Strategie o complotti

04-05-2021 16:45
18 C.

COMPLOTTO CONTRO L'ITALIA - OrticaWebCome da calendario, la prossima settimana prevede la disputa di tre incontri, che essendo risolutivi dei tanti punti ancora da sciogliere, comportano particolare importanza ed attenzione.

Pare che l’organizzazione calcistica non tenga nella dovuta considerazione il grado di tensione di noi atalantini che, già in attesa della finale di coppa Italia, pochi giorni più in là, vediamo fissata, al giorno dieci, la disamina della diatriba nata, nel lontano febbraio, tra il nostro mister ed un addetto alle verifiche antidoping.

Conosciamo il temperamento del Gasp ma assai poco dei fatti che ebbero a svolgersi e circostanze relative, ma risulta che gli esami siano stati effettuati con risultanze a supporto della regolarità delle indagini cliniche.

Tanto basterebbe per chiudere la faccenda ed il fatto che Gasperini non abbia voluto adire all’offerta di patteggiamento di una mini squalifica, indica come non gli si confacesse l’ammissione di un addebito che non considerava fondato ed ancor meno congrua una seppur minima penalizzazione.

Un dibattito era pertanto e conseguentemente prevedibile, ma assai meno il suo differimento ad una data ingiustificatamente protratta nel tempo e, combinazione, proprio a cavallo degli ultimi, critici impegni di campionato, cui si aggiunge la finale di coppa.

Più che evidente che aggiungere uno stress ad altri regolarmente prevedibili, non rientri in una visione ottimale degli atteggiamenti sportivi, soprattutto tenendo conto che la eventuale, deprecabile condanna verrebbe a collidere con i momenti più delicati della stagione in corso.

Chiamatemi fazioso, che lo accetto, ma sono sempre più convinto che una siffatta combinazione possa essere definita un complotto o, quantomeno un agguato.

Se le vie del Signore sono infinite, non di meno una trama di questo genere , viene ad intessere una più che efficiente maniera di boicottaggio del lavoro di un mister cui la simpatia degli enti supremi del calcio, raramente sorride.

Parrebbe anzi una serie di tentativi posti in essere per demolire i riconoscimenti deferenti che tutto il mondo calcistico esterno gli va attribuendo.

Un ruzzolone provocato dallo scivolare su di una buccia di banana, consegue ad un gesto di bieca inciviltà che non possiamo definire doloso, ma il confezionare un tappeto intrecciato di tali bucce, assume una valenza dolosa tesa ad arrecare danno.

Credo che nello specifico, artigiani della trama si siano prodigati al fine di realizzare il manufatto a piena valenza, in grado di provocare ricadute ad ogni tentativo di rialzarsi.

Verosimilmente la cosa verrà a cadere senza reali conseguenze, ma queste osservazioni non conseguono ad un atteggiamento da piagnucolosi, che tali proprio non siamo, ma piuttosto ad una lucida disamina su tentativi di destabilizzare un ambiente sportivo, la cui serietà ed impegno sono un modello che in molti, nel mondo, prendono a valido riferimento.

Siamo nati per soffrire è cosa vera ed innegabile, ma è altrettanto intollerabile che si ricerchi ogni mezzo, anche se deprecabile, per acuirne l’impatto.

Ancora una volta vedremo di uscirne, con inalterata fiducia ed inestinguibile ardore: siamo sempre i bergamaschi duri e puri, che non mollano mai.

Forza Atalanta !

By ReMo

Bookmark(1)

By staff
staff

18
Inserisci un commento

Please Login to comment
9 Albero dei commenti
9 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
14 Autori
dagliStatesfubal64melu87Farturcorrado64 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Fartur
Membro
Fartur
L’alert è già acceso da tempo.......
La supercoppa negli Emirati arabi fra cinesi e ladri rende molto di più
Meditate
corrado64
Membro
corrado64
Le stanno provando tutte per togliergli concentrazione nella volata di fine stagione. Ora è uscita una voce dall 'Inghilterra, dicono che il Tottenham ha contattato il mister per la sostituzione di Mourinho, e la risposta è positiva. Ma il Gasp è forte e non si farà sviare dagli obiettivi di questo maggio.
melu87
Membro
melu87
Non ha sbatti il mister di imparare l'inglese
fubal64
Membro
fubal64
Grazie ReMo per la puntuale, chiara e precisa disamina. Il fato non riuscirebbe in codesti incastri, ma il susseguirsi di fatti ben orchestrati ne suggeriscono il direttore.

L'Atalanta la mola mia e non vince nei palazzi e tanto meno a tavolino ma con un sano progetto, la sostenibile programmazione ed in campo con la meritocratica e sana cattiveria agonistica, coraggio, onestà, e tanto sudore sempre!
abroatan
Membro
abroatan
"...siamo sempre Bergamaschi duri e puri che non mollano mai!!"
Parole sante!
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
NADO FA RIMA CON VIADO.
LOTITO FA RIMA CON BANDITO.
dagliStates
Membro
dagliStates
Io credo che la Serie A non si meriti l'Atalanta. Un'iscrizione al campionato tedesco sarebbe auspicabile. C'è la vedremmo con Bayern, Borussia Dortmund e gente più seria...almeno spero
95Frank
Membro
95Frank
Penso anch'io, da tempo, che il campionato tedesco sarebbe piu' adatto all'Atalanta.

Non penso pero' che, in linea di principio, sia permesso iscriversi ai campionati di altri paesi.

Ci sono alcune eccezioni:

(a) le squadre di calcio di stati molto piccoli, ad esempio, il Principato di Monaco (che pero', 'de facto', si trova geograficamente all'interno della Francia) che possono iscriversi ai campionati francesi.

(b) le squadre di calcio del Galles (ad esempio Swansea) che possono iscriversi al campionato inglese (ma le corone inglese e gallese sono "unite" da secoli).
melu87
Membro
melu87
Campionato tedesco dove il Bayern ti compra il muriel di turno o il Gasp di turno e lo annuncia prima di fine campionato..mai capito
dagliStates
Membro
dagliStates
ma non si annunciano superleghe a campionato in corso
LOER
Membro
LOER
questa data e quella del recupero gazzetta dello sport VS mafia capitale a mio avviso si spiegano solo con la malafede ma se qualcuno riesce a trovare una spiegazione logica differente lo prego di illuminarmi.
chevaldes
Membro
chevaldes
Da segnalare l ennesima multa al Mister di 5000euro, 5000 euro anche al Sassuolo.
Ad un altra società molto attiva sul fronte arbitri domenica a Udine e che incontreremo in finale di coppa Italia multa 0.
eliminalitalia
Membro
eliminalitalia
letto il comunicato del giudice sportivo

SASSUOLO MERDA!
ReMo
Membro
ReMo

Sarebbe opportuno conoscere la procedura che esime da sanzioni nei casi che, essendo in campo senza autorizzazione, un dirigente sportivo possa tampinare un arbitro al punto di caricarlo a dovere, inducendolo a migliore disponibilità verso i propri colori. Sottolineo con pieno successo visto il farraginoso recupero, con vittoria in extremis.Considerando peraltro che il presidente di questo 'intoccabile' lo aveva ufficialmente indicato e riconosciuto come conduttore fiduciario dell'esame d'italiano, previsto per un giocatore estero poi non acquisito ed al cui riguardo si è mossa la locale Procura.A noi meschini resta un filmato, completo di audio e pubblicato sui media, che riproduce lafarsa di un esame fasullo ed illegale, per cui non sono state previste e comminate le dovutecondanne.Rinnovando, naturalmente, una perniciosa motilità di zebedei, che un momento o l'altro, dovràpur aver termine. Storie da Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno, sempre sugli allori.

firefox78
Membro
firefox78
E perchè mai avrebbero dovuto dare una multa alla Juve? dopo tutto c'era solo un dirigente in campo che non figura sulla distinta.... (é ironico il commento prima di sentirmi dare del gobbo!!)
fubal64
Membro
fubal64
Cornuti e mazziati.. Solo quando interessano altri le persone sono chiaramente riconducibili alla società.
moreto
Membro
moreto
"tentativi di destabilizzare un ambiente sportivo, la cui serietà ed impegno sono un modello che in molti, nel mondo, prendono a valido riferimento"
è la lucida sintesi delle chiare bieche meschine intenzioni
e meno male che ,come giustamente chiosi ,x fortuna che x nostra natura " siamo sempre i bergamaschi duri e puri, che non mollano mai ! "
secondo me a sto giro fanno una emilo fediana " figura di merda " al di là del verdetto
ma comunque x noi un ulteriore propellente x battere la Juve e tutto ciò che in questo italiota sistema ,rappresenta !
moreto
Membro
moreto
nella finale di coppItalia ,ovvio !

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.