UK, stadi al 100% dalla prossima stagione. E in Italia?

06-07-2021 07:37
84 C.

Apologia della domanda | gecolife

Nonostante le preoccupazioni per il diffondersi della variante Delta, il Regno Unito prosegue nel suo percorso sulla via del ritorno verso la normalità. Come riporta il Times, il governo di Sua Maestà, come riporta calcioefinanza.it, ha confermato che dal 19 luglio verranno rimosse quasi tutte le restrizioni in vigore da 16 mesi a causa del Covid-19.

Per il calcio e lo sport in generale, la decisione di Boris Johnson, che è stata rimandata di un mese a causa del diffondersi della variante Delta, vuol dire il ritorno al 100% della capienza, senza distanziamento o mascherine. Di conseguenza, il calcio inglese riprenderà ad agosto e settembre con gli stadi pieni e il consueto clima pre-pandemia, salvo particolari imprevisti.

E in Italia?

Bookmark(0)

By marcodalmen
marcodalmen

84
Inserisci un commento

Please Login to comment
21 Albero dei commenti
63 Albero delle risposte
0 Followers
 
Commento con piu' reazioni
Commenti piu' visti
32 Autori
Ragnar1907fubal64PechineseTrex1907Dago7 Autori di commenti recenti
  Iscrviti  
Nuovi Vecchi Piu' votati
Notifica di
portek
Membro
portek
O si torna a capienza piena e vita normale o la si da vinta a chi non ha voluto vaccinarsi! Finché gli ospedali sono tranquilli non vedo il problema... altrimenti ditemi voi se mai si tornerà alla normalità!?
marcotrisma
Membro
marcotrisma
Le LIBERTA' individuali NON sono previste perche' IMMUNI non lo siamo da vaccinati e da NON vaccinati , quindi ? una botta al cerchio ( fin che gira) )e una alla botte finche' non si rompe !
gobg
Membro
gobg
Cosa cazzo è sta crociata contro chi non vuol vaccinarsi...... FATAVI I CAZZI VOSTRI
atrebor
Membro
atrebor
Ognuno è libero di vaccinarsi o meno...però quando tutti coloro che lo vogliono saranno vaccinati che tolgano tutte le limitazioni alle libertà individuali, altrimenti i cazzi non sono nostri o vostri ma di tutti.
fubal64
Membro
fubal64
L'hai sfangata anche questa volta, invece di abbaiare in questo caso dovresti rigraziarlo il greggie
Pechinese
Membro
Pechinese

Lascia che ti spieghi una cosa , siete liberi si di non vaccinarvi, il problema nasce dal fatto che se in molti la ragionanassero cosi ci sarebbe il grosso rischio di tornare ad intasare gli ospedali, con costi a carico di tutti, con ritardi di screening e prevenzione, piccoli interventi e questo solo per correre dietro a qualche checca che non si é voluta vaccinare.La libertá personale finisce dove inizia quella degli altri.A meno che a voi no vax facciano firmare un foglio in cui in caso di malattia rinunciate a curarvi a carico del ssn, in tal caso non avrei nulla da obiettare, tot cojoni in meno😀

fubal64
Membro
fubal64
Ragnar1907
Membro
Ragnar1907
E quelli che intasano gli ospedali perché fumano allora?! O si fanno male perché non rispettano il codice della strada?? Devo continuare??
fubal64
Membro
fubal64
entrambe le categorie sono decentivate e sanzionate, sia nell'acquisto che nell'utilizzo.. prepara i diner
brignuca
Editor
Esiste un vaccino contro il fumo o la trasgressione stradale ?
Ragnar1907
Membro
Ragnar1907
Fubal64 se sei conciato male...fatti un lockdown privato a vita che te lo meriti
fubal64
Membro
fubal64
Ragnar: Non c'è bisogno del lookdown, meglio solo che male accompagnato. E' troppo corta la vita per perdere tempo con persone come te. Gli amici non li cerco e se capita me li scelgo. Fatti una bella assicurazione stradale ed una sulla vita e se ne sei capace goditela.
Ragnar1907
Membro
Ragnar1907
Fubal64 ti rispondo solo perché è la seconda volta che indirettamente auguri del male.. Prova a riflettere prima di scrivere. E ricorda che ognuno prima o poi avrà quello che si merita.
Pechinese
Membro
Pechinese
In nessun dei casi intasano gli ospedali
Ragnar1907
Membro
Ragnar1907
Pechinese forse ti sfuggono quali sono le principali cause di morte e di malattie nel mondo.. Non è certo il covid. Informati va che al giorno d'oggi lo possono fare tutti.
Pechinese
Membro
Pechinese
Torna a leggere feisbuck dai complottista
alex66
Membro
alex66
Esiste la terapia domiciliare da anni, che avrebbe salvato molti che invece sono andati in ospedale, ma purtroppo la stampa non da voce a questa alternativa
fubal64
Membro
fubal64
alex: Ti sei già dimenticato dei tanti infermieri e medici che sono morti senza protezioni? con quali terapie? hai mai provato la fame d'aria? durante la prima ondata serviva solo l'ossigeno per farti vedere le luci del mattino e nemmeno i carabinieri riuscivano a procurartelo.
Trex1907
Membro
Trex1907
Quale terapia domiciliare se a Marzo non si trovava una bombola ad ossigeno? Io a casa senza ossigeno e la saturazione a 80 che alternativa avevo all'ospedale? Sempre più bravi voi vero?
gobg
Membro
gobg
Tu forse sai quanto è efficace questo vaccino????? Allora non curiamo più i tossici, i fumatori, gli extracomunitari ecc ecc ..... ma fammi il piacere....
Con questa vaccino è come andare in giro bendati non sai cosa ti succederà, ma magari ti va anche bene.....
brignuca
Editor
Sono c@22i di tutti, se io devo fare un esame e me lo posticipano di mesi causa covid, e magari nel frattempo peggioro come la mettiamo.
Le cifre ufficiali riportano chi è morto con il covid (non sono sicuro siano per il covid) ma non comprendono chi non ha potuto fare esami ed è peggiorato.
Concordo che non si può imporre la vaccinazione però sarei favorevole a far pagare tutte le spese mediche (dal tampone alla TI) a chi non ha voluto vaccinarsi e ci è cascato. Non è fattibile e lo so ma potrebbe essere un bel deterrente perchè l'umano se lo tocchi nel portafogli diventa più sensibile.
marcotrisma
Membro
marcotrisma
La DELTA ?? ma non c'e' gia' l' ALFA ???? e POI ??
L? emblema e' la persona in mezzo al bosco ( da solo) con la mascherina ! MEDITATE gente !
gobg
Membro
gobg
Semplice..... se ci vuole il green pass me ne sto a casa altrimenti andrò allo stadio......
Con la speranza di trovare il più possibile squadre inglesi ed andare oltre manica a seguire la Dea
Tony1907
Membro
Tony1907
È vero che in Inghilterra hanno tanti contagiati, ma la maggior parte ha sintomi lievi, se avessero gli ospedali pieni non penso che sarebbero talmente pazzi da riaprire tutto. In effetti il dato che conta veramente non è il numero dei positivi in sé, ma I sintomi, si possono avere anche 50000 contagi al giorno, ma se la maggior parte è asintomatica e qualcuno ha al massimo ha un raffreddore il problema non si pone. Molto probabilmente questo virus diventerà endemico, quindi cosa facciamo, continuiamo a vivere con mascherine e distanziamento per sempre?
Ragnar1907
Membro
Ragnar1907
Purtroppo per la maggior parte delle persone bisognerebbe continuare così a vita a quanto pare..
atrebor
Membro
atrebor
Sono perfettamente d'accordo con te Tony, capisco che si sta parlando di un argomento delicato come la salute, ma anche le libertà individuali sono fondamentali e, a mio parere, intoccabili se non in casi estremi. In Inghilterra hanno raggiunto un numero di vaccinazioni tale da potersi permettere queste libertà. La bassa ospedalizzazione e il bassissimo numero di morti( paragonabili a quelli di un influenza), nonostante l'elevato numero di contagiati, lo dimostra. In Italia è necessario aspettare che tutti coloro che lo vogliano abbiano completato il ciclo vaccinale. Quindi, trascorsi altri quindici giorni, toglierei qualsiasi divieto, mascherina inclusa, come in Inghilterra.
Dago7
Membro
Dago7
Il problema non è la gb, che è sotto controllo con pochissimi casi ospedalieri, ma gli inglesi che vanno in giro per il mondo e che possono asportare il delta che potrebbe peggiorare la situazione mondiale
romy67
Membro
romy67
Dago, il problema non è in uk perché sono quasi tutti vaccinati , e in altri paesi il problema sarà per chi non può o non vuole vaccinarsi, i numeri confermano che chi ha completato il vaccino in rari casi va in ospedale.
Dago7
Membro
Dago7
Si esatto, è proprio quello che intendevo io
diegognoli86
Membro
diegognoli86
In UK Johnson ha fatto una scelta chiara: non guardiamo più il dato dei positivi, ci concentriamo sulle ospedalizzazioni.
Se anche il 100% della popolazione fosse positivo, ma con sintomi equiparabili a raffreddori e influenze, possiamo tirare dritto. Il problema vero è stato, e sarà sempre, la pressione sul sistema sanitario nazionale, non direttamente la salute delle persone. Finchè la gente non va in terapia intensiva, o muore di Covid, grazie alle vaccinazioni, si può tirare avanti.

Giusto o sbagliato che sia, questo è il ragionamento.
zeus
Membro
zeus
aprire tutto anche da noi
dom
alex66
Membro
alex66
Io sono abbonato da 45 anni allo stadio, ma se la condizione x entrarci é il green pass, a malincuore non ci andrò perché io non mi vaccino, lo ritengo pericoloso
wigners_friend
Membro
wigners_friend
Ritieni male...
alex66
Membro
alex66
Tu che certezze hai che faccia bene? I miei due suoceri sono diventati sordi dopo la seconda dose, e anche il medico non ha escluso che possa essere causa del vaccino
LOER
Membro
LOER
cioe' i ministri della salute e i primari degli ospedali di tutto il mondo non ti bastano? perche' non hanno facebook non sono credibili?
alex66
Membro
alex66
Evita di parlare del ministro della salute che non si é vaccinato nemmeno lui, x mé le p arole che pesano di piú sono quelle del nobel x la medicina, e non i vari burioni o bassetti che vanno dalla durso a fare caciara
wigners_friend
Membro
wigners_friend
Montaigner è da mo' che s'è rincoglionito (e il Nobel è sopravvalutato e andrebbe abolito).
Pechinese
Membro
Pechinese
Il ministro si é vaccinato il mese scorso, ti é andata male, ritenta e sarai piú fortunato!!!
alex66
Membro
alex66
Come no, fatto una foto che lo ritrae seduto sullo sgabello con la camicia a maniche lunghe abbassate, continua ad ascoltare i telegiornali
Pechinese
Membro
Pechinese
E tu leggi meno feisbuk e le pagine del non cielodikono..dai alá
wigners_friend
Membro
wigners_friend
Guarda, io capisco lo scetticismo per la gestione da mentecatti che hanno fatto politici e giornalisti con i vaccini (e non solo) e, ahimé, anche per i pessimi comportamenti comunicativi dei miei colleghi ricercatori. Gli effetti avversi provati sono inferiori a quelli dell'aspirina, per dire, ma l'aspirina ce la prendiamo ogni tanto senza pensarci: se per qualche motivo si somministrasse aspirina a centinaia di milioni di persone in tutto il mondo in pochi mesi, e se i giornali fossero ipersensibili e pubblicassero ogni notizia di vero o presunto effetto avverso, tutti smetterebbero di prendere l'aspirina. Per quanto riguarda il tuo medico, senza offesa e mi dispiace dirlo ma i medici (soprattutto in Italia) non sono assolutamente in grado (non dico tutti, naturalmente, ma purtroppo una grossa frazione) di capire una distribuzione statistica, o la differenza tra correlazione e causalità... D'altra parte, per laurearsi in medicina si fanno pochissimi esami di discipline "dure" (chimica, fisica, ecc.) e di matematica, e tutti a livello superficiale, e i clinici raramente hanno esperienza di ricerca sia di base che di test farmacologici. Già il fatto che dica "non si può escludere che..." è indicativo, ciò che conta è quello che si può provare, le cose che non si possono escludere sono infinite (esempio banale: la calunnia del doping che ci hanno vomitato addosso negli ultimi anni non è sostenuta da nessuna prova, ma oggettivamente non si può escludere fino all'ultimo decimale). Basta, ché mi rendo conto che è brutto parlare male di altri che fanno il proprio lavoro, ma il comportamento di un po' tutti gli "addetti ai lavori" in questo anno è mezzo è stato abbastanza desolante. Se non riesci a superare la paura è comprensibile e non ti posso biasimare, d'altra parte non ti posso dire che al 100% non ti succederebbe nulla, come ogni volta che prendi l'auto non ti posso assicurare al 100% che non rimarrai vittima di un incidente stradale. Solo, ti faccio notare che la paura del vaccino è equivalente e speculare alla paura di chi non si toglie la mascherina nemmeno all'aperto da solo e vorrebbe un lockdown eterno...
fubal64
Membro
fubal64
atrebor
Membro
atrebor
Sottoscrivo in toto
alex66
Membro
alex66
Se il vaccino è così sicuro perché si deve firmare il consenso? Non fare fermarmi nulla prenditi le tue responsabilità e così puoi anche rendere la vaccinazione obbligatoria ma finché fai firmare un consenso non potrà mai essere obbligatorio
wigners_friend
Membro
wigners_friend
Proprio perché con tutta la campagna mediatica che c'è stata ospedali e farmacie non vogliono correre rischi di denunce penali per chiunque si sia sentito male dopo aver fatto il vaccino, anche se non c'entra nulla. Per continuare con l'esempio che ho fatto prima, se si diffondesse il panico sull'aspirina probabilmente ti farebbero firmare la liberatoria anche per quella.
alex66
Membro
alex66
Visto che la sai così lunga e non dubito delle tue parole mi puoi anche confermare che comunque tutti questi morti avvenuti qui a Bergamo non siano dovuti tutti al covid ma anche delle cure inizialmente sbagliate negli ospedali?
wigners_friend
Membro
wigners_friend
E' sempre difficile valutare queste cose a livello individuale. Quello che si può dire è che rispetto agli altri anni nel periodo CoVid c'è stato un incremento netto dei morti rispetto alla media degli anni precedenti. Poi è difficile dire su ogni singolo caso se è morto DI covid o COL covid, o per altri motivi, o anche di qualcos'altro che a causa dell'emergenza pandemica non è stato potuto curare adeguatamente. E' lo stesso motivo per il quale nel sistema italiano è difficilissimo condannare chi si è reso responsabile di disastri ambientali tipo l'amianto in Piemonte o l'ILVA di Taranto, guardano i grandi numeri è ovvio che sono la causa di tutti quei tumori, morti, ecc., ma è difficile dire "Tizio senza quell'inquinamento non avrebbe preso il tumore".
Dago7
Membro
Dago7
I tuoi due suoceri sono ancora vivi grazie ai progressi della medicina, altrimenti starebbero nella tomba da anni ed al primo raffreddore sarebbero andati in chiesa per farsi guarire da dio
alex66
Membro
alex66
Evita di dire certe cose per piacere che non mi conosci nemmeno e non conosci i miei suoceri
fubal64
Membro
fubal64
visto la carenza di posti. Grazie
LOER
Membro
LOER
boris il biondino ha gia' detto chiaro il suo pensiero 12 mesi fa quando avevano migliaia di morti al mese... disse che ci si doveva preparare a dare il commiato ai piu' deboli perche' era impensabile bloccare l'economia . della serie tanto muoiono solo i vecchi. poi quasi ci resta secco lui... ma evidentemente il denaro e l'egemonia economica valgono poiu' della vita di qualche migliaia di sudditi di sua maesta'.
voglio riprendere anche io la mia vita di sempre ma non ammazzando gli anziani e i deboli.
wigners_friend
Membro
wigners_friend
Mah, guardando i dati però salgono i contagi ma non i morti e le terapie intensive. Bisogna considerare che per quanto rigorosi si possa essere avremo a che fare con varianti del virus probabilmente per anni, e non si può vivere costantemente nell'emergenza, se la variante delta non è aggressiva le misure possono pure essere più blande. Certo, sono sempre decisioni difficili, in un senso o nell'altro.
kikko
Membro
kikko
il covid ha danneggiato seriamente il nostro modo di vivere e pensare e lascerà strascichi per anni, oggi uscire di casa senza mascherina o andare allo stadio dovrebbe farmi sentire un assassino .. ma ci rendiamo conto ?
hearse
Membro
hearse
E la differenza con l'Italia sarebbe? I deboli sono morti anche qui, solo che al posto di raccontarti la cruda realtà della situazione, ti dicevano che eravamo i migliori del mondo.
LOER
Membro
LOER
tra sei mesi sapremo, forse anche meno.
io di certo non ho fretta di tornare allo stadio, le priorita' nella vita secondo me devono essere altre. il gioco del calcio e' un passatempo piacevole non una ragione di vita (o di morte in questo caso). che poi non sono mica parole mie, se leggete i giornali lo ha ribadito anche oggi... qualche morto va bene per non fermare l'economia, parole sue non mie.
PrimaLaDea
Membro
PrimaLaDea
Gli inglesi sono dei folli.
Hanno un numero di casi spropositato per essere in estate, figuriamoci come saranno messi in inverno.

Contenti loro...
Se c'è una cosa che l'estate scorsa ci ha insegnato è che abolire tutte le norme porta ad una nuova ondata alla fine del periodo vacanze. Matematico.
kikko
Membro
kikko
per me la follia è continuare a tenere lo stato d'emergenza all'infinito, punti di vista il mio è piu vicino agli inglesi.
PrimaLaDea
Membro
PrimaLaDea
Anche io sono stanco delle restrizioni, l'unica cosa che dico è di essere prudenti.
Certo che se poi fanno entrare il 50-60-70% che sia e poi li fanno comunque stare incollati tanto vale fare entrare tutti e via.
wigners_friend
Membro
wigners_friend
Però dipende pure dall'aggressività del virus. Sai quante pandemie ci siamo fatti senza accorgercene perché il virus in questione era pressoché innocuo? I dati non sono ancora chiarissimi, ma le nuove varianti sembrano sempre meno pericolose (una dinamica consueta nelle epidemie, i bacilli evolvendosi diventano meno aggressivi perché non conviene nemmeno a loro ammazzare l'ospite o farlo stare isolato). Certo, è sempre un rischio, ma presto o tardi bisognerà correrlo, se non vogliamo passare il resto della nostra vita in lockdown.
hearse
Membro
hearse
Gli inglesi sono folli perchè hanno vaccinato anziani e deboli.... e in generale il 65% della popolazione con la doppia dose? Che pazzi che sono.....
fubal64
Membro
fubal64
Ciao Prima: il tuo conteggio non tiene conto della campagna vaccinale e delle varianti che tra i due inverni sono intercorse.
E' tutto work in progress, io auspico non solo vaccini ma anche più ricerca per le cure anche per il decorso ed eventuali strascichi della malattia.
unodibergamo
Membro
unodibergamo
In UK non è che abbiano brillato per capacità di gestione della pandemia ma, detto questo, se la condizione di essere vaccinati (ciclo concluso ovviamente) non consente di tornare ad una vita normale, allora qualche dubbio viene. Da noi si è passati dal 25% del sottosegretario Costa, alla richiesta del 100% da parte della Lega calcio, al "state buoni e calmi che ci stiamo lavorando per rientri con % alte ma non al 100% da subito"....della serie....chi vivrà vedrà
unodibergamo
Membro
unodibergamo
ps. il virgolettato è più o meno il pensiero espresso settimana scorsa da Gravina
wigners_friend
Membro
wigners_friend
In UK la copertura vaccinale è tra le più alte d'Europa. Non sono un ammiratore degli inglesi né un fan di Johnson, ma non posso far finta che abbiano fatto peggio degli altri solo perché mi stanno più antipatici.
unodibergamo
Membro
unodibergamo
Per quanto trapela dai media, la campagna di vaccinazione scelta dal governo britannico era volta a vaccinare il più alto numero di persone concentrandosi però su una prima dose per tutti, senza completare in modo sistematico il ciclo di vaccinazione. Del resto, se viaggiano da settimane con oltre 15mila contagi al giorno qualcosa che non ha funzionato ci deve pur essere. Detto questo (che con l'argomento non c'entra nulla) felice per gli inglesi che potranno tornare al 100% negli stadi, spero per loro in totale sicurezza.
TREINEROBLU
Membro
TREINEROBLU
OT: MA LA DEMOLIZIONE / RICOSTRUZIONE DELLA CURVA SUD??
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Inizia a settembre
gigi8305
Membro
gigi8305
Inizia subito dopo l'inizio del campionato, troppo importanti gli sgravi fiscali previsti nel progetto iniziale (prima della pandemia), rinunciarci avrebbe di certo causato una minusvalenza, di certo con i biglietti non ci pagavi la ristrutturazione, sono importanti i conti a posto della società!! comunque c'è l'abbonamento TV!!! anzi, di certo, così facendo aumenteranno anche gli abbonamenti TV, e questo, a lungo termine, aumenterà gli introiti dai diritti TV!!!
troppo bravi a fare i conti!!
Anche se, ribadisco: sarebbe convenuto alla società rimborsare gli abbonamenti, perchè adesso dovranno fare delle disinfezioni allo stadio dopo la partita, ed i costi di gestione aumenteranno, quindi i biglietti non potranno che aumentare!! per cui o abbiamo pagato 10 partite per vederne poi 5, oppure avranno una minusvalenza, che escludo, sono troppo bravi.
Claudiopaul70
Membro
Claudiopaul70
Fatico a seguirti
fubal64
Membro
fubal64
Quindi il virus lo ha voluto percassi per prendersi gli sgravi che voi avete elargito. Hai vinto un giro in monopattino
gigi8305
Membro
gigi8305
Gli sgravi fiscali erano previsti prima della pandemia, e giustamente, Percassi ne ha usufruito.
Poi è scoppiata la pandemia, si sarebbe potuto dare una velocizzata ai cantieri, ma questo avrebbe precluso l'aiuto statale che è vincolato a cifre, anni, burocrazia, la stessa burocrazia che è stata più volte velocizzata per alcuni lavori, con grande merito di tutta la società.
Con la pandemia, si sarebbe potuto fare uno sforzo in più per fare in modo che lo stadio fosse pronto per l'inizio del prossimo campionato, ma non è stato così, per motivi fiscali. Punto! e chissenefrega di un'altra mezza stagione con lo stadio semivuoto (spero non del tutto vuoto).
Il succo del discorso è semplice: dicono tanto dei tifosi, ma non glie ne frega nulla, almeno se non si parla di rientri economici.
Comunque bello il monopattino, un giorno un giro lo facciamo assieme così mi spiego meglio!!!
fubal64
Membro
fubal64
Non c'è bisogno ti sei spiegato benissimo. Per fortuna non sei tu a e decidere degli investimenti e tenere i conti dell'Atalanta. Questa volta ti sei aggiudicato anche il reddito di cittadinanza, ora hai tutto il tempo per ricaricare il monopattino e farti altri giretti. Buon divertimento
Eligio
Membro
Eligio
In Italia si discute all'infinito sul decidere se decidere... Fra un po' avremo la passerella di politici a sparare percentuali. Quello ha detto 25%, io dico 50%, quell'altro 80%, sulla base elettorale, mica quella scientifica.
fubal64
Membro
fubal64
Dipende tutto dal peso delle @@ e dalla superficie di natiche che si ha coperte
gigi8305
Membro
gigi8305
In Italia le cose sono state fatte 100 volte meglio rispetto al resto d'Europa, Francia Germania ed Inghilterra in testa... In Francia sono indietro anni luce con i vaccini, hanno fatto lockdown più pesanti e duraturi, in Germania hanno fatto un anno e passa con le scuole chiuse, aperte solo per i casi speciali (ma era così anche in zona rossa in Italia), in Inghilterra nè hanno sparate di tutti i colori hanno contagi ancora elevatissimi, devi farti l'isolamento se esci dal paese ed hanno il premier che ne spara una via l'altra.
Ed è evidente che il virus è partito dalla Lombardia, non da Parigi Londra o Monaco, no, ma da Bergamo!!
Poi o, se uno vuole parlare per frasi fatte, additare a destra e a manca pur di non farsi guadare, in Italia siamo MAESTRI, abbiamo le TV che ci insegnano. diciamo anche che è tutta colpa dei 5 stelle, soprattutto per il picco che abbiamo avuto nel nostro paese dal 1990 (TOP in Europa solo dietro all'Inghilterra) ed il 2018, si, anche quella è TUTTA colpa loro.
Pasodoble
Membro
Pasodoble
Stai delirando? È il caldo forse?
paolo_trei
Membro
paolo_trei
Vanno bene tutte le ipotesi, anche le più fantasiose, ma risparmiaci la politica, almeno qui nel sito lasciaci respirare un po’ di aria fresca
fubal64
Membro
fubal64
Purtroppo dalle stelle alle stalle. Ammettere di essersi affidati alle persone sbagliate è un percorso difficile, può anche subentrare la sindrome di stoccolma. Comunque sei solo ai blocchi di partenza. La salita sarà dura ma ce la puoi fare.
farabundo
Membro
farabundo
fungo nero permettendo
bna75
Membro
bna75
Dicendolo adesso si potrebbe anche fare una parvenza di campagna abbonamenti, no❓
kikko
Membro
kikko
come è logico che sia o restiamo in stato d'emergenza per sempre?
Riccardo88
Membro
Riccardo88
“salvo particolari imprevisti“
Rudolf76
Membro
Rudolf76
In Italia aspettano il “ce lo chiede l Europa”.
MR. Wolf
Membro
MR. Wolf
In Italia 2025

Regolamento Commenti


ARTICOLO 1 - Chi puo' scrivere

Solo gli utenti registrati possono inserire commenti. Il commento va in rete immediatamente sotto l'articolo scelto



ARTICOLO 2 - Registrazione su dati reali

Per registrarti clicca su "Registrati" nel menu in alto in fondo a destra. Se ci lasci un' email non esistente o utilizzi un server anonimo la tua registrazione puo' essere cancellata in qualsiasi momento



ARTICOLO 3 - Gli argomenti trattati

I commenti devono riguardare nei limiti del possibile l'articolo relativo.
I commenti fuori tema (OT - off topic) sono tollerati purchè non insistiti o in palese mala fede. Nel qual caso verra' applicato l'articolo 4



ARTICOLO 4 - Infrazioni e conseguenze

Interverremo su

- Messaggi contenenti volgarit?| , ingiurie, razzismo, calunnie e diffamazioni. Ai sensi degli Artt. 594, 595 e 660 del Codice Penale tali messaggi potrebbero costituire reato.
- Messaggi che violano le piu' generali convenzioni della buona educazione e del decoro o che in qualunque modo violino o spingano a violare disposizioni di legge o amministrative.
- Doppioni (lo stesso messaggio lasciato sotto piu' articoli)
- Attacchi hackers

I gestori del sito si riservano il diritto di rimuovere, in parte o integralmente, i contenuti dei commenti che non rispondano alle disposizioni di cui sopra. In caso di comportamento insistito l'autore dell'infrazione verr?| bloccato in via temporanea o permanente

Il sito mantiene un archivio a disposizione delle autorita' preposte affinchè sia possibile risalire all'autore di ogni commento qualora, tramite le suddee tte autorita' , persone o enti che si ritenengono danneggiati, possano far valere i propri diritti, secondo la legge, nei confronti dei responsabili.



ARTICOLO 5 - Finalita' del sito

L'intenzione dei gestori è di adottare qualsiasi misura idonea ad agevolare e continuare un corretto e civile svolgimento del dibattito cercando di operaree in modo piu' obbiettivo e trasparente possibile.