello che ti ho detto e ora fai il furbo...
piupiupiu
Membro
piupiupiu
D' accordissimo
LUNGA VITA AGLI ULTRAS
m.f.ventu
Membro
m.f.ventu
Come ho già scritto, occhio a come si usano le parole, perché possono essere pietre.

Immaginate "O tutti o nessuno" detto in siciliano da un signore con la coppola... Cosa pensereste? Mafiús de m***a!
"O tutti o nessuno" è una frase sbagliata, e se la dice un gruppo sociale organizzato e numeroso, e non esattamente di angioletti o suorine addolorate della carità, rischia di essere violenta e intimidatoria.

Perché nessuno, NESSUNO, si può arrogare il diritto di decidere ANCHE per gli altri. Anche fosse una scelta corretta.

La frase giusta dovrebbe essere "O tutti o noi stiamo a casa".
Perché decidere per gli altri, magari in modo intimidatorio, in un mondo mafioso va bene, in un mondo libero no.

Occhio scecc che pisciare fuori dal vaso è un attimo.
tribunacreberg
Membro
tribunacreberg
Perfettamente d’accordo
lucanember
Membro
lucanember
Ottima analisi, bravo
SubbuteoGroup
Membro
SubbuteoGroup
So d'ecorde
nicoslo
Membro
nicoslo
Bravissimo!

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.