Ufficiale, nasce la Superlega: ci sono Juve, Milan e Inter

19-04-2021 00:50
147 C.

Cos'è la Superlega Europea del calcio: squadre partecipanti e come funziona

La Superlega diventa realtà: 12 club, tra i quali Juventus, Milan e Inter, hanno reso noto la creazione della Superlega Europea, con un comunicato congiunto.

Dodici prestigiosi club europei di calcio hanno annunciato oggi congiuntamente un accordo per costituire una nuova competizione calcistica infrasettimanale, la Super League, governata dai Club Fondatori.

AC Milan, Arsenal FC, Atlético de Madrid, Chelsea FC, FC Barcelona, FC Internazionale Milano, Juventus FC, Liverpool FC, Manchester City, Manchester United, Real Madrid CF e Tottenham Hotspur hanno tutti aderito in qualità di Club Fondatori. È previsto che altri tre club aderiranno come Club Fondatori prima della stagione inaugurale, che dovrebbe iniziare non appena possibile.

In futuro, i Club Fondatori auspicano l’avvio di consultazioni con UEFA e FIFA al fine di lavorare insieme cooperando per il raggiungimento dei migliori risultati possibili per la nuova Lega e per il calcio nel suo complesso.

La creazione della Super League arriva in un momento in cui la pandemia globale ha accelerato l’instabilità dell’attuale modello economico del calcio europeo. Inoltre, già da diversi anni, i Club Fondatori si sono posti l’obiettivo di migliorare la qualità e l’intensità delle attuali competizioni europee nel corso di ogni stagione, e di creare un formato che consenta ai top club e ai loro giocatori di affrontarsi regolarmente.

La pandemia ha evidenziato la necessità di una visione strategica e di un approccio sostenibile dal punto di vista commerciale per accrescere valore e sostegno a beneficio dell’intera piramide calcistica europea. In questi ultimi mesi ha avuto luogo un ampio dialogo con gli stakeholders del calcio riguardo al futuro formato delle competizioni europee. I Club Fondatori credono che le misure proposte a seguito di questi colloqui non rappresentino una soluzione per le questioni fondamentali, tra cui la necessità di offrire parti aggiuntive per l’intera piramide calcistica.

IL FORMAT

La nuova competizione prevede 20 club partecipanti di cui 15 Club Fondatori e un meccanismo di qualificazione per altre 5 squadre, che verranno selezionate ogni anno in base ai risultati conseguiti nella stagione precedente. Partite infrasettimanali con tutti i club partecipanti che continuano a competere nei loro rispettivi campionati nazionali, preservando il tradizionale calendario di incontri a livello nazionale che rimarrà il cuore delle competizioni tra club. Inizio ad agosto, con i club partecipanti suddivisi in due gironi da dieci squadre, che giocheranno sia in casa che in trasferta e con le prime tre classificate di ogni girone che si qualificheranno automaticamente ai quarti di finale. Le quarte e quinte classificate si affronteranno in una sfida andata e ritorno per i due restanti posti disponibili per i quarti di finale. Il formato a eliminazione diretta, giocato sia in casa che in trasferta, verrà utilizzato per raggiungere la finale a gara secca che sarà disputata alla fine di maggio in uno stadio neutrale.

fonte calcioefinanza.it

Bookmark(0)

By marcodalmen
marcodalmen

147
Inserisci un commento

Please Login to comment
94 Albero dei commenti
53 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
85 Autori
BohmarcotrismaNemesis68Rudenkoglory Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
marcotrisma
Membro
marcotrisma
Esatto CRI 1907 , vedendola alla lunga .... succede gia' adesso con la NOSTRA ECONOMIA .
Azzerrare la fascia di mezzo !
Nemesis68
Membro
Nemesis68
Giusto per sdrammatizzare un po' .... vista la situazione, ammesso che la Vecchia Baldracca non venga radiata da subito e la Coppa Italia ci venga assegnata a tavolino (cosa che, per inciso, mi scoccerebbe parecchio), a questo punto il "Palazzo nostrano" non potrà che essere dalla nostra parte nella finale del 19.05 ... quantomeno ci dovrebbero mandare un arbitro imparziale dai ...
glory
Membro
glory
Ma esattamente quanti debiti bisogna avere per partecipare alla super lega?
Boh
Membro
Boh
560 milioni di euro per inter le altre non so
zizzi1955
Membro
zizzi1955
È la fine del calcio vero. La cosa è molto triste.
Cri_1907
Membro
Cri_1907
Che falliscano tutte queste società merdose...il calcio è altro!

Spero vivamente che, se sta buffonata dovesse andare in porto, questi club vengano esclusi da tutto, ma veramente. Volete farvi la super lega? Bene, ma con il resto del calcio mondiale non centrate più nulla, giocate tra voi e addio, avete chiuso.
95Frank
Membro
95Frank
La Superlega e' molto piu' di un progetto "calcistico".

Secondo me, e' parte integrante di un progetto econimuxo-politico, liberistico-gobalizzato, che permette a pochi "potenti" di assicurarsi gran parte delle risorse disponibili, confinando tutti gli altri a fare i comprimari.

Vera e propria "restaurazione" guidata da fondi di investimanto e banche d'affari.
Rudenko
Membro
Rudenko
Concordo: tutto va in quella direzione, spinto dalla corrente pandemica!
Cri_1907
Membro
Cri_1907
Vedendola in grande e alla lunga, il "progetto" arriverà ad essere attuato nelle nostre vite quotidiane...azzerare la fascia di mezzo, per far si che i ricchi siano sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri
Rudenko
Membro
Rudenko
È quello che sta succedendo
MAJA3
Membro
MAJA3
SUPERLEGA=

Non mi devo conquistare sul CAMPO la partecipazione ad un torneo internazionale ci vado di diritto di "sangue" che mi permette e garantisce entrate certe e chi me lo fa fare di Giocare per ottenere una qualificazione.

Che fine fanno i Campionati di serie A? Senza obiettivi da conquistare?!

Addio Merito Sportivo

MAJA3
Membro
MAJA3
Dopo la sconfitta di ieri e visto il rischio di essere esclusi dalla prossima Champions il che comporterebbe rischio di fallimento ha portato Agnelli ad accellerare la creazione della Superlega salva chiappe.
Mondo21
Membro
Mondo21

La trafila del calcio che muore nasce già in tenera età per sfociare nella supercazzola superlega. Chi di Voi appassionati o praticanti di calcio ha mai sognato di vestire la maglia di una squadra di serie A magari anche di B, ebbene i bambini più promettenti vengono subito individuati da una rete molto fitta di osservatori ufficiali o paraculi vari. A questo punto scatta la molla, il genitore viene contattato (magari di nascosto) da personaggi che vivono più o meno nel torbido, molti sul filo della legalità (norme figc e uefa), propongono provini o stage con "società di livello" che "hanno messo occhio al suo ragazzo". Il tutto fluisce in un vero o meno vero interesse sportivo della "società di livello", quello che è vero sempre consiste nel danaro che la famiglia dovrà sborsare acciocchè il ragazzino possa essere assoldato tra le fila della tanto agoniata "società di livello", e quello che la "società di livello" pagherà a fronte di tale scelta ad altre società per norme della federazione. Poi, in più di un caso, quello che il genitore pagherà al faccendiere che ha procurato "l'affare", e si perchè di proprio e autentico affare si tratta. Così già dai primi vaggiti il beneamato calcio diventa mera mercificazione, movimento di danaro chiaro e oscuro, cose supportate dalle parti in nome di un calcio migliore (tipo superlega). Lo sport non ha niente a che vedere con tutto questo, l'agonismo, la fatica fisica, la felicità della vittoria, il pianto della sconfitta, anche solo l'estasi della partecipazione, sono sentimenti non iban. La formula alla fine porta a compravendite e contratti da indecenza sociale, un accomularsi continuo di interessi annessi e connessi fino a diventare una grossa palla di soldi (quasi sempre a debito) che assomiglia molto alla palla di merda che lo scarabeo stercolario si accanisce a far entrare nella propria tana, così è che la tana diventa piccola per cui deve trovarne una più capace da contenere magari una palla di merda ancora più grande. Faccende umane di basso spessore morale ma di alto interesse monetario, il calcio è quasi morto, è ricoverato presso il reparto di rianimazione siamo li ad aspettare.

Svob1
Membro
Svob1
Il re è nudo! ragazzi non c'è più una lira ma solo debiti, vogliono nudi anche noi
Barbie
Membro
Barbie
Si, però al Re piace essere nudo e di fartelo vedere.
la differenza e questa.
ed a molti piace stare li a guardarlo.
farabundo
Membro
farabundo
strano che non tirino dentro anche il monzamerda
Nemesis68
Membro
Nemesis68
L'associazione tra i club Sfondatori (del fair play finanziario) ... detto tutto.
Curiosamente questo annuncio esce nel giorno in cui la Juventus non è mai stata così vicina alla mancata qualificazione alla C.L. ...
moreto
Membro
moreto
maurom72
Membro
maurom72
Quando ormai più di venti anni fa le società di calcio son diventate vere e proprie SpA con quotazioni in Borsa, per i più lungimiranti era facile prevedere si sarebbe arrivato a questo... e devo dire che quando si è cominciato ad usare la parola clienti al posto di tifosi qualcosa ho comunicato a sospettare anche io
GNKY
Membro
GNKY
I club fondatori devono o avrebbero dovuto fallire tutti
lucanember
Membro
lucanember
Superlega?
Tantissimi soldi....bene Gosens 100 milioni, DePaul 100 milioni.....sarebbe un'arma che le società normali potrebbero usare
ren78bg
Membro
ren78bg
Mai visto nella storia una "secessione" da parte di super indebitati.... ma era prevedibile, Juve, Inter e Milan sono al baratro, hanno debiti complessivi per 2 miliardi di euro, come sono 2 miliardi di debiti quelli di barca e real messi insieme, non parliamo poi delle inglesi, che hanno investito miliardi (oltre a giocatori) in stadi nuovi ma vuoti per il covid

queste 12 squadre hanno debiti complessivi di più del 50% di tutto l'indebitamento del calcio europeo (massime serie)

questo atto ostile è grave, deve essere sanzionato subito, senza appello! e la sola cosa da fare è l'esclusione IMMEDIATA!

e deve essere chiara una cosa: LA COLPA E' LORO! SOLO LORO! hanno alimentato negli anni una crescita disgustosa di INGAGGI a GIOCATORI E PROCURATORI senza SENSO, prezzi dei giocatori a prezzi fuori dalla realtà....ORA PAGHERANNO LE CONSEGUENZE!

DEL RESTO COSI' NON SI POTEVA ANDARE AVANTI: Siamo di fronte al paradosso che in serie A vincerà l'inter senza aver la certezza che riuscirà a pagare stipendi a giocatori e dipendenti, mentre torino parma cagliari che pagano regolarmente gli stipendi rischiano di finire in serie B
Astarte
Membro
Astarte
La colpa è anche di chi ha permesso tutto questo, anche tramite gli strumenti legali quali i "decreti spalmadebiti" o altre nefandezze.
Ratman
Membro
Ratman
La Uefa deve solo piangere se stessa. Questo è il risultato di una politica di distribuzione degli utili che ha avvantaggiato sempre le stesse conferendo loro uno strapotere sportivo mediatico ed economico. Complimenti
maurom72
Membro
maurom72
Bravo Ratman, e la perla della nuova coppa delle settime è stata la goccia
lumaca
Membro
lumaca
MORDOR...
so nasit atalantino
Membro
so nasit atalantino
La scempionslig
KAPO1969
Membro
KAPO1969
mi sembra quando le ragazze della scuola organizzavano una festa escludendo le più belle ...alla lunga non funziona ... auguri
Barbie
Membro
Barbie
qui però sono le presunte più belle (o che si ritengono tali)
che escludono le brutte.
alla lunga come pensi che vada?
thealamo
Membro
thealamo
L'ingordigia miope e scellerata di pochi "oligarchi" dara' vita ad una competizone (termine...grosso per il prospetto!!) senza anima e pathos...senza ricambio...senza retrocessioni......senza promozioni.......SOLO DENARO DA SPARTIRE....
come un' Opec od una N'drina......qualsiasi......Felice di aver vissuto anni di "CALCIO VERO" (seppur...condizionato).Chi lo dice che avere fuori dalle balle questi avidi...affaristi....non giovi invece atutte le altre?
-------------------------
Ovviamente il tutto dipendera' anche da due fattori:
1) dove andranno i soldi delle pay ttvv,
2)le scelte che faranno il bacino di utenza di dette......"supepotenze"................
-----------------------
Ed anche......se alla lunga anche i clubs francesi, tedeschi....russi....turchi, olandesi(dove c'e' ...la moneta!!) resteranno su un carro o l'altro............................
----------------Ma SOPRATTUTTO ....niente mezze misure da parte della UEFA ......
Chi e' dentro...e' dentro....chi e' fuori....rausssss!!
snowman
Membro
snowman
Di schifezze ne ho viste in 50 anni. Ma questa le supera tutte. Oltretutto il problema sta nel trovare i soldi per pagare le ronalde i gigio ed i panzoni ex pizzaioli. Vergogna vergogna vergogna
Rudenko
Membro
Rudenko
Dietro al progetto c’è JPMorgan... ho detto tutto!
TENERIFE
Membro
TENERIFE
Questo è un progetto x pochi con interessi particolari e calpesta i valori Della meritocrazia.
Freddykatz
Membro
Freddykatz
ahahahah come ce li vedo quegli scappati di casa del milan a prendere sberle a destra e sinistra
Innocenzo III
Membro
Innocenzo III
Loro e l'Arsenal i fanalini di coppa dei due gironi
Innocenzo III
Membro
Innocenzo III
fanalini di coda
moreto
Membro
moreto
vedere il Bilan all'ultimo posto della classifica di qualsiasi campionato e competizione è sempre godurioso !
castebg
Membro
castebg
Leggete il comunicato della Juve ad annunciarequesto scempio: di fatto dice "proveremo a far nascere questa competizione il prima possibile ma non si sa quando inizierà e se inizierà e nel frattempo prenderemo parte alle varie competizioni Nazionali ed Europee"... niente di più evidente (e stupido da scrivere) di una SuperLega che è anzitutto un'arma per ricattare UEFA, FIFA&co. e ottenere più soldi e vantaggi.
Cosa fare?
1) causa istantanea da parte di tutti (squadre, UEFA, FIFA, ECA e Leghe Nazionali) per conflitto di interessi (Agnelli ha bocciato in Italia un accordo coi fondi che conteneva clausola contro la super lega e ha patrocinato una rtiforma della Champions da presidente ECA per poi sfilarsi dalla Champions e dall'ECA) e tutto quanto legalmente fattibile per la cifra più alta possibile
2) esclusione dalla prossima stagione delle squadre firmatarie dalle competizioni europee e dai campionati nazionali. Stare fermi sulle proprie posizioni, non dare soldi e mezzi a questi schifosi. Si paghino gli stipendi dei vari CR7 senza i soldi delle competizioni che schifano visto che evidentemente le schifano volendo andare via dalle stesse.
3) esclusione immediata dei calciatori delle squadre firmatarie dalle selezioni Nazionali. Specie i sudamericani, che amano alla follia vestire la casacca delle loro Nazionali, piangeranno lacrime e sangue.
A quel punto si vedrà chi torna in ginocchio da chi e chi subisce le pressioni di chi.
Nessuno deve mollare, nè la UEFA (che però dalla sua ha tanti club e diversi importanti) nè le Leghe Nazionali (e qui la mia paura è che Gravina&co. siano troppo molli e "proni").
maurom72
Membro
maurom72
Caste spero tanto che sia come dici...in un mondo sano non avrei dubbi, vediamo
thealamo
Membro
thealamo
Le cause a questi livelli.......finiscono sempre in compromessi(probabili) e-o transazioni........
-meglio le decisoni drastiche: la Uefa deve escludere chi ....di FATTO....si e' AUTOESCLUSO
Absinto
Membro
Absinto
Che sia uno schifo siamo tutti d'accordo...ma che sarà un progetto fallimentare ho i miei dubbi perché dopo una minima reazione dei tifosi gli stessi si abitueranno all'idea e quindi saran ben contenti di affrontare tutti gli anni le big. Per dire se l'Atalanta partecipasse al progetto voi iniziereste a tifare cremonese e non guardereste le partite? Ne dubito. Gli unici che possono impedire tutto ciò sono la uefa e le leghe con regole ferree ma prima o poi per interessi o per qualche mazzetta cederanno pure loro.
Innocenzo III
Membro
Innocenzo III
1) l'Atalanta non parteciperebbe mai, non è immaginabile.
2) Non mi dispiace il Monza come seconda squadra, ci sarebbero 6 promozioni in tal caso quindi hanno buone chances di salire.
Barbie
Membro
Barbie
4
è l'occasione per ridurre a 18 squadre.
Pasodoble
Membro
Pasodoble
Cosa non si fa per oscurare sui giornali e tv la vittoria dell'atalanta sulla juve...
Praticamente vogliono la botte piena e la moglie ubriaca da trombare insieme all'amante.. secondo me è un "spararla grossa" per ottenere vantaggi dall'uefa nella nuova champions, più soldi e wild card per le big... vedrete che finisce così.
CN_67
Membro
CN_67
Un mondiale a dicembre nella terra dei cammelli senza pubblico femminile ( ma ricordate le foto dell ultimo mondiale ? ahahah) con aria condizionata a palla ed orari impossibili , mondiali per club con squadra partecipante del Paese ospitante, Supercoppa italiana giocata a Riad ( Paese del nuovo rinascimento dove tagliare mani, teste, oppositori e' new economy), pay tv solo per Paesi extra europei dove si concentra la popolazione ( felice cmq che Suning non abbia piu' pagato i diritti per trasmettere in Cina.. e siamo solo all inizio). UEFA e FIFA sono organi ormai corrotti fino al midollo ma la nascita di una SuperLega e' la risposta piu' sbagliata perche' il calcio non e' il basket , non e' baseball, non e' un americana ... La realta' e' che le organizzazioni internazionali sono marce fino al midollo ( ma guardate solo dove fanno giocare la CL a Madrid..) ed i soldi sono talmente tanti che probabilmente le societa' raccolgo solo le briciole... ma allo stesso tempo permettono al giocattolo di indebitarsi e di barare con i bilanci (false plusvalenze) mantenendo anche un mondo di procuratori inutili... E' forse lo specchio dell Italia e dell Europa ... invece di azzerare ripianare ripartire si pensa a come creare ancora piu' dislivello e disuguaglianze..... il calcio e' cosmopolita solo nelle menti bacate dei 12... il calcio e' nella maggior parte dei casi rappresentazione territoriale di una realta'... se non fosse cosi esisterebbero solo loro..invece la gente tifa Atalanta, Spezia,Benevento , Verona , cagliari e anche il tanto sfrattato Sassuolo... (io ammiro un tifoso del Sassuolo.. ci vuole amore e fegato..ovvio se avessero un altro allenatore mi sarebbe anche piu' simpatico).. e poi ci sono quelli che seguono in B in C... pensano che li seguano perche' giocano bene ?... mah.....
La super Lega uccidera' ancora di piu' il calcio ... andranno alla caccia di tifosi tra cammelli, dune, deserti, giungle che poi non sono neppure tifosi ma diventano mucche da mungere...ma gli stadi spero resteranno vuoti... o come al City dove cantare, esultare , portare striscioni , fare coreografie le faranno con il pc... il vero spettacolo e' sugli spalti e nelle strade...
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
NON SI FARA'!!!!!!!!
Dopo la protesta dei tifosi (ascoltati) di PSG,Bayer,Borussia e di altre squadre,stanno arrivando altri segnali confortanti in tal senso.Si stanno schierando contro sia il governo francese ,sia quello inglese.Agnelli è stato costretto a dare le dimissioni dall'eca ,in quanto sfiduciato.Per ultimo,finalmente c'è stata una forte presa di posizione della uefa.Non ci speravo più ,sapendo da chi è stato eletto Ceferin(figuratevi che è addirittura il padrino della figlia di Andrea Agnelli)
Barbie
Membro
Barbie
pensi che siano così sprovveduti?
magari Agnello lo è anche ,Florentino Perez, il Barca e gli Inglesi ,no.
è tutto studiato,chissà da quanto tempo ed avranno studiato ,mosse e contromosse,piani B e C e tenuto in conto più scenari.
sanno benissimo che praticamente hanno annunciato una "secessione",,dovrebbero essere consapevoli delle conseguenze.
passa tutto attraverso la fermezza dell' uefa,(nel ribadire giocatori fuori dalle nazionale,ad esempio)e delle leghe dei vari campionati.
ma non sarà così facile.
sono anni che la studiano e si preparano,e se hanno deciso di uscire allo scoperto a 1 mese dalla fine dei vari campionati,ci sarà un motivo.
io credo che sia molto complicata,e se hanno dietro vagonate di soldi,e gli altri no,la vedo dura. boh, let's sit and wait,
Ciao
SOTAONOTER
Membro
SOTAONOTER
La reazione della uefa e della fifa e' importantissima.Avendo messo i loro uomini in entrambe le organizzazioni(Ceferin, Cristillin ed altri),forse pensavano di anestetizzare il tutto,ma non e' così.Evidentemente le federezioni principali li hanno costretti ad una presa di posizione forte e chiara,altrimenti li sfiduciavano.
thealamo
Membro
thealamo
Corretto Barbie. A questi livelli... di interessi....e' una partia aScscchi...le cui mosse sono gia'....previste e preordinate da tempo.......
poi.................magari......."capita l'errore"
thealamo
Membro
thealamo
partita a scacchi

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.