Sassuolo – Atalanta 1-1, per cuori forti

02-05-2021 16:53
216 C.

Succede un po’ di tutto al Mapei, stadio un po’ meno amico del solito. Gollini espulso alla meta’ del primo tempo per uscita da ultimo uomo, poi vantaggio Dea 8 minuti dopo col “solito” Gosens. Nella ripresa pareggio di Berardi su rigore al 52 (per trattenuta di Toloi) poi gol annullato a Locatelli del Sassuolo al 66 per fuorigioco e rigore per l’Atalanta al 77 (fallo ed espulsione di Marlon) poi parato dall’ex Consigli a Luis Muriel.

Finisce -1, perdiamo 2 punti su tutte le dirette concorrenti alla Champions, eccetto la Juve che deve ancora giocare e il Napoli raggiunto in extremis dal Cagliari. Niente è perduto, ma sara’ dura sino alla fine. Inter aritmeticamente campione d’Italia

***

Serie A – 34^ giornata

SASSUOLO – ATALANTA 1-1

Reggio Emilia. Un bel pomeriggio soleggiato e leggermente ventilato accoglie le due squadre al Mapei Stadium dove fra 17 giorni la Dea si giocherà la finale di Coppa Italia. Sassuolo ancora alla ricerca di un posto Europa e quindi con un obiettivo ben preciso. Il primo guizzo arriva al 4’ con una punizione dal limite di Malinovskyi che costringe l’ex Consigli alla deviazione in angolo. Sassuolo coperto e soprattutto in grossa difficoltà in fase di costruzione, vista la pressione neroazzurra che lo costringe nella popria metà campo. Il primo tentativo neroverde si concretizza con la sortita al 17’ di Kiriakopoulos, fermata da un netto off side. L’Atalanta continua a manovrare ma si scontra con la diga emiliana che costringe gli uomini di Gasperini a stazionare al limite dell’area. Altra sortita di Locatelli ma la difesa bergamasca libera su Obiang poco lesto a sfruttare il preciso suggerimento del suo compagno. 21’ ottimo lancio di Djimsiti per Hateboer che non arriva preciso all’impatto. Un minuto dopo azione che potrebbe risultare decisiva per l’Atalanta. Contropiede di Boga. Esce dall’area Gollini che travolge l’attaccante neroverde. Per Paieretto è rosso diretto, confermato poi da un consulto Var. Atalanta dunque in dieci, con ingresso di Sportiello che costringe Pessina a chiudere anticipatamente la partita. La Dea non si disunisce ed un passaggio di Malinovskyi dalla fascia innesca Zapata che centralmente si gira e lascia partire un rasoterra: Consigli addomestica a terra. Locatelli subito dopo si accentra e costringe Sportiello alla deviazione in corner. L’Atalanta ha il merito di continuare a giocare e crederci ed al 31’ arriva il vantaggio. Azione manovrata che passa dai piedi del solito Malinovskyi. Il suo lancio di prima in area innesca Gosens che in azione acrobatica fredda Consigli. Brivido al 39’ con il diagonale di Berardi che sfila di poco a lato della porta di Sportiello. 42’ l’Atalanta potrebbe raddoppiare ma il colpo di testa di Zapata non viene convalidato per fuori gioco di posizione di Hateboer e Djimsiti. Malinovskyi sempre sugli scudi anche nel recupero con suo suggerimento per Gosens che di destro lascia partire un tiro murato dalla difesa di casa. All’intervallo si va dunque con l’Atalanta in vantaggio.

De Zerbi inserisce Raspadori e Ferrari. Ripresa che inizia con Traorè che al 49’ entra in area ed in un contatto con Toloi va a terra. Pairetto non ha dubbi ed indica il dischetto. Berardi realizza il rigore con Sportiello immobile e confeziona il pareggio. 57’ contropiede Atalanta con Hateboer che si invola su suggerimento del solito Malinovskyi ma spreca facendosi deviare il tiro da Consigli. Scocca l’ora quando Gasperini decide il cambio in attacco con la staffetta Zapata-Muriel. Anche il Sassuolo muove dalla panchina Bourabia, che due minuti dopo si procura una punizione dal limite. Del tiro se ne occupa Berardi ma il pallone finisce sulla barriera. Al 63’ la difesa neroazzurra si fa infilare in contropiede con Raspadori che scodella un cross per Locatelli e fulmina Sportiello. Azione viziata da fuori gioco e gol annullato. Il pericolo scampato non scuote i neroazzurri che continuano a lavorare soprattutto a centrocampo, contenendo, visto l’inferiorità numerica, la verve del Sassuolo. Al 74’ tiro telefonato di Kiriakopoulos e sul ribaltamento di fronte Muriel lotta con Marlon e termina a terra in area. Rigore e rosso per il difensore neroverde. Il colombiano tira rasoterra e Consigli para centrale. Al 78’ Palomino rileva Toloi. Le due squadre sono visibilmente stanche e la lucidità inizia a mancare. 82’ : il tiro di Freuler ma metà campo per poco non sorprende Consigli che rimedia all’ultimo momento. Gli ultimi minuti la qualità in campo cala ulteriormente e l’Atalanta si difende con ordine ma senza riuscire a graffiare. 91’ sinistro violento di Malinovskyi che Consigli devia in angolo. Altre due conclusioi dal corner trovano solo il muro neroverde. Il forcing finale atalantino non porta pertanto punti.

Partita che termina con un pareggio tutto sommato giusto econ l’atalanta che può recriminare per il rigore fallito che avrebbe potuto permettere un vittoria preziosa. Nulla comunque di compromesso in zona Champions, con i ragazzi di Gasperini che mantengono l’imbattibilità.

Giuseppe De Carli per atalantini.com

 

Sassuolo Atalanta 1-1: il tabellino

MARCATORI: 31′ Gosens (A); 51′ rig. Berardi (S)

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (86′ Toljan), Marlon, Chiriches (46′ Ferrari), Kyriakopoulos; Obiang (60′ Bourabia), Locatelli; Berardi, Traore (78′ Ayhan), Boga; Defrel (46′ Raspadori). A disposizione: Pegolo, Peluso, Rogerio, Maxime Lopez, Magnanelli, Haraslin, Djuricic. Allenatore: Roberto De Zerbi

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi (79′ Palomino), Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pessina (25′ Sportiello), Zapata (60′ Muriel). A disposizione: Rossi, Maehle, Sutalo, Caldara, Kovalenko, Pasalic, Ilicic, Lammers. Allenatore: Gian Piero Gasperini

ARBITRO: Luca Pairetto della sezione di Nichelino

NOTE: AMMONITIMarlon, Chiriches, Locatelli, Obiang, Ferrari (S); Djimsiti (A). ESPULSI: Gollini (A) al 22′ per chiara occasione da gol.

Bookmark(0)

By staff
staff

216
Inserisci un commento

Please Login to comment
84 Albero dei commenti
132 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
98 Autori
prytzNemesis68fubal64pointbreakAtalntinfriulano Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
prytz
Membro
prytz

Comunque notate questo : abbiamo giocato per anni e anni con davanti Papu Zapata Ilicic costruendo successi a ripetizioneieri eravamo "ridotti" (dall'inizio) a giocare con Zapata e Malinowski e Pessina .. Ora, Malinowski era un mediano che lui ha trasformato in suggeritore ma gli serve averne quanto meno due davanti da servire .. Pessina è un equilibratore di gioco, magari un incursore ma certo non ha niente dell'attaccante .. E ci stupiamo se adesso le pareggiamo le partite ? Certo, meritavamo lo stesso di vincerla .Ma se fai giocare Mali +due punte davanti (ed hai l'imbarazzo della scelta tra Muriel Miranchuk ed Ilicic) la vinci con la sigaretta in bocca !!E' questo che mi preoccupa : c'è "paura" , manca spregiudicatezza nel preparare le partite e le batture di arresto purtroppo arrivano ..Ed è inspiegabile dopo il filotto di vittorie messe insieme giocando col modulo con Zapata davanti ed i 3 dietro a supporto

pointbreak
Membro
pointbreak
La tua linea è chiara e limpida. Fossi in te mi candiderei per la panchina. C'è paura manca spregiudicatezza nel preparare le partite". È una delle migliori. Senza offesa nehhh👍
prytz
Membro
prytz
capisco il concetto che il Gasp è un semidio ma se ora gioca Pessina e prima c'era Ilicic a me sembra oggettivo che gli sia venuto un pò di braccino corto
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Siamo andati talmente impauriti e col braccino corto che li abbiamo aggrediti al limite della loro area dal primo minuto ... e ti faccio notare che se fossimo partiti con le due punte, all'atto dell'espulsione di Gollini sarebbe uscito quasi certamente Muriel, sicchè poi non avremmo più nemmeno potuto inserirlo in corsa. Se Ilicic ora non gioca titolare è perchè questo Josip è solo il lontano parente di quello dell'anno scorso, diversamente giocherebbe ancora titolare. E ricordo anche che il modulo a quattro dietro è stato messo in atto per la carenza di esterni (ora entrambi rientrati) e con esso, se è vero che giocava un trequartista in più, Gosens doveva starsene dietro, mentre guarda caso, col ritorno della difesa a tre è tornato a riproporsi prepotentemente in zona gol sfiorando la doppietta, impedita solo dall'immolazione di Chiriches.
prytz
Membro
prytz
va tutto bene ma chiediamoci : e perchè c'è stata la espulsione di Gollini ? Perchè con la difesa a 3 se l'esterno , in questo caso Hateboer sta alto e non rientra sul lancio lungo del portiere ti trovi Toloi da solo che deve fermare Boga ed il portiere rischia l'uscita . Con la difesa a 4 il terzino destro non sta posizionato oltre la metà campo sul rilancio del loro portiere ed il Boga di torna si trova 2 difensori che lo aspettano ; Gollini resta in porta ed evita l'espulsione . Gosens certamente può giocare anche nella difesa a 4 e sganciarsi ed andare a concludere ; è solo un problema di condizione fisica
Atalntinfriulano
Membro
Atalntinfriulano
Io sono dubbioso sulla gestione del rientro di Hateboer, troppi minuti per un gioctore non ancora in forma, occorreva inseririrlo in maniera più graduale e con minutaggi ridotti. Sull'episodio del rigore la responsabilità è al 50% di Hans e 50% di Gollo.
prytz
Membro
prytz
dell'espulsione .. hai ragione, e ti dirò che se non giocava Hateboer ma giocavamo a 4 dietro un fallo come quello su Boga non lo si fa mai, perchè il portiere non è costretto ad uscire nella prateria
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Partita che si è complicata notevolmente dopo l'espulsione (purtroppo sacrosanta) di Gollini ma che abbiamo comunque giocato molto bene e con grande cuore, e che avremmo comunque meritato di vincere.
Peccato per l'errore di Muriel (messo in campo in una condizione tattica davvero difficile per le sue caratteristiche, ma bravo a procurarsi il rigore e l'espulsione in modo alquanto caparbio), ma non mi sento di condannarlo, sfortunatissimo tra l'altro a scivolare quando sembrava poter ribadire in rete.
Partita molto complicata anche per l'arbitro (che reputo scarso e antipatico a prescindere, giusto per premettere), che si è trovato di fronte un sacco di situazioni delicate e al limite ... personalmente ritengo ci abbia preso, oltre che sull'espulsione di Gollini e sull'annullamento dei due gol (entrambi per fuorigioco millimetrici), anche sul mancato rigore di Zapata (ok la maglietta tirata, ma personalmente non l'avrei dato e mi sarei incazzato se me l'avessero dato contro), su rigore ed espulsione su Muriel, nonchè sulle puntuali ammonizioni ai piastrellisti (con un MA che dico poi ...). Sul rigore per il Sassuolo siamo molto al limite, a mio parere ... non è sacrosanto ma nemmeno scandaolo ... è "un po' più" rigore di quello su Zapata ...
L'errore vero che gli attribuisco è la mancata seconda ammonizione a Ferrari sul fallo netto e intenzionale ai danni di Toloi con palla da tutt'altra parte ... l'ha visto benissimo perchè li aveva davanti ... se lo fischi, come hai fatto, non puoi esimerti dal secondo giallo al piastrellista ... fossimo tornati in parità numerica già da lì, chissà ...
Il pareggio del Cagliari rende comunque assai più sopportabile il rammarico per l'occasione persa ... resta comunque la prestazione decisamente buona che induce all'ottimismo, soprattutto con Juve-Milan e Fiorentina-Lazio alle porte
GNKY
Membro
GNKY
Squadra con palle al titanio.
Massima fiducia!
MAJA3
Membro
MAJA3
GRANDE ATALANTA

In 10 per 60' contro una Buona Squadra ma avremmo Strameritato la Vittoria che è mancata solo per un rigore Molto Generoso( più netto quello Non dato su ZAPATA sullo 0-0 ed in 11-11)Trasformato da Berardi ed ancora per un errore su Rigore a favore(ancora MURIEL quando il rigore pesa lo sbaglia come l'anno scorso contro l'Inter).

Migliore in campo CONSIGLI e questo la dice lunga sulla partita(Strepitoso su HATEBOER e facile sul rigore).

FORZA ATALANTA

gangaisland
Membro
gangaisland
È passato troppo in silenzio il mancato rigore su Zapata e il rigore regalato per loro. Certe episodi cambiano l'inerzia della partita, scandalose certe decisioni arbitrali/Var.
Comunque oggi sono stati grandissimi, soprattutto giocando in 10.
scheneo
Membro
scheneo
Abbiamo una squadra meravigliosa che dovrebbe essere almeno dieci punti avanti a Milan e Juve, invece troppe volte ci facciamo male da soli e ora non si può più sbagliare.
Sono nero con Luis, non si può non si può...
Gian71
Membro
Gian71
Ho voluto aspettare prima di commentare. Niente da dire sui nostri, hanno lottato come leoni. Rigore per il Sassuolo molto ma molto leggero. Adesso testa a Parma e vediamo come tutta la classifica si muoverà dopo la prossima giornata. Tutto sempre nelle nostre mani.
Ratman
Membro
Ratman
Grandissimo cuore dei nostri.
Rigore di Toloi assurdo, in champions non lo fischiano in cento anni. Poi vabbeh Pairetto ha pareggiato col rigore x noi ma nn si arbitra così
purtroppo incontrata una squadra motivatissima (vedi udinese x controprova) e che sa giocare e nonostante in inferiorità numerica x gran parte della partita abbiamo portato a casa un punto d’oro
Robin e Duvan maestosi. Djimmy e Romero anche. Remo e De Roon sontuosi ( se Marten segna da centrocampo mi rasavo la testa).
Animo e fiducia, la squadra è forte e viva e le partite nn sempre vanno come devono

GRAZIE RAGAZZI GRAZIE MISTER
Clod1907
Membro
Clod1907
Era Freuler, non Marten
pointbreak
Membro
pointbreak
Ed eccoci qui alle solite. Pessimismo a brache! Meno male che in panchina c'è il gasp e non i tanti mister de noialtri. Appena non si vince una partita escono fuori come funghi i malox boys e i palafittari.
Tutte le squadre dalla prima all'ultima hanno partite su cui recriminare. Tutte hanno le loro Roma Sassuolo Bologna o Torino etc. Siamo secondi e onestamente se non battiamo Parma Benevento e Genoa è giusto che non andiamo in champion. Il Milan ha Juve, Cagliari, torino e noi. Le vince tutte? La Juve ha milan inter e non so chi. Le vince tutte. Dai su raga fiducia fiducia.
fubal64
Membro
fubal64
quoto in tutto sintesi, conclusioni e incitamento
AlexInFolle
Membro
AlexInFolle
Lascio qui i miei 2 cents ( tanto valgono le mie opinioni calcistiche ) :
il risultato di oggi è figlio di due soli episodi, il suicidio di Gollini (avrà ripercussioni?) e la sciocchezza di Toloi che ha portato il rigore.
Tutto il resto sono , compreso l' errore di Muriel dal dischetto, errori tecnici che ci stanno.
Io ho visto una squadra con due palle quadrate che Inter e Juve o Milan se le sognano.
In 11vs11 non ci sarebbero stati cazzi , sarebbe finita in goleada.
Fiducia scèc, fiducia .
corra1907
Membro
corra1907
Siamo sempre secondi con una partita in meno da giocare. Va bene così e massima fiducia.
Solda
Membro
Solda
Non comprendo il cambio di Zapata, fondamentale nel nostro gioco, stava giocando bene, teneva palla e faceva salire la squadra. Non ha gradito la sostituzione, segno che ne aveva ancora, è stato un errore sostituirlo. Non comprendo invece la mancata sostituzione di altri giocatori, giustamente molto molto stanchi per aver corso come indemoniati in inferiorità numerica. Il Sassuolo ha sfruttato tutte le 5 sostituzioni e noi solo 2 cambi (oltre il portiere obbligato). Ilicic, Miranchiuk o Pasalic avrebbero potuto aiutarci.
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Concordo ... assolutamente inspiegabile non aver inserito gli ultimi due giocatori freschi quando siamo tornati in parita numerica ... c'era ancora quasi un quarto d'ora da giocare e due giocatori freschi avrebbero potuto dare il cambio di passo che serviva per cercare comunque di trovare i tre punti, ma forse, dopo il rigore sbagliato, Gasperini per una volta ha pensato che andava bene anche un punto, per come s'era messa.
diegognoli86
Membro
diegognoli86
Espulsione di Gollini sacrosanta, Boga può facilmente segnare a porta vuota
Espulsione di Marlon giusta: era già ammonito e si prende la doppia ammonizione
Rigore del Sassuolo totalmente inventato
Gol annullati entrambi giustamente
Dire che non abbiamo vinto perché Pairetto è scarso è una fesseria, abbiamo buttato via due punti per errori nostri, oggi così come tante altre volte. Se non andiamo in CL è solo per colpa nostra e per non aver sfruttato adeguatamente la profondità della rosa
Solda
Membro
Solda
Ti sei dimenticato il fallo da rigore su Zapata (molto simile al rigore concesso oggi alla Lazio) e la mancata espulsione di Ferrari per fallo su Toloi che era da giallo tutta la vita (il giocatore era già ammonito).
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Pareggiare con l’altra squadra più in forma del campionato dopo aver giocato gran parte della partita in inferiorità numerica è comunque una gran cosa. Resta il rammarico perché, oltre che di grandissime prestazioni, questa squadra sta costellando la propria stagione di episodi di puro autolesionismo. Tra la vicenda Gomez e i punti buttati con Bologna, Torino, Roma e Sassuolo non dico che abbiamo gettato via lo scudetto, ma certamente la seria possibilità di gestire il finale di stagione con molta più calma. E tutti sappiamo bene che cosa vuol dire poter gestire stanchezza fisica e psicologica quando nell’ultima settimana hai finale di coppa e scontro diretto con il Milan.
dado66
Membro
dado66
D'accordo in tutto Riccardo
m.f.ventu
Membro
m.f.ventu
Mi girano ancora i coglioniiiiii
mr magoo
Membro
mr magoo
stiam buttando via troppe occasioni .
tra Roma e oggi due machtball sprecati.
ora non bisogna steccare più.
marimaxi
Membro
marimaxi
Gira le scatole per il rigore sbagliato ....ma io dico lo stesso CHAPEAU a questa squadra perché giocare in dieci un bel pezzo di partita e portare via un pareggio....SEMPRE FORZA ATALANTA comunque siamo ancora secondi
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
Buttato via 4 punti tra Roma e Sassuolo

Assurdo . Adesso tutti a 69 punti e' dura.
Bisogna vincerle tutte adesso
Oppure non andremo I'm Champions
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Scommetti che nemmeno Juve e Milan le vincono tutte visto che la prossima giocano tra di loro?
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
C e a che il Napoli ed in particolare la Lazio.
Scommetti che tenteranno di buttarci fuori
dai primi 4 posti ?
Come dice il Gasp
Espulsioni facili per noi
Real
Lazio
Roma
Sassuolo
romy67
Membro
romy67
La Lazio ha il derby, non credo sia facile
E-E-Evair
Membro
E-E-Evair
Dobbiamo vincere x forza le prossime 3 poi con il.Milan sarà spareggio.
Sprecata occasione grossa come una casa.
Ok con il Bologna ma il buon Hans doveva fare per forza 90 minuti in una partita così importante?
VamosTanque
Membro
VamosTanque
Io invece penso che battendo Parma,Benevento e Genoa siamo in Champions..Però chiaro bisogna farlo sul campo e non a parole,ormai non c’è più tempo per sbagliare..E credo abbiamo già dato abbastanza ...
trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
Esatto crazy facendo cosi adesso rischiamo seriamente di non andare in champions
Baja66
Membro
Baja66
Guarda che siamo secondi ed il Napoli ha 2 punti in meno..
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Quanto pessimismo ... segnati quanto ti scrivo ... tra Milan, Juventus, Napoli e Lazio, NESSUNA di queste vincerà tutte le restanti partite, noi con nove/dieci punti non solo saremo in C.L. ma, molto probabilmente, pure secondi.
Ribo80
Membro
Ribo80
Gollini e Muriel purtroppo ci sono costati 4 punti tra Roma e oggi, può capitare ma devono ritrovare smalto. Sbagliare il rigore si può ma oggi l'errore è stato grossolano perché non hai tenuto conto di chi avevi davanti. Consigli come Handanovic non si muovono praticamente mai, spiazzarli è davvero difficile. Detto questo meritavamo la vittoria e il Cagliari ha addolcito la giornata.
Barbie
Membro
Barbie
Va bene...dai forza.
impensabile vincerle tutte.
per me arriviamo a 78 punti,se invece di 3 col Sassuolo e 1 a Genova,facciamo viceversa, l' è stess.
concentrati per l' ultimo sforzo.(gli ultimi 4 sforzi +coppa IT)
Forza Atalanta
BSoares
Membro
BSoares
Compenso il -1
BSoares
Membro
BSoares
Non l'avrà messo al "forza Atalanta" spero.
edolego
Membro
edolego
guarda l'ho messo io, atalantino da 63 anni, basta? con 78 punti e perdere l'ultima con il Milan potrebbe essere veramente rischioso per la qualificazione CL
BSoares
Membro
BSoares
Anche io spero di fare più di 78 punti.
Forse se vincessimo con Parma, Benevento e Genoa (tocco ferro, tra il dire e il fare...) per una serie di combinazioni non remotissima... Potremmo arrivare all'ultima con la possibilità... Di perdere con un certo risultato (?) con il Milan. Ovviamente è meglio vincere pure quella, lungi da me volerla perdere (!), ma 4 giorni prima c'è la finale di Coppa. Porcata mettere la partita così a ridosso dell'ultima di campionato. Arrivare con possibilità di gestire il risultato... Ci darebbe una grossa mano.
Non intendevo mettere in discussione la tua atalantinità. Ma con questi mi piace non si capisce niente.
Barbie dopo un pareggio ha scritto "impensabile vincerle tutte". Ok. "Concentrati per l'ultimo sforzo". Ok. " Forza Atalanta". Ok.
Se avessi scritto che non eri d'accordo col pronostico dei 78 punti avrei capito.
edolego
Membro
edolego
mah quindi ne perdiamo 1 e ne vinciamo tre. Spero di arrivare a 79 invece.
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
Per rendere inutile,o quasi, l'ultima partita col Milan,si devono verificare tre condizioni.
1)noi vinciamo le prossime 3
2)juve_milan non pareggiano
3) Napoli oppure Lazio non vincono tutte le prossime 3 partite
Non è così improbabile,con un po' di fortuna c'è la possiamo fare.
Barbie
Membro
Barbie
La Lazio va a Firenze, ha il derby e deve andare a Sassuolo, e se ne pareggia anche solo una sono fuori.
Juve e Milan si incontrano, una delle 2 perde, se pareggiano magari pure meglio, poi la juve ha ancora anche l'Inter.
Il Napoli a Spezia avrà vita dura e poi anche loro una Fiorentina non ancora salva.
Insomma, per me, con 3 vittorie é quasi sicuramente champions non il secondo posto, ma la champions si.
Anche perdendo l'ultima, ovviamente non 0-4,ma con differenza reti a favore.
Poi non é che voglio perderla, é che metto in conto che dopo i festeggiamenti per la coppa Italia,qualcosa si possa mollare.
Io credo che con le 3 vittorie nelle prossime 3, la finale di coppa Italia la giochiamo con qualificazione champions matematica, già ottenuta.
Ciao
maurom72
Membro
maurom72
Ogni settimana la situazione cambia, tre punti con il Parma e vediamo la classifica dopo la prossima giornata...
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
Per me due risultati di quelli citati sono scritti. Derby Lazio Roma non c’è storia. Vince la Lazio. Conto di più sul Sassuolo. Juve Inter per me è già scritta. Conte sta dichiarando che adesso farà giocare quelli che finora non hanno giocato....a buon intenditor...
fubal64
Membro
fubal64
Mapi, una strisciata tira l'altra
trescurneroblu
Membro
trescurneroblu
Parto dal presupposto che muriel non lo voglio criticare perché con i suoi 20 gol ha contribuito alla stra grande al nostro cammino...detto questo è dai tempi di Doni che non abbiamo in squadra un grande rigorista...perché anche gomez coi rigori Lasciamo perdere...
Fatta la giusta premessa grande Duvan un errore toglierlo perché stava lottando come un leone..per me migliore in campo...tolto lui in attacco abbiamo stentato...bene malinovskyi e ottimo gosens e de roon...ma sono convinto che con un portiere decente l'avremmo stra vinta questa partita...perché il sassuolo oggi non era partito fortissimo...
Mettete pure i dislike che volete ma l 'errore di Gollini è da pazzi....a me sinceramente ha rotto le scatole sono 6 mesi che non è più lui....non so cosa abbia ma che se ne vada dove cavolo vuole...con la testa non c'è proprio...mi sono veramente rotto le scatole...ha fatto grandi partite in passato ma ora non c'è più...
Quest'estate non vendiamo nessuno via gollini e spendiamo solo per un portiere tipo musso e su boga (venivo criticato perché lo sponsorizzavo ma abbiamo visto le potenzialità nessuno era in grado di tenerlo).
Musso e boga e lottiamo per lo scudetto!
Testa al Parma ora sono troppo amareggiato!
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Prendiamo Scuffet dell'Udinese e vinciamo la champions
Solda
Membro
Solda
Non credo abbia particolari colpe Gollini, è la difesa che è stata presa in contropiede..
Le uscite di Gollini sono una scelta strategica, 99 volte su 100 ti aiutano, una volta ti può anche andare male.
Ovviamente tutto è finalizzato a creare superiorità numerica nell'area avversaria, ma se Gollo non uscisse mai sai quanti goal subiremmo con le praterie che lasciamo???
euskadi
Membro
euskadi
chi critica questa squadra,i giocatori (o il giocatore) e la prestazione di oggi
lè ö bigol e basta.
punto!
Sraptuz
Membro
Sraptuz
Dopo non aver concesso il rigore solare a Zapata ho cominciato a sperare nel pareggio. Non mi sarei mai immaginato tutto ciò che è successo poi, però alla fine abbiamo dato tutto e questo è ciò che conta . Inspiegabile l'assenza di cambi dall'80esimo in poi, avremmo potuto anche far 3 punti, però tutto sommato va bene così . Ora concentrazione massima alla prossima !!!
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
I cambi non li ha fatti perché aveva già utilizzato i tre slot disponibili
Sraptuz
Membro
Sraptuz
Giusto, chiedo scusa :)
bergamo_nazione
Membro
bergamo_nazione
Il terzo slot è stato usato dopo l'espulsione e il rigore ( Palo per Toloi ) e si potevano fare altri cambi. Credo che visti i danni dopo i doppi cambi che abbiamo combinato recentemente abbia rinunciato per scaramanzia
Solda
Membro
Solda
Doveva inserire altri 2 giocatori freschi quando ha sostituito Toloi.
lupodelnord
Membro
lupodelnord
Contro un buon Sassuolo Pareggio per me stretto,al netto delle occasioni abbiamo da recriminare,non ho contato parate ne di gollini ne di sportiello,salvo la normale amministrazione,mentre consigli è stato più sollecitato. Pensavo che una volta restato in 10 il Sassuolo Gasp mettesse Josip per cercare di vincerla,ma probabilmente oggi doveva andare così... Capitolo Muriel : oggi non era in giornata ,può capitare...si riscatterà ! p.s. arbitro scarsino...
Solda
Membro
Solda
Io non ho visto un buon Sassuolo, bene solo i singoli (Boga e Traore) ma come collettivo ha subito spesso il nostro gioco pur essendo noi in inferiorità numerica...
Mapi-BA
Membro
Mapi-BA
La nostra dea ci stava viziando e un pareggio ci turba. Non è stata una partita facile. Avevamo in mano i tre punti e li abbiamo buttati Ma potevamo anche perderla. Quindi un punto va benissimo. Adesso testa, tanta tanta tanta testa, al Parma.
È sempre ancora vero che è tutto nelle nostre mani.

brignuca
Editor
L'espulsione c'è a velocità normale e vista da dietro dove era l'arbitro. Nel momento in cui vai a vederla al VAR però non la puoi più dare, Gollini, in ritardo, si frappone fra giocatore e palla, non da ancate, non sgambetta, il fallo è di ostruzione e quindi calcio a due, non credo neppure passibile di giallo.
Se è rigore il loro allora anche quello su Zapata (ed eravamo ancora in parità) lo è, molto di più, Ferrari su Toloi fa un fallo senza palla, viene rilevato e fischiato ma non sanzionato col giallo come da regolamento e sarebbe stato il secondo giallo per cui un po' di minuti in più in parità numerica.
La meritavamo ? Direi di si Consigli fra i migliori dei suoi Sportiello e Gollini senza interventi degni di nota.
Il pareggio non p uno scandalo ma risente di una decisione palesemente sbagliata. Poi ci sarà sicuramente che non la pensa come me, lecito ma mi dicano se Gollini sgambetta o spinge il giocatore del Sassuolo e mi ricrederò
Pasodoble
Membro
Pasodoble
Se c'è contatto non è mai fallo di seconda, sempre diretto.
MartinoDea
Membro
MartinoDea
BRAVO
prytz
Membro
prytz
Penso che ci siano stati errori di gestione della ns partita.. basta dire che non abbiamo fatto due cambi per giocarci il quarto d'ora finale in parità numerica .. e avevamo la squadra stanca per la lunghissima inferiorità numerica..
Non condivido il modulo vecchio a scapito di quello nuovo, bello e vincente .
È vero che abbiamo avuto il.gran goal di Gosens ma Hateboer non è altrettanto efficace in questo periodo . Con l'altro modulo Robin gioca lo stesso ma la cosa importante è che Muriel lo fai giocare dall'inizio. A me pare chiaro , e forse bisogna che il mister lo veda pure lui , che la situazione sia cambiata. Muriel si è stancato di fare quello che entra dalla panchina per giocare 30 minuti . Le sue partite con Roma ed oggi così insipide sono la prova più Chiara visto che in mezzo col Bologna ci ha deliziato giocando però dall'inizio . È il giocatore dell'anno , ha fatto goals a ripetizione , lo cercano tutti , cosa vogliamo fare ? Fargli chiedere la cessione ? Il 4231 e' la soluzione , la ha trovata Gasp e allora la usi !

Poi è chiaro che la partita Pairetto ce la ha rubata e qs fa rabbia . Non sto neanche a elencare le ladrate subite oggi . Altrimenti i 3 punti sarebbero arrivati ed il.merito è dei ragazzi che hanno giocato bene e con grande impegno .
Dovranno tenere la calma perché di provocazioni come oggi ce ne saranno ancora . L'unica cosa da fare è non cadere nelle trappole ma anche usare tutte le cartucce . Basti dire che Miranchuk e Ilicic non han messo piede in campo, questo non va assolutamente bene e non c'è modo di giustificarlo
magallanes1
Membro
magallanes1
Il modulo nuovo è stato usato solo per modificare le carte con chi si dispone in maniera speculare al nostro modulo e che di norma ci crea difficolta', e la cosa ha funzionato. Provarlo in una partita decisiva, contro un avversario che sono anni che prende pappine con il nostro modulo originale non mo sembra una gran trovata.
Magallanes_79
Membro
Magallanes_79
Aveva già usato i 3 slot non poteva più fare cambi
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Beh, l'errore infatti è stato quello di usare il terzo slot facendo solo un cambio (quando eravamo già tornati in parità numerica) e non anche gli altri due inserendo forze fresche per provare a vincerla,
prytz
Membro
prytz
quando è entrato Palomino poteva dare spazio a qualcuno fresco .. non sono neanche d'accordo nel non togliere mai i due di centrocampo ; è ormai palese che "si gestiscano" perchè giocano sempre , ma se ti serve "sprint" nelle fasi finali togline almeno uno
stevesteve
Membro
stevesteve
Partita estenuante, per i nostri in 10 ma anche per me che anche oggi non ero in campo. Inutile e ingeneroso dare addosso a Luigi, per me rimane una delizia e basta. Una goduria Ruslan, Robin ma tutti per l’impegno che non manca mai. Per me non c’è rigore contro di noi per come intendo il calcio, ma questa è un’altra storia.Siamo lì a giocarcela, i punti persi i punti raspati in extremis li bilanceremo alla fine.
mostam
Membro
mostam
Nonostante tutto e tutti, stavamo per portarla a casa. Rigore fallito e salvataggio sulla linea di porta.
Loro, nonostante la superiorità e i commenti dei 2 di sky, di tiri in porta ne hanno fatti ben pochi.
E senza il regala di pairetto (oggi tornato lo scarso di sempre) non credo proprio l'avrebbero mai pareggiata.
Troppo precipitoso il Gasp nel togliere un ispirato Zapata, anche perchè permetteva la palla lunga.
Detto ciò questi ragazzi MERITANO TANTI APPLAUSI...... E x qualcuno la prossima settimana doppio allenamento....... il bianco non mente!!

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.