Sguardo agli Atalantini in prestito

31-05-2021 10:25
20 C.

Serie A

Fra i prestiti in Serie A, la stagione migliore è quella di Arkadiusz Reca.   L’esterno mancino polacco è stato assoluto protagonista nel Crotone, collezionando 28 presenze, 2 gol, 7 assist e conquistando diversi rigori. Difficile capire quale sarà il suo destino, sicuramente ha mostrato di poter essere una riserva importante ma le valutazioni da fare sono diverse e non tutte a suo favore. Buona stagione anche per Roberto Piccoli che, in particolare nella seconda parte, ha dimostrato di essere una punta che in Serie A ci può stare con venti presenze e cinque gol.  Si valuterà questa estate se concedergli una stagione da protagonista altrove o richiamarlo subito in prima squadra. Stagione invece da rivedere per Ebrima Colley, subentrato diverse volte a partita in corso ma senza lasciare il segno (complice anche un infortunio che di fatto lo ha fermato nel momento più favorevole) tant’è che l’Hellas Verona pare non voler esercitare il diritto di riscatto che avrebbe sul giocatore. 

 

Serie B

 

Nella serie cadetta, diversi Atalantini si sono distinti per le loro prestazioni. Davide Bettella si è dimostrato uno dei difensori più interessanti della Serie B, con numerose presenze anche in Nazionale nonostante la mancata convocazione per l’Europeo U21. Legato al Monza da un contratto di prestito biennale con obbligo di riscatto, resta all’Atalanta un diritto d’opzione da poter esercitare. Dopo un girone d’andata passato a Bergamo, Marco Carnesecchi ha avuto modo di dimostrare per l’ennesima volta perché quando si parla di portieri del futuro tutti pensano al suo nome. Girone di ritorno ottimo alla Cremonese, presenza stabile in Nazionale U21 dove dovrà difendere la porta nelle prossime fasi finali dell’Europeo. Altra conferma per Enrico Del Prato, stagione praticamente perfetta (per un terzino si intende ovviamente)  alla Reggina ed anche per lui convocazione per le finali dell’Europeo. Sul suo futuro, restano tanti dubbi ma piacerebbe vederlo a Bergamo. Un altro giovane che si è messo in mostra è Raul Bellanova che ha Pescara si è rapidamente conquistato il posto mostrando anche delle doti atletiche che, almeno sulla carta, sembra potrebbero essere davvero utili all’Atalanta. Di esterni in prestito ce ne sono molti, ma per qualità ed età al momento lui ha qualcosa in più. Presenza fissa in nazionale Under21 dove è titolare fisso ( per la cronaca, Del Prato in U21 fa il difensore centrale quindi Bettella occupa la corsia di destra). Bene anche Caleb Okoli alla Spal che dopo un girone d’andata senza vedere il campo si è guadagnato un posto nel girone di ritorno diventando titolarissimo e mostrando tutte le sue qualità. Giocatore che ha sicuramente le qualità per la serie A ma forse in ambienti dove è prevista una difesa più muscolare che tattica. A Pescara ottimo Rodrigo Guth che alla sua prima esperienza da professionista si è subito imposto nel centrocampo del Delfino. Giocatore le cui doti sono riconosciute da tutti, potrebbe essere un buon candidato per una stagione sotto i riflettori magari in qualche neopromossa. 

Il discusso (per la valutazione) Simone Muratore ha disputato 25 match con 2 reti nella Reggiana che è retrocessa.

 

Capitolo infortunati i Marco Varnier nel Pisa è stato ancora una volta limitato e per lui solo 12 partite ed ai box per recuperare da marzo mentre per Tumminello le assenze sono senza continuità tanto che gli hanno consentito di essere utilizzato in sole 5 partite per un totale di 109 minuti.

Stagione altalenante per Da Riva che ha Vicenza, quando non fermato da infortuni e acciacchi, ha dimostrando di avere tante carte da spendere, servirà ancora una stagione probabilmente per coglierne a pieno il potenziale. Seconda stagione in B e seconda conferma per Nadir Zortea alla Cremonese, esterno su cui forse le aspettative hanno giocato un peso eccessivo ma che si sta ritagliando spazi importanti.  Infine, stagione compromessa per David Heidenreich in prestito al Teplice (tornato a casa un anno per motivi scolastici pare) che a causa di un infortunio al crociato non ha avuto modi di giocare con continuità. 

 

N.B: Vista la mole di prestiti in circolazione, abbiamo fatto una cernita tenendo conto di situazioni contrattuali, aspettative, posizioni in campo e possibilità di essere oggetto di mercato nella prossima finestra. 

 

Bookmark(0)

By Otis
Otis

20
Inserisci un commento

Please Login to comment
11 Albero dei commenti
9 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
16 Autori
Nemesis68Riccardo88brignucamauriveliterGustavsson Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Nemesis68
Membro
Nemesis68

Reca e Colley potrebbero senza dubbio diventare importanti contropartite tecniche da mettere sul tavolo per arrivare agli obiettivi di mercato (penso ad esempio al Sassuolo per un evenetuale Boga o al Bologna per un eventuale Tomiyasu), Piccoli potrebbe anche giocarsi le sue carte in ritiro come vice Zapata con Lammers in prestito secco per farsi un anno da titolare in serie A (guadagnando uno slot nelle liste CL per gli stranieri, tra l'altro), Del Prato lo riporterei senz'altro a casa aggregandolo alla prima squadra per fare il quinto/sesto difensore. Carnesecchi è quasi pronto per tornare anche lui alla base, ma va testato un anno in serie A dopo l'ottima esperienza di Cremona e le belle prove nell'Under 21.Gli altri sono senz'altro ancora inadatti alla prima squadra, un altro anno di esperienza in squadre di B ambiziose o di bassa serie A (col rischio però, in tal caso, di fare tanta panchina) ci diranno di più sul loro futuro.

Gustavsson
Membro
Gustavsson
Bravo!, Otis. Il primo "mercato" da analizzare a fondo è questo, quello dei prestiti già testati (di là dalla Primavera, da non considerare "mercato"), e ciò prima ancora di guardare oltre i nostri recinti. Pur se, dall'altra parte della staccionata, c'è un bel giardino-bonsai che intriga molto...
romy67
Membro
romy67
Il centrocampista melegoni in prestito al genoa non potrebbe essere utile come riserva?
firefox78
Membro
firefox78
Non vorrei sbagliare ma avevano un obbligo a scadenza del prestito.... Quindi se cosi fosse di fatti non è più nostro.
brignuca
Editor
Confermo due anni di prestito ed obbligo riscatto
cala
Membro
cala
I migliori tra i prestati in B e C secondo me oltre a Carnesecchi, sono stati Kraja al Grosseto, Brogni e Bergonzi al FeralpiSalò (che stanno tuttora giocando i playoff e vinto l'andata contro l'Alessandria). Questi 4 in ottica futura potrebbero rientrare a Bergamo. Degli altri, a parte Okoli e Bellanova per la loro prestanza fisica, che però devono crescere ancora molto tecnicamente e tatticamente, la vedo dura.
Da Riva ottimo, ma deve essere un po' più graziato dagli infortuni, altrimenti non entra mia in condizione. Potenzialmente anche lui potrebbe rientrare.
xanco75
Membro
xanco75
Beh ma non puoi dire che tre che giocano in lega pro possono rientrare...non siamo più l'Atalanta della risicata salvezza....al massimo possono essere girati in B per vedere se salendo di livello si dimostrano ancora all'altezza....
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Il migliore in assoluto, ammesso sia possibile fare una classifica di questo tipo tra giocatori di squadre e categorie diverse, penso sia stato Elia, vero e proprio trascinatore della promozione del Perugia.
È vero che Brogni e soprattutto Bergonzi stanno facendo bene. Anche ieri con l’Alessandria hanno fatto un’ottima partita.
Kraja non ho avuto modo di seguirlo.
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
Ma Cristian Capone ? si sta perdendo in serie B di livello basso . peccato.

Okoli e Ghut e Da Riva mi sembrano i migliori in prospettiva dopo un altro anno per fare le ossa in B
Mentre Carnesecchi merita la A per farlo ulteriormente maturare.

Ma qui ci vuole Beppuccio che ne sa molto di piu' sugli ex Primavera.

Capone non lo si repurera piu ?
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
dimenticava del Prato buono.
beppuccio
Membro
beppuccio
Grazie della fiducia,ma quello che hai scritto tu e gli altri amici del sito,mi sembra esaustivo.Sono curioso stasera di vedere i nostri con l’under 21 contro i forti lusitani.Poi ti ripeto che da domani si potrebbe entrare nei campi da calcio come da decreto governativo.Spero che a Zingonia ci diano questa possibilità così da poter vedere dal vivo il nostro futuro,visto che è più di un anno che non abbiamo più potuto seguire U 17-18 e Primavera.Speriamo di vederci presto.👋🏻🇪🇪
Solda
Membro
Solda
Non capisco il caso Valzania, in prestito a vita? ma perchè non può essere inserito in rosa tra le riserve?
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Penso che alla fine del prestito ci sia l'obbligo di riscatto per la Cremonese.
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Bellanova ha dimostrato grandi doti fisiche ma anche certi limiti tecnici; con tutte le proporzioni del caso, un po' alla Hateboer per intenderci.
Guth ha giocato da difensore nel Pescara. Ha ben figurato, considerata anche la stagione disastrata della squadra.
Okoli ha cominciato a giocare quando la Spal è passata alla difesa a 3 (prima con Marino e poi ancor di più con Rastelli), ma ha mostrato discrete lacune in fase di impostazione.
Sono tutti giovani calciatori interessanti, ma almeno un altro anno in prestito non può fargli che bene.
L'unico con cui mi sentirei di rischiare per un eventuale inserimento in prima squadra da subito è Del Prato. La sua duttilità e intelligenza calcistica potrebbero "fare breccia nel cuore" di Gasperini. Non lo vedrei male anche nelle mani di Italiano o Juric per un annetto, anche se essendo andato al Toro vedo difficile un anno di apprendistato con il croato.
Un altro che mi piacerebbe vedere nelle mani di Gasp è Zortea che non sarà un fenomeno ma ha grande fisicità e capacità di concentrazione. Se il Mister ci si mette secondo me lo fa diventare un ottimo laterale per il suo calcio.
eliminalitalia
Membro
eliminalitalia
Reca farà riabilitazione a Zingonia a luglio. Sliding door?
Atalantinho
Membro
Atalantinho
andrebbe citato Simone Mazzocchi, 7 gol in una manciata di presenze (causa pessimo allenatore) alla Reggiana retrocessa; in una squadra appena più decente e giocando con continuità, questo è un attaccante da 20 gol
77max
Membro
77max
Altri non menzionati:
Haas: sempre titolare nell'empoli neopromosso; forse però c'era obbligo di riscatto in caso di promozione
Capone:al Pescara mi pare abbia trovato poco spazio: si diceva un gran bene ma mi pare sia più adatto alla serie C
Carraro, dopo un buon anno in cui mi ero illuso non fosse solo "carta da scambio" (come muratore), mi sembra non sia sia ripetuto e abbia trovato pochissimo spazio al Frosinone
Cambiaghi e Lunetta nella Reggiana hanno fatto la loro figura, ma non mi sembra che nessuno dei due abbia fatto sfracelli e sia pronto per il grande palcoscenico; più interessante Mazzocchi, come attaccante, che è andato oltre le attese: da rivedere l'anno prossimo se saprà confermarsi e migliorarsi
Valzania alla Cremonese sempre titolare, ma per questioni anche di età credo ormai abbia perso le chances di tornare a BG
Vido a corrente alternata nel Pisa: ma è ancora nostro?
gpp
Membro
gpp
Ciao Otis, piccolo chiarimento: ma Guth non è difensore? è stato avanzato a centrocampo?
Gustavsson
Membro
Gustavsson
Con le dovutissime e grandi differenze, è un po' il nostro Botman: può ben giocare anche come mediano davanti alla difesa.
mauriveliter
Membro
mauriveliter
Nell'ultima stagione nella primavera brambilla lo utilizzava come mediano davanti alla difesa . Nelle poche partite viste con il Pescara giocava centrale difensivo. Ha una buona visione di gioco e un lancio lungo preciso, penso forse sia meglio per lui. Un prestito ad una neopromossa in a sarebbe l'ideale per lui . Venezia?

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.