Tutto sui prossimi lavori allo stadio

29-04-2021 22:40
53 C.

Dal sito del comune di Bergamo<

Entro il 2022 si completa lo stadio di Bergamo: il prossimo cantiere sarà a campionato 2021/22 in corso

Comune di Bergamo e Atalanta annunciano il contenuto del terzo lotto di lavori sul Gewiss Stadium: si tratta dell’ultimo pezzo del piano di riqualificazione iniziato con il bando di vendita dello stadio di Bergamo e che negli ultimi due anni ha portato alla realizzazione della nuova curva Pisani e la sistemazione della Tribuna Rinascimento. E per il prossimo intervento spuntano novità: rimarrà sul piazzale il mercato del sabato e ci sono i soldi per finanziare la sistemazione del campo Utili. Ecco cosa c’è da sapere.

Innanzitutto, l’inizio dei lavori, fissato entro il settembre 2021: il cantiere dovrebbe avere durata di diversi mesi. Per la prima volta dall’inizio del piano di riqualificazione, saranno previsti interventi a campionato in corso, anche se non si ipotizzano interruzioni per quel che riguarda il calendario della prossima stagione di Atalanta.

Con l’intervento di quest’anno, si raggiungerà l’obiettivo, richiesto anche dal Bando di vendita, dell’incremento della capienza del Gewiss Stadium fino ai 25 mila posti: è previsto anche l’incremento delle superfici all’interno del volume esistente dell’impianto, per adeguamento agli standard UEFA/CONI/FIGC.

Partiranno (e dovranno essere terminati non più tardi di 4 mesi dall’agibilità della curva Morosini) anche i lavori per la realizzazione del parcheggio interrato: 135 posti saranno convenzionati a uso pubblico, altri 253 posti saranno invece di Atalanta. È costituito un diritto di sottosuolo per 99 anni per realizzazione parcheggio interrato privato e convenzionato ad uso pubblico.

Saranno invece mantenuti 100 posti auto sul piazzale davanti la curva Morosini, sopra il parcheggio interrato: non si sposterà quindi il tradizionale e molto apprezzato mercato del sabato, che si terrà in uno spazio riqualificato e che prevede l’eliminazione degli attuali betafence (le grandi recinzioni che cingono il piazzale) e l’incremento di aree verdi. Novità in arrivo anche per piazzale Goisis: una nuova piazza, con alberi e aiuole verdi prenderà il posto dell’attuale spianata di cemento: un luogo a disposizione del quartiere e che completa di fatto il netto miglioramento dello spazio pubblico intorno al Gewiss Stadium.

Benefici in arrivo anche per la viabilità, con la realizzazione di nuove rotatorie, pensate per snellire il traffico dell’area, e la riqualificazione di via del Lazzaretto. Il cantiere dell’area esterna seguirà quello per la Curva Morosini e il parcheggio interrato.

Infine, il Comune monetizza 2,65 milioni di euro dello standard qualitativo (frutto del cambiamento di funzione del parcheggio interrato): una cifra che consente all’Amministrazione di finanziare la riqualificazione del Campo Generale Utili, un intervento molto atteso dalle associazioni sportive e dal quartiere.

“Sono molto soddisfatto del lavoro che si sta completando sul Gewiss Stadium — commenta il Sindaco di Bergamo Giorgio Gori — non solo perché centriamo l’obiettivo di dotare la città di una struttura sportiva di livello europeo, all’altezza degli standard raggiunti dall’Atalanta in questi ultimi anni, ma anche perché proseguiamo nel lavoro di miglioramento dello spazio pubblico intorno allo stadio. La nuova piazza davanti al Lazzaretto, il mantenimento del mercato del sabato in uno spazio più bello e più verde e soprattutto la sistemazione del campo Utili sono l’ulteriore conferma dei benefici alla collettività che provengono da questa operazione di riqualificazione. Adesso speriamo nel miglioramento, mano a mano che prosegue la campagna vaccinale, della situazione Covid19 e, conseguentemente, nella riapertura al pubblico, seppur contingentato, in occasione delle gare dei nerazzurri: sarebbe un altro importante segnale di progressivo ritorno alla normalità per la nostra città.”

“È con grande soddisfazione che ci apprestiamo a far partire il terzo lotto di lavori di riqualificazione del Gewiss Stadium, la casa dell’Atalanta, lo stadio di tutti i tifosi atalantini — dichiara Antonio Percassi, Presidente Atalanta B.C. –. Una grande collaborazione ed un grande lavoro di coordinamento ci hanno permesso, in tempi e spazi strettissimi, di realizzare prima la nuova Curva Nord Pisani e quindi la Tribuna Rinascimento. Ora è il turno della Curva Sud Morosini che consentirà di riqualificare anche gli spazi adiacenti alla stessa curva che la città, ma in particolare modo il quartiere, avrà a disposizione. Senza dimenticare la riqualificazione del Campo Utili dove si sono allenati per molti anni i nostri ragazzi del Settore Giovanile, un intervento del quale Atalanta è molto orgogliosa”.

Come si svolsero i lavori di costruzione della curva Pisani nel 2019

“Quest’accordo consente di portare a termine — racconta l’Assessore alla riqualificazione urbana di Bergamo Francesco Valesini — la gran parte dei lavori previsti per la riqualificazione dello Stadio in un unico ultimo lotto di intervento, conciliando i lavori sulla curva sud con le opere pubbliche più rilevanti, senza dover spostare le partite di campionato in altri stadi del nord Italia. Un risultato che dai primi approfondimenti non sembrava per nulla scontato. Il riconoscimento, inoltre, dello standard qualitativo di Campo Utili ci consentirà finalmente di riqualificare, dopo molti anni, un impianto sportivo a servizio anche del quartiere, il cui destino sembrava, dopo il fallimento del Piano Integrato della Ex Sace, ormai segnato, abbandonandolo ad un irreversibile stato di degrado e decadenza.”

Il Sindaco Gori alla conferenza stampa a Palazzo Lombardia

Uno sguardo dall’alto allo stadio come si presenterà a fine lavori: rotatorie lungo via Lazzaretto, alberi in piazzale Goisis, la nuova curva Morosini e il piazzale dello stadio senza recinzioni

Bookmark(0)

By staff
staff

53
Inserisci un commento

Please Login to comment
23 Albero dei commenti
30 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
32 Autori
AlexfolleRaptorbluem.f.ventuClaudiopaul70unodibergamo Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
Alexfolle
Membro
Alexfolle
Ristrutturare uno stadio "vecchio" è un opera difficile, poi è arrivato questo periodo eccezionale che di certo non ha favorito l'operatività. Leggo alcune critiche che secondo me sono solo pretestuose. Si può far sempre meglio soprattutto a parole.

Per me va bene e avremo un impianto eccellente che continua la nostra storia.

Sempre Forza Atalanta

Raptorblue
Membro
Raptorblue
Io sono soddisfatto perché sono passato dalla domanda: Quando avremo uno stadio nuovo, magari di proprietà? alla domanda: Riusciremo a giocare la Champions nel nostro nuovo stadio di proprietà quest'anno? di cui peraltro già si conosce la risposta.
L'unica cosa che mi lascia l'amaro in bocca è la capienza che io avrei previsto maggiore a quella attuale.
romy67
Membro
romy67
Cmq dalla foto si nota che il parterre rinascimento verrà coperto come il pic-wiuw o come cavolo di chiama...
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Non penso che quella striscia che si vede rappresenti la copertura dei parterre, bensì le “americane” che collegheranno una curva all’altra.
farabundo
Membro
farabundo
a proposito di parterre?
io che ero in quello popular che non esiste più
dove ci sbatteranno?
ho il voucher di una cosa che non esiste più
fò i sòlcc
m.f.ventu
Membro
m.f.ventu
No Riccardo, le "americane" sono solo la struttura reticolare che si vede bene, in modo distinto anche in questo render, non sono estese come tutta la copertura della tribuna.
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Prematuro emettere giudizi fino a quando non si disporrà del cronoprogramma dei lavori.


A sensazione si conferma l'operazione in 2 macro-step, prima la curva, poi il park interrato e sistemazione area esterna da chiudersi entro 4 mesi dall'apertura della nuova Sud.


La variabile riguarda "l'acquisto" per 99 anni da parte di Atalanta di una parte consistente dei posti auto precedentemente destinati tutti a parcheggio pubblico, compensata con interventi al campo Utili e con variante progettuale di piazzale Goisis che rimane area mercato e parziale parcheggio di superficie.
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70

Dai unodibergamo, come fai a dire prematuro emettere giudizi??? I lavori a quest'ora dovrebbero essere finiti da un bel pezzo, fossero lavori x una strada o per la stazione ferroviaria ci sarebbero picchetti e sit in di protesta, ma siccome si parla di stadio guai a criticare il Tone, il sindec ( e la sua veranda abusiva) e quello di feisbucc!! Oltretutto questa storia del parcheggio grande, poi piccolo, poi al campo militare, poi piazzale Oberdan...mi pare quantomeno ci sia poca chiarezza, a me pare che stiano cambiando progetti ad uso e consumo in corso d'opera ma spero di sbagliarmi! E poi, al disliker che arriverà tra poco, Percassi non è né un santo né un filantropo ( x informazioni chiedere a Clusone o alle ditte che hanno lavorato nel ,2015 allo stadio)

unodibergamo
Membro
unodibergamo
Se parti dal presupposto che "...I lavori a quest'ora dovrebbero essere finiti da un bel pezzo...." parti male perché la cronologia di progetto era chiara, forse non la ricordi


2019: Nord
2020: Rinascimento
2021 : Sud


Ad oggi sappiamo che i lavori della Sud partiranno entro settembre 2021, quindi non c'è nessun ritardo, anche e soprattutto perché non si sa cosa significa quel "entro settembre 2021"....il 31 di agosto è entro settembre, così come il 24 di maggio che è teoricamente il primo giorno utile per aprire il cantiere.


Chiarito questo, ognuno è libero di avere il proprio metro di giudizio, per me è prematuro discuterne fino a cronoprogramma chiaro, per te no.
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Facciamo 2022 sud pero', e alla fine ti garantisco che la questione luci etc etc porterà via anche l'estate 2022, ergo lo stadio ( quasi finito) aprirà a per la stagione 2022/23 ci scommetto una birra!! Speriamo almeno che a lavoro finito sia un lavoro fatto bene
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Se vuoi fare il cronoprogramma proponiti come direttore lavori, io aspetto quello ufficiale, mi pare evidente che tutto dipenderà da quando inizia il cantiere: un contro è sfruttare giugno/luglio/agosto un conto perderli e partire a settembre.


Non serve essere Renzo Piano per capire che l'opera complessiva terminerà nel 2022...parcheggio e aree esterne partiranno per dichiarazione di Atalanta e Comune di BG al massimo dopo 4 mesi dall'inaugurazione, ergo...


Se lo stadio è pronto, è pronto con luci e quant'altro, l'esterno lè on'otra storia.
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Meno male che me lo hai detto, pensa che pirla che sono...avevo capito che parcheggio ed aree esterne erano finite entro 4 mesi dopo l'inaugurazione e non che sarebbero solo iniziate 4 mesi dopo. Scusa ma la cosa mi sta abbastanza a cuore visto la vicinanza
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
P.s. la questione luci
Tu mi dici che la nord è finita, io dico di no, anche adesso le luci ci sono, con Liverpool e real Madrid non abbiamo giocato al buio!! Però sono ancora luci a scarica, le stesse che c'erano prima sui piloni x intenderci quelle che se manca la corrente bisogna aspettare 5 minuti che si raffreddino prima che si riaccendano, i quadri elettrici e gli alimentatori sono gli stessi di prima posizionati provvisoriamente al piano 1 della nord. Finito invece comprende la sostituzione di tutti i fari con quelli a led di cui una parte RGB x gli effetti luminosi, sostituire tutti i quadri e tutto il sistema, in tutto lo stadio e non solo in curva sud. Era solo una precisazione neh...
romy67
Membro
romy67
Io guardo il bicchiere pieno,neanche mezzo, a lavori ultimati avremo finalmente un gioiello di stadio, la capienza in questo periodo dei lavori sarà un falso problema, ci staremo tutti per chi potrà entrare .
e-dea
Membro
e-dea
Anch'io sono rimasto deluso circa i tempi di inizio lavori, ma voglio pensare se società e comune hanno sempre marciato all'unisono e con il reciproco interesse a finalizzare il prima possibile, meglio di così non si poteva fare. Peccato davvero. Ma poi penso alla palude burocratica che ci obbligano a guadare(per mantenere strutture giurassiche e inadeguate) e concludo che tutto sommato poteva andare peggio. Basta vedere situazioni dei nostri vicini sponda sbagliata dell'Adda o la capitale... Per quanto riguarda la capienza vado un pò controcorrente. I 25.000 posti definitivi credo sia un risultato accettabile che può compattare un pienone fragoroso e garantito in modo permanente. Certamente per l'Europa e la partite di cartello qualche posto in più non sarebbe guastato ma nel complesso vedo il bicchiere mezzo pieno. Forza Atalanta, avanti con fiducia !!!
claudiocaniggia
Membro
claudiocaniggia
Io sono ignorante in materia ma mi sembra paradossale che i lavori inizino a settembre a settembre 2021, proprio quando forse si potra' ritornare in massa allo stadio dopo che è lo stesso stato chiuso al pubblico per 19 mesi (per i motivi che sappiamo ), tempo in cui si sarebbe potuto completare tutta la ristutturazione.
Lo so.. il Comune....la burocrazia..... pero' dai sta cosa è un po' ridicola
Denver
Membro
Denver
I lavori sarebbero dovuti iniziare in questa primavera (cosi come avvenuto per la Nord) a prescindere dalla pandemia. Iniziare a settembre (o a luglio/agosto in una visione molto ottimistica) rimanendo fermi tutta estate non ha veramente nessun senso
so nasit atalantino
Membro
so nasit atalantino
Innanzitutto, l’inizio dei lavori, fissato entro il settembre 2021: il cantiere dovrebbe avere durata di diversi mesi.
Se chèsta lè la precisiù, ansà metic be.
Riccardo88
Membro
Riccardo88
Come sempre le cose vanno giudicate alla fine, ma la mia impressione è che sia un bel progetto che alla fine restituirà, anche a chi vive nella zona, un quartiere molto più decoroso e funzionale. Lo stadio potrà piacere o meno ma nel complesso rappresenterà un valore aggiunto per l’Atalanta e sarà sicuramente di maggior giovamento per il quartiere più di quanto lo fosse prima o di quanto lo sarebbe stato se fosse stato abbandonato e lasciato a marcire in stile Flaminio.
Come sottolineato da altri, le tempistiche non penso siano facilmente modificabili con questo tipo di opere. Fin dall’acquisto dello stadio si sapeva che la ristrutturazione sarebbe dovuta procedere per lotti e che per ciascun lotto si sarebbe dovuta fare una complessa progettazione specifica di concerto con gli uffici del Comune. Senza considerare poi che con le molteplici ditte coinvolte non penso basti fare un colpetto di telefono per chiedere loro di anticipare di X mesi produzioni e servizi: magari riesci ad anticipare con alcune, ma non con altre, ad esempio quelle che ti forniscono determinati manufatti.
Penso che una cosa così sia invidiata da tutte le città italiane, tolte forse Torino e Udine. Ma probabilmente a Bergamo non ve ne rendete neanche più conto...
romy67
Membro
romy67
Condivido
Celtic Frost
Membro
Celtic Frost
A tutti quelli che esprimono gioia e gratitudine verso amministrazione, progettisti, burocrazia statale ecc ecc, ricordo che il progetto era stato presentato nel novembre 2017 per cui lo studio sarà senz'altro iniziato mesi e mesi prima di sicuro a conoscenza di tutti! NOVEMBRE 2017!
Siamo arrivati al 2021 senza sapere come costruire la Sud e senza avere uno stadio finito! Oltretutto senza sapere se la tribuna Giulio Cesare verrà uniformata alla copertura nuova o meno, cosa assolutamente necessaria per non avere uno stadio rattoppato! Altro che ringraziamenti! Questo è terzo mondo! Ma come dicevo, noi bergamaschi siamo abituati ad essere trattati come gente da prendere per i fondelli!
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Per me dovevano rifare la piscina al posto del bocciodromo come c'era una volta, almeno in farabundo e il subbuteo dopo la partita andavano a fare una nuotatina
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Ed in caso di sconfitta rigorosamente stile dorso cosi da far uscire gli ultimi porconi liberamente.
farabundo
Membro
farabundo
brao cp70!
Rudenko
Membro
Rudenko
Ottimo tutto ( sui tenpi non commento perché, se è vero che abbiamo avuto un intero campionato senza pubblico, è anche vero che ci saranno stati problemi di vario tipo per non iniziare prima il cantiere... percassi l’e’mia bambo)! L’unica cosa che mi lascia perplesso è la capienza: 25.000 posti (a cui van tolti i 1.500 degli ospiti) sono secondo me un po’ pochi per l’attuale Atalanta: erano giusti per quella di 5 anni fa! Infatti in corso opera avrebbero dovuto prevedere aggiornamenti in linea con l’evoluzione della squadra!
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Credevo che agli ospiti spettasse il 10 % della capienza...... o vale solo in ambito europeo ?
Che sia uno o l'altro anche per me la capienza è un po' risicata.....magari poi è stato già predisposto per un'ulteriore ampliamento.....ma dubito visto la copertura nuova.
Rudenko
Membro
Rudenko
👋🙂non lo so.... io ricordavo quei numeri! Ma credo che a livello uefa le proporzioni per gli ospiti siano logicamente maggiori che non per il campionato di calcio italiano.... sulla possibilità di ampliamenti futuri.... mai dire mai! Penso che molto dipenderà dalle prestazioni della squadra!
Scozia
Membro
Scozia
5% è la capienza minima sul totale che va.iriservata agli ospiti
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Ok,grazie.
giuliano70
Membro
giuliano70
Capisco certe critiche, logico che ci si poteva portare avanti in questo periodo di merda ma a ès induiní sares gna pòarí.... chi non avrebbe voluto essere presente con Ajax, Liverpool e Real? Seggiolini della Morosini mai utilizzati....
Si può sempre fare di meglio ma poteva anche andare peggio e io (non voglio fare politica) sarò sempre riconoscente a questa amministrazione che dopo secoli di promesse ha fatto!!!
Peccato (come dice Oiggaiv) che manchino un 5/10 mila posti in più, perché la Dea degli ultimi anni li riempiva alla grande.
Oiggaiv
Membro
Oiggaiv
Peccato la capienza, forse 30.000 sarebbe stato più adeguato.
giuliano70
Membro
giuliano70
Peccato...
Pasodoble
Membro
Pasodoble
Alla fine non fanno il parcheggino ma quello grande come da progetto iniziale, evidentemente il costo maggiore rispetto il preventivato ha rallentato l'iter perché il Tone avrà ottenuto da Gori che il comune si faccia carico del costo aggiuntivo, magari utilizzando una quota dei recovery plan in arrivo... ecco spiegato il ritardo... boh, sono illazioni ma il Tone l'è fürbo...
CLATOMLOVEDEA
Membro
CLATOMLOVEDEA
Grazie Sindaco e grazie Presidente!
A breve Bergamo avrà uno stadio degno dell'importanza della città e della grandezza della Dea!
Dopo anni di parole inutili finalmente si vede luce sul completamento dell'opera!
Festeggiamo conquistando coppa Italia e con il secondo posto!
giuliano70
Membro
giuliano70
Fartur
Membro
Fartur
Non si saprà mai di chi è la colpa, perché di colpa si tratta, non essere riusciti a fare i lavori in periodo di assenza di pubblico e ridotta circolazione attorno allo stadio.
Ma in Italia funziona così, non è mai colpa di nessuno e tutti super bravi, quando l’evidenza racconta un’altra storia.
CLATOMLOVEDEA
Membro
CLATOMLOVEDEA
L'intervento necessitava di una serie di passaggi che sicuramente non potevano essere saltati.
Io credo che considerato l'intervento e la sua complessità vada fatto un plauso all'amministrazione in carica innanzitutto per aver reso possibile una riqualificazione così importante e poi per i tempi assolutamente accettabili.
Forse prima di emettere sentenze bisognerebbe conoscere le norme che regolano certi processi e le ragioni dell'esistenza di certe norme
giuliano70
Membro
giuliano70
Esatto Clatomlovedea
m.f.ventu
Membro
m.f.ventu
A me in fondo piace la soluzione.

Soprattutto dopo che si era paventato un parcheggino, questa soluzione, con addirittura più posti, piace.

Mi piace che la piazza sarà quasi sempre, par di capire, verde e pedonale, tranne in occasione del mercato.

Infatti, sinceramente, nel render dall'alto non si vedono parcheggi disegnati per terra come negli altri settori.

Mi piace molto come hanno rifatto la viabilità, mi piace quella rotatoria da dove arrivano le macchine che entrano nel tunnel che si interra sotto la curva "di fronte" al Lazzaretto.

Mi piace la soluzione che prevede che, di fatto, Curva Sud e Lazzaretto diventino sostanzialmente una unica piazza pedonale! Con tanto verde.

Viste le voci che circolavano, io mi aspettavo molto molto peggio, e sono decisamente contento.

Sulle tempistiche, basta guardare i render e vedere la quantità di suolo pubblico coinvolta per capire che è un lavorone della madonna, non una cosa che puoi cambiare dal giorno alla notte.
Rotatorie, scavi, allacciamenti, interramenti...
crazyhorse200
Membro
crazyhorse200
1 anno di stadio chiuso e non aver iniziato I lavori e un errore assurdo .
Ed I fondi c erano 51 milioni di utili
L accordo col conune c era
Non capisco perche di questo mega ritardo
Manuel1976
Membro
Manuel1976
Vedrai che saremo nella stessa condizione anche durante i lavori e nel 2022
Segna giù le mie parole.
firefox78
Membro
firefox78
non è un ritardo!! si sapeva che non avrebbero fatto niente! nella ricostruzione ci sono le ditte che abbatteranno quelli che ricostruiscono chi deve fare i sostegni metallici, elettricisti ecc... se tu dai una data di inizio lavori maggio-giugno 2021.. chi deve eseguire i lavori si fà un piano... non è che poi gli stravolgi tutto dicendo va be iniziamo nel 2020 tanto lo stadio è chiuso....
Denver
Membro
Denver
il tuo ragionamento non fa una piega ma i lavori sarebbero dovuti iniziare in questa primavera (cosi come avvenuto per la Nord) a prescindere dalla pandemia. Iniziare a settembre (o a luglio/agosto in una visione molto ottimistica) rimanendo fermi tutta estate non ha veramente nessun senso.
Raindog
Membro
Raindog
Cazzo, è sparito il baretto!
Guinness
Membro
Guinness
Tecnicamente i 16 mila abbonati ci potrebbero stare tutti , 16 mila posti senza là sud ci sono , poi non pensò che dopo Atalanta-Valencia , molti abbiano tutta sta voglia di andare allo stadio , vedremo
BSoares
Membro
BSoares
E daga con Atalanta-Valencia! È una fissa
Raindog
Membro
Raindog
4 a 1, per la cronaca.
fubal64
Membro
fubal64
CARS 2
Membro
CARS 2
Da allora il Valencia non si è più ripreso
Plata
Membro
Plata
Io non vedo l’ora
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Beh, da un lato ci sarà senz'altro qualcuno che preferisce aspettare ancora, ma dall'altro c'è, a mio modo di vedere, un sacco di gente che non ci sta più dentro dalla voglia di tornare a vedere l'Atalanta dal vivo, e se è vero che, in teoria, i 16.000 negli altri settori ci potrebbero anche stare, dall'altro dubito fortemente che da subito si possa tornare al 100% della capienza, anche ipotizzando ottimisticamente che per settembre il piano vaccinale proceda spedito.
gaarens
Membro
gaarens
Quindi ipoteticamente si potrebbe tornare in Sud a gennaio 2022? E la chiusura lavori con i parcheggi a maggio-giugno?
Brasa
Membro
Brasa
Vedo comunque complesso l’accesso al settore (e in generale allo stadio) con il cantiere del parcheggio... forse è appunto quello il motivo del ritardo dei lavori? é previsto che il parcheggio debba partire non più tardi di 4 mesi dopo l’agibilitá della curva... che se arrivasse a gennaio/febbraio consentirebbe di ritardare il cantiere del parcheggio a fine stagione...

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.