23-02-2019 16:58 / 272 c.

Sarà stata ancora la sconfitta con il Milan nella mente dei nostri? i carichi eccessivi di lavoro imposti dal Mister in vista della semifinale di Coppa?

Sta di fatto che oggi l'Atalanta ha offerto una prestazione decisamente inferiore alle aspettative (forse una delle peggiori di tutto il campionato) e la vittoria del Toro appare legittima, pur senza strafare.

I gol a cavallo dei due tempi e in 4 minuti: un gol di Izzo in mischia a fine primo tempo, il bis di Iago Falque dopo trenta secondi della ripresa: l'uno-due granata abbatte la resistenza di una Atalanta (quasi) bella solo per un tempo, e permette ai granata di sentire profumo d'Europa, agganciando la Dea a quota 38 punti in classifica.

Mazzarri propone tre cambi rispetto alle ultime settimane: dentro Baselli, Iago Falque e Meité che in avvio fa quasi il trequartista alle spalle di Belotti. Ma a pesare sono soprattutto le nostre assenze: l'Atalanta parte bene ma paga anche il guaio muscolare che, dopo il quarto d'ora, taglia fuori Gosens sostituito da Kulusevski.

Al 23' l'Atalanta sfiora due volte il vantaggio su palla persa da Baselli: prima Ilicic calcia forte di destro e chiama Sirigu alla respinta, poi Castagne di testa non trova il palo lontano. La partita è vivace e ricca di capovolgimenti di fronte, e al 36' arriva il break di Meité che ruba palla e dal limite sfiora la traversa di destro. Poi, al 42', su azione di corner Iago Falque tira da pochi metri, Berisha respinge, la palla deviata da Pasalic finisce a Izzo che non ci pensa su due volta e segna il gol del vantaggio.

In avvio di ripresa, il Toro dà scacco matto: azione che parte da sinistra con Meité, tocco di Belotti per Iago Falque che raddoppia. Il secondo gol incassato è una mazzata per noi che smarriamo le nostre certezze e non siamo piu' nemmeno pericolosi.

Il Toro ci aggancia in classifica, ora testa a Firenze, si gioca per la finale di Coppa Italia

 

IL TABELLINO

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Baselli (48' st Millico), Lukic, Meité (21' st Ansaldi), Aina; Falque (36' st Berenguer), Belotti. A disposizione: Rosati, Ferigra, Ichazo, Parigini, Damascan, Bremer, Zaza. Allenatore: Mazzarri

ATALANTA (3-4-2-1): Berisha; Mancini, Djimsiti, Masiello, Hateboer, Freuler, Pasalic, Gosens (18' pt Kulusevski, 26' st Barrow)); Castagne (34' st Reca), Ilicic; Zapata. A disposizione: Toloi, Rossi, Palomino, Ibanez, Gollini, Pessina. Allenatore: Gasperini

ARBITRO: Orsato di Schio

MARCATORI: 42' pt Izzo, 1' st Falque

NOTE: Ammoniti: Nkoulou, Berenguer (T), Castagne (A). Recupero: 1' e 3'. Calci d'angolo: 4-3 per il Torino



di Staff




  1. Purtroppo è girata storta... il primo gol è stato totalmente casuale e il secondo (bello) una fiammata a inizio ripresa molto estemporanea.
    Dò comunque meriti a un Toro volitivo che ha meritato di vincere ma la partita, sin lì in equilibrio, è stata decisa da un episodio molto fortunato e casuale, quello del gol di Izzo. Poi bravissimi loro a costruire su questa casualità una vittoria che, ripeto, è meritata.
    Ancora una volta però, lo dico in maniera come al solito costruttiva, male Berisha: vero che c'è una deviazione di Pasalic ma quella respinta totalmente scoordinata e invitante per gli avversari non si può vedere. L'avesse fatta un portiere avversario non useremmo mezzi termini e la definiremmo una papera. Capisco sostenerlo (e sono d'accordo come ho già detto) ma basta con le fette di salame sugli occhi! Con Milan e Torino ci è costato punti pesanti e non contano le belle parate che fa se prima già ha condizionato la gara in negativo: certo perdere 2-0 è più onorevole che 3-0 ma oramai la gara è compromessa e i punti 0 e la responsabilità è sua. Se permettete preferisco pari le cose più parabili e non condizioni la gara piuttosto che faccia miracoli dopo averla compromessa.
    Sarà un momento? Magari sì... ma sta costando punti pesanti quindi meglio tentare con Gollini.
    Chiaro, se sarà in campo sosterrò Berisha ma al momento preferirei cambiare.


  2. Picchio29: "....... non serve essere drastici per vedere che probabilmente ciò che ci aspetta a fine campionato, avanti di sto passo, è il decimo posto".
     
    Vedo che sei sempre ottimista ........
     
    A proposito, curiosando tra i vari siti di tifosi, ne ho trovato uno (comunemente menzionato come il sito dei "livorosi") dove appare il nick "Picchio".
    Sicuramente si tratta di omonimia ...... anche se lo stile mi sembra identico ...... 


  3. Ragazzi , Percassi è un grande, ha comprato lo stadio .bellissimo..ma perdonatemi :vorrei chiedere una cosa...senza Gasperini per voi questa squadra dove sarebbe?.
    senza fare polemiche...gli acquisti di questa estate..tolto zapata...
    tumminiello rivenduto fa la panchina a crotone
    bettella mandato a fare la panchina a pescara
    rigoni rimandato a casa
    valzania ma dato a Frosinone a fare panchina
    pessina  non gioca mai neanche quando come ieri mancano Papu, de Ron e si fa male gosens
    pasalic preferisco non infierire..
    ieri col Papu fuori ha giovato kulusesky chiaramente non pronto alla a
    ilicic se c era qualcuno andava cambiato
    vice de Ron non ce
    e un anno che si parla di un problema Berisha è un portiere non è stato preso..
    Ora Firenze è uno spartiacque..per me però più facile cercare di arrivare settimi che vincere la coppa in finale. On Milan o Lazio..
    lunga vita a gasperini@!!!


    • .Concordo.  Dicano quello che vogliono i  "i morsi da Cobra" ( patenti stretti forse?) .....
      MA le risultanze del mercato estivo ( e del Non mercato invernale) sono li BELLE CHIARE E LIMPIDE DA VEDERE.
      UNICO ACQUISTO VALIDO A CONTO FATTI È  IL PANTERONE!
      SPRRISMO BASTI PER PIRTARCI ALLA FINALE! CERTO CHE SE COSÌ  NON FOSSE LE RESPONSABILITÀ  DI AVER DILAPIDATO UNA STAHIONE DA DOGNO SATEBBERO BEN CHIARE. 
      ORA TESTA AL FRANCHI E PRONTI A SGOLARSI PER LA DEA.....
      PERANDO BELLA REAXIONE DEL GRUPPO E IN IN ARBITRAGGIO ONESTO. 


  4. unodibergamo -
     24/02/2019 alle 18:43
    Se scrivi venduti è perché pensi che si sia incassato e siccome non è il caso, preciso...l'italiano questo sconosciuto...altrimenti poi si finisce che ci si abitua a frasi tipo "scendi il cane che lo piscio"


    • unodibergamo -
       24/02/2019 alle 18:44
      Era risposta x il lacustre 


      • A me non sembra si sia arrivati così in là col discorso ( mi riferisco al fatto che si sia incassato senza avere speso), ma solo una questione puramente tecnica. Dopo oh...me sarò anche stat ol maggiordomo del Ruggeri, ma me somea che ades gh è in gir piè de aocàcc.


        • avvocato di nessuno, ripeto semplice puntualizzazione sul termine “venduti” poi se vuoi vederci altro ed iniziare l’ennesima strumentale polemica prego accomodati pure 


          • La polemica strumentale mi pare la stai facendo tu . Nessuno ha scritto “hanno incassato senza spendere”: ne hanno fatto SOLO una questione tecnica. Punto. Sei tu che sei andato oltre. Anche questo è italiano. Comunque dai tranquillo, che ve la danno anche quest anno L area x la festa.


            • Errore, l'hai scritto proprio tu, rileggiti che l'italiano non è difficile basta studiarlo


              • "se scrivi VENDUTI è perchè pensi che si sia INCASSATO". L'hai scritto tu, qui sopra. Solo questo ti volevo far notare. E ripeto, NOn mi pare che abbiano scritto quello....ne hanno fatto una questione TECNICA (dicesi mancanza di alternative ai cd. titolari) e basta. Sei tu, che sei andato oltre.


              • Se dai, occhio che i vetri sono pericolosi. 
                 



  5. Ma chi sei per dirmi di stare a casa?fai il bravo dai


  6. Panchina corta ricambi inadeguati.ma è più importante fare lo stadio che comprare qualcuno a gennaio.chiunque tranne Percassi e Sartori hanno capito che non sostituire i partenti sarebbe stato deleterio.spero di sbagliarmi ma a fine anno qualcuno dovrà risponderne.Gasp a vita(speriamo non di stanchi)


    • Ciao  scusami mi sa che tu non ti rendi nemmeno conto cosa vuol dire uno stadio nuovo e di proprieta'.....fidati 


    • Sostituirli con chi? Perché qui nel passato c’erano utenti che si strappavano le vesti per il mancato acquisto di un Trotta qualsiasi piuttosto che Capuano, Biajnason, Falcinelli, Sabelli e compagnia cantante


    • Sei semplicemente vergognoso 


    • Ma secondo te avere uno Stadio degno di una squadra che sta in Europa è una cosa da poco? Lo Stadio e fondamentale nella costruzione di questa Atalanta e poi abbiamo perso con due squadre di livello, mica con il Chievo, dom. 


    • se andiamo a Roma fai il piacere di stare a casa allora


      • Ma chi sei per dirmi di stare a casa?fai il bravo dai


        • Faresti un piacere a tutti . Di gente come te , che alla prima sconfitta esce per insultare possiamo benissimo farne a meno 


          • Ma insultare chi cosa?sei in grado di capire quello che ho scritto?


    • In effetti Percassi vuole soltanto il male dell’Atalanta così come Sartori, che in combutta con Percassi che lo paga sta cercando di sabotare la squadra.


      • Non dire cose che non ho scritto...mi pare solo evidente la leggerezza nel mercato di gennaio.venduti 3 giocatori entrati zero.mi sembra oggettiva la cosa poi se vuoi fare dell’ironia ti lascio divertire


        • unodibergamo -
           24/02/2019 alle 17:48
          Valzania e Tumminello mandati in prestito, Rigoni rimandato dai proprietari, quindi venduti zero


          • Vabbè dom , ades....venduti , prestati, regalati....non fanno più parte della rosa. Fom mia i sofistich 


      • Il problema è che tanti ci credono veramente...


        • in qualche modo è una dura, pura verità. senza pretese alcune, sacrificando la crescita di barrow,  ipotizzando un ovvio calo dei titolari, non è stata prevista, quantomeno numericamente, un'alternativa.
          ovvio che se barrow avesse dimostrato di poterci stare in serie a , saremmo qui a parlare d'altro, ma i segnali fino a dicembre, era chiari ed involutivi.
          ad ogni modo, questo discorso vale per tutte le squadre ,e quindi il mio attuale commento non deve essere visto come una critica alla presidenza alla quale da anni chiedo espressamente di investire di più nei giocatori che nelle stutture.
          ma poichè io sono solo uno sfegatato tifoso, devo accettare le strategie aziendali, e incavolarmi quando vedo le ultime due partite nella consapevolezza che , forse , magari, probabilmente ect.., con una panchina numericamente più corposa forse, magari, probabilmente ect , i risultati potevano essere diversi.
          cambio pagina comunque e già sono pronto alla sfida di mercoledi con i piangina toscani
           


          • Non ti viene il dubbio che una volta che avremo strutture moderne (stadio, campi di allenamento per i giocani, ecc.) potremo cominciare a spendere per i giocatori piudi quanto ci siamo nai potuti permettere? Oltre che poter giocare in Europa a Bergamo, che non mi sembra pico nemmeno questo.


          • unodibergamo -
             24/02/2019 alle 17:51
            Risultati diversi? 2 qualificazioni UEL con un IV posto, semifinale di coppa Italia, in corsa x la terza volta per UEL...francamente ma somea mia prope malot..


  7. Gabriele1976 -
     24/02/2019 alle 14:02
    vorrei porre una domanda..se voi foste Pessina e vedete giovare pasalic al posto di de Ron...castagne al posto del Papu...si fa male Gosens ed entra kulusesky...cosa pensereste?. .. e se Gasperini ha fatto queste scelte cosa significa??
    e se perdendo 2-0 gasperini mi mette barrow solo a 15 minuti dalla fine cosa significa?
    la notte del 30 gennaio è stata fantastica...però da quella partita bisognava porre le basi x lottare    L Europa...bastava prendere i due giocatori che tutti sapevano servissero....
    infine a chi dice che è più facile andare in Europa tramite la coppa Italia..siete sicuri che una finale con Milan o Lazio è più facile da vincere che arrivare settimi?
    sempre a fianco della squadra...però se non andiamo in Europa ( e oggi non saremo in Europa)...qualcuno faccia mea culpa..
     
     


  8. A me non sembra che gli anni scorsi avessimo chissà quale panchina, avevamo i soliti 14/15 titolari, solo che non avevamo iniziato a luglio la preparazione.  Tempo una settimana o due inizieremo a girare ancora a mille e a fare punti,  speriamo solo di limitare i danni mercoledì.


    • abbiamo inziato la preparazione un settimana prima rispetto agli altri, non un mese.. 


  9. Neroeazzurro: "....... Ben venga l'inserimento di giovani del vivaio".
     
    Certo!
     
    Purtroppo, tutto il settore giovanile utilizza un sistema di gioco molto diverso da quello della prima squadra e, prima ancora di insegnare loro cosa devono fare, occorre lavorare mesi per cancellare dalla loro mente le idee di gioco pregresse che, di per se, vanno pure bene, ma mal si ricomciliano col sistema di gioco della prima squadra.
     
    Non era cosi':
    (a) Nell'Atalanta di alcuni anni fa quando Mino Favini era alla guida del nostro settore giovanile (molti i giovani che esordivano con successo in prima squadra).
    (b) Nel Genoa di Gasperini (molti gli esordi in prima squadra, incluso El Shaarawy a 16 anni).
     
    In entrambi i casi, il sistema di gioco della prima squadra e del settore giovanile era lo stesso.


    • Abbi pazienza,  ma scrivere che i giovani della primavera fanno fatica ad inserirsi in prima squadra perché nelle giovanili giocano in modo diverso significa affermare una realtà fuorviante. 
      Kulusevky sta facendo fatica perché tra giocare nella primavera  ( dove con i pari età svetta anche dal punto di vista fisico )e la serie A c'è un abisso, e ieri lo si è visto chiaramente,  i centrocampisti e i difensori muscolari del toro se lo sono mangiato, a prescindere dalla dimestichezza che può avere il kulu con gli schemi del Gasp. 
      E credo che il mister insistendo a inserirlo voglia,  oltre a far prendere confidenza al ragazzo con la categoria,  dimostrare a qualcuno che non si può avere come primo ricambio un ragazzo del 2000.
      Però va bene così non si può far notare la cosa perché è lesa maestà! 


      • SergiodeBrusa: "....... E credo che il mister insistendo a inserirlo voglia ....... mostrare a qualcuno che non si può avere come primo ricambio un ragazzo del 2000".
         
        Un ragazzo del 2000 ha 19 anni ........
         
        Gasperini ha fatto esordire in serie A El Shaarawy a 16 anni.
        Pietro Pellegri (figlio di un collaboratore di Gasperini) ha esordito in serie A a 15 anni e 280 giorni (Pietro Pellegri e' anche stato il giocatore piu' giovane a segnare una doppietta in tutti i principali campionati europei).
         
        Non credo che Gasperini NON debba, e NON voglia, dimostrare NULLA a NESSUNO.


        • Un conto è esordire un altro è conquistare un posto di rilievo in campo nei 13/14 giocatori che giocano costantemente. 
          BARROW credo sia l esempio migliore per far capire che non bastano 5/6 gare giocate da titolare per essere un giocatore da A fatto e finito.  
          Poi fra un anno o due diventerà un campione ma credo che attualmente resta un buon i calciatore in prospettiva e nulla più. 


          • Infatti Sergio.
             
            El Shaarawy, dopo aver esordito in serie A a 16 anni, nel 2011 (a 18 anni), dopo un anno da titolare nel Padova, divenne titolare nel Milan (21 reti) e gioco' regolarmente in Champions.
             
            A 19 anni, se uno e' bravo, DOVREBBE essre in grado di fare il titolare in serie A (sempre che, oltre ad aver imparato ottimamente la TECNICA, nel settore giovanile abbia anche trovato un vero maestro di CALCIO e di PREPARAZIONE FISICA).


  10. Concordo al 100%


  11. Premessa:
    Leggo tanti incitamenti ad essere positivi, di sostegno incondizionato alla squadra, ecc... Cosa senz'altro da tifosi tosti come quelli atalantini. Ma essendo questo un forum, che per sua stessa definizione è uno scambio di opinioni, è giusto dire la propria riguardo alle partite giocate, critiche ovviamente comprese,perché non c'è discussione se si inneggia all'ottimismo esasperato senza considerare una controparte più analitica e quindi critica. 
    Come già detto da molti, a me sembra chiaro che la squadra manchi di qualità nelle riserve in attacco, oltretutto numericamente scarse. Mancano un paio di giocatori dal rendimento magari non eccelso ma di sicuro affidamento, ben vengano Kulusevski e Barrow, ma non possono garantire qualità da subito (il primo oltretutto ha pochi minuti giocati in serie A). Per questo, come molti, trovo incomprensibile la vendita di giocatori come Rigoni e Tumminello senza almeno un ricambio di categoria (lanciando comunque i giovani). Per non parlare della ovvia mancanza di un vice Zapata. Avessimo giocato bene oggi mi sarei ricreduto, ma è stata fin troppo palese la mancanza di qualità in attacco (non è un caso che anche nel secondo tempo col milan, usciti gomez e zapata, siamo diventati innocui).
    Son convinto che anche Gasperini abbia voluto di sua iniziativa accorciare la rosa, essendo contrario a rose troppo ampie, ma in attacco qualcuno in più dovrebbe esserci. Incredibile come dal soprannumero di giocatori di settembre si sia arrivati ad essere numericamente deficitari. Mettere Castagne in attacco è esattamente la conferma di ciò che ho scritto, ci affidiamo ad esperimenti piuttosto che a certezze.
    Speriamo in un nuovo (l'ennesimo) prodigio del Gasp. 


    • Ok manca una punta di ricambio, ma tuminiello non mi è parso il nuovo romario, non è che se entra lui fa 2 gol a partita.... 


    • Un commento molto condivisibile. Aggiungerei che l’errore di accorciare la rosa si aggiunge alle valutazioni sbagliate fatte in estate. Stiamo giocando con la stessa squadra della stagione passata con Zapata al posto di Petagna ma senza Caldara e Cristante. Cristante di fatto non è stato sostituito e Ilicic è chiamato agli straordinari (più volte Gasperini ha sottolineato i lunghi tempi di recupero fisico dello sloveno). Al posto di Caldara c’è Djimsiti (e ho detto tutto).
      Di quelli che erano già presenti in rosa: Mancini, Castagne e Hateboer sono cresciuti, mentre Berisha, Masiello e Barrow sono calati nel rendimento.


    • credoinunadea -
       24/02/2019 alle 13:25
      Quoto pure le virgole!
      se proprio si vuole sperimentare io in attacco proverei Toloi 


    • Giusto dialogare, ma il problema secondo me non è davanti xché a parte ieri è da ottobre che andiamo in gol tutte la partite e siamo ai livelli di yuve come reti fatte, ma il problema è dietro, e non è una giustificazione che manchi il solo caldara tra quest'anno e lo scorso...e tralaltro spesso out x problemi fisici .


      • Opinioni infatti... Io ritengo mancini più forte di caldara.. Calare almeno una cappella a partita la fa sempre, mancini no


    • Le partite sono fatte anche di episodi ed a volte dicono male, se castagne o Mancini mettevano dentro l'uno a zero x noi la partita sarebbe cambiata... Nel primo tempo abbiamo praticamente giocato solo noi. Se mancano 3 titolari fondamentali puoi avere la panchina più forte del mondo ma non basta, ci vogliono anche automatismi, abitudine a giocare insieme! Togli Ronaldo chiellini e pjanic alla Juve e poi vediamo se è la stessa squadra! Quello di ieri io lo ritengo un incidente di percorso .. Un percorso che io dico ci Riporterà in Europa. In caso di vittoria della coppa Italia andrò a rileggere i commenti di tutti quelli qua sotto che si ritengono più competenti di società e sopratutto del mister. Un incidente di percorso x la squadra che gioca il miglior calcio in Italia... Un percorso che ci porterà il nostro primo scudetto tra 2 o 3 anni!! 


      • Scudetto...dai per piacere, vabe è un forum, ci sta.


        • Era ovviamente provocatorio.... Cmq vedo dai dislike che il fifoso medio atalantino è pessimista x natura. Come leggevo ieri da un utente c' ero con la Rhodense e con la sanremese... E pure sotto il diluvio contro il Mantova per la partita promozione in serie B .. Figuriamoci se non sono ottimista adesso


      • Concordo in parte sugli automatismi, infatti a parer mio sarebbe stato meglio tenere Tumminello piuttosto che cercare altro. 
        L'Atalanta del primo tempo non mi è dispiaciuta, ma proprio la mancanza di qualità-precisione-lucidità negli ultimi 16 metri ha confermato la mancanza di certezze in attacco, senza Gomez non possiamo essere così carenti tecnicamente. 
        La difesa purtroppo non è solidissima, ma il problema principale secondo me sono i calci piazzati, marchiamo male. Masiello ha perso molto in affidabilità purtroppo, ha perso forse il ritmo gara, ritengo i titolari siano Toloi-Palomino-Mancini/Djimsiti.
        Non faccio drammi, e ci mancherebbe, dopo le enormi soddisfazioni che ci siamo tolti anche quest'anno sarei anche già "sazio", ma mi domando come mai non riusciamo a mantenere una certa stabilità, quando non sembra una cosa così difficile, visti appunto gli ottimi risultati fin qui. 


  12. DAI DAI DAI TUTTI INSIEME PER ASFALTARE LA VIOLA!!!!!!
    SOSTEGNO E FIDUCIA SEMPRE E COMUNQUE!!!!
    SOLO E SEMPRE FORZA DEA!!!!!


  13. La partita di ieri dimostra che senza Papu manca la luce. Ne ricordo poche di partite senza fare tiri in porta.
    De roon quando manca si sente, corre per 3 e garantisce quell'intensitá che cambia le partite. Possiamo fare a meno di lui con il Frosinone, ma non a Torino.
    Dietro c'è qualche problema, Berisha fa ancora un errore e mai una parata da 3 punti. Per me un sirigu o donnarumma il secondo goal lo paravano. Djmsiti ieri meno bene del solito, masiello è in una valle, e senza toloi manca certezza li dietro oltre quel regista difensivo che fa partire l'azione ma che lo ritrovi anche in attacco a darti superioritá negli inserimenti.
    Niente panico, mi danno solo fastidio le critiche alla società che non avrebbe comprato riserve all'altezza. Al mondo solo 8/9 società possono permettersi riserve al pari dei titolari. Fino a ieri kulusevsky era il futuro, il gioiello della primavera, oggi già bocciato? Se deve mangiare polenta meglio che la mangi in queste partite piuttosto che sui campi di Matera o Cittadella


    • Stiamo parlando del Donnarumma che ha accompagnato nella sua porta il piattone di Freuler sabato scorso?
      Nessuno comunque pretende riserve all'altezza di Gomez, Ilicic e Zapata, ma piuttosto uno-due giocatori di categoria con lo scopo principale di far rifiatare i titolari e soprattutto sostituirli in caso di infortunio (non chiedetemi di fare nomi, io avrei tenuto Tumminello....)
      Ben venga l'inserimento di giovani del vivaio, ma se questi non hanno neanche un minuto di serie A nelle gambe diventa un azzardo. 


    • O magari anche Olsen l
      avrebbe preso...


    • Ah dimenticavo. FIORENTINA VAFFANCULO


  14. A leggere certi commenti ipercritici, pessimisti e disfattisti mi viene da ridere o da compiangere. Senza tirar fuori la solita minestra del mercato triste, della panchina inadeguata, del portiere non all'altezza, di condizione non ottimale (sito di preparatori atletici oltre che di corsisti di Coverciano) di Pasalic bidù (per me ha delle ottime potenzialità ma manca di personalità) eccetera io penso che oggi, come col milan, la partita è stata decisa da episodi. Per 40' abbiamo fatto MOLTO meglio del Torello, ma non abbiamo concretizzato e alla prima mischia in area abbiamo preso gol per la solita fragilità difensiva. Il secondo gol (cross lento, buttato a caso) con uomo che stoppa, guarda e tira a centro area si vede una volta a campionato in serie A, non te lo permette nessuno. Felice per il rientro di Masiello ma dispiaciuto per la sua prestazione, ovviamente non è al top e si vede. Questa squadra meritano il mio entusiasmo e la mia fiducia anche se toppa mercoledi a Firenze, altro che stagione finita. Mai sola, siamo debitori ancora a lungo con Gasp e ragazzi. Piedi per terra e testa bassa. Chiesa merda, tuffatore


    • Commento su cui concordo.
      Hai elencato correttamente TUTTE LLE PRONLEMATICHE NELBTUO INIZIO.
      O......SBAGLIO?


  15. Disfattisti del caz....


  16. Gabriele1976 -
     24/02/2019 alle 10:52
    ...


  17. Parentesi forse fuori tema, ma forse interessante per lo staff per un futuro approfondimento.
    Ormai da qualche tempo si è capito che i giovani che vengono fatti esordire in prima squadra non riescono ad emergere e a fare il salto di qualità necessario per essere poi riproposti in pianta stabile dall'allenatore. La serie A per un giovane è dura da digerire, a parte qualche eccezione: Chiesa, Zaniolo, ecc.
    La soluzione potrebbe essere quella di far crescere questi giovani nella seconda squadra Atalanta in una categoria inferiore ma tosta come la Lega Pro. 
    E' un progetto che deve essere assolutamente portato avanti se si vuole che una parte di questi giovani non si demoralizzino e si perdano col passare del tempo.
     
     


  18. Fase difensiva assolutamente da registrare: troppi gol presi e troppa facilità per gli avversari di trovare la rete. Dimostriamo fragilità ancora prima di subire.. quanto sarebbe stato auspicabile uno 0-0 di contenimento e palle in tribuna visto il momento di forma e la ricerca di autostima difensiva. Ma non ne siamo capaci o forse non facciamo di necessità virtù quando c'è n'è bisogno..
     
    Grande difficoltà di gestire il doppio impegno prima ancora a livello mentale che fisico: è inutile avere la panchina lunga se la gestione del gruppo prevede una rotazione minima.
    Chi entra non sarà mai pronto se viene chiamato in causa dopo lunghi periodi di panca: il bellissimo e il brutto del gioco del Gasp impone che giochino sempre gli stessi. I ricambi che tornano in campo dopo settimane e sono subito a loro agio esistono solo alla playstation..
     
    Il Gasp l'ha detto da settimane che si punta sulla coppa prima che sul campionato: accettiamolo di buon grado che il momento è storico e la fiducia nel mister è completa.. ma non cerchiamo colpevoli dietro le scrivanie che la scelta di puntare tutto su firenze è del mister  e lui se ne assume la responsabilità..
     
    Avanti con fiducia che siamo alle soglie di un'occasione d'oro..
     
    Adelante Atalanta! 


    • Io credo che con queste lacune , puntare così decisamente sulla Coppa Italia sia sbagliato. Già ritabgo la doppia sfida coi Viola proibitiva per molte ragioni ( esperienza , “importanza politica”, Chiesa...)....se poi arriviamo a Roma col Milan , mah....non siamo ancora pronti per gestire certe pressioni. Si rischia di lasciare punti preziosi qua e là x il sesto posto ( anche se il bue visto ieri ad esempio non mi fa minimamente paura).


      • Ps....uhhhh che portieroni girano in A...bello il primo gol del Frosinone di ieri sera 


        • Uno ogni tanto capita, uno a partita l’è un po trop!!


  19. sinceramente sono molto deluso ancora oggi, non dalla  sconfitta, ma dall'atteggiamento di una parte non trascurabile di tifosi (non solo qui) che sta facendo tragedie quando siamo al 7 posto.
    Boh io ero abituato a una tifoseria che in larga parte non abbandona mai la squadra nemmeno da ultima.
    Mi sembra che ci siamo imborghesiti oppure che siano arrivati nuovi tifosi, per via dei buoni risultati, convinti di tifare per una grande.
    Credo che se andassimo a prendere i commenti dopo una sconfitta nella stagione 14-15 (la peggiore di percassi) i commenti sarebbero meno catastrofici.
    Questo mi fa male perché non ci godiamo lo splendido spettacolo (a parte qualche fisiologico passaggio a vuoto) che ci viene offerto da due anni e mezzo.


    • unodibergamo -
       24/02/2019 alle 12:02
      Condivido e ti invito a fare una riflessione : lo sfogatoio di internet ha aperto le "bocche" di chiunque, pattume compreso, ma tutto va contestualizzato e misurato. Per quanti siano i commenti disfattisti sulla sconfitta di ieri (e cmq vale dal mio punto di vista in generale per i commenti che vengono messi su internet) rimangono...quanti? 200 commenti per questa sconfitta? Di cui, buona parte non disfattisti e buona parte postati più volte dagli stessi utenti...ergo : non rappresentativi del pensiero comune dell'Atalantino medio...e questo perché chi commenta in internet ià semper chei. Un amico mi diceva anni fa "i commenti rappresentano lo spaccato del sentito popolare"...io la penso in modo diverso: i commenti rappresentano quello che gli utenti di internet su un determinato sito pensano, che può essere distante anni luce da quello che pensa la totalità degli atalantini. Fai 2 calcoli...ieri oltre 1000 bergamaschi a Torino, un centinaio i commenti alla sconfitta (se calcoli il numero di nick, non i commenti)....allo stadio in 19.000 tifosi, su internet i soliti 200 commenti alla prestazione, sia essa vincente o meno. La sostanza e la conclusione che ne traggo è una: sfogatoi soprattutto per chi non vede l'ra che le cose vadano male....'npo come al socedia nell'era pre internet coi ciok de turno al bancù del bar de pais


  20. Ieri ho visto la partita, ci sono tanti se e tanti ma... Abbiamo giocato troppo molli, dopo Copenaghen credo che questa sia conseguenza del fatto che mercoledì i ragazzi sanno di avere la possibilità di poter entrare nella storia (e pure il Gasp lo sa) ed a quella partita vogliono arrivare al top e senza infortuni.
    Vorrei ricordare che di partite come ieri, ne abbiamo viste x interi campionati fino a non molto tempo fa, questi sono episodi negativi che ci possono stare e che col mister e tutto lo staff verranno sicuramente superati


  21. L'ossimoro della panchina buona.....mi sta mandando ai matti.
     
    Se simeone non segna....la viola compra muriel e mette Simeone in panca.
    Se hai uno che non segna e lo schiaffi in panca é una panchina buona??
     
    Zazza ha un buon nome, ma non vede la porta neanche pitturata.
    E' in panca. Averlo in panca vuol dire avere una panchina buona?
     
    Masiello capitano in pectore è finito in naftalina penso x scarsa forma.
    Ieri ha giocato con la fascia.
    Era uno buono fino a pochissimo tempo fa.....sicuri che siamo tutti contenti che ieri abbia giocato? 
     
    L'anno scorso quando giocava Barrow titolare e il Peto mugugnava in panca, avevamo una punta buona in panca?
    Ricordo i commenti quando entrava.....
     
    Potrei continuare all'infinito.
    So che qualcuno arriverà e mi citerà Gabbiadini (pagherei oro x leggere i commenti avessimo acquistato Gabbiadini) e so anche che è possiile (cmq difficile) gestire un numero di 13-14 titolari.
    Ma in primis deve volerlo il mister (il papu terzo di sx in attacco, involuto e mai sostituito vi ricorda nulla??)
    Secondo tenere sempre e comunque alta la motivazione di chi non gioca è difficile. Soprattutto per le prima donne
    E poi non vogliamo metterci la tanto proverbiale lenta assimilazione di gioco del Mr, soprattutto x chi mastica poco l'italiano?
     
    qui mi fermo.
    Certo che prendere uno o due forti (ma forti x davvero, non panchina buona) era una cosa auspicabile.
    Resta cmq sempre difficile andare ad inserire elementi nuovi, sperando che facciano al caso, in un meccanismo che già funziona bene (xche cmq questo è quello che era l'atalanta di gennaio, un meccanismo che andava a mille).
     
    Speriamo di riprenderci. A mio avviso è solo una questione di testa

     


    • Allora l’anno prossimo ci vado io in panchina... tanto... la società risparmierebbe e io in ogni caso guadagnerei di più di quello che guadagno adesso.
      La verità è che bastavano un paio di giocatori con esperienza.
      Poi sono d’accordo che non è la singola punta di riserva che ti cambia una partita come quella di ieri. Infatti il problema con riferimento al mercato è ben più ampio: eccetto Zapata (e vorrei vedere con quello che è stato pagato!), le ultime due finestre di mercato non hanno aggiunto niente alla rosa. Stiamo giocando con la stessa squadra della stagione scorsa, con Zapata al posto di Petagna ma senza Caldara e Cristante.


      • Riguardo al mercato, le punte sono il primo esempio che mi è venuto per esprimere un concetto sul mercato.
        Esempio che per me vale per il resto dee reparti.
         
        Ho pure scritto che un paio di giocatori li avrei presi. Ma io penso che è meglio prenderli di valore.
         
        Infine L'immobilismo di mercato invernale ritengo sia voluto.
        Al netto che bisognerebbe capire se di giocatori buoni ne abbiamo veramente cercati, in difetto di questi il puntare sulla rosa attuale e suoi giovani (piuttosto che sul riciclo di giocaotri di esperienza) penso sia stato condiviso tra il Mr e la società.
        Con il mercato "dell'usato grantito" non la azzecchi quasi mai, quindi  il braccino corto della società unita (forse) al puntare sui giovani ha prodotto la torta attuale.
         
        aversti sentito le lamentele se avessimo preso un paracarro di 33/35 anni che partivaon con "non valorizzaimo mai i giovani del ns settore giovanile......."
         
        Ci vivrà vedrà



  22. "Don't forget your history Know your destiny In the abundance of water The fool is thirsty" .      Bob Marley
     


  23. Figa stan saltando fuori tutti...

    Pronti a risalire quando le cose torneranno ad andare bene eh, mi raccomando...

     


    • A roma ovviamente vorranno esserci nonostante ora devono rompere le palle


  24. Io guardo il bicchiere mezzo pieno, anzi direi proprio  pieno, e cioè che se non vinceremo la coppa italia e l'anno prossimo saremo fuori dall'Europa allo stadio starò più comodo e largo perché in molti spariranno.....


  25. Sintesi estrema: ricambi e mica ricambi in attacco? Ok, ma siamo già vicini ai gol totali dell'anno scorso, e non manca molto neppure a quelli del quarto posto. E mancano 13 partite!
    Però:
    2017, 41 gol subiti (e senza il 7-1 assurdo con l'inter, mettiamo un 3-1 più normale, avremmo chiuso con 37 gol in 38 partite)
    2018, 39 gol subiti 
    2019, 36 gol subiti...E MANCANO 13 PARTITE! 
    Già domani sera, nonostante il secondo miglior attacco, con una difesa così saremo ottavi (se va bene). Se la difesa continua così, il piazzamento finale sarà quello (se va benissimo).


    • Già...ma se guardiamo i nomi in difesa a parte caldara che lo scorso anno ha giocato metà partite la difesa è ancora quella. 


      • Cristante ragazzi... Cristante... giocavamo in modo diverso
        Comunque anche l’anno scorso senza Caldara qualche fragilità era emersa: secondo me Palomino sul lungo periodo perde qualcosa come marcatore centrale, gioca meglio sul centro-sinistra


  26. Direi che siamo in calo fisico e mentale....ogni squadra ha il suo periodo No, ora tocca a noi, una panchina lunga avrebbe aiutato ma difficilmente cambierebbe il momento No.


  27. Dico solo una cosa.
    oggi allo stadio quanti pseudo tifosi a criticare i ns giocatori....
    Una donna addirittura urlare verso fine parità “ Zapata fai caga.e!!” Inevitabile litigare....
    Enorme Tristezza!!!!


  28. Dico e Ripeto anche oggi che questa e' la DEA piu' forte della STORIA ultracentenaria della nostra squadra......non mi scalfisce questo sabato pomeriggio, son appena tornato da Torino e son pronto x andare a Roma il 15 Maggio e poi a Jeddah....FINCHE' C'E' GASP C'E' SPERANZA


    • Per me assolutamente no, la dea piú forte in assoluto é quella del primo anno del gasp.


      • Secondo me quella del primo anno ha sorpreso tutti....è più difficile riconfermarsi e rimanere in alto.


        • Vero, peró secondo me avevamo piú qualitá in generale, un gomez strepitoso per gran parte della stagione, due esterni che abbinavano qualitá quantitá e senso del gol, un kessie in mezzo al campo a mio avviso enorme.


  29. Quando vedrò Hateboer fare qualche passaggio indietro in meno e fare almeno due/tre traversoni decenti da fondo campo ogni partita cambierò idea. 


  30. Senza il papu è notte fonda...solo ora mi rendo conto di quanto sia importante x la squadra,non solo a livello tecnico,ma anche emotivo. Quando andiamo sotto senza di lui è come se la squadra fosse sfiduciata...gli stessi Ilicic e Zapata senza il Papu combinano poco o niente...se poi aggiungiamo che i nostri cambi di oggi sono stati Kulusewski,barrow e reca si può capire perché anche oggi il secondo tempo non lo abbiamo praticamente giocato. Forse bisognerebbe avere il coraggio di dire che puntare contemporaneamente sui giovani e all europa league sono due obiettivi non conciliabili (è evidente che Kulusewski ha delle potenzialità enormi,ma siamo disposti ad aspettarlo sapendo che la sua eventuale crescita potrebbe costarci punti preziosi in campionato? Siamo sinceri,oggi con lui in campo sembrava di giocare in 10 contro 11). Non vorrei che su questo tema alla lunga possano emergere divergenze tra la giusta ambizione sportiva del mister (e dei tifosi) e l'esigenza della società di far quadrare i conti ottenendo il massimo di plusvalenze...in questo senso mi sembra piuttosto evidente che nel mercato di gennaio la società abbia fatto una scelta precisa (a differenza delle sue concorrenti).


    • Si, la società è sicuramente disposta ad aspettare kulusevski, non credo ci siano dubbi su questo.  


    • Oggi l'uomo in meno m'è parso Ilicic. Kulusevski non è che potesse fare molto di più.


  31. Subito dopo la sconfitta con il Bilan in cuor mio pensavo gia che oggi sarebbe stato difficile persino pareggiare, appena ho visto fallire un gil facilissimo di Castagne...mi sono seduto ed ho detto....bona è persa oggi. Na la cosa che temo di più é che sia finita la benzina mentale e mercoledì prossimo rischiamo di prendere un imbarcata...rovinando la stagione definitivamente. Con la panchina corta purtroppo non si possono avere troppe ambizioni sul lungo periodo.  Con il Milan ero incazzato x la sconfitta...oggi rassegnato...


    • sono anche convinto che l'euforia di giocare per la Champions abbia destabilizzato il sincronismo delle giocate sia in difesa che a centrocampo.
      Con gomez o senza gomez, abbiamo giocato e perso nello stesso modo con Milan e Torino.
      Continueremo a perdere così fino a quando non avremo smaltito le tossine di questa euforia colletiva arrivata premturamente e che ha messo in  tutti i giocatori il grande peso di soddisfare un'aspettativa pesante da sostenere.
      Castagne è quello che lo dimostra di più: in due partite si è presentato almeno tre volte libero al tiro davanti al portiere concludendogli debolemente nelle sue braccia.
      Questo atteggiamento si interpreta solo con la paura di non essere all'altezza delle aspettative.
      Si sono rivelati saggi, purtroppo inascoltati, gli inviti del Presidente a tenere bassa la pressione mantenendo la testa su un obiettivo alla volta.
      Invece si è pensato subito al quarto posto con ancora 15 partite da giocare. 
      Quindi lasciamo stare i singoli giocatori.
      E torniamo con i piedi per terra. 
       


  32. Corriamo per 60 minuti . questo e il problema .
    E non abbiamo chi può entrare per far riposare i titolari 
    Tutto qua ... direi cristallino 
    Senza polemica 


  33. pongosbronzo -
     23/02/2019 alle 21:34
    Presente allo stadio. Contento (comunque) di esserci stato e di aver rivisto amici che non vedevo da un po'.
    La partita è stata brutta, probabilmente quanto quella all'andata contro la Spal se non peggio. Se fossimo passati in vantaggio forse l'avremmo anche portata a casa perché il Toro davanti è abbastanza inconsistente (il loro primo gol è stato frutto di un equivoco di Berisha che pensava di giocare a palla avvelenta e di un assist pregevole di Hateboer a Izzo, mentre il secondo non l'avremmo mai preso se solo fossimo rientrati in campo dagli spogliatoi), ma oggi non era giornata. La testa era a Firenze, è stato chiaro fin da subito. Ancora più chiaro dopo le dichiarazioni post-partita del Gasp. Va bene così. 
    Dare tutto in Coppa sarà fondamentale anche considerando il dato fortemente negativo dei nostri gol al passivo (peggio di noi solo le ultime quattro, Genoa e Sassuolo), che di certo non ci agevola nella lotta per il sesto o - addirittura - per il quinto posto (dubito che questa sera la Roma perda a Frosinone). Realisticamente, a questo punto del campionato, abbiamo più probabilità di andare in EL vincendo la Coppa Italia. Dunque pensiamo a mercoledì. Possiamo farcela. Io ci credo. 
     
     
     


  34. credoinunadea -
     23/02/2019 alle 21:23
    La più brutta Atalanta della stagione! le assenze hanno pesato ma sono mancate grinta e determinazione.
    Lenti, svogliati, imprecisi e leziosi, peggio non si poteva fare. 


  35. Nel mercato di gennaio siamo usciti indeboliti , mentre altre squadre del ns livello sono uscite rafforzate. Kulusevski X ora è acerbo , la sostituzione al 70’ molto preoccupante. Sono usciti Rigoni , Tumminello , non è entrato nessuno. X me grave errore. Che stiamo già pagando ora. Oggi. Peccato mortale. Con le casse piene che straboccano di soldoni. 


    • Ti sei dimenticato di citare il paracadute


    • Oltre al NON MERCATO di gennaio, pesa la fallimentare campagna acquisti di luglio. 
      Si sono rivelati sbagliati tutti gli acquisti, a parte Zapata.
      RIGONI, VALZANIA, PASALIC, TUMMINELLO, RECA non si sono rivelati all’altezza.
      Abbiamo un centrocampo sorretto da De ROON e da Freuler che praticamente non hanno sostituti, per non parlare dell’attacco e, ovviamente, del portiere.
      L’anno scorso ci siamo giocati la qualificazione con ilBorussia proprio a a causa di una rosa che è forte solo per 10 titolari, dietro ai quali c’ Il vuoto totale.
      Mi auguro che anche quest’anno non si ripeta la stessa cosa con la Coppa Italia.
      Incrociamo le dita e affidiamoci al Gasp.


      • ed inatti la posizione in claasifica da retrocessione giustifica pienamente le campagne acquisti totalmente fallimentari


        • Quindi sei contento di
          TUMMINELLO
          PASALIC
          RIGONI
          RECA
          VALZANIA??


  36. l'Atalanta ha molti pregi ma  oggi si sono evidenziati i difetti di questa squadra a partire dal portiere per arrivare all'attaccante , allenatore compreso


    • Biel mesciat o mett dent pio' tabacc, dam atra'


    • Fantastico, mi piacerebbe vedere i tuoi commenti fino a due settimane fa. 


    • Tutta la squadra insomma compres il mister. Però....


  37. Sarà che anche i difensori dovrebbero essere rivisti il nostro punto debole è sempre stata la difesa insieme a un portiere che dal mio punto di vista ha gli stessi riflessi e movimenti del portiere del calcio balilla 


  38. micioneroblu -
     23/02/2019 alle 20:34
    A parere mio gli undici titolari sono più che buoni.. ma il problema è in panchina, a parte i difensori da centrocampo in su non abbiamo alternative. È da seri B. E mi dispiace tanto, e impensabile e innaturale pensare di fare giocare sempre gli stessi.. è un dato di fatto signori miei, nel calcio di oggi devi avere una panchina all'altezza altrimenti si pagherà sempre pegno.. esempio la Fiorentina nostra concorrente x l'europa league ha 3 attaccanti importanti, vedi Muriel, Chiesa e Simeone. E noi?? Barrow? O Ilicic come falso nueve? Dai non scherziamo.. speriamo di non mollare proprio ora, sia in coppa che campionato. Adelante atalanta!!!


  39. Capita ogni tanto. Speriamo sia l'ultima volta per questo campionato. Per fortuna ancora nessuno ha detto che è colpa del furto dell'album di gollini e che i giocatori pensano ad altro invece che ad allenarsi....
    Dai dea 


  40. Testa a Firenze


  41. 1. Essere 0 2 dopo 47 minuti così è pazzesco 
    2. Dopo però rassegnati. Stesse facce viste col Milan. Non va bene...
    3. Gasp sapeva bene di non avere la squadra al 100% e partire con Hateboer a supporto delle punte la dice lunga. Pure Freuler non il solito, lui è il termometro della condizione della squadra 
    4. Dietro soliti gol da polli. Lavorare lavorare
    5. Siamo corti da metà campo in su e lo sapevamo. Inutile piangersi addosso
    6. Kulu criticato ma pure oggi mai sul centro destra dove gioca di solito . 
    7. A Firenze senza paura, lavoro psicologico in settimana più importante di quello atletico: ripartiamo dal nostro gioco, con più concentrazione su certe situazioni difensive (Pure oggi gol da corner e su cross facile dalla ns dx) e la portiamo a casa!
     


    • Se non sbaglio era Castagne che giocava a supporto con Gosens in fascia al suo posto. Credo eh 


      • No è partito con Hateboer e castagne a dx. Poi ha spostato castagne a dx dopo 15 min (aveva preso giallo e l'ha avanzato e cambiato di fascia)


  42. Imperativo SVOLTARE A FIRENZE!
     
    Comunque Pasalic sempre in crescendo! Nel primo tempo ogni pallone passava da lui, la andava a cercare, la voleva, ha randellato quando serviva! Ottimo, a Firenze sarà secondo me DECISIVO.


    • Boh a volte penso che il mondo sia bello perché della stessa partita si possono ottenere disamine diverse ,addirittura opposte a volte. 
      Io a pasalic oggi non i ho visto fare nulla di decisivo per le sorti della gara in 90 minuti,  anzi ci sono state 3/4  occasioni in cui al limite dell area avversaria ha fatto  la scelta sbagliata perdendo palla o sbagliando un appoggio che ha consentito al Torino di ripartire .
      Se poi siamo arrivati al punto di esaltarci per qualche cambio campo o passaggio azzeccato nella nostra metá campo significa che le aspettative che si hanno del suo apporto in partita sono ai minimi livelli .
       


      • La penso esattamente come te Sergio. È vero, Pasalic era il centro del gioco offensivo, ma se abbiamo fatto 2 tiri in porta chiaramente qualcosa non funzionava, e la causa era Pasalic in primis. Lento, compassato, quando riceve palla deve sempre decidere a chi darla (la prima cosa che insegnano ai bambini della scuola calcio è controllare chi sono i compagni smarcati prima ancora di ricevere palla in modo di velocizzare il gioco), ha sempre bisogno di stoppare la palla, spesso anche rischiando di perderla malamente, e in fase difensiva è inutile oltre che irruente. 
        Non so come si possa vederlo in evoluzione, a me (tolta la parentesi di Frosinone) sembra un giocatore che farebbe tanta tanta fatica anche in Serie B


      • Oggi Pasalic è stato il migliore dell’Atalanta 


        • Prendo atto di essere un incompetente e di non capire nulla di calcio allora 


          • Che oggi abbiamo fatto tutti schifo è palese, ma che Pasalic abbia giocato "meno peggio" dei suoi compagni, o che addirittura abbia fatto bene, beh io sicuramente sarò incompetente e voi dei grandissimi intenditori di calcio, ma non ho davvero parole... evidentemente ho visto un' altra partita, oppure vi erano delle interferenze, sapete su retecongo abbiamo di questi problemi ogni tanto. 


  43. È un periodo che ci gira storta. 
    La sirene della Champions hanno tolto quella brillantezza che abbiamo avuto fino alla Juve. 
    Speriamo che questa sconfitta ci riporti con i piedi per terra. 


  44. Si vede che siamo giù di condizione,  comunque sia forza Atalanta portaci a Roma
    Ps liberate Drazen


  45. Ora dopo aver sbollito un poco la delusione non mi capacito ancora di come non siamo riusciti a mettere in rete le occasioni avute nel primo tempo, soprattutto con castagne.. magari girava diversamente! Nel secondo tempo maluccio tanto possesso palla molto sterile e tanti errori.. sembriamo un poco involuti! Un plauso ai nostri tifosi, in alcuni frangenti si sentivano solo loro! Forza ragazzi non molliamo!


  46. Purtroppo il nostro problema grosso da inizio anno è quello di subire troppi gol (le ultime due gare praticamente 5 tiri e 5 gol presi), non si può sempre pensare di prendere due reti e vincere o pareggiare le partite, capitano i periodi in cui la squadra non gira al massimo e non riesci a recuperare. Ora speriamo di limitare i danni mercoledì ed essere ancora in corsa per il ritorno di coppa.


  47. Perlaatalantina -
     23/02/2019 alle 18:48
    La sconfitta è ovviamente meritata. La squadra ha giocato male, sbagliando molto anche per merito del Torino che ha fatto una buona partita. Voglio pensare al primo tempo, dove si sono create diverse occasioni di goal, dimostrando che la squadra ci mette sempre tutto quello che ha. Sono momenti negativi, dove la cosa più importante è incitare e stare dalla  parte della squadra, e ricordare che sono situazioni che capitano a tutti.  La sconfitta della squadra, è una sconfitta dei tifosi. Quando vince la squadra, vincono anche i tifosi. Forza Atalanta!



  48. Pazzesco ,abbiamo perso contro una squadraccia con 2 tiri loro e abbiamo resuscitato Iago Falque nel 2019
    dopo Chalanoglu la partita scorsa ! 5 goal presi in 2 partite, dietro non ci siamo proprio !
    Oggi brutti e non in forma, la mancanza di Gomez si sente eccome nella sostanza. Mi girano @@@@@@@ in una maniera incredibile.
     
    Comunque fiducia ai ragazzi e sotto con la Viola.


  49. Sembra che sia finita la Festa , e gli episodi sono diventati decisivi ad indirizzare male le partite .
    La squadra è uscita senza molte soluzioni dal mercato di gennaio, ed oggi si è visto - complice anche l'infortunio di Gosens - che non abbiamo un rosa di alto livello per lottare per la CL o alti traguardi ; di  chi la colpa ? Mah, io francamente , fosse stata anche una bega importante , non lo avrei mollato e vedo che Rigoni ora ci manca .
    Si può migliorare qualcosa ? Almeno sul portiere bisogna avere il coraggio di cambiare , 20 e passa partite son tante quando vedi che ogni tiro degli altri va dentro .. forse, anche solo per scaramanzia, fai un cambio con un altro che è stato riscattato a 5,5 milioni ..e allora percè no ?
    Io penso anche che Mancini - come un De Roon o un Gomez - debba giocare sempre, tanto più che Zapata si è fermato e ci serve qualcuno che davanti possa far paura alle difese avversarie, almeno nel gioco da fermo. Da Barrow non si tira fuori più niente ? Che ne è del giocatore che conoscevamo ? 
    La forma è scaduta, ma occorre che tengano duro fino alla sosta , che non è lontana .. due partite da non perdere , anche se complessivamente facemmo solo 2 punti all'andata nelle 4 dal bbbilan in avanti , spero che il ritorno sia più performante .. poi dopo la sosta è discesa, ma non molliamo in queste gare che ci dicono male ! 


    • Condivido tutto, eccetto Rigoni... Si era capito che non ci stava dando nulla... Così come Pasalic che non siamo riusciti a piazzare... Serviva un investimento per un prospetto meno internazinoale (dato che tanto non avevamo la coppa) ma magari efficace come cambio, anche solo una fantasista esperto con mezzora nelle gambe.... Non saprei però tracciare un profilo.


  50. Doverosa premessa: se facciamo il rapporto risultati / costi probabilmente siamo una delle migliori squadre d'Europa. Quindi dal punto di vista della gestione economica la società merita solo applausi. 
    Ora ci si avvia verso la parte decisiva della stagione e ciascuno sarà chiamato a tirare fuori tutte le sue armi. Credo di non offendere nessuno dicendo che, rispetto alle dirette concorrenti, la profondità (è la qualità) della nostra panchina lascia un po' a desiderare. Personalmente un sacrificio per colmare questo deficit io l'avrei fatto, ma capisco anche il no considerando che qui in termini di obiettivi nessuno ha chiesto la luna e non dimenticando che saremo i soli a non giocare in casa le ultime gare del campionato (e quindi ci può anche stare che si metta in conto di "saltare un giro" in campionato). 
    Ma ora c è la Coppa Italia e Dobbiamo tenerla aperta per il ritorno che si giocherà tra 2 mesi in condizioni di forma diverse per tutti (e speriamo migliori per noi). 
    Certo che anche i viola si staranno sfregando le mani dovendo affrontare l'Atalanta di questo momento anziché la Juve. . 
    ANIMA E CUORE per mercoledì!!!
     


  51. NESSUN DRAMMA SOLO GRAZIE A QUESTA SQUADRA CHE CI HA FATTO VIVERE E SONO SICURO CHE CI FARA' VIVERE ANCORA MOMENTI INDIMENTICABILI.
    ADESSO SOTTO CON LA COPPA ITALIA E PRONTI AD INVADERE ROMA
    NOTER AN MOLA MIA . FORZA ATALANTA, TUTTO IL RESTO E' NOIA.


  52. Oggi ogni volta che Ilicic toccava palla o inquadravano il suo volto sofferente ...mi veniva l'ansia...Non e' azzeccata una!Boh.. non so..io lo vedo spesso stanco..quasi demotivato.
    Comunque si stanno avverando le previsioni del Gasp...A gennaio aveva piu' volte dichiarato che alcuni giocatori ogni tanto, avevano bisogno di rifiatare...Infatti a oggi mi chiedo come mai le sue richieste non siano mai state ascoltate... pur sapendo che i giovani in panchina non sarebbero stati in grado di essere al livello dei titolari..


  53. ciao a tutti ,sto leggendo un miriade di commenti per lo piu' pertinenti. Ma sostengo che con un portiere come il nostro l' europa si allontana , sempre titubante, intimorito, molle ,imbarazzante in ogni sua uscita ! Avete visto Sirigu personalità e sicurezza con lui avremmo almeno cinque  punti in piu'!! Questo secondo me è il problema principale poi a cascata gli altri che avete elencato....


    • Grande portiere!Pero' secondo me Cragno sarebbe quello che fa per noi...Giovane e di grande talento


      • No anche tu dani con Cragno....basta  il mercato riapre a giugno  


        • Vale era solo una semplice considerazione scritta di "pancia". Purtroppo subito dopo le partite non riesco a essere molto razionale..Sono fatta cosi..Soprattutto dopo aver visto l'ennesima papera del ns portiere.


          • Ciao Dani figurati solo che ora lo sport preferito dei tifosi atalantini è il tiro al Berisha.
            Non è un fenomeno ma non lo è nemmeno Cragno quindi se gioca è perché alternative migliori non ce ne sono. Poi a giugno la società tirerà le somme. Ma da qui a dire che si è stati.eliminati solo per colpa sua con il Borussia e che qualsiasi gol è colpa sua ce ne passa. Comincino a fare una fase  difensiva più attenta a segnare quando abbiamo buone occasioni e torneremo a vincere.
            Oppure prendiamo Alison o  Cortuois ma cappelle ne fanno pure loro e ne farebbero di più se non giocassero in squadre forti dalla difesa all'attacco.  


  54. Ha ragione il mister quando dice "dovevamo andare in vantaggio noi e abbiamo preso gol" .
    E' un momento molto sfortunato, fino all'1-0 con il milan eravamo una grande squadra.
    Poi è bastato un gol (e che gol) quando il tempo sembrava finito (e meritavamo un vantaggio più largo) che siamo entrati in un incubo che è continuato anche oggi. Episodi come gol presi a fine primo tempo o subito all'inizio del secondo ci fanno scogliere come un gelato al sole.
    Ma non siamo diventati dei brocchi.
    Anche le big prima o poi hanno un calo, il brutto nostro è che mercoledi c'è in ballo qualcosa di quasi irripetibile e purtroppo capita nel nostro momento infelice.
    Ma i nostri ragazzi ci hanno già fatto vedere come si esce da un periodo negativo e lo faranno anche stavolta.
    Più positività aiuterà tutti!!!!!!


    • Le partite però durano 90 minuti,  e difficilmente le vinci giocando bene solo 50 o 60 come accaduto col Milan  o 40 discretamente come oggi. 
      Ultimamente ci facciamo condizionare dagli episodi in modo totalmente negativo , capisco che l 1-0 abbia galvanizzato il Torino che fin lì non aveva azzeccato tre passaggi di fila e ha demoralixzato noi,  ma in una partita si dimostra carattere anche reagendo ad un episodio sfortunato o ad errore come accaduto con la Roma. 
      Certo oggi ci sono mancate le certezze fondamentali x il nostro tipo di gioco , Papu De Roon e Toloi. Non possiamo giocare senza di loro e non risentirne 
       
       


  55. Non pressiamo come solitamente è siamo un po' scollati. Effettivamente qualcosa dev'essere successo mentale o fisico, resta il problema che non siamo i soliti. 
    E poi mi fa pensare come il mister stia caricando oltre misura la partita di firenze, come partita dell'anno, è vero parzialmente perché ci sarà anche il ritorno... cosa teme? 
     


  56. Però quanta gente si sveglia dal letargo. C'è addirittura uno che ripare il sito con un bel articolo copia incolla dopo un minuto dal fischio finale (dopo una vittoria ci volgiono giorno, a volte settimane). Poveraccio(i) chi vive delle disrazie altrui. Vedremo chi vivrà vedra. Ma se succede .... 


    • Ma come fai a dire che Gattuso non e' un grandissimo allenatore e che la sentenza Uefa e' stata terribilmente severa per i rossoneri??non sara' mica colpa loro se stanno facendo giocare gente acquistata e pagata normalmente..ah no mi sbaglio..non hanno ancora pagato nessuno a parte la Juve per Bonucci e dille queste cose mitico scalatore (?????)


      • Ma non fate pubblicità a quel disadattato, per piacere


  57. Mamma mia quanto pessimismo... Chi non vuol sentir parlare di Champions.. Chi dice che siamo scoppiati... Chi dice che kulu è barrow sono delle pippe... Esattamente una settimana fa eravamo ad 1 punto dalla Champions in semifinale di coppa Italia e giocavamo da dio... Adesso siamo delle. Pippe e pensiamo alla salvezza... Io credo molto alla coppa così come credo molto che possiamo arrivare in E. L. direttamente.. Sosteniamoli, mai come adesso meritano tutto il nostro sostegno!! E poi diciamola tutta, se fossimo andati a Torino a fare come il Milan da noi cioè difesa e contropiede probabile che un pareggio lo portavamo a casa!! Diciamo pure che anche contro il Milan non abbiamo meritato il 3 a 1...quello che mi piace è che questa squadra è questo allenatore sono sempre propositivi e cercano sempre di giocare ed imporre gioco. FORZA ATALANTA PORTACI A ROMA!!!


  58. Vorrei provare a ragionare. Giocare senza gomez de roon toloi e palomino significa snaturare la squadra. Se poi gosens si fa male e costringe a buttare nella mischia un ragazzino diventa ancora più difficile . Non so di questi carichi di lavoro forse molti sono più informat di me. A Firenze dovremmo recuperare i migliori dietro e la diga di Marten . Magari anxhe il Papu. Gasp sembrava tranquillo nel dopo partita.  O è un attore o conosco meglio la situazione . Vediamo ma sono questi i momenti in cui bisogna stare vicini ai ragazzi. In ogni caso grazie per quello che hanno fatto finora.  E poi credo nelle statistiche.  Se oggi é stata la peggiore dell'anno, con una squadra raffazzonata, dovrebbe essere possibile recuperare.  Coraggio dea forza atalanta. Sempre. Io c'ero con sanremese e rhodense.  Figuriamoci se non ci sono adesso 


    • La cosa che mi consola è che Gasp ha detto che la via più semplice per andare in Europa a questo punto è la coppa... E da quando l'ha detto siamo calati in campionato, quindi speriamo in una bella sorpresa....


  59. Siamo in una fase negativa. Speriamo di superare questo momento e di risollevarci



  60. Considerazioni sparse che forse ricalcano il tema di molti.
    Squadra un po' scarica mentalmente da dopo il passaggio di coppa con la Juventus (complice l'euforia giusta dell'ambiente che forse ha sopravvalutato il risultato).
    Episodi sfavorevoli, ma qualcosa va registrato. Non si tratta di singoli perchè è tutto l'anno che prendiamo molti più gol di quelle che sarebbero le nostre dirette concorrenti alla Uefa. Gol ne prendiamo con Tolori, con Palomino, ecco forse prendiamo più gol con Masiello che mi sa sia ormai a fine carriera.
    Centrocampo, Pasalic ad oggi fa una giocata buona a partita poi resta un giocatorino inconsistente. Non capisco cosa abiba più di Pessina che è sparito dai radar. Così la panchina più che corta è inesistente.
    Fasce, il discorso è sempre quello, buoni cursori, nessun percussore. 
    Attacco, certo Papu è il giocatore con maggior qualità, e Ilicic è tornato ad essere altalenante, senza centrocampisti e fasce di qualità che gli allarghino le maglie attorno si invoga.
    Giovani, Kulu e Barrow hanno bisogno di maturare, probaiblmente la pressione di una squadra ormai considerata di livello europeo al momento è troppo alta per loro, dovrebbero esseregiocatori che entrano a risultato acquisito a fare esperienza e prendere fiducia, non possono essere quelli da buttare nella mischia quando già la squadra è in crisi e gioca male. Qui sta forse l'errore di mercato più grosso nel non avere messo sostituti all'altezza (centravanti, fantasista/ala percussiva e mettiamoci un centrocampista) 
     
    Francamente non so il calo di forma si dovuto alla pareparazione o ai preliminari di E.L. certo non è possibile presidiare la metà campo pe 35-40 minuti nel primo tempo, produrre 7 tiri più altre occasioni potenziali e finire il tempo in svantaggio al secondo tiro in porta. SE finivi in vantaggio come doveva essere non ci saremmo accorti del calo di condizione.....


  61. Ci manca qualcosa in panchina,difesa e porta per essere sempre competitivi. Oggi partitaccia loro squadra rognosa per tutti..in difesa sono forti prendono pochi gol e Meité gran bel giocatore a centrocampo..lotteranno fino alla fine con noi e altre 2-3 squadre per il sesto posto. Assenze Papu e De Roon pesanti per noi poi uno tra Toloi e Palomino x me deve sempre giocare. Sufficienze per i nostri oggi non ne trovo, Ilicic irritante, solite amnesie difensive e sofferenze sui calci d'angolo che ci portiamo dietro da inizio anno, Pasalic si conferma un flop, mi sembra poi che fisicamente stiamo anche un po' soffrendo ultimamente. Adesso fuori tutto a Firenze mercoledì..farei la firma per un pari e giocarci tutto al ritorno..se poi vinciamo tanto meglio. Forza!


  62. Fiducia e sostegno !!!! Oggi non é il momento delle critiche ! 


  63. All'andata dopo la Sampdoria ero ottimista e sicuro ci saremmo ripresi. Adesso ho molti più dubbi e purtroppo vedo molto difficile l'Europa tramite il campionato. Speriamo nella Coppa Italia. Purtroppo sono convinto che la squadra titolare sia fortissima se gioca con la solita intensità (solo due punti deboli: portiere e Hateboer), purtroppo oggi abbiamo visto che le alternative ai titolarissimi non sono all'altezza e nel mercato invernale invece che rinforzarci ci siamo indeboliti. Comunque sono convinto che con il rientro di Gomez, de Roon, Toloi la squadra titolare mercoledì a Firenze farà un partitone. P.S. : Ho un dubbio se qualcuno mi può spiegare: mi ricordo che quando giocavo io a pallone appena un avversario entrava in area di rigore il portiere o il libero (sono vecchio) gridavano a squarciagola di andare a marcarlo e qualcuno gli si appiccicava. Come funziona al giorno d'oggi che Iago Falque è rimasto libero in area per almeno 5/10 secondi senza che qualcuno (Pasalic?) gli si avvicinasse?


    • hateboer punto debole mi mancava... se non si hanno le competenze per giudicare meglio fare silenzio.
      Abbiamo abbondanza nel ruolo, gasp alterna gosens e castagne (ottimi giocatori con ottimo rendimento) ma ad hateboer non rinuncia mai... incompetente lui?


    • No, senti. Ma come cavolo si fa a dire che Hateboer è un punto debole. COME? Ma tu le hai viste le ultime partite dell'Atalanta? Ma io veramente non mi capacito di come si possa dire una roba del genere. Passi per il portiere, che secondo me oggi è molto meno colpevole della difesa che è andata a viole in due occasioni, ma Hateboer??? Oggi ha giocato maluccio, come tra l'altro il resto della squadra, e sicuramente ha giocato maluccio anche in altre occasioni, come qualsiasi giocatore di calcio esistente sulla faccia della terra. Anzi, aggiungo che a inizio campionato giocava proprio male male, non maluccio, ma poi ha spiccato il volo. Continuerò a ripetere fino alla nausea che ci accorgeremo di quanto sia importante Hans per questa sqaudra soltanto quando non giocherà più con noi. Aggiungo: il mister potrebbe benissimo far giocare Gosens (che adesso si è inforunato, ma fino a ieri stava benissimo) e Castagne (il nostro tuttofare), e invece, guarda caso, Hans è titolare fisso, ma fisso ai livelli di Freuler e De Roon, e non lo si riesce a smuovere dal campo nemmeno a mazzate. Da quel che so io, è proprio il Mister, nel quale sono sicura sia tu che io abbiamo piena fiducia, a mettere in campo i giocatori. Quindi... 


      • Perlaatalantina -
         23/02/2019 alle 18:30
        Tutti i tuoi commenti sono azzeccatissimi e veramente belli. Dimostri di ragionare, vedere le partite e valutare efficacemente le partite dell'Atalanta  Sono d'accordissimo con te. Bravissima Cate! 


  64. Dico la mia, è da tutta settimana che dicevo che sta partita non ci interessava. Nel senso che se c era una partita da perdere era questa per tanti motivi,la semifinale di coppa e le altre due di campionato con i viola e la samp sono da non perdere. Non fa nulla se ci hanno presi in classifica conterà la condizione fisica nelle ultime giornate. Loro girano ora e non credo che lo facciano per altre tredici partite. 


  65. Presente a Torino. Dai dea!! Forza atalanta! Dai Etrit!! Reagiamo tutti insieme!! I processi a fine anno!!


  66. La partita è girata male ma sono dispiaciuto che noi dopo aver fatto vedere potenzialità pazzesche con partite da sogno, siamo stati raggiunti da questo Torino e, per via degli scontri diretti, teoricamente anche superati! Le partite comunque sono ancora tante e può succedere veramente di tutto, inutile farla troppo tragica.


  67. Mah, sembra che stiamo un pelo giu' di condizione; se non si gira a mille noi le partite  non siam capaci di portarle a casa.
    Daltronde qualcosina e' normale pagarla, anche mentalmente, dopo la cavalcata che ci aveva portato al 5 posto in classifica.
    Dubito che la famosa punta (non arrivata) a Gennaio avrebbe cambiato qualcosa...
    Testa a Mercoledi'.


     


  68. Questa ATALANTA ha bisogno di noi ! è adesso Che entrano in gioco i tifosi della Dea! Mercoledì TUTTI A FIRENZE! Dai Dea Dai!


  69. L'unica consolazione è che di sicuro questo Torino in Europa non ci va... 


    • Penso anche io nonostante il monte ingaggi decisamente superiore al nostro, deve sperare in molte disgrazie altrui.la lazio visto il numero di infortunati è sulla buona strada ma è nettamente superiore al torino, per non dire di roma e forse anche i morti 
       


  70. ......solidale Con chi ha speso denaro e tempo per seguire i ns colori.
    Non sempre si possono fare i pranzi di nozze con fichi secchi e frutta acerba.
    Anche Vattel sarebbe stato in difficoltà ......
     


  71. alex80cerete -
     23/02/2019 alle 17:41
    me lo sento ..oggi battiamo il record dei commenti...
    neanche nell'anno della retrocessione tanta negatività..
     

    FORZA DEA SEMPRE!!


    • Il giorno on cui ci DONERAI UN TUO COMMENTO ....TECNICO E MENO BANDIERINE.....QUEL GIORNO VINCEREMO UN TROFEO!


      • mi dispiace per te ma io non sono ne un tecnico ne allenatore... io sostengo la squadra e i giocatori in ogni caso....
        SEMPRE


  72. Troppe le assenze tra gli uomini fondamentali di questa squadra; regalare oltre a Gomez e de Roon anche Toloi, Palomino è stato forse troppo.
    Speriamo che il "sacrificio" serva a portare a casa un risultato positivo da Firenze mercoledì prossimo.
    Se questo è il Torino che punta all'E.L., possiamo starci anche noi. 


  73. Ho contato 15 passaggi sbagliati al compagno distante 5 metri. E' questione di testa.....non si può  correre fino al '95 con la Roma  e con la Spal e 15 gg dopo non averne più  al '60. Ok stagione lunghissima ma un po' di cattiveria in più  in certi frangenti non guastetebbe. Alcuni giocatori oggi molli molli molli.Abbiamo resuscitato anche Falque......dopo Chalanoglou....


  74. Dai , dai ragazzi è una sconfitta. 
    Voltiamo pagina. La fiducia non deve mancare
    oggi non siamo stati così bravi e forti
    siamo in un momento così dove tante cosette non girano x il verso giusto . Poco male . Partita complicata dove sempre ci facciamo mali da soli . Sembra mancarci la convinzione quando subiamo il gol.
    le prestazioni non sono malvagie ma gli episodi ci girano contro e male
    CREDIAMOCI : c’è la storia ke ci aspetta mercoledì !
     


  75. Chi se ne frega del campionato vinciamo questa 
     


  76. 8 anni fa si giocava a Portogruaro.
    20 anni fa a Fermo e Andria.
    Chi si lamenta ha la memoria corta.
    Capita di perdere.
    Il pallone è rotondo.


  77. Ma andate tutti a lavorare..... al gol del Toro ho spento la tele e sono andato in garage a pulire le candele della moto per l’incazzamento....  sono salito giusto al 90 per vedere che perdevamo 2-0 non ho visto almeno non ho preso il nervoso!!!!!! Non volevo postare subito,però dopo due partite che attendevo tutto l’anno perché sono le squadre che insieme al culur  di morc mi stanno più sulle balle abbiamo fatto schifo!non potevo rimarcare il mio incazzamento con i seguenti personaggi: al primo posto il Tone che si  ritrovato un allenatore migliore d’Italia e per il braccino corto fa solo plusvalenze e non spende una minchia per migliorare la squadra . Secondo lo staff tecnico con a capo ol Verunes,non so cosa stiano facendo durante tutto l’anno non segnalando nessun giocatore decente mentre gli altri i giocatori Bravi li comprano...Terzo basta Berischa portiere indecente! Respinge un tiro a Bagher,roba da pallavolista più che da portiere di calcio.Quarto Hatebora non lo posso più vedere quando ha la palla e la passa solo indietro.Quinto basta titic e titoc a limite area senza mai crossare alto per la testa di Zapata e non tirare MAI!!!!Poi adesso siamo con gli scontri diretti in svantaggio sia col Toro che con il Bilan e perso all’andata con Viola e Samp.Scordiamoci la coppa Italia perché se passiamo con la Viola ci ritroviamo il Bilan in finale e crediamo di vincere??? Pia illusione!!!!!Adesso insultatemi ma non me ne frega niente!!!! So trop incasat!!


    • Sfogo dettato dal momento dai anche io sono nera, un figlio sta prendendo a calci il pallone in giardino per la delusione.
      Concordo solo che un cambio in attacco andava preso ma penso che la proprietà non abbia voluto spendere altrimenti qualcosa in Europa lo si trovava.
      Gasperini ha almeno tre quarti di merito per quello che è stato fatto in queste stagioni.
      Adesso cerchiamo di giocare concentrati a Firenze uscire indenni visto il momento  sarebbe oro
       


    • Mamma mia oh. "Equilibrio", parola sconosciuta. Il bello è che un mese fa abbiamo vinto 3-0 con la Juve e tutti a dire che eravamo da Champions. Poi, ricordo sempre molto umilmente che senza Hateboer avremmo perso contro il Cagliari e pareggiato contro la Spal, ciò sarebbe significato avere quattro punti in meno. Dai raga, tiriamoci un po' insieme per favore. 


      • L equilibrio qua ce l hanno in pochi. Ad ogni sconfitta vengono a galla i critici. Io dico che è stato meglio perdere questa che le prossime con viola e Samp.Restiamo attaccato al gruppo ne vediamo alla fine chi ne ha di più.


      • Cara Cate ma che equilibrio...... abbiamo vinto 3-0 con i Ladri,e poi? Abbiamo vinto anche con lo Sfinter 4-1 ma questo non vuol dire niente... i risultati che contano sono con le concorrenti dirette...a parte aver passato il turno con la Juve non si è vinto niente,ma i risultati che contano li stiamo tutti toppando.Io sono arrabbiato perché stiamo buttando nel cesso una stagione che poteva essere già da adesso ipotecata per una partecipazione in Europa. Puntando tutto sulla finale di coppa Italia è molto ma molto pericoloso e si rischia di finire con in mano un pugno di mosche.


      • Il calcio è fatto di episodi, questo è un momento in cui non gira nulla.
        Ogni tanto il Dio del calcio addormenta e i suoi figli vengono sbeffeggiati , ma prima o poi si risveglierà. 


        • Metti palo toloi e masiello vedrai che gli episodi diminuiscono.
          ogni palla / cross in area per noi è potenziale occasione da gol per gli altri 
          considerando che beri ha problemi nelle uscite questa squadra senza i tre senatori dietro non è da primi 8/9 posti. Vanno messi sempre se stanno bene, oggi poi che mancava martin e papu contro squadra fisica che segna solo sulle palme alte un suicidio schierare insieme Mancini e dimisiti
          contare quante volte hanno colpito di testa liberi..senza i tre senatori ogni volta che arriva palla in mezzo rischiamo di prendere gol..altro che episodi 


  78. Oggi giornata grigia, quasi tutto male, campanello d'allarme che da giallo dopo il MIlan ora diventa ROSSO:
     
    - condizione mentale e fisica pessima
    - disordine tattico e tecnico della squadra e direi anche dell'allenatore (Kulu?)
    - problemi di ordine mentale e di resa in molti giocatori (Bery, Pasalic, Ilicic, Zaparta, ecc...)
     
    questa e' la dura realta', occorre esserne consci per cercare di fare quadrato attorno alla squadra e sperare di affrontare la Fiorentina con altro spirito. Se potessi andrei a Zingonia per fare sentire il mio sostegno alla squadra in questo momento delicato della stagione. Poi come sempre sostengo, la salvezza e' oro colato, tutto il resto e' un SOGNO! GRAZIE SOCIETA' e GRAZIE RAGAZZI! Non mollate ... SEMPRE CON VOI! 


  79. ...mi raccomando...adesso tutti contro...da fenomeni contro la Juve a giocatori finiti e non da atalanta....boooohhh


    • primieroneroblu -
       23/02/2019 alle 17:35
      Ma ci vuole tanto a capire che le critiche non sono x i giocatori ma x la società che non ha dato modo al gasp dibruotarli ? 
      Me par po mia complicato de capi


  80. Sicuro che mercoledi faremo un'impresa. Mi tocco ma ne sono certo


  81. primieroneroblu -
     23/02/2019 alle 17:26
    Osti ho capito ora che il percassi non scherzava quando diceva obiettivo salvezza !!!
    perche uno più ambizioso avrebbe preso almeno un attaccante di scorta !!!
    ma vi rendete conto che se Zapata si rompe non abbiamo centroavanti ??
    e non ditemi che siamo l Atalanta e già non aver venduto e’  grasso che cola ....
    quest estate il gasp ha sbottato più volte x il mercato, a gennaio ha rimarcato che manca qualcosa... non vorrei si sentisse preso in giro !!
    chissa .. anche iniziare prima I lavori allo stadio e giocare in campo neutro le ultime due può essere un segno che non vogliamo lottare in campionato 
     
    speriamo bene x la coppa Italia 
     
    forza Atalanta ma 15 giocatori non possono durare una stagione intera al top ... servivano alternative 


  82. Innanzitutto, mi scuso per un commento che probabilmente verrà abbastanza lungo.
    Inizio con una premessa: con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Sono settimane che parliamo di mercato, dicendo "ma se ci fosse stato questo", e "se ci fosse stato quel'altro" e bla, bla, bla. Come avevo già detto in un altro posto, il mercato è chiuso, punto, fine. Che davanti manchi qualcosa siamo tutti d'accord. Purtroppo, continuare a ripeterlo non serve assolutamente a niente, visto che ora come ora non è un problema risolvibile. Se poi uno oggi vuole sostenere che abbiamo perso per mancanza di ricambi vuol dire che non ha visto la partita o che vuole far finta di non averla vista. Secondo me, sarebbe ora di parlare di calcio giocato invece che di calciomercato (tra l'altro chiuso). Quindi, passiamo alle cose concrete.
    1) La difesa è preoccupante e lo è da inizio campionato. Già quei due gol presi mesi e mesi fa contro il Sarajevo ci avrebbero dovuto dare da pensare ed è tutto il campionato che facciamo errori che una squadra che vuole competere per un posto in Europa (e io parlo di Europa League, perchè secondo il mio parere non siamo da Champions e non lo siamo mai stati) non si può permettere. Non sto parlando di difensori individualmente, perchè come ripeto sempre, abbiamo interpreti di ottimo livello in quel reparto. Djimsiti oggi non ha fatto vedere mezzo pallone a Belotti che ha combiato poco o niente (a parte cadere per terra ogni volta e piagnucolare perchè gli si era sbucciato un gomito, poverino) e secondo me neanche Masiello e Mancini hanno sfigurato. Il problema è proprio la fase difensiva e gli svarioni assurdi che ci prendiamo. Oggi i due gol del Torino sono nati proprio da una fase difensiva a dir poco oscena, prima su calcio d'angolo e ancora peggio dopo, su quel cross che sembrava innocuo, ma è ovvio che poi diventa pericoloso se siamo fermi come delle belle statuine e posizionati malissimo. Adesso, avendo uno dei migliori attacchi della serie A è "facile" sopperire a questo problema: basta fare un gol in più degli avversari. Peccato che se poi l'attacco non gira allora sono c***i. E qui passiamo al secondo punto.
    2) Ilicic non ne ha combinata assolutamente mezza che fosse giusta. Per carità, sappiamo tutti che quello di oggi era un lontanissimo parente dell'Ilicic che conosciamo, ma è giusto dire che ha giocato male. Zapata più o meno uguale, con la differenza che gli sono arrivati pochi palloni giocabili. Gran parte li ha buttati via, anche a causa del francobollaggio del difensore torinese, però un paio di occasioni le ha create. Barrow ha fatto poco o niente, ma in quel momento sarebbe potuto entrare anche il tanto acclamato e decantato Palacio e non avremmo segnato nemmeno a buttarla dentro con le mani. Kulu secondo me non ha fatto malaccio, anzi. Si vede che è giovanissimo, ma se uno vuole fare il salto di categoria allora anche queste partite sono utilissime per maturare. Ha fatto comunque vedere giocate intelligenti e una visione di gioco molto discreta. Vorrei fare una piccola parentesi su Izzo, che già mi stava sulle palle prima: quando oggi se l'è presa con Kulusewski (non so come si scrive), tra l'altro senza alcun buon motivo, mi ha fatto pietà. 
    3) Freuler e Pasalic bo. Il primo forse uno dei pochi a salvarsi oggi, Pasalic ha fatto il compitino, mostrando anche che i passaggi giusti e intelligenti li sa fare. Purtroppo perde ancora palloni idioti che uno come lui non dovrebbe mai perdere. Parlando delle fasce, io credo che l'infortunio di Robin sia stata una mazzata dal punto di vista tattico, come hanno sottolineato i telecronisti di Sky. Fino a quando c'è stato in campo lui il Torino si era reso poco pericoloso e comunque non giocava con la fluidità con cui ha giocato per il resto della partita. Non tanto per quello che Robin ha fatto (perchè a parte quel tiraccio sciagurato e un paio di recuperi importanti non aveva fatto molto), ma teneva impegnato il giocatore di fascia del Torino da quella parte e soprattutto dava enorme presenza fisica, cosa che serve come il pane quando giochi contro squadra come questa. Castagne così così, Hans idem. 
    Detto ciò, questa è stata una giornata stortissima, non storta. Dopo il 2-0 eravamo stanchi, confusionari e demoralizzati. Comunque, anche l'anno scorso in questo periodo avevamo avuto un calo abbastanza preoccupante (mi ricordo le partite contro la Samp e la SPAL). Sono fiduciosa del fatto che ci riprenderemo, meno fiduciosa del fatto che ci riprendermo GIA' a Firenze. Non era una partita facile prima, adesso sarà ancora più difficile dopo due sconfitte del genere. In ogni caso, penso manchino 12 partite alla fine del girone di ritorno, ciò significa che ci sono in palio 36 punti, non 6. Nulla è compromesso perchè questa squadra potrebbe vincerle tutte come potrebbe perderle tutte. 
    Un grande applauso ai tifosi in trasferta che come al solito si sono fatti sentire alla grande.
    Buon weekend a tutti e sempre forza Atalanta 


    • La lucidità e la chiarezza espressive della prestazione odierna, ti fanno raccogliere una serie di dissensi che sono sostegno alla innegabile realtà descritta e propinataci. Leggili per quello che significano perchè, a mio avviso, sono il più concreto apprezzamento di quanto tu abbia espresso.


      • Rispondo sia a te che a Sergio: quando i "nolike" risponderanno portando le loro argomentazioni che li hanno spinti a cliccare sul non mi piace allora li prenderò in considerazione. Altrimenti, a me non fanno nè freddo nè caldo, sempre accettando il fatto che non tutti possono avere la mia stessa opinione. 


      • E non confondiamoci: tifoso non potrà mai essere sinonimo di giocondo !


    • Spero che i no like siano per la lunghezza del post e non per i contenuti,  perché le argomentazioni che  Cate porta a supporto delle sue tesi sono sempre lucide e valide ,e dimostra di essere competente in materia calcio più di altri soloni che  frequentano questo forum .


    • Che papiro 


      • Eh lo so sono un po' logorroica, scusa 


        • Mah che scusa! Apprezzo chi argomenta in questo periodo di Twitter, dove si scrive sempre di meno per paura di non essere letti.
          D'altronde anche a me piace scrivere e adoro dilungarmi quindi ti capisco
          Leggo sempre i tuoi commenti e sono spesso d'accordo con te  e risalta la tua passione 
           


    • Ma scusami 
      secondo te la colpa di come abbiamo giocato e’ dei giocatori, le mister, della società ?
      secondo me e’ impensabile che sempre gli stessi giocatori tirino la carretta tutto L anno, il mister deve aver la possibilità di farli ruotare ed il problema attacco sterile se non in forma lo abbiamo avuto anche ad inizio campionato ma non ne abbiamo fatto tesoro 
      Io vorrei sapere che ragionamento è ‘ stato fatto x avere da qui alla fine solo Zapata visto che barrow centroavanti mi pare leggerino 
      d accordo il mercato e finito ma mi pare giusto indicare proprio il non mercato cone causa o concausa di questo momento 
       


      • Eh no. Sono d'accordo sul fatto che davanti manchi qualcosa, questo sì, ma in difesa ci sono sei giocatori per tre posti e a centrocampo ci sono Pessina e Pasalic che possono sostituire Freuler e De Roon e sulle fasce i sostituti li abbiamo. Lo stesso mister aveva detto di voler sfoltire la rosa e così è stato fatto. L'unico innesto che lui aveva detto di volere era in attacco, ma per il resto dei reparti numericamente siamo a posto. E se si gioca male la colpa è di "tutti". Giocatori, mister e società. Quando uno perde perde da squadra e quando vince idem. Oggi Ilicic ha giocato malissimo e lui metà del girone d'andata non l'ha neanche fatto, così come ha giocato male Zapata, così come ha giocato male Barrow e così come ha giocato male la squadra in tutte le sue componenti. Poi, "male" inteso in senso relativo, perchè non abbiamo fatto schifo eh, ci sono girate storte molte occasioni e abbiamo fatto errori stupidissimi in fase difensiva. 


        • Ed il cambio di un ilicic non in forma chi è ? Lo stesso ricambio del papu e di Zapata ? 
          Perche’ poi alla fine conta buttarla in porta, e visto la fase difensiva ballerina a maggior ragione non potremmo permetterci di far giocare gebte fuori forma o svogliata per mancanza di alternative 


    • Analisi lucida che condivido, con menzione particolare al brucaerba Belotti e a quel mezzo uomo di Izzo. 


  83. Ho visto tutti fuori forma, nonostante un buon inizio. Ricarichiamoci per la fiorentina e per le prossime di campionato


  84. partita giocata male e sfortunata. toro sul 2-0 per caso.
    meglio bucare oggi che mercoledì.
    adesso facciamo finta di niente e pensiamo solo a mercoledì.
    in campionato ci sarà tempo per prenderci un posto uefa.
    Animo ragazzi, non voglio sentire piagnistei nella settimana della semifinale!


  85. Partitaccia oggi, siamo abituati bene e quella di oggi non è stata la migliore Atalanta.
    Troppi passaggi sbagliati e quando gli avversari ci attaccano fanno gol.
    Mercoledì sera Speriamo che la squadra ritorni a essere l'Atalanta delle meraviglie.
     
    Sempre Forza Atalanta



  86. O mamma quante critiche... dimentichiamo sto milan e sto toro e tutti concentrati per mercoledi' sera!! E' e rimane un campionato ed una stagione miracolosa, siamo, malgrado due sconfitte di fila, ancora in corsa per tutti gli obiettivi e stiamo qui a martellarci i maroni con questo qui ha giocato cosi', quello la' e' giu'.... f....ga ma ci pensate che quelli in campo stanno correndo da luglio dello scorso anno facendo cose incredibili e regalandoci una stagione ancora super?!?
    Mi sembra di leggere gli juventini in certi momenti... scecc non tanto tempo fa un pari fuori casa sfangato senza goal era gia' un'impresa da celebrare.... oggi ci lamentiamo del "trop botep"..... si certo abbiamo iniziato prima la preparazione e se la matematica non e' un'opinione saremo stanchi un mese o piu' prima di quelli che l'hanno iniziata dopo... abbiamo pochi rincalzi, anga mia un porter bu'.... ma anse' l'Atalanta mia ol real madrid!! Un minimo di equilibrio nelle cose.
    Sotto tutti per la prossima partita che da sola vale mezza stagione... speriamo che chi abbia riposato si ripresenti al top e che la voce dei tifosi nerazzurri a firenze si faccia sentire il piu' possibile. 


  87. La coperta è troppo corta .. Tone crostu!!! 


    • Stava aspettando il tuo bonifico,
      ma non l'hai fatto entro il 31/1, così non ha comprato il giocatore che tu volevi.
      A proposito, chi era?


      • Di bonifici ne abbiamo fatti tutti parecchi per quanto ci compete. Al presidente competeva acquistare qualcuno con la partenza di Rigoni, dato poi che i soldi non mancano in questo periodo e visto l'occasione se non unica molto rara che si prospettava in questa stagione. Serviva solo un po' di ambizione sportiva in più a un imprenditore capacissimo...
        Il problema è che il miracolo sportivo di questi 3 anni, x me un po' casuale, è destinato a interrompersi bruscamente non appena mancheremo la qualificazione alle coppe..anche se avremo anni di salvezze e prosperità che accontenteranno molti (soprattutto quelli del "non siamo mica il barcellona") ma non tutti...
        Scusate ma la penso cosi da sempre...e non salirò sul carro del vincitore perché non sono mai sceso ne mai scendero'!...
         


  88. Migliori in assoluto i nostri nel settore ospiti. Grandissimi. Questo è lo spirito vero.
     
    Per la squadra. peggior partita dell’anno. 
     
    Ilicic da solo senza le intuizioni del Papu è isolato e non rende.
     
    Hanno comunque messo minuti i nostri primavera.
     
    La mia idea è che siamo in una fase di carico di lavoro importante per arrivare freschi al finale. Penso che nemmeno a Firenza vedremo la migliore Atalanta e sarà ottimo limitare i danni. Obiettivo immagino sia arrivare a tutta forza da metà marzo in poi, per il ritorno con i Morcc, l’eventuale finale è per non arrivare a maggio con le bombole come ci è successo nelle ultime due stagioni.
     
    Teniamo duro e vediamo come va.
     
    Chiudo ancora con i nostri ragazzi in curva e magari con l’idea di far sentire alla squadra, a tutta la squadra, comunque, il sostegno di tutti. Forza Atalanta!


  89. Io vedo tante analogie con la partita con il Milan: ottimo primo tempo; occasioni non concretizzate; puniti a prima distrazione ; goal a freddo nel secondo tempo ; morale a terra e remi in barca
    detto questo Zapata non è il lontano parente del bomber di dicembre e tutto diventa più difficile 


  90. anche se ha vinto Torino penoso ..noi molli e inesistenti ..capita pero ' questo è il periodo cruciale della.stagione !! Peggiore partita secondo me non solo di quest'anno ..
    spero so lo o sia stata una prestazione con  il freno a mano tirato in previsione di mercoledì


  91. stiamo vicini alla squadra , senza se e senza ma...
     
    oggi ennesimo suicidio che ha fatto resuscitare i le " vacche"  morte


  92. Ora sotto con la coppa Italia senza alcuna remora...
    Rivediamo la Dea che ha fatto fuori la Rubentus!
    A Firenze 11 leoni....senza se e senza ma....a partire da Duvan , papu e il Bepy....


  93. .... subiamo un tunnel volontario di scherno e un intimidazione a un nostro giovane (izzo su kulu) e nessuno dei nostri che va a prendere a muso l'avversario, per difendere il compagno .  Come possiamo pensare di raggiungere un obiettivo senza gente di temperamento in campo. 
    Situazione, atteggiamento e prestazione (della ripresa) PREOCCUPANTI!!
    Andiamo a giocare così a firenze e ci MANGIANO IL CUORE!!!
    Sempre tanti complimenti e ringraziamenti a chi NON HA VOLUTO PRENDERE STA CA##O DI PUNTA DI RISERVA...
     
     


    • hai perfettamente ragione, ed è la cosa che mi ha fatto più incazzare oggi pomeriggio.
      Però sai, oggigiorno non si può dire ciò che alcuni pensiamo, ossia che in campo sarebbero dovuto saltare le caviglie di Izzo e di quell'altro del tunnel (e compilation di schiaffoni nel sottopassaggio a Izzo a due a due finchè fan dispari) perchè se no sei un violento, oggi per essere politically correct calcisticamente parlando in campo devi essere mezzo frocio.


    • hai ragione !!   sto izzo del c....che va a muso duro con kulu...tra l'altro esagerando ....se c'era un Doni della situazione l'ho mangiava vivo !!
       


      • Ho visto pure io, questa m. uomo di Izzo e ho detto Izzo ....
         


  94. ROMAGNANEROBLU -
     23/02/2019 alle 17:16
    Se dobbiamo salvarci e mettere in mostra i giovani come richiede la Società oggi è stata una partita perfetta Speriamo nella Coppa Italia perché il campionato,con questa rosa incompleta,la Dea non è competitiva con le altre pretendenti Peccato sarebbe bastato poco....


  95. Quante squadre ci sono a cui puoi togliere 4 o 5 titolari e ne escono comunque alla grande ? Una, forse due. Tutto qui . Non abbiamo le riserve all altezza dei titolari.  Forse solo dietro.  Cose che già sappevamo.


  96. Voltiamo pagina!
    Partita persa per le occasioni buttare al vento per mancanza di
    lucidità ,giornata no di Ilic e Zapata e infortunio dello sciagurato
    Gossens
    Sotto con la Coppa Italia ! 


  97. Partita dei nostri davvero miserevole. A mio avviso nessun nerazzurro arriva alla sufficienza risicata. Serve un ribaltamento globale ed individuale per evitare ulteriori e non rimediabili danni. E mercoledi bisogna risorgere. Forza Atalanta !


  98. E' proprio vero che l'italia è una nazione di navigatori, musicisti e allenatori di calcio.
    Secondo tutti gli allenatori che commentano sul sito, basta stare una partita in panchina per "rifiatare".
    Rifiatare significa fare almeno una settimana o più di allenamenti differenziati, di scarico. E questo non dipende dalla panchina.
    Si può fare scarico e giocare comunque la domenica.
    Noi, probabilmente abbiamo fatto due mesi a mille, ora carichiamo  (quindi paghiamo in termini di brillantezza) e nel momento topico del campionato torniamo ad avere birra.
    Probabilmente si è messo in conto di soffrire con il milan e oggi (e magari anche mercoledì) poi, nell'ultimo mese e mezzo sprangare tutti. Dato che anche la semifinale di ritorno sarà a ridosso della fine del campionato, così come le partite cruciali e le eventuali finali.


    • Esatto.
      È lampante il fatto che non ci siamo con le gambe, altro che testa.. 
      Ora vediamo di restare in partita a Firenze.
       


    • Mi sembra ci siano un po’ troppi “probabilmente”.


    • Può darsi (anche io la penso così visto che a livello fisico siamo in caduta verticale).
      Però dovrebbe essere questo il momento topico della stagione (dal milan fino a metà marzo) se si vuol lottare per l'Europa visto tutti gli scontri diretti.
      Innegabile che partire presto non ci ha aiutato su questo. 


    • Se perdi 4 a 0 mercoledì  non credo ci  sia piu tanto da sprangare ...


  99. A fari spenti nella notte...Senza il Papu e con Ilicic evanescente è dura fare risultato. Il Torino la porta a casa col minimo sforzo: attenzione in difesa e gol su due dormite della nostra difesa. Inutile prendersela con i ragazzini, oggi sono mancati prima di tutto i senatori. Si salva solo Zapata che almeno ci ha messo impegno e non ha mollato un minuto di fare a sportellate.


  100. Non ci siamo... non ci siamo di testa e quello fa molto!! Vedremo mercoledì...
    Cmq spero che sa oggi ufficialmente non si parli più di 4° posto... pensiamo a riprendere il nostro cammino. Abbiamo un 6° posto e una finale di coppa da provare a prendere... 
    La squadra la si sostiene nelle giornate belle ma anche e soprattutto nelle giornate nere come oggi... chi sta voltando le spalle non salisse sul carro (non ce l'ho con chi mi ha preceduto nei commenti... sia chiaro... leggevo in giro su faccialibro troppi disfattisti... vorrei ricordare come 2 anni fa in questo periodo più o meno avevamo preso una scoppola clamorosa dall'inter... e poi dove siamo finiti? Quindi finchè matematica ci condanni sosteniamo i nostri...)


  101. Squadra veramente fiacca con Duvan piatto e Ilicic non in giornata (condizionato anche dalle randellate che ha preso per tutta la partita). Se a questo aggiungiamo che ci mancavano i pilastri fondamentali dei tre settori (Toloi, DeRoon, Gomez) si spiega la distanza con il gioco a cui il Gasp ci ha abituati. Probabilmente anche nella testa del Gasp la priorità è la Coppa Italia. 
    Moli mia leu


  102. Non ero particolarmente ottimista prima di questa partita , relativamente alla doppia sfida coi morcc, e lo sono ancor meno adesso. Ringrazio questa squadra che da 2 anni sta facendo campionati meravigliosi, ma non siamo ancora pronti per certi salti di qualità. Adesso spero solo che nessuno nomini più la Champions , e si torni con i piedi per terra. Limitiamo i danni mercoledì , poi ce la giochiamo a Bg, anche se non credo proprio riusciremo a bissare il ‘63.


  103.  
    Speriamo di non pendere un' imbarcata a Firenze ... 
    Il morale è basso la condizione fisica anche ...
    Spero  in un appeccio alla sifinale con più cattiveria e determinazione perché  mi sembrano un po' spaventati e molli ...
    Ch ha detto che non abbiamo pressioni ? 
    Va beh se non va pazienza ....  


  104. oggi male, anche se in parte prevedibile. Piuttosto temo che Kulusevski sia una scommessa già persa


    • Quando la squadra andava bene, Barrow era un campione che valeva 50 milioni (l'hanno detto in molti)
      Quando la squadra va male, Barrow è acerbo.
       
      Kulusevski, ha giocato con milan e torino, due delle peggiori uscite della nostra squadra, due sconfitte che bruciano, cosa si sperava che facesse?
      Se Kulusevski avesso giocato contro l'inter (4-1) e contro la Juve in coppa, sarebbe stato un uomo da 50 mil.
       
      Adesso in vece è già una scommessa persa....
      ...E Gasperini è un pirla ad averlo portato con sè fino ad ora, senza accorgersi che era uno scarso.


      • Paramo c’e del vero in quello che dici,ma Gasperini chi poteva portarsi dietro al suo posto dal momento che non gli hanno preso nessuno?


      • Credo che nessuno sia pirla. Il ragazzino è il meno colpevole di tutti. Mi pare evidente che la Società abbia puntato a restringere la rosa confidando nell ingresso in pianta stabile di qualche giovane (ci metto pure Pessina) in campo, BEN SAPENDO che non sempre ti può andar bene e incassare milionate dopo 6 mesi....non so se il Gasp sia contento o meno, io la vedo così. Non riesco però neanche a “contestare” chi contesta ( scusate il gioco di parole) qualche innesto mirato e PRONTO , e parla di coperta corta. Spero proprio che questo calo fisico sia frutto di carichi di lavoro ben programmati per tirare la volata finale....


    • E gli avevamo già fatto l articolo dedicato...


  105. Nel primo tempo abbiamo giocato discretamente, non so se berisha ha colpe sul primo ma lui è un portiere medio e andrà cambiato , sul secondo gol sicuro masiello e pasalic molli. Secondo tempo preoccupante per la mancata reazione rabbiosa che mi sarei aspettato. Ora però sostenere i ragazzi assolutamente.


  106. Oggi la prova di come il papu sia mezza squadra. Manca lui scompare il nostro gioco. E c’è pure chi ha il coraggio di criticarlo
    A firenze senza paura
    forza Atalanta sempre e comunque 


  107. oggi non c’e Nulla da salvare. Mentre il 3-1 col Milan mi è sembrato un risultato bugiardo per quanto vistoin campo, il 2-0 di oggi ci sta tutto. Abbiamo fatto diventare campione una squadra che, onestamente, proprio sto squadrine non è. E adesso non solo ci ha raggiunto in classifica, ma ci sta pure sopra per scontri diretti. Ilicic non ne ha fatta una giusta, Zapata ha tirato in porta la prima volta all’85 forse, le ali nn hanno spinto. Personalmente salvo solo Djimsiti. Ma soprattutto a livello fisico il Torino ci è stato superiore...correvano più e più velocemente di noi...speriamo siano i carichi, anche se personalmente nn ci credo. Speriamo che a firdnze la squadra cambi testa perché altrimenti ci asfaltano. Buon we a tutti ( il mio dopo questa partita è rovinato) 


  108. Ci sono tante componenti...
    1) Crollo verticale della forma fisica (mai più preliminari di el per favore! mai più!).
    2) Ennesimo cambio sbagliato di Gasperini (Kulusevski).
    3) Rosa troppo corta: la rosa del Torino nel suo complesso (non negli 11 titolari) è meglio della nostra.
    Speriamo solo di riuscire a tenerla aperta mercoledì: non sarà facile uscire con la qualificazione ancora aperta in vista della partita di ritorno.
    Ilicic ha sbagliato tantissimo ma è anche l’unico che ci prova. Ma Freuler e Pasalic? Maciullati da Meitè (che qualcuno prendeva anche per il culo all’inizio della stagione su questo sito). Freuler è alla terza partita penosa di fila: non ha fatto una cosa giusta che sia una. Sempre in ritardo, sempre sconfitto nei contrasti, stop sbagliati a ripetizione.


    • Concordo su tutto tranne che sul discorso della rosa. Ma chi sono i giocatori della rosa del Toro, superiori ai nostri ? Fino a una settimana fa dicevamo che uno dei motivi della grande stagione era che potevano cambiare i giocatori, ma il gioco rimaneva magnifico. Il problema è che fanno tutti schifo come oggi, cosa fai ? Mica li puoi cambiare tutti e se ne sotituisci 2-3, cosa cambia ? Verissimo su Freuler. Sono già diverse partite che è sulle gambe e non c'è con la testa. Pasalic non sfrutta nessuna occasione che gli viene data. Gli esterni oggi malissimo sia in fase offensiva che in copertura. A Masiello ha fatto molto male star fuori. Di Berisha ho detto che non parlo più.


  109. Credo la peggior partita vista giocare all'atalanta quest'anno. Ci sta perdere ma così sbagliando passaggi elementari e senza cattiveria fa malissimo.
    Appena ti mancano determinati titolari soffri perchè non hai riserve all'altezza. Se poi fai entrare un primavera al posto di barrow o pessina per poi toglierlo al 70°....... direi male tutti oggi forse anche il gasp (sinceramente la formazione iniziale non l'ho capita ma d'altronde non faccio l'allenatore).
    Peccato due sconfitte di fila con due squadre che lottano per l'Europa, rimettersi insieme e testa alla fiorentina.
    L'atalanta non è quella di oggi.
    forza dea

     
     
     
     


    • D'accordissimo in tutto e per tutto con le tue considerazioni. Oggi la più brutta partita dell'anno e Gasp oggi l'ha sbagliata dall'inizio e la peggiorata se possibile in corso d'opera sostituendo Kulusevsky. Son d'accordo con chi dice che il Papu fa giocare molto meglio l' Atalanta, d'altronde è il nostro motore se togli lui e la nonna sta sulla seggiola a dondolo a fare la maglina siamo pericolosi come un gattino bagnato.
      Spiace perdere contro questa squadra di rugbisti del pallone e spiace farlo così. Ah Pasalic no comment, dovrebbe essere uno dei nostri top e non fa mai la differenza e spesso la fa in negativo.
      sotto con i morti, certo che mi adesso come adesso credo non si stiano proprio cagando addosso di incontrarci
       
      Dai, sveglia Atalanta 


  110. in altro periodo avremmo vinto..
    male davanti e troppi errori da parte di tutti,
    certo che una squadra come il torino abbia gli stessi nostri punti credo sia nostro demerito, 
     


  111. Ha ragione il Mister: il confine tra il trionfo e un pugno di mosche è molto, ma molto sottile... E su queste "sfumature" dobbiamo ammettere che ancora non ci siamo. 


  112. Atteggiamento Colantuonesco oggi. 
    Peccato. 
    Ma se serve per far bene mercoledì a me va benissimo. 
     


    • Ottima osservazione. Anche io sono tonato indietro nel tempo. Pensavo fosse un incubo.


  113. Dal gol di Piatek in poi ci sta girando TUTTO MALE, anche se i nostri demeriti sono molto chiari.
    Anche oggi partita decisa ESCLUSIVAMENTE dagli episodi, pur avendo in campo una squadra quasi irriconoscibilie, posticcia ed approssimativa.
    Con la squadra migliore li avremmo asfaltati vivi.
    Il guaio peggiore è che abbiamo rilanciato una conocrrente molto pericolosa ed altre potrebbero aggregarsi.
    Adesso a Firenze ci sarà bisogno di ribaltare tutto, perché con una prestazione come quella odierna ci faremmo molto male, distruggendo una stagione memorabile in meno di sette giorni.


  114. Sentire che abbiamo perso contro una squadra che ha piazzato il bus nell'area di rigore quando siamo andati più vicini a prendere il terzo che ad accorciare le distanze e quantomeno curioso.
    La verità è che questa squadra non può prescindere da toloi, de ron e Gomez leader dei rispettivi reparti.
    La verità è che un ilicic così sarebbe da prendere a calci nel culo dall'inizio alla fine della partita.
    La verità è che è inspiegabile del perché Zapata abbia perso lo smalto
    La verità è che kulu non può giocare in Serie A.
    La verità è che in difesa, seppur i giocatori presi singolarmente sembrano buoni, abbiamo sempre di quelle amnesie spaventosa
     
    Speriamo sia solo una questione di testa perché puntiamo tutto sulla coppa


  115. Peggiore partita degli ultimi tre mesi,  seconda forse solo a quella giocata a Ferrara. 
    Salvo solo Masiello per la voglia e Djimsiti per la grinta.
    Ilicic inconcludente,  pasalic lento e molle, Zapata stanco, Mancini svagato,  comunque male tutti .
    Poche idee e confuse ,abbiamo fatto diventare grande una squadra scarsa dal punto di vista del gioco che basa tutto sul fisico,  una buona difesa e la Fantasia di iago falque 


    • Salvi solo quello che ha lasciato 5 metri in area a Iago Falque sul secondo gol.... meglio non salvare nessuno 


      • Mi spiace per il Santo, ma non capisco come si possa salvare. Non solo ha la colpa del 2° gol (non solo sua, ma lui poteva benissimo chiudere su Falque), ma anche sul tiro a 10 minuti dalla fine ribattuto da Berisha, si è fatto saltare in area, come un pulcino.....


        • Lo salvo per la voglia che ci ha messo ,nettamente migliore a quella di tutti gli altri ,soprattutto nel primo tempo ,  poi qualche errore l ha commesso anche lui ma l atteggiamento suo e quello di Mancini per esempio  ( entrambi non titolari nelle ultime gare ) è stato molto differente .


  116. Siamo sicuramente in fase calante da 3 partite...per mercoledi è dura...la panchina corta (e se manco pessina va bene direi cortissima) non aiuta a far rifiatare la gente. Spiace ma è indiscutibile che il non mercato di gennaio potrebbe costarci caro... la dichiarazione di Gasperini che se mancavano attaccanti avrebbe giocato mancini in attacco era un battuta e una frecciata al tempo stesso...
     


  117. Primo tempo così così, con qualche occasione, culminato con un gol sfigato. Secondo tempo tra i peggiori degli ultimi 3 anni con poco o niente da salvare, il gol all'inizio ha tagliato le gambe forse ma non riusciva niente, anzi, quasi fanno il terzo. Toro in buona forma, non giocano un bel calcio magari ma sono solidi e hanno buone individualità, noi in calo purtroppo.
     
    Speriamo che la testa fosse a mercoledì, voltiamo pagina e dimentichiamo il pomeriggio no.


  118. Oggi salvo Djmsiti , un po' Masiello e .... nessun altro.
    Senza Gomez e con la nonna stanca non si va da nessuna parte.
    Oggi veramente evidente la mancanza di una panchina adeguata.
    Mettiamocela tutta per Firenze .
    Prevedo nuove tensioni Gasperini - società nel medio periodo ( sperando di sbagliarmi )
    Onore ai nostri Tifosi anche in questa brutta sconfitta  


  119. Non ho parole. Quindi taccio.
    Se si gioca come oggi il 15 maggo a Roma andiamo a trovare il Papa anziché andare all'olimpico.


  120. Penso di aver capito perché Masiello fa panchina... Il peggiore in assoluto in campo oggi. Altri che Berisha 


  121. Sui calci piazzati siamo la difesa più perforata.
    E su quelli in attacco non siamo più così pericolosi.
    Ci mancano Caldara e Cristante. 


  122. Il toscanaccio ha vinto con il minimo sforzo, pullman e via...ma noi non eravamo noi, senza due capitani la nave si è incagliata.
    Sarò all'antica ma io oggi avrei giocato per il pari, poi stava a loro fare la partita.
    A Firenze serve altro, mi preoccupa che da 2 partite su 5 tiri abbiamo preso 5 gol e in avanti siamo sterili, lo Zapatone è meno brillante del solito.
    Toro inferiore ma più pratico, poi abbiamo preso i 2 gol nei momenti peggiori, fine primo tempo e inizio secondo: la frittata è servita!
    Qualcuno ha bisogno di rifiatare ma non è il momento, dobbiamo tener duro almeno nelle semifinali.
    Abbiamo un giorno in più, vediamo di sfruttarlo.



  123. Siamo stanchi ..... corriamo 60 minuti dopo e notte fonda . Peccato aver la panca corta 
    Temo che arriveremo 8'  fuori da tutto .
    Speriamo sia solo un calo mentale 
    Comunque senza il Papu e De Roon e notte fonda 


  124. Avevamo già la testa alle prossime 2 partite con i color de morcc
    Gasp ha scelto il riposo...
    Forse non ha tutti i torti...
    Vedremo già mercoledì....
     


    • A questo punto fai riposare anche Freuler e fai giocare anche Pessina...


  125. Meglio pensare subito a Firenze, resettare tutto e cancellare immediatamente l'oscena prestazione odierna, è colpa di tutti non si salva nessuno, inutile cercare un colpevole.La cosa che mi da speranza è che peggio di così non si può fare, fiducioso per mercoledì saprranno riscattarsi.....forza ATALANTA


  126. Voglio sperare che la testa e le gambe fossero a Firenze già oggi, perché altrimenti la vedo dura con la Viola, che è 10 volte meglio di questa squadraccia che ci ha battuto oggi. Male tutti. Voltiamo pagina.


  127. Visto l approccio mentale della partita, tanto valeva mettere 11 primavera almeno eravamo freschi mercoledì.


    • Infatti fino al 40° abbiamo giocato solo noi.
      L'approccio iniziale è stato giusto.
      Due gol in 3 minuti sui primi due tiri loro ci ha ucciso.


  128. Far fare esperienza al giovane in questi 10 giorni che sono fondamentali per tutta la stagione non lo trovo giusto. Fossi Pessina sarei incazzato.


  129. La peggiore quest'anno. Coraggio .


  130. il secondo tempo è stata un'agonia. Non ci riusciva assolutamente nulla





Username:

Password:

Oppure collegati con i canali social:
Commento:



Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarità, ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verrà bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorità preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddette autorità, persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operare in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.