17-05-2020 13:25 / 82 c.

Carnevali: "Il campionato deve terminare. Spadafora? È stato ...

Presa di posizione dura in una lunga intervista da parte di Giovanni Carnevali. L’ad del Sassuolo, uno degli uomini di spicco in Lega Calcio, al Corriere dello Sport in esclusiva si fa sentire in merito alla ripartenza del campionato e ai problemi che ne conseguono.

IL CALCIO MUORE – “Lasciami dire una cosa: se noi vogliamo far morire il calcio siamo sulla strada giusta, qua siamo tutti pazzi, mi rendo conto che stiamo vivendo una situazione di grande emergenza, ma perché costruire tutta questa confusione?”.

FINIRE LA SERIE A – “Le società si sono già pronunciate sul fatto che questo campionato va finito. Se qualcuno non vuole farlo, lo dica apertamente ed esca allo scoperto. Magari è vero che alcune società danno un occhio alla classifica, ma qua dobbiamo pensare alla Serie A, a non affondare”.

DANNI ENORMI – “Faccio i conti in tasca nostra: i danni sono enormi anche se si torna a giocare, ma se non torniamo è un disastro. La verità è che abbiamo gestito male tutto, ci ritroviamo a pochi giorni dall’inizio degli allenamenti e non conosciamo ancora le modalità del protocollo, quando invece già avremmo dovuto conoscere anche il protocollo delle partite. Se è un problema insormontabile il primo, figuriamoci il secondo. E allora sai cosa penso?”.

LA QUARANTENA – “Oggi chi decide tutto sono medici e virologi, ma sarebbe stato importante che avessero ascoltato il parere anche dei dirigenti sportivi. La quarantena come è scritta oggi va tradotta così: il calcio italiano non deve ripartire”.

LE DATE – “A parte che io avevo votato per far ripartire il campionato il 20 giugno e non il 13, se vogliamo finirlo dobbiamo fare soprattutto gli interessi del nostro sistema calcio, e poco importa se lo finiremo a metà agosto. Poi, per quanto riguarda il ritiro, sarebbe stato più logico farlo 15 giorni prima che cominciasse il campionato, e ora avremmo potuto continuare ad allenarci regolarmente”.

RISCHIO FALLIMENTO – “I miei giocatori sanno che qualche rischio devono affrontarlo per il bene del sistema, non è una questione di paura, ma di far continuare a vivere il calcio. Ora come ora le partite e il gioco devono essere messi in secondo piano, e anche i tifosi devono capirlo, perché come ti ho detto qua c’è il forte rischio che tante società debbano portare i libri in tribunale, arriva il fallimento dei club e poi il calcio non c’è più“.

I POSITIVI NASCOSTI – “Tutto dovrà essere organizzato al massimo della trasparenza, perché il problema che qualcuno possa nascondere un positivo e lo faccia passare da infortunio, volendo che il campionato continui, e che qualcun altro invece lo faccia uscire, volendo che il campionato si fermi, eccome se può saltare fuori…”.

fonte sosfanta.calciomercato.com



di Marcodalmen




  1. SubbuteoGroup -
     18/05/2020 alle 12:57
    Adesso salta solo chi stava per saltare anche a febbraio.
    Diverso il discorso per il secondo semestre. Dipenderà molto anche dell'effettiva concretezza degli aiuti, per il momento solo sbandierati dal governo.
    i 12 miliardi della PA, sono proprio curioso di vederli, per esempio.
    I 25.000 euro alle piccole imprese, devono arivare subito o sono dolori.
    I 500 euro del bonus vacanza, invece vanno solo a quelli che in vacanza non ci andavano neanche prima, e quindi non verranno erogati quasi a nessuno.
    Per quanto riguarda il calcio, idem.
    Salteranno quelli che già erano sull'orlo del precipizio. E non solo.


  2. Lucanember: "....... NON C'È SOLO LA SALUTE MA C'È ANCHE UN FUTURO DA DARE AI FIGLI ....."
     
    Certo Lucanember.
     
    Ma, se nel processo, TU CI LASCI LE PENNE (sta tranquillo, io mi sto "toccando - ma tu, magari, guardati le immagini degli automezzi militari che lasciavano Bergamo) CHE FUTURO PUOI DARE AI TUOI FIGLI .....?"
     
    Tu devi partire da questo concetto molto semplice: "chi piu', chi meno, Covid-19 ci ha messo TUTTI nella m...."
     
    Forse potrebbe aiutarti il seguente racconto cinese:
     
    - era una freddissima mattinata d'inverno .....
    - un uccellino, ai bordi della strada, stava morendo di freddo ....
    - una mucca lo vide e penso' di aiutarlo a proteggersi dal freddo ......
    - decise cosi' ci coprirlo di m...... per proteggerlo .......
    - l'uccellino NON capi' le "buone" intenzioni della mucca .....
    - si incazzo' .... la insulto' ..... e .....SI AGITO' (per scrollarsi la m .... di dosso).
    - AGITANDOSI, attiro' Le attenzioni di un GATTO che ...... se lo mangio' .........


    • abitoallostadio -
       18/05/2020 alle 12:37
      Allora: certamente il gatto era cinese; avvezzo nel mangiare merda ed apprezzarla  


      • Abitoallostadio: "...... Allora: certamente il gatto era cinese; avvezzo nel mangiare merda ed apprezzarla ....."
         
        Io, toglierei il "certamente" .......
        Di "gatti" in giro, disposti anche a quello ..... ne vedo piu' di uno....... (e anche di colori diversi ....)


      • abitoallostadio -
         18/05/2020 alle 12:40
        metafora della vita: dopo essere finiti nella merda, vedremi i cinesi che ci mangeranno (compreranno) come noccioline (2) 


        • Dalla meta' del 1992 in poi, a mangiare pezzi di Italia sono stati in tanti .........
           
          E pensare che l'Italia aveva appena superato il Regno Unito in termini di PIL .......
          Ma, poco dopo, un ciclone giudiziario ridimensiono' l'economia italiana drammaticamente .......
           
          Oggi, ci saranno sicuramente dei pericoli lontani ......
          Ma ce ne sono anche di piu' vicini ...... e subdoli ......


          • E basta giustificare le tangenti e i ladri!!!!
            Bona abbiamo capito come la pensa ora basta con questa storia per favore.


    • Claudiopaul70 -
       18/05/2020 alle 12:33
      Terence hill la raccontava un po diversa...e c'era pure la morale


      • Claudiopaul70: "...... e c'era pure la morale"
         
        Vero.
        C'era pure la "morale".
         
        Ma io penso che, alla morale, sia meglio che ciascuno ci arrivi da solo ........ a modo suo ......
         


  3. Wigners_friend: "...... Giusto, gli altri hanno rubato, quindi rubiamo anche noi... Fossimo noi secondi e la Lazio quarta parleremmo (giustamente) di Lotito e dei suoi intrallazzi più o meno (soprattutto meno) regolari, ma adesso siamo quarti, il playoff a quattro sarebbe perfetto"
     
    "Rubare" ???????
     
    Per tua opportuna conoscenza, TUTTE le classifiche stilate all'estero (da agenzie di betting) al netto dei "torti/regali" arbitrali, vedevano:
    1 Atalanta, 2 Juventus, 3 Inter, 4 Lazio.
    Che cosa c'entra "rubare" nel "restituire a Cesare cio' che appatiene a Cesare"? (La frase originale non era proprio cosi' .....)
     
    TUTTA Europa (anzi TUTTO il mondo calcistico) ha visto le porcherie anti-Atalanta, a partire dalla "finale" di Coppa Italia l'anno scorso, per finire al placcaggio rugbistico di Lautaro su Toloi (quasi) sulla linea di porta dell'Inter, VISTO e COMMENTATO in tutto il mondo (anche con immagini di Lautaro in tenuta rugbistica) ma NON sanzionato da Rocchi ......
     
    (1) Io sono di principio contro i play-off.
    (2) Io sono contro 12 partite (per noi 13) compattate in piena estate in modo indegno (nonostante Covid-19).
    (3) Io sono contro una chiusura totale che, a grappolo, potrebbe causare danni economici notevoli.
    (4) Io sarei contro TUTTO .......
    (5) Ma NON si puo' essere CONTRO tutto ......
    (6) Io penso che occorra "sapersi turare il naso", e avere il CORAGGIO di scegliere il MENO PEGGIO.
     
    "Turandomi il naso", per me, il "meno peggio" sarebbe rappresentato da "play-off" (a 4).
    Mi spego meglio, stando a TUTTE le classifiche stilate all'estero (esclusivamente sulla base del merito):
     
    (1) Quattro squadre (Atalanta, Juventus, Inter e Lazio) sono, nell'ordine, abbastanza vicine in testa alla classifica - giustificati, in assenza di meglio, pay-off a 4 per assegnare lo scudetto (contestuale assegnazione dei 4 posti CL).
     
    (2) La Roma, al quinto posto, e' staccata abbastanza nettamente (nelle classifiche al netto di torti/favori arbitrali) sia dalle prime 4, che dalle inseguitrici, e dovrebbe quindi vedersi assegnato (per merito sportivo indiscusso) il primo posto EL.
     
    (3) I rimanenti 2 posti EL potrebbero essere contestati (in play-off) dalle 4 squadre alle spalle della Roma (abbastanza vicine in tutte la classifiche di merito).
     
    (4) Play-off (a 4 o a 8) potrebbero definire le 3 retrocedende.
     
    Sarebbe possibile tutto questo?
    Sarebbe conforme alle ATTUALI norme federali? Quasi certamente NO.
     
    Ma, secondo me, sempre "turandomi il naso", potrebbe anche essere la cosa piu' ragionevole .........
    Poi, ognuno puo' naturalmente pensarla come vuole ........


    • Dubito playoff a "4".....


      • Dubito anch'io .......


        • Il timore resta nel fatto che si allestica un parco squadre, di numero tale, che tenti di mettere a repentaglio il nostro attuale piazzamento. Consideriamo che grossi nomi stanno alle nostre spalle e qualche protettore nascosto, potrebbe vegliare su di un loro miglior piazzamento. Pur non essendo pessimista, alla luce dei tiri mancini che ci hanno proditoriamente rifilato, non trovo logico il restare tranquillo, pur sperando di essere in errore.


  4. Il "C"alcio non muore egr. sig. Carnevali (nomen omen, seppur riconoscendogli comptenza tecnica nella gestione parco giocatori).
    Il "C"alcio spero si RIDIMENSIONI. 
    Tornando a dar piu' valore al lato tecnico-sportivo che a quello sociale ed economico (il solo che interessa agli addetti ai lavori nelle posizioni apicali, sia ben chiaro!!).
    Eppoi io a questi gridi di lamento.................credo poco.
    Se e' vero che il Sistema calcio non sopravvivve senza i soldi delle pay TTVV, e' altrettanto VERO anche il contrario. Quindi, statene certi, LOrsignori alla fine un'accordo per slvare il baraccone della Cuccagna lo troveranno (ne va' come detto della SOPRAVVIVENZA di entrambi, televisioni e societa'.
    ---------------------
    Il tutto come sempre a detrimento del VERO appassionato.
    Cui nessuno dei vertici di suddette ha chiesto un pareare, ....una a caso..............
    Quando Lorsignori hanno CONCORDEMENTE  deciso di dividere i diritti televisivi tra Sky e Dazn (stessa comune famiglia) con il solo scopo di "spacchettare_" il campionato e quindi guadagnare 8-10 euro in piu' sul nuovo Abbonamento a Dazn.
    Quindi ....................................
     


    • ...accordo per salvare il baraccone....


  5. La eventuale disputa dei playoff, essendo circoscritta a poche squadre, escluderebbe, verosimilmente, le non partecipanti, dalla riscossione delle quote dei diritti televisivi.A questo punto sono i mezzi (money) che sostengono la sussistenza delle squadre e non tanto altre modalità qualitative, quali il bel gioco od altri e tornerebbero a galla le difficoltà di bilancio, già paventate da talune di esse.e Eccezion fatta per gli aquilotti, inseguitori della gloria, che bramano la conquista di alte vette ed allori conseguenti. ma non certamente per bramosie pecuniarie !!??


  6. Forse se vede Lotito di persona il virus se ne va....si spaventerebbe con un personaggio così.....


  7. pota bel carnevali, si dice o la borsa o la vita.
    fino adesso hanno privilegiato la vita, da lunedí la borsa.
    agites mia che te fa mal


  8. di solito si dice "poche parole ma ben confuse".. questo qui ne dice tante, spesso contraddicendosi lui stesso senza accorgersene.
    Tutte le aziende (calcio o non calcio) che erano sul filo del rasoio con una calo (medio) del fatturato del 20-30% sono purtroppo destinate a fallire... senza che si possa dar colpa specifica a qualcuno se non alla piu' grave crisi sanitaria ed economica che ha colpito l'intero globo.
    Quindi se anche un bel po' di societa' scompariranno  non sara' certo una sorpresa o una cosa di cui ci si debba preoccupare di piu' di aziende "normali" che danno da lavorare a tante persone e pane a tante famiglie.. anzi preferirei si salvasse un'azienda con 1000 dipendenti di una societa' di calcio che da tanto a pochi privilegiati ed uno stipendio a 100 persone... ripartira' da zero e rinascera' senza problemi.. quante ne sono fallite negli ultimi 20 anni?!? A iosa senza che si sia strappato le vesti nessuno.
    Volete partire a tutti i costi ma gia' sapendo in che razza di covo di serpi operate mettete le mani avanti su sospette furbate altrui... allora non si parta del tutto se gia' qualcuno ha trovato modo di barare un mese prima di iniziare no? Ghe ol mia tat a capila!
     


  9. Vergogna vergogna...fallite pure e toglietevi dai quaglioni. Sapevamo che non era più solo uno sport. Ma detto così.. 


  10. Se questo sistema calcio fallisce e ricomincia da capo non è che mi faccia schifo.
    Certo è che se quelli che dovessero rifondarlo sono ancora quelli che lo hanno conciato così.... allora vabbè... mi arrendo 


  11. crazyhorse200 -
     17/05/2020 alle 16:42
    Appena la Lazietta sarà prima salteranno fuori  ammalati di Virus in quantità industriale e lotirchio farà chiudere tutto 
    Accetto scommesse . 
     


    • mi viene un dubbio non e' che strakoscia . non so come siscriva additato di aver avuto avuto infortunio dalla lazietta non sia invece colpito da coronavirus? Diceva uno di Roma che a pensar male si fa peccato ;ma spesso si indovina


    • Anche io l'ho ipotizzato da tempo ma penso che ciò non possa avvenire perchè alazie inizierà a beccarsi un paio di cornate dalla GOAT oroboica, poi dovendo affrontare i morcc, il bue (in classifica non stanno bene)  e gli zozzoneri  (che sperano di recuperare) si staccherà dai gobbi che prenderanno il largo. Se dovesse andare così ... dovrebbe scattare il piano B : play off a 2 se sarà alazie seconda oppure a 4 se sarà terza.


  12. Se una società calcistica impernia la propria sussistenza unicamente sul finanziamento che gli deriva da una sola fonte, in questo caso le televisioni, deve essere consapevole che, l'eventuale interruzione del flusso, per qualsivoglia ragione, può risultare disastrosa. La politica seguita dal sodalizio nerazzurro, che prevede un processo formativo di calciatori, crea la valenza necessaria per una gestione equilibrata ed i capitali necessari alla propria gestione. Un punto sostanziale di ulteriore e solida credibilità, della squadra di Bergamo.


  13. "RISCHIO FALLIMENTO – “I miei giocatori sanno che qualche rischio devono affrontarlo per il bene del sistema, non è una questione di paura, ma di far continuare a vivere il calcio. Ora come ora le partite e il gioco devono essere messi in secondo piano, e anche i tifosi devono capirlo, perché come ti ho detto qua c’è il forte rischio che tante società debbano portare i libri in tribunale, arriva il fallimento dei club e poi il calcio non c’è più“.".....qualcuno mi sa tradurre quello che ha Cercato di comunicare? Non si contraddice da solo? O sono io che ho capito male?


    • Penso che con "partite e gioco" intendesse dire: non ce ne frega niente dello spettacolo, della scarsa forma dei calciatori, se giocheranno bene o male, basta che si ricominci per portare soldi. E da lì segue che "i tifosi devono capirlo", con cui magari vuole rifersi anche il comunicato dei vari ultras d'Europa. 
      Mia interpretazione eh, poi magari mi sbaglio. 


      • Si, ci può stare come spiegazione, grazie. Praticamente basta entrare in campo e far finta di giocare, tenersi ad almeno un metro di distanza, evitare contrasti, insomma, fare una messinscena basta che le tv paghino. Mi fa anche rabbrividire il "i miei giocatori qualche rischio lo devono affrontare". ....


        • Esatto. Tra l'altro ho sentito da un mio amico arbirtro che ha "agganci" a Zingonia che i nostri prorpio non hanno una gran voglia di ricominciare. Ovviamente non è una notizia verificata, perciò può benissimo trattarsi di una minchiata. Di certo, le condizioni non sono le migliori. 


          • A sto punto tanto vale che giochino a calcio tennis (singolo) con possibilità di cambiare 10 giocatori.


        • Nicoslo: ",,,,,,  mi fa anche rabbrividire il  'i miei giocatori qualche rischio lo devono affrontare' ....."''
           
          SI.
          Tutto, nella sua intervista fa rabbrividire.
           
          A che livello morale siamo scesi! ..........
          Il FINE (puro denaro) giustifica i MEZZI (possibili vittime) .........
          Manco Noccolo' Macchiavelli ..........
           
           


      • Cate, la tua interpretazione mi sembra corretta.


  14. Se una società fallisce x 20 mln di mancati introiti è messa male.
    Sarebbe ora di finirla con indebitamenti clamorosi, spalmadebiti e bilanci fuori controllo.
    Sarebbe auspicabile partire a luglio/agosto con protocolli e regole chiare( visto che ad ora non ci sono) e smetterrla di pensare di voler finire in meno di due mesi una stagione senza alcun senso.
    Non dimentichiamoci i giocatori in scadenza a giugno  e che hanno già firmato x altre squadre....
    Mi sembra tutta una barzelletta e se vogliono portarla a termine che lo facciano pure.
    Io aspetterò la nuova stagione.


    • Ma quanto hai ragione!!! se una societa' fallisce perche' non prende l'ultima rata delle televisioni vuol dire che i problemi sono molto piu' a monte di quanto possano nascondere ogni anno!!!!


  15. Si è vero che si può, se ti fa comodo, camuffare il contagiato con un falso infortunio, ma se il contagiato, a sua volta, infetta altri suoi compagni puoi rimanere con una un grosso problema: una crescita di infortunati, e allora con chi giochi? con tre partite a settimana? Non è così semplice. 


    • È triste da dire, ma temo che una parte della risposta sia: se sono asintomatici li faccio giocare lo stesso... 


  16. Fatemi capire, questo parla del fallimento del calcio, ma gli frega solo della Serie A. Tutto quello che sta sotto può anche andare a farsi fottere (e forse ci è già andato), ma evidentemente non merita nemmeno mezza parola...
    Dice che bisogna ripartire, ma poi dice che le partite e il gioco devono passare in secondo piano. 
    Dice che bisogna finire il campoinato e subito dopo insinua trucchi, magheggi e verità nascoste... Boh... 


  17. se il calcio(sistema) finisce è colpa del calcio e non di altri!


  18. Questo dice che i danni sono enormi, che se non si riparte è un disastro, che tutto è stato gestito alla cazzo di cane, che qualche società potrebbe simulare contagi finti oppure trasformare contagi veri in finti infortuni.
     
    Non contento aggiunge che non va bene che siano medici e virologi a definire le regole di ripartenza e che avrebbero dovuto chiedere ai dirigenti del calcio.
     
    Domanda: chiedevano a quelli di cui sopra artefici di aver fatto un disastro che sta portando al fallimento del calcio e che annoverano tra le proprie file persone pronte a metterlo nel culo ai colleghi per interessi di classifica e/o di bilancio?
     
    Carnevali, scölta ü bambo: bìèl mèscìat


  19. Infortunati  da  STRESS ?   , e'  uguale  a  allontanamento  del  GIOCATORE  x   scelta   tecnica   ,   cosa  CAMBIA  ??
    Chissa'  quante  FORMULE  troveranno  X  NON  DIRE  LA  VERITA' ,  ma  cosi'  e'  sempre   stato ,  non  c'e' MERAVIGLIA  !


  20. Parole allucinanti. Se una società per uno stop di qualche mese arriva al fallimento vuol dire che era già sull'orlo del baratro e che la gestione economica era squilibrata a voler essere buoni. La mia opinione l'ho già espressa, in Italia al momento non esistono o le condizioni per ripartire in sicurezza e garantendo equità sportiva. Carnevali, per ragioni diverse, vuole come Lotito che si riparta di fatto senza "clausole di salvaguardia", per la serie " se una squadra ha 10 contagiati ed altre nessuno cazzi della.prima società, il campionato va.avanti fino al termine". Deve vergognarsi. Medesima logica cinica, perversa e mortifera della mancata zona rossa a Nembro ed Alzano ... Riguardo ai positivi Covid spacciati come infortunati hanno già scritto qui sotto altri amici del sito. Quante fratture da stress e pubalgia ci aspettano ...


    • L'unica società che per uno stop di qualche mese non arriva al fallimento è uno stato di ladri. Caro Scozia: con un margine operativo di stralusso del 10% a tasse pagate, un mese di stop corrisponde all'utile di un anno di quelli buoni. Nessuna società al mondo potrebbe sopravvivere a 6 anni senza utili. E quello che si vede adesso all'orizzonte è proprio questo. Almeno metà del fatturato di un anno azzerato. Mentre i costi continuano a correre. E le tasse pure. Te lo assicuro. Più della metà del mercato salta a queste condizioni. E non sono dei pirla.


    • Scozia:"...... Medesima logica cinica, perversa e mortifera della mancata zona rossa a Nembro ed Alzano ......."
       
             
       
      Ma non si puo' denunciare uno che parla cosi' apertamente in spregio della vita umana ...... per PURO INTERESSE  ECONOMICO .....?
      Non sono incostituzionali le sue affermazioni?
       





    • Un ridimensionamento forte sì però....perché se ad esempio alla società Atalanta entrassero 20 milioni in meno da qualche parte devi tagliare....non è che i presidenti sono Paperoni, il tuo modo da pensare scusami se te lo dico ma è da dipendente pubblico....cosa vuoi che sia non incassare x 2 mesi soldi tanto ne hanno...


      • #LUCANEMBER, perdonami ma il tuo commento è di cattivo gusto ed irrispettoso. Innanzitutto, verso i dipendenti pubblici, fra i quali vi è moltissima gente che lavora sodo e con competenza. Lasciami solo ricordare, ad esempio, che medici ed inferimieri, che tutti a ragione hanno definito una degli eroi, sono dipendenti pubblici. Qui mi fermo. E poi nei miei confronti, perché è chiaro che nella tua visione delle cose "pensare da dipendente pubblico" equivale a fancazzista, uno che se ne sta seduto ad aspettare che cada la manna dal cielo. Comunque no, non sono un dipendente pubblico, sono un dirigente di un'azienda privata. Ed il mio pensiero è che salute pubblica ed economia non possano mai essere due aspetti in contrasto fra loro. Secondo me la tua è una visione ottusa della realtà, perché se non fosse stato messo in atto il lockdown, peraltro all'acqua di rose rispetto a quello cinese, tutto sarebbe irrimediabilmente crollato. In primis l'economia. Perché se il contagio riprendesse vigore ed il sistema sanitario andasse ancora sotto pressione tutto ricomincerebbe da capo: bisognerebbe chiudere tutto, le energie amministrative, politiche ed economiche dovrebbero essere ancora destinate all'emergenza sanitaria, le fabbriche non avrebbero operai sufficienti per far funzionare gli impianti, perché molti ammalati, la gente non uscirebbe di casa e di certo non andrebbe in negozi e ristoranti anche se gli fosse consentito, eccetera eccetera. Non ci può essere ecomomia florida senza salute pubblica. Le due cose sono inscindibili. Dobbiamo capire una volta per tutte che il VIRUS non l'ha portato il governo, la maggioranza, l'opposizione, la Sacra Corona Unita o la Spectre, il virus è arrivato e basta. Tutti ovviamente ne avrebbero fatto volentieri a meno. Ma il contagio c'è stato, c'è tuttora e chissà per quanto durerà. Cosa faresti tu, riapriresti tutto, subito e senza limitazioni ? Ma sì, tuffiamoci tutti nelle piscine dei parchi acquatici, andiamo tutti di nuovo allo stadio, riempiamo i ristoranti, le sale concerto, i cinema. Poi però non stupiamoci se i camion militari tornano a far colonna in Borgo Palazzo ... 


        • Ciao Scozia....visione ottusa? Probabile....ti ricordo che sono stato tra quelli che dicevano del pericolo e sono stato deriso....anche quando i morti erano già molti è qua di festeggiava il passaggio del turno in Champions....sono un fautore del lockdown....ma ben fatto dallo stato e regione cosa non avvenuta....senza salute non c'è economia, vero, ma è vero anche il contrario...io sono agente di commercio.....marzo ed aprile entrate 600 € (bonus) uscite il triplo....x due mesi....con la moglie dipendente in cassa integrazione....con una figlia....NON C'È SOLO LA SALUTE MA C'È ANCHE UN FUTURO DA DARE AI FIGLI.....il dipendente pubblico (I sanitari sono eroi) problemi non ne ha, lo stipendio è assicurato gli altri sì arrangino.....magari sarò solo io in Italia, ma x noi 1000 euro e più al mese di mancate entrate fanno male, soldi che non rivedremo mai più.....io sarò ottuso ma vivo la realtà e credo di non essere il solo....con il tempo ne vedremo delle belle...a dirla tutta delle brutte...buona serata


          • Lucanember: "....... NON C'È SOLO LA SALUTE MA C'È ANCHE UN FUTURO DA DARE AI FIGLI ....."
             
            Certo Lucanember.
            Ma, se nel processo, TU CI LASCI LE PENNE (sta tranquillo, io mi sto "toccando - ma tu, magari, guardati le immagini degli automezzi militari che lasciavano Bergamo) CHE FUTURO PUOI DARE AI TUOI FIGLI .....?"
             
            Tu devi partire da questo concetto molto semplice: "chi piu', chi meno, Covid-19 ci ha messo TUTTI nella m...."
             
            Forse potrebbe aiutarti il seguente racconto cinese:
             
            - era una freddissima mattinata d'inverno .....
            - un uccellino, ai bordi della strada, stava morendo di freddo ....
            - una mucca lo vide e penso' di aiutarlo a proteggersi dal freddo ......
            - decise cosi' ci coprirlo di m...... per proteggerlo .......
            - l'uccellino NON capi' le "buone" intenzioni della mucca .....
            - si incazzo' .... la insulto' ..... e .....SI AGITO' (per scrollarsi la m .... di dosso).
            - AGITANDOSI, attiro' Le attenzioni di un GATTO che ...... se lo mangio' .........
             
             
             


          • Ma io ti capisco benissimo Luca, pure nella mia ditta siamo tutti in cassa al momento. Il problema è che non c'è soluzione finchè non ci sarà un vaccino o l'epidemia non dovesse affievolirsi fino a fermarsi in maniera naturale. Perchè non è che io o te possiamo andare a parlare col virus ed intimargli di togliersi dalle balle ... Ciao e buona fortuna ! 


      • L'Atalanta ha la Champions oltre che un bilancio saldamente e largamente in attivo. Solo la vittoria e il passaggio del turno contro il Valencia vale piu' di 10 milioni di euro. Anche la Juve ha la Champions (se batte il Lione) ma qualche mese fa Agnelli ha dovuto fare un aumento di capitale di 300M ed e' largamente in debito. Giusto per fare un paragone, senza contare che paga un anno Ronaldo quanto il PIL dei paesi dell'Africa Occidentale messi insieme. Tra tutte le squadre italiane senza essere il contabile dei Percassi siamo quelli messi meglio in ogni caso. Con cio' concordo con te sul fatto che i playoff siano una cagata. Concordo pero' anche con Oiggaiv quando fa notare che non si e' neanche lontanamente vicini alla ripresa del campionato. La lega e la FIGC sono in disaccordo sul protocollo mentre si accingono a riprendere gli allenamenti di gruppo, molte squadre gia' dichiarano positivita' e comici infortuni. La Roma e la Lazio sono entrambe prive di Primo e Secondo Portiere. Intendo dire che pensare di chiudere il campionato con 12/13 partite mancanti per ciascuna squadra mentre gia' impera il Kaos non dico sia sbagliato o giusto ma (parere personale) fantascienza.


        • Se vogliamo fare i conti della serva sono 3 società di serie A che non hanno debiti con le banche: Cagliari, Napoli e Torino.....tutte le altre comprese l'Atalanta sono esposte con istituti bancari....quindi nonostante i grandi incassi ed un buon bilancio c'è  chi sta meglio....te lo ripeto, tra incassi, diritti, perdita di valorizzazione del patrimonio giocatori (intendo anchevsettore giovanile e prestiti vari) ed altre se entrano 20 milioni in meno su un fatturato poco sopra i 100 milioni è una bella botta e da qualche parte andrà recuperata perché x fortuna Percassi è un imprenditore e sa fare bene i conti e non è uno scialaquatore


          • Esercizio in attivo, sbagliato termine, hai ragione. Dalla Champions vanno recuperati i soldi di cui parli.


            • Infatti andare in Champions la prossima stagione sarebbe x la società economicamente fantastico, migliorerebbe di molto una buona situazione ma non eccellente situazione di bilancio


      • Beh... Una rasata a società che senza fare nomi.  MILAN 2 natali fa ha speso 70 sacchi che non aveva 
        per piontek e paqueta non ci starebbe male. Questa è la mia opinione....avanti i virtuosi. 
        Naturalmente la lista è da completare.
        O magari preferisci vedere gli scudetti di cragnotti e le coppe di tanzi e..............


      • Concordo. 


  21. Carnevali
    Italia, repubblica delle banane 



    • Repubblica?
      Spero di sbagliarmi. 
      Ma sono convinto che in realtà siamo ai prodromi di in un regime neototalitario.. 


  22. Altro lato positivo dei play off a 4.
    Renderebbero meno probabili questi giochetti poiché a blocchi la classifica sarrebbe congelata allo stato attuale quindi il tutto molto meno appetibile x i filibustieri..
    Vero che cosi noi siamo sicuramente tra quelli che più ci guadagnano, ma ad ora siamo quelli che più siamo stati derubati.
    La classifica stilata degli errori arbitrari SEPPUR MONCA parla chiaro. 


    • I playoff sono iniqui, siamo a 12 punti dalla vetta e se li pretendiamo noi allora ne avrebbe diritto ancor maggiore la Roma rispetto noi....piuttosto di una castronerie come i playoff meglio non giocare


      • A parte che se si fanno i playoff a 8 credo che la favorita a sorpassare tutti sia il grande Milan..


      • Lucanember: "...... I playoff sono iniqui, siamo a 12 punti dalla vetta ......"
         
        SI, ma:
         
        (1) Nelle partite con Lazio, Juventus e Inter, TUTTE e 3 arbitrate da Rocchi, e con la Sampdoria, arbitrata da Irrati, amico e (quasi) vicinio di casa di Rocchi. quanti punti ci sono stati "rubati"?
         
        (2) Quanti punti sono stati "regalati", di conseguenza, a Juventus, Lazio e Inter (le 3 squadre che ci precedono in una classifica chiaramente "fasulla")?
         
        Per tua opportuna conoscenza, le classifiche stilate all'estero (da agenzie di betting) al netto di "torti/regali" arbitrali, vedono: 1 Atalanta, 2 Juventus, 3 Inter, 4 Lazio.
         
         


        • ciao Frank.....eppure qualcuno si fa scrupoli per un'eventuale final four.......dopo quasi un secolo di furti      


          • wigners_friend -
             17/05/2020 alle 18:34
            Giusto, gli altri hanno rubato, quindi rubiamo anche noi... Fossimo noi secondi e la Lazio quarta parleremmo (giustamente) di Lotito e dei suoi intrallazzi più o meno (soprattutto meno) regolari, ma adesso siamo quarti, il playoff a quattro sarebbe perfetto (nulla da perdere, solo da guadagnare) e quindi dobbiamo convincerci che sono giusti e sportivi. Tanto valeva accettare lo scudetto a tavolino che ci volevano dare Condò e Criscitiello.


            • Wigners_friend: "...... Giusto, gli altri hanno rubato, quindi rubiamo anche noi... Fossimo noi secondi e la Lazio quarta parleremmo (giustamente) di Lotito e dei suoi intrallazzi più o meno (soprattutto meno) regolari, ma adesso siamo quarti, il playoff a quattro sarebbe perfetto"
               
              "Rubare" ???????
               
              Per tua opportuna conoscenza, TUTTE le classifiche stilate all'estero (da agenzie di betting) al netto dei "torti/regali" arbitrali, vedevano: 1 Atalanta, 2 Juventus, 3 Inter, 4 Lazio.
               
              Che cosa c'entra "rubare" nel "restituire a Cesare cio' che appatiene a Cesare"? (La frase originale non era proprio cosi' .....)
               
              TUTTA Europa, anzi TUTTO il mondo calcistico, ha visto le porcherie anti-Atalanta, a partire dalla "finale" di Coppa Italia l'anno scorso, per finire al placcaggio rugbistico di Lautaro su Toloi (quasi) sulla linea di porta dell'Inter, VISTO e COMMENTATO in tutto il mondo (anche con immagini di Lautaro in tenuta rugbistica) ma NON sanzionato da Rocchi ......
               
              (1) Io sono di principio contro i play-off.
              (2) Io sono contro 12 partite (per noi 13) compattate in piena estate in modo indegno (nonostante Covid-19).
              (3) Io sono contro una chiusura totale che, a grappolo, potrebbe causare danni economici notevoli.
               
              (4) Io sarei contro TUTTO .......
              (5) Ma NON si puo' essere CONTRO tutto ......
              (6) Io penso che occorra "sapersi turare il naso", e avere il CORAGGIO di scegliere il MENO PEGGIO.
               
              "Turandomi il naso", per me, il "meno peggio" sarebbe rappresentato da "play-off" (a 4).
               
              Mi spego meglio, stando a TUTTE le classifiche stilate all'estero (esclusivamente sulla base del merito):
               
              (1) Quattro squadre (Atalanta, Juventus, Inter e Lazio) sono, nell'ordine, abbastanza vicine in testa alla classifica - giustificati, in assenza di meglio, pay-off a 4 per assegnare lo scudetto (contestuale assegnazione dei 4 posti CL).
               
              (2) La Roma, al quinto posto, e' staccata abbastanza nettamente (nelle classifiche al netto di torti/favori arbitrali) sia dalle prime 4, che dalle inseguitrici, e dovrebbe quindi vedersi assegnato (per merito sportivo indiscusso) il primo posto EL.
               
              (3) I rimanenti 2 posti EL potrebbero essere contestati (in play-off) dalle 4 squadre alle spalle della Roma (abbastanza vicine in tutte la classifiche di merito).
               
              (4) Play-off (a 4 o a 8) potrebbero definire le 3 retrocedende.
               
              Sarebbe possibile tutto questo?
              Sarebbe conforme alle ATTUALI norme federali? Quasi certamente NO.
               
              Ma, secondo me, sempre "turandomi il naso", potrebbe anche essere la cosa piu' ragionevole .........
              Poi, ognuno puo' naturalmente pensarla come vuole ........
               
               
               


            • fino a prova contraria in questa stagione delle prime 4 chi a subito furti siamo noi.........e che furti. 
              dovremmo avere più di 10 punti dalla rometta.
              ma quale rubare ?


              • E la Roma potrebbe dire lo stesso e dietro la Roma il Napoli è così via...l'Atalanta e le altre provinciali sono 40 anni che subiscono torti arbitrali....siamo quarti e meritiamo il quarto posto e la Champions ma non meritiamo di competere con playoff x lo scudetto


        • Questo lo so pure io e tornerei a giocare solo x il gusto di battere la Lazio....i playoff sono un'ingiustizia fatta e finita x me, piuttosto è meglio finirla qua x il campionato....i playoff x le coppe invece ci stanno tutti visto che si parte da una condizione di parità 


      • Il non giocare sarà l'ultima scelta....e di regolare in questa stagione non c'è più nulla già da un bel po.
        Per quanto riguarda il completamento del calendario regolare....beh le comiche sono gia iniziate con le partitelle della lazi l'infortunio ? del portiere i 2 positivi/negativi del parma i famosi 4 del bilan.................e ancora non s'è cominciato a giocare 
        Oter che circo.


  23. Chissà cone mai le parole di Carnevali mi sembrano dirette al presidente della LazioVar ..
    O T. stamattina i bugiardini del più importante sito di mercato calcistico sparano di un fantomatica offerta nostra al Bue di 44 mln  per il Gallo ..Sto ridendo a crepapelle ...


    • 44 ?  considerando che i rigori in italia x noi scarseggiano.......ci guadagnamo tutti se va alla lazi.


  24. I controlli devono farli come x l'antodoping, non i medici delle squadre di calcio, ma un organismo esterno. Solo così c'è la trasparenza 


  25. Condivido completamente ciò che dice, dai falsi infortuni al rischio che tante società saltino o soprattutto diventino poco competititive in generale visto che gli scarsi ingaggi porterebbero giocatori più scarsi


  26. Ma va , ma dai !
    e chi sarà mai quel "furbetto " che fa quelle cose ? 



  27. " il problema che qualcuno possa nascondere un positivo e lo faccia passare da infortunio" 
    Ma va? Tipo fratture da stress?


    • Ci sta, ci sta. 
      Ne vedremo delle belle. 
      Verrà in bella evidenza tutto il marcio che è stato tenuto faticosamente nascosto fino a prima del Covid19.
      Ma non cambierà nulla. 
      Il Re è nudo. 
      Serve trovare il ragazzino che lo dica. 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.