11-06-2019 20:30 / 8 c.

E' quindi l'Inter la seconda finalista dei playoff del campionato Primavera. La squadra del bergamasco ed ex atalantino Armando Madonna ha superato la Roma con il risultato di 3-0 (gol di Colidio e doppietta di Esposito) e sfiderà l'Atalanta, il prossimo venerdì allo stadio Tardini di Parma, nella finale che aggiudicherà lo scudetto di categoria. Rispettate quindi le gerarchie consolidate durante il campionato, che ha visto le due squadre nerazzurre classificarsi ai primi due posti.



di Gandalf




  1. Per chi ha voglia di Atalanta,venerdì ci si vede a Parma.Tifiamo per il ns.futuro.


  2. Visto il risultato dell'Italia,l'ATALANTA dovrebbe
    richiamare i 3 giocatori alla base.......
    Molto più importante lo scudetto di categoria che un 3/4 posto !!!
    Riportali a casa 


    • Con un allenatore come quello dell U20, se si fosse potuto, ci si sarebbe dovuti rifiutare di mandarli.


  3. i nostri ragazzi sapranno essere più forti di tutto e di tutti
    battere gli intertristi x avere tutto l'onore che vi strameritate da tutto l'anno
    sempre solo FORZA ATALANTA PRIMAVERA !!!


  4. A quanto pare i nostri 3 Nazionali U20 potrebbero essere disponibili.


    • Ci sarà la finale 3-4 posto 


      • Peccato...
        Tra l'altro vedere i nostri migliori talenti mortificati e sottoutilizzati in una squadraccia totalmente priva di gioco che è arrivata in semifinale con più culo che anima, mi fa incazzare ancora di più.


        • Sono d'accordo!
          Allenatore imbarazzante, incapace e presuntuoso.
          Con in panchina uno qualsiasi dei tecnici delle nostre giovanili, anche quello dei pulcini, saremmo dritti in finale.


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.