12-02-2019 13:46 / 26 c.

stadio

 

La Quarta Sezione del Collegio di Garanzia dello Sport, presieduta dal relativo Presidente, Dante D’Alessio, all’esito della sessione di udienze tenutasi ieri, ha assunto la seguente determinazione:

Ha respinto il ricorso presentato il 22 dicembre 2018 dalla società U.C. Albinoleffe s.r.l. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e contro la società Atalanta Bergamasca Calcio S.p.a. avente ad oggetto l'impugnativa della delibera della Corte Federale d'Appello FIGC, di cui al C.U. n. 052/CFA del 22 novembre 2018, con cui è stato integralmente rigettato il ricorso proposto dalla società istante avverso la decisione del Tribunale Federale - Sezione Vertenze Economiche - di cui al C.U. n. 19/TFN-SVE del 14 febbraio 2018, la quale, nel decidere i ricorsi promossi dalla società Atalanta Bergamasca contro la società U.S. Albinoleffe,  aveva dichiarato la stessa società Albinoleffe tenuta a corrispondere, nei confronti della società Atalanta Bergamasca Calcio S.p.A., l'importo complessivo di euro 479.555,00 oltre IVA e interessi di mora; LE SPESE SEGUONO LA SOCCOMBENZA, LIQUIDATE NELLA MISURA DI EURO 3000,00, OLTRE ACCESSORI DI LEGGE;
Fonte tmw


di Sigo




  1. Bravo baffetto...quando il museo dei ricorsi respinti?ormai viaggiamo in doppia cifra credo...


  2. Ci sono dei personaggi che non si sa come abbiano fatto a "far soldi" per quanto si rivelino poi stupidi... Misteri della vita... 


  3. Comunque e' un peccato che sia andata cosi....Se ci fosse stata  collaborazione tra i due presidenti, anziche' ripicche o invidie, avrebbero avuto dei vantaggi,( mi riferisco piu' che altro ad Andreoletti ) soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile


    • Settore giovanile e poter usufruire anche dello stadio. Peggio per lui


  4. Così a occhio direi che si è bruciato i fondi da utilizzare x il prossimo ripescaggio...e stasera confidiamo nella Ternana,che gli dia una spintarella verso la loro categoria naturale,la serie D,almeno la prossima stagione tanti bei derby orobici


  5. Penso sia un peccato perchè una realtà come quella Celeste poteva tornarci comodo per far crescere i giocatori giovani vicino alla casa madre
     
    A me l'albino leffe è sempre stata simpatica un po per diversi motivi ... ma la delusione dopo lo scandalo calcioscommesse è stata tanta. Soprattutto questa voglia continua di prevaricazione che hanno nei nostri confronti.
     
    Credo siano più screzi tra patron che tra tifoseria ma di certo non ci ha guadagnato nessuno da questa situazione loro per primi


  6. Io aspetterei a dire la parola fine, dice infatti il loro avvocato :"  la legge 208/2003 prevede anche la possibilità di adire  la giustizia amministrativa...." quindi prepariamoci a un nuovo ricorso....


  7. E Forza Fere per stasera!!


  8. intanto tiri fuori sto mezzo milione di euro che paghiamo lo stipendio di un nostro giocatore..... scecc l'ha tentata.. alla fine ha rischiato (e perso) 3000 e rotti euro per cercare di non pagarne 479 mila... chi non l'avrebbe fatto.
    Ora sgancia e smettila di rosicare per il nulla... hai bruciato ogni simpatia bergamasca verso la tua squadra a forza di attaccare la Dea.... complimenti per l'impresa autolesionista!


  9. Amen....





  10. Noooooooooooo che peccato!!!!!!!! La settimana che precede la partita col bilan non poteva cominciare meglio 


  11. 2 cose sono certe nella vita, la morte e il ripescaggio dell'albinoleffe


  12. Che maleee...cornuto e mazziato!!!





  13. Piu' VOLA IN ALTO l'Atalanta,
    Piu' scende in basso l'Andreoletti.


  14. adesso torna nella tua valle rancoroso e invidioso piccolo uomo
    buona retrocessione
    e paga ometto senza gloria !!!
     


  15. RIDOLINI!
    Basta, per favore, intasare i tribunali con inutili scartoffie.


  16. Speriamo non esista un ulteriore grado di ridicolaggine (cioè volevo dire grado di giudizio..)?!? Perchè dovesse esistere stiamone certi.............
    Vero e legittimo che ognuno faccia e debba fare i propri interessi; ma poi ce ne si dovrebbe fare anche una ragione...


  17. Un grosso Ciaone per Andreoletti! 



  18. Sgancia i 3000 euro Andreoletti che con quelli ci paghiamo il bus per Parma per le ultime due in casa di quest'anno.
    Buona retrocessione...o vi fate ripescare anche quest'anno in barba ai regolamenti?


  19. .............Egr. sig. Comm. Cav. Gr.Uff. cav.Malta Andreoletti.............
    Leggo"le SPESE seguono la soccombenza......."
    Missa ita est.
    Paxvobiscum. Amen. 
    (3000 eurini oltre accesori di legge- altri 350-500..........l'incasso di DUE gare della TUA serie C........)
    Non era meglio .....ANDARE d'Accordo?


  20. Paga e fa sito. Che goduria


  21. ...e adess mokela fo'.....solo 


Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.