Stasera alle 20:45 Atalanta vs Verona: finita la sbornia post Anfield riprendiamo la marcia anche in campionato!

28-11-2020 04:40
1 C.

Atalanta-Verona, sfida valida per la nona giornata della Serie A 2020-2021, si giocherà allo stadio Gewiss Stadium di Bergamo oggi sabato 28 novembre con fischio d’inizio alle ore 20:45. I nerazzurri di Gasperini dopo nove giornate hanno totalizzato 14 punti e sono settimi, mentre i veneti di Ivan Juric occupano il nono posto con 12 punti.

L’Atalanta è reduce dall’entusiasmante vittoria in trasferta a Liverpool nella gara di Champions League. Tre punti importantissimi in chiave qualificazione che arrivano dopo due pareggi in campionato con Inter e Spezia. Contro il Verona, gli orobici cercheranno di ritrovare la vittoria in Serie A.

Il Verona non vive un buon momento. Dopo l’ottimo avvio di stagione, è reduce da tre risultati negativi, compreso il match di Coppa Italia perso a Cagliari. Nell’ultimo turno di campionato, gli scaligeri si sono dovuti inchinare al Sassuolo tra le mura amiche. A Bergamo, sarà una sfida difficile dove sarà gli scaligeri saranno chiamati ad una grande prova per provare a portare punti a casa.

 

COME ARRIVA L’ATALANTA – Nelle prossime ore verranno valutate le condizioni di Romero e Depaoli, mentre Pasalic e Gosens potrebbero alzare bandiera bianca anche per la sfida del Gewiss Stadium. Gollini andrà tra i pali, al centro della difesa spazio a Toloi, Palomino e Djimsiti. Sulla corsia mancina bisognerà capire se l’esterno tedesco avrà recuperato dal fastidio al ginocchio, al momento Mojica è favorito per partire dal primo minuto. Hateboer, De Roon e Freuler andranno a completare il reparto. In attacco Gasperini potrebbe far rifiatare Ilicic, con Muriel e Zapata titolari supportati dal Papu Gomez.

La probabile formazione dell’Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, Freuler, De Roon, Mojica; Gomez; Muriel, Zapata. All. Gasperini

 

COME ARRIVA L’HELLAS VERONA – Uomini contati per Ivan Juric, che molto probabilmente sarà costretto a rinunciare a Magnani. Lovato può farcela per la panchina, i favoriti per il terzetto in difesa sono Cetin, Dawidowicz e Ceccherini. Faraoni è tornato a regime e sarà titolare, con la conferma di Dimarco sul fronte opposto. In mezzo, accanto a Veloso, scalda i motori Tameze, in vantaggio su Ilic. Senza Kalinic, e con Favilli a mezzo servizio, toccherà ancora a Di Carmine guidare l’attacco: alle sue spalle spazio a Barak e Zaccagni.

La probabile formazione del Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini, Dawidowicz, Cetin; Faraoni, Tameze, Veloso, Dimarco; Barak, Zaccagni; Di Carmine. All. Juric

 

Statistiche e curiosità: 

Dall’arrivo di Gian Piero Gasperini alla guida dell’Atalanta, i bergamaschi hanno vinto tre delle quattro gare di Serie A contro il Verona (1N) – avevano registrato cinque sconfitte nelle sette sfide precedenti nella competizione contro i gialloblu (2N).

Il Verona ha ottenuto appena un successo nelle ultime 16 trasferte di Serie A contro l’Atalanta (6N, 9P), 2-1 nell’aprile 2014 firmato da Massimo Donati e Luca Toni.

Dopo aver iniziato il campionato con quattro vittorie e due sconfitte, l’Atalanta ha pareggiato gli ultimi due incontri: solo una volta nella gestione Gasperini, i bergamaschi hanno infilato tre pareggi di fila in Serie A, nel maggio 2017.

L’ultimo successo esterno del Verona in campionato risale a gennaio (2-0 v SPAL): da allora nove pareggi e cinque sconfitte in 14 gare; tra le squadre attualmente in Serie A è infatti la formazione che aspetta da più turni la vittoria fuori casa.

Dopo aver messo a segno 13 gol nelle prime tre gare di questa Serie A, l’Atalanta ne ha realizzati appena cinque nelle cinque partite più recenti, più solo di Genoa (tre) e Crotone (quattro) nel periodo.

Tra le squadre nella metà alta della classifica, l’Atalanta è quella che ha subito più gol (14). Tuttavia, la Dea è la formazione che ha incassato più reti in base alla qualità dei tiri subiti, misurata tramite gli Expected Goals contro (9.37, una differenza di 4.63).

L’Atalanta è la squadra che ha segnato di più nel primo tempo di questa Serie A (12 gol), periodo di gioco in cui il Verona ha incassato appena tre reti, più solo del Napoli (due).

Josip Ilicic ha segnato quattro reti in tre sfide di Serie A contro il Verona con la maglia dell’Atalanta, compresa la sua prima tripletta in assoluto nella competizione (in un 5-0 nel marzo 2018) – a nessuna formazione ha realizzato più gol con la maglia della Dea nel campionato italiano.

Duván Zapata dell’Atalanta è il primo giocatore non europeo ad essere andato a segno in tutte le ultime otto stagioni di Serie A. L’attaccante colombiano ha realizzato la sua prima marcatura multipla casalinga nel campionato italiano contro il Verona, doppietta nel maggio 2014 con il Napoli al San Paolo.

L’Atalanta è l’unica squadra contro cui il centrocampista del Verona Miguel Veloso ha segnato più di un gol in Serie A: due, tra cui la prima marcatura nella competizione (nel settembre 2011 con il Genoa, con Malesani allenatore).

Bookmark(0)

By Fabry98
Fabry98

1
Inserisci un commento

Please Login to comment
1 Albero dei commenti
0 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
1 Autori
MAJA3 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
MAJA3
Membro
MAJA3
In attesa dei tamponi provo la Formazione( tanto quella Vincente la sa il GASP):
SPORTIELLO
SUTALO PALOMINO DJIMSITI
HATEBOER PESSINA FREULER MOJICA
GOMEZ
MURIEL ZAPATA

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.




I NOSTRI SPONSOR
Bed of Ink
Nati oggi
18-01-2021 11:40
1


Il tuo giudizio su Marinelli
18-01-2021 09:09
57

Il migliore in campo
18-01-2021 07:37
38